Orario 2018

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
augustus
***
***
Messaggi: 12144
Iscritto il: dom 14 ago 2005 22:48

Re: Orario 2018

#121 Messaggio da augustus » gio 23 nov 2017 11:48

Comunicato ufficiale odierno:
Cambiamento d’orario Orario 2018: più offerte e investimenti nella rete ferroviaria

I viaggiatori approfittano di miglioramenti dell’offerta anche con l’orario 2018: nella Svizzera romanda, in Ticino e nel traffico internazionale con l’Italia e la Germania. Per le FFS il 2018 è l’occasione per investire ulteriormente nell’affidabilità, nella sicurezza e nell’accessibilità del sistema ferroviario. A tal fine i lavori di costruzione e manutenzione si svolgeranno con intervalli più lunghi e più frequenti sbarramenti totali, il che comporta modifiche dell’offerta per i viaggiatori. Come sempre il cambiamento d’orario viene accompagnato da un’organizzazione preparatoria. Le FFS s’impegnano al massimo per garantire un cambiamento d’orario impeccabile.

Dal 10 dicembre 2017 gli InterRegio Ginevra Aeroporto–Berna–Lucerna si fermano a Nyon, Morges, Palézieux e Romont. In questo modo Nyon e Morges usufruiscono di un nuovo collegamento diretto per Berna e Lucerna; Romont e Palézieux sono invece serviti da un collegamento diretto rapido per Ginevra, Ginevra Aeroporto e Lucerna (*). I treni InterRegio Ginevra Aeroporto–Losanna–Briga circoleranno ogni ora senza fermate tra Ginevra e Losanna. In questo modo i tempi di percorrenza tra il Vallese, la Riviera e Ginevra si ridurranno di 11 minuti. Inoltre nella regione della Broye i treni circoleranno con cadenza semioraria.

La messa in esercizio della Ferrovia Mendrisio–Varese dall’inizio del 2018 porta in Ticino un nuovo interessante collegamento: la S40 e la S50 da Stabio vengono prolungate fino a Varese; addirittura da giugno 2018 la S40 circola ogni due ore per Malpensa Aeroporto. Dal cambiamento d’