Gelo e tempeste di neve causano il caos nei trasporti

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 16587
Iscritto il: mer 06 feb 2008 22:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Gelo e tempeste di neve causano il caos nei trasporti

#16 Messaggio da Ae 4/7 » gio 30 dic 2010 21:04

Lo metto anche qui perché parla soprattutto della situazione tedesca:
Notizia del 30/12/2010 - 21:48

SVIZZERA / GERMANIA
Un treno su cinque in ritardo, le FFS: "Colpa dei treni esteri"

Il maltempo ha messo a dura prova il sistema ferroviario svizzero che ha retto egregiamente. Malissimo, invece, la Germania che paga i tagli sulla manutenzione della rete ferroviaria per essere competitiva in borsa

BASILEA - E' stato un mese di dicembre di fuoco per le Ferrovie Federali Svizzere. Un treno su cinque transitato sul territorio confederale ha riportato ritardi di almeno tre minuti.

Ritardi dovuti, oltre alle condizioni meteorologiche avverse che hanno causato problemi di natura tecnica, anche alle difficoltà di collegamento con l'estero. Il portavoce delle ferrovie federali svizzere Christian Ginsig al telegiornale della Televisione Svizzera (SF), ha dichiarato che "il problema principale è da individuare nei forti ritardi dei treni internazionali".

In Germania la Deutsche Bahn è stata oggetto di feroci critiche. E' ormai un vecchio ricordo lo slogan del 1966 "Tutti parlano del tempo. Noi no" ("Alle reden vom Wetter. Wir nicht") con il quale l'azienda di proprietà dello Stato metteva in risalto il vantaggio di viaggiare in treno in ogni condizione meteorologica.

Il maltempo dei giorni scorsi ha provocato ritardi, cancellazioni, treni superaffollati. Le lamentele dei passeggeri sommate alle polemiche scoppiate sulla politica dei trasporti del governo tedesco hanno riacceso un dibattito, quello del trasporto ferroviario, che in Germania è stato sacrificato in nome del profitto. Secondo stime riportate alla radio SWR lo scorso 20 dicembre, il taglio dei costi effettuati dalla Deutsche Bahn per restare competitiva in borsa entrare in borsa e i risparmi adottati dal governo tedesco negli ultimi anni hanno tolto all'azienda ferroviaria un miliardo e mezzo di euro.

A proposito di finanziamenti. Oggi il sindacato dei ferrovieri ha chiesto al governo di rinunciare ai 500 milioni di euro che la Deutsche Bahn verserà ogni anno a partire dal 2011 e di utilizzare questi fondi per il finanziamento degli investimenti per potenziare e modernizzare la rete ferroviaria tedesca.

Un altro problema tedesco riguarda i treni ad alta velocità, che, proprio a causa del gelo e della neve non hanno potuto viaggiare alla velocità di 160 km/h accumulando ritardi, che si sono ripercossi sulle linee internazionali e locali. Inoltre questi treni, estremamente moderni e tecnologicamente avanzati dispongono di sistemi elettronici che, con il freddo, vista la loro delicatezza, tendono più facilmente a subire danni.

Una situazione che, differentemente dalla Svizzera, paese in cui si investe sulla ferrovia da anni e che è numero uno al mondo a livello di numero di viaggiatori, in Germania sta suscitando malumori tra i favorevoli al potenziamento del sistema ferroviario nazionale. Winfried Hermann, esperto di politica dei trasporti dei Verdi se l'è presa con la Deutsche Bahn, colpevole di non essere riuscita ad evitare i disagi e di non aver investito in nuovi treni.

Anche Wolfram Leuze della Pro Bahn se la prende con la compagnia ferroviaria tedesca che con la privatizzazione e l'entrata in borsa ha adottato una politica di risparmi (anche sul personale) che si è andata a ripercuotere sulla qualità dei suoi servizi, la sua efficienza: "Le ferrovie devono investire nella manutenzione e nella sua rete. Il signor Grube (presidente della DB AG) – dice Leuze - dovrebbe riflettere se non avrebbe più senso migliorare e ampliare la rete delle tratte più trafficate anziché costruire una stazione sotterranea a Stoccarda. Non si era mai assistito a così tanti problemi con il sistema degli scambi ferroviari, innevati o ghiacciati a causa del maltempo. Questo è un esempio che dimostra la mancanza di personale che si occupi di mantenere liberi i binari". Sono 77mila gli scambi dotati di sistema di sbrinamento, "ma - ha sottolineato il professor Heiner Monheim dell'Università di Treviri alla radio SWR, bisogna anche assumere personale che spazzi via la neve. Si stanno cominciando a notare le conseguenze negative di 20 anni di politiche fondate principalmente sul risparmio sui costi del personale".

C'è però chi ha difeso le ferrovie tedesche. Heidi Tischmann, della VCD (Verkehrsclub Deutschland) ha sottolineato come "la ferrovia, nonostante alcuni casi di disservizio sia da considerarsi il mezzo di trasporto più sicuro e che nonostante i ritardi e l'affollamento dei treni, i convogli viaggiano".

Il freddo e la neve costeranno cari alla Deutsche Bahn. Diversi Land tedeschi, particolarmente colpiti dai ritardi e dai disservizi dell'azienda ferroviaria, starebbero già avanzando la richiesta di risarcimenti milionari.

Intanto viaggiare in treno diventa sempre più caro. A Berlino e a Brandeburgo l'aumento è del 2,8% per il trasporto locale. Saranno colpiti soprattutto i cosiddetti "clienti occasionali". A Berlino un biglietto costerà per una corsa con un treno metropolitano 20 centesimi in più arrivando a 2,30 euro. Quasi il dieci per cento in più.
http://www.tio.ch/aa_pagine_comuni/arti ... idtipo=290
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

chicc0zz0
***
***
Messaggi: 10914
Iscritto il: mar 21 nov 2006 18:27
Località: Imperia Oneglia
Contatta:

Re: Gelo e tempeste di neve causano il caos nei trasporti

#17 Messaggio da chicc0zz0 » gio 30 dic 2010 21:42

ovviamente diamo sempre la colpa dei ritardi su rete FFS ai treni internazionali, tanto per dare una punta di scaricabarilismo :wall: :wall: :wall:
vorrei sapere quanto incidono i (spesso ritardatari) treni ex CIS, per cui la colpa è 50% FFS e 50% TI...

a parte questo, ridicola la polemica sugli aumenti dell'ultimo paragrafo: sono anni che ogni anno il costo di biglietti e abbonamenti del trasporto pubblico viene adeguato al rialzo per seguire l'aumento dei prezzi degli altri servizi e beni di consumo (forse adesso siamo leggermente sopra l'inflazione); ritengo sia meglio fare così invece di, come avviene in italia, di punto in bianco aumentare del 10 o del 15% per recuperare gli anni passati

riguardo al meteo, da domani sembra debbano aumentare le temperature nell'est (oggi ancora -10)
U/S/R/iR = Bahn mit System - spostare persone
Una ferrovia comoda. Per tutti.
BANNATO DAI BUFFET FERROVIARI DELLA LIGURIA®

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 16587
Iscritto il: mer 06 feb 2008 22:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Gelo e tempeste di neve causano il caos nei trasporti

#18 Messaggio da Ae 4/7 » mar 31 mar 2015 21:39

Il tabellone principale di Zurigo HB stasera sconsigliava di mettersi in viaggio verso la Germania a causa del maltempo, che ha colpito anche quello che si dice essere l'EC 9:

Immagine

:arrow: http://www.ndr.de/nachrichten/Gestrande ... m1526.html
La DB ha messo a disposizioni delle composizioni ferroviarie nelle stazioni di Hannover e Brema per ospitare gli utenti colpiti dal blocco della circolazione in Bassa Sassonia. I primi treni LP da Hannover dovrebbero essere ripartiti verso le 22. Anche la Renania settentrionale-Vestfalia e la Baviera sono state colpite dal maltempo con conseguenze sulla circolazione ferroviaria.
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

fabribo
**
**
Messaggi: 2302
Iscritto il: lun 22 dic 2003 20:02
Località: Castel Maggiore (Bologna)

Re: Gelo e tempeste di neve causano il caos nei trasporti

#19 Messaggio da fabribo » mar 31 mar 2015 22:17

Nella webcam di Chocen in Repubblica Ceca (che ricordo è a est di Praga) s'è vista questa mattina una bufera di neve, e per buona parte della mattinata non si son visti circolare treni.

A metà giornata si vedevano sul sito del gestore infrastruttura (SZDC) che visualizza la circolazione in tempo reale diversi regionali sostituiti con bus.

Saluti.
Fabrizio.
1 Dicembre 2013 : il mio ultimo viaggio da Torino a Bologna sul 2067
22 Dicembre 2003-22 Dicembre 2017 : i miei primi 14 anni FOL-LI

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 24996
Iscritto il: lun 22 dic 2003 9:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Gelo e tempeste di neve causano il caos nei trasporti

#20 Messaggio da paolo656 » mar 31 mar 2015 22:21

La situazione in D e' stata molto delicata, con anche Monaco HBF evacuata e la circolazione sospesa.

http://www.spiegel.de/panorama/orkan-ni ... XZO8qNoSEA


Immagine

Avatar utente
augustus
***
***
Messaggi: 11987
Iscritto il: dom 14 ago 2005 22:48

Re: Gelo e tempeste di neve causano il caos nei trasporti

#21 Messaggio da augustus » mer 01 apr 2015 13:59

Da ormai 4 giorni qui a nord siamo nella bufera con venti anche di 130kmh (oggi meno, ma ieri a Zurigo stare in piedi in certi posti era quasi un'impresa). Si pensi che stamattina verso le 7 c'era vento forte e tiepido, che ha lasciato posto a sole, pioggia ghiacciata, sole, ecc. il tutto con variazioni di pochi minuti una dall'altra e sempre con forte vento. Le temperature sono sui 3° con pioggia ghiacciata e sui 6° con sole.
I tabelloni annnunciano problemi con la D anche oggi con ritardi o possibili soppressioni.
Non abbiate paura! Aprite, anzi, spalancate le porte a Cristo! S. Giovanni Paolo II

Avatar utente
sandro.raso
**
**
Messaggi: 5089
Iscritto il: lun 10 nov 2008 14:43

Re: Gelo e tempeste di neve causano il caos nei trasporti

#22 Messaggio da sandro.raso » mer 01 apr 2015 14:29

E dire che da noi un po' di vento ma sole e caldo, in spiaggia tedesche in topless...
Immagine

Avatar utente
diesel 445
**
**
Messaggi: 4705
Iscritto il: lun 26 gen 2004 15:45
Località: Siena

Re: Gelo e tempeste di neve causano il caos nei trasporti

#23 Messaggio da diesel 445 » mer 01 apr 2015 14:43

Si oggi bel tempo e anche qui tante gite di studenti ( e studentesse in pantaloncini corti )

Avatar utente
sr
***
***
Messaggi: 11637
Iscritto il: mar 25 mag 2004 13:39
Località: milano (a est del Lambro Meridionale e a ovest della roggia Ticinello)

Re: Gelo e tempeste di neve causano il caos nei trasporti

#24 Messaggio da sr » mer 01 apr 2015 16:55

paolo656 ha scritto:La situazione in D e' stata molto delicata, con anche Monaco HBF evacuata e la circolazione sospesa.

http://www.spiegel.de/panorama/orkan-ni ... XZO8qNoSEA


Immagine
Spero il macchinista abbia salvato le gambe :[-O<:
CONFRATELLO DELLA LOGGIA DEL CALAMARO®
Fondatore del CRRZFTz©
Comitato Richiesta Relazioni Zingarate Ferroviarie Tz

Andate in Transalp!

chicc0zz0
***
***
Messaggi: 10914
Iscritto il: mar 21 nov 2006 18:27
Località: Imperia Oneglia
Contatta:

Re: Gelo e tempeste di neve causano il caos nei trasporti

#25 Messaggio da chicc0zz0 » lun 06 apr 2015 20:46

i 130km erano raffiche?
qui un paio di settimane fa abbiamo avuto raffiche a 110, a Loano registrati 140kmh di punta, ma grossi problemi a parte un albero caduto tra oneglia e porto maurizio non ci sono stati

si sa però che in Germania ci sono tanti tanti alberi..
U/S/R/iR = Bahn mit System - spostare persone
Una ferrovia comoda. Per tutti.
BANNATO DAI BUFFET FERROVIARI DELLA LIGURIA®

Avatar utente
sandro.raso
**
**
Messaggi: 5089
Iscritto il: lun 10 nov 2008 14:43

Re: Gelo e tempeste di neve causano il caos nei trasporti

#26 Messaggio da sandro.raso » mar 07 apr 2015 14:36

Oggi anche da noi sole ma freddo.
Però verso le 12 ero a prendere misure sulla spiaggia a S. Anna, fra gli altri presenti c'erano due ragazze (mi sembra francesi) in topless, ed anche il pezzo di sotto era proprio ridotto ai minimi termini.
A differenza di altre, a loro faceva visibilmente piacere essere ammirate, forse sono in cerca di mariti possibilmente ricchi?
Immagine

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 24996
Iscritto il: lun 22 dic 2003 9:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Gelo e tempeste di neve causano il caos nei trasporti

#27 Messaggio da paolo656 » mar 07 apr 2015 15:39

Eh...prendevi "due misure"??? :) :) :) :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Avatar utente
sandro.raso
**
**
Messaggi: 5089
Iscritto il: lun 10 nov 2008 14:43

Re: Gelo e tempeste di neve causano il caos nei trasporti

#28 Messaggio da sandro.raso » mar 07 apr 2015 18:19

Misure sì, ma non delle tette... si trattava di un abuso demaniale!!! :wall: :wall: :wall: (è il mio mestiere).
Un tale si è maldestramente autodenunciato per una occupazione abusiva ex art. 1161 Cod. Nav. (praticamente che aveva commesso il reato me lo ha fatto scrivere dall'avvocato...). :mrgreen: :D
Ovviamente non finirà in carcere, ma fra una cosa e l'altra, gli verrà a costare sui 10.000 euro aver abusivamente occupato circa 11 mq. di spiaggia. ::-?:
:ciao:
Immagine

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti