Digitalizzazione 2019 nelle stazioni

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
augustus
***
***
Messaggi: 12293
Iscritto il: dom 14 ago 2005 23:48

Digitalizzazione 2019 nelle stazioni

#1 Messaggio da augustus » mar 12 set 2017 13:13

https://sbb-medien.ch/my-smart-station- ... er-kunden/

Come enfatizza oggi il comunicato di Pyonyang :mrgreen: è arrivato Mario (nome orribile, che mostra come non ci sia limite al cattivo gusto e alla carenza estrema di fantasia nei creativi - contraddizione in termini - zukkini), un robotino il cui unico scopo è di circolare come un giocattolino cretino per la stazione, mettendo in mostra prodotti in vendita in loco (quindi sponsorizzato dalle ditte, pagate da noi quando paghiamo 20 ghelli in più un bigné alla crema :mrgreen: )

Pyongyang evidenzia anche il fatto che ci sarà sempre più digitalizzazione nelle stazioni - ovvissimamente a favore della clientela secondo loro.

Temo che sia un modo per nascondere la cancellazione di sportelli e diminuzione del personale. In generale queste digitalizzazioni selvagge non mi piacciono: il contatto umano è troppo importante, soprattutto per persone dalla mobilità limitata (anziani, non solo portatori di handicap), o stranieri che non è che arrivino in Svizzera con scaricate tutte le 85 app delle FFS.
Non abbiate paura! Aprite, anzi, spalancate le porte a Cristo! S. Giovanni Paolo II

Avatar utente
augustus
***
***
Messaggi: 12293
Iscritto il: dom 14 ago 2005 23:48

Re: Digitalizzazione 2019 nelle stazioni

#2 Messaggio da augustus » mar 12 set 2017 13:28

http://www.tio.ch/News/Svizzera/Attuali ... a-stazione

Qui si spiega meglio cosa faccia Mario, ovvero vende merendine (sponsor Selecta)
ZURIGO

12/09/2017 - 11:38
Un robot che vende le merendine alla stazione

Le FFS stanno testando "Mario", un "collaboratore digitale" che da oggi a domenica venderà dolci ai passanti, ma risponderà pure alle loro domande

ZURIGO - Le FFS testano il futuro della stazione digitale con un robot che vende merendine: "Mario" è il nome di un nuovo "collaboratore digitale" che da oggi a domenica circola nei padiglioni della stazione centrale di Zurigo.

Il robot è stato sviluppato in collaborazione con la ditta Selecta. Oltre ad acquistare dolciumi, i passanti possono fargli domande e partecipare a un gioco. L'obiettivo - scrivono le FFS in una nota - è fare avvicinare gli utenti alla nuova tecnologia.

"Mario" è soltanto il primo passo di una strategia che vuol creare a Zurigo, entro il 2019, "la stazione più personalizzata e più digitalizzata". Un progetto che è fa parte di una scommessa, la cosiddetta "Digitalswitzerland Challenge", che vede la partecipazione di diverse aziende private.
Non abbiate paura! Aprite, anzi, spalancate le porte a Cristo! S. Giovanni Paolo II

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 17024
Iscritto il: mer 06 feb 2008 23:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Digitalizzazione 2019 nelle stazioni

#3 Messaggio da Ae 4/7 » mar 12 set 2017 14:16

Farà la stessa triste fine di queste?

Immagine

O dei minibar a pile di combustibile, o... o... (La prossima scoperta sarà una bomba H? :megaball: )

(Se poi fa gli stessi prezzi dei Selecta normali, per comprare qualcosa bisogna essere sul punto di morire di fame o di sete...)
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Avatar utente
augustus
***
***
Messaggi: 12293
Iscritto il: dom 14 ago 2005 23:48

Re: Digitalizzazione 2019 nelle stazioni

#4 Messaggio da augustus » mar 12 set 2017 20:54

Me li ero dimenticati i "good box" :mrgreen: È vero, lanciati in grande stile, poi caduti nel dimenticatoio in men che non si dica. Una tradizione...ricordiamo anche il successone degli WR-Starbucks? :lol:
Alla fine milioni buttati al vento. Ma si rifaranno, quando apriranno le stazioni del futuro, una Legoland con tutte le necessità per il "cliente", che sarà preso in cura e viziato, ovviamente a prezzi da ladrocinio; ma - si sa - per Pyongyang tutti gli svizzeri guadagnano come un quadro superiore zurighese.
Badassero un po' più al concreto :[-O<: :[-O<:
Non abbiate paura! Aprite, anzi, spalancate le porte a Cristo! S. Giovanni Paolo II

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 17024
Iscritto il: mer 06 feb 2008 23:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Digitalizzazione 2019 nelle stazioni

#5 Messaggio da Ae 4/7 » dom 09 set 2018 11:17

SVIZZERA09.09.2018 - 10:16 | LETTO 4'187
L’addio delle FFS ai distributori automatici di biglietti
Sono sempre di più i viaggiatori che acquistano i titoli di trasporto dal computer di casa o direttamente sullo smartphone

SCL/PA.ST.

BERNA - Li troviamo in tutte le stazioni ferroviarie elvetiche, ma sono sempre meno utilizzati. Ecco dunque che le FFS prevedono ora un futuro senza i distributori automatici di biglietti, come riferito dalla SonntagsZeitung. Per l’ex regia federale non si tratta comunque ancora di uno smantellamento totale. Tuttavia il portavoce Stephan Wehrle conferma: «Partiamo dal presupposto che nel corso dei prossimi anni il numero dei distributori automatici diminuirà».

Attualmente si contano «alcune centinaia di distributori» che stanno per raggiungere il termine del loro ciclo di vita: si parla di circa quindici anni. «In queste situazioni valutiamo se la postazione possa essere smantellata». E non c’è da sorprendersi: determinati distributori emettono una decina di biglietti al giorno. Secondo le cifre delle FFS, sono 150 gli apparecchi che vengono utilizzati per meno di venti acquisti giornalieri.

Sono invece sempre di più i viaggiatori che acquistano i titoli di trasporto online, che sia sul computer di casa o direttamente sullo smartphone. Si constata quindi un costante aumento dei biglietti digitali. Un fenomeno che sta piano piano rendendo superflui i distributori automatici.
https://www.tio.ch/svizzera/attualita/1 ... -biglietti

Lo stupidphone se lo infilassero dove non batte il sole.
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Avatar utente
Ugo Fantozzi
*
*
Messaggi: 526
Iscritto il: mer 20 lug 2016 21:41

Re: Digitalizzazione 2019 nelle stazioni

#6 Messaggio da Ugo Fantozzi » dom 09 set 2018 11:56

Mi sembra una cagata pazzesca (autocit.)
Io sono d'accordo a toglierli,ma tornando al vecchio bigliettaio che però venda anche altro...

Avatar utente
Ae 6/6 11519
**
**
Messaggi: 3003
Iscritto il: gio 01 mar 2007 22:18

Re: Digitalizzazione 2019 nelle stazioni

#7 Messaggio da Ae 6/6 11519 » dom 09 set 2018 19:55

Quello che nei giornali non dicono: si parla di orizzonte 2027!

Avatar utente
augustus
***
***
Messaggi: 12293
Iscritto il: dom 14 ago 2005 23:48

Re: Digitalizzazione 2019 nelle stazioni

#8 Messaggio da augustus » dom 09 set 2018 22:09

Che le FFS vogliano diminuirli un po' alla volta, è già un piano previsto. Ci saranno altre innovazioni che riguardano servizi "digitalizzati" che sono attualmente alla fase di studio.

Mi autoquoto :mrgreen: , chiedendo che fine abbia fatto Mario
augustus ha scritto:
mar 12 set 2017 13:13
https://sbb-medien.ch/my-smart-station- ... er-kunden/

Come enfatizza oggi il comunicato di Pyonyang :mrgreen: è arrivato Mario (nome orribile, che mostra come non ci sia limite al cattivo gusto e alla carenza estrema di fantasia nei creativi - contraddizione in termini - zukkini), un robotino il cui unico scopo è di circolare come un giocattolino cretino per la stazione, mettendo in mostra prodotti in vendita in loco ... :mrgreen: )
Non abbiate paura! Aprite, anzi, spalancate le porte a Cristo! S. Giovanni Paolo II

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 17024
Iscritto il: mer 06 feb 2008 23:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Digitalizzazione 2019 nelle stazioni

#9 Messaggio da Ae 4/7 » dom 09 set 2018 22:32

Sarà finito qui? :arrow: https://www.youtube.com/watch?v=GZtUuOcR5vE ::-?:
Ae 6/6 11519 ha scritto:
dom 09 set 2018 19:55
Quello che nei giornali non dicono: si parla di orizzonte 2027!
Wehrle dice però che ci sono macchinette che stanno per finire il ciclo di vita e che vendono meno di dieci ticket al giorno; quindi se non si sostituiscono (assumendo che ci sia una sola macchina in loco) con cosa le si rimpiazza? Stazioni solo per abbonati (come di fatto sono ad es. Villars-Bozon sul BAM o Borgnone-Cadanza sulla Centovallina, sempre che non cadano prossimamente sotto la scure della LDis...)?
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Avatar utente
augustus
***
***
Messaggi: 12293
Iscritto il: dom 14 ago 2005 23:48

Re: Digitalizzazione 2019 nelle stazioni

#10 Messaggio da augustus » mar 11 set 2018 0:02

Ae 4/7 ha scritto:
dom 09 set 2018 22:32
Sarà finito qui? :arrow: https://www.youtube.com/watch?v=GZtUuOcR5vE ::-?:
:lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

Parlavo con uno dei responsabili di Zurigo HB qualche mese fa e sulle macchinette mi diceva che le vogliono ridurre, mantenendone alcune nei punti strategici per favorire ad esempio la clientela anziana o anche quella estera che desiderasse fare viaggi in Svizzera senza aver in precedenza prenotato. Mi ha anche detto che vorrebbero renderle più visibili tramite indicazioni particolari (e quella della segnaletica nelle stazioni - soprattutto maggiori - è una questione aperta per le FFS).
Non abbiate paura! Aprite, anzi, spalancate le porte a Cristo! S. Giovanni Paolo II

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite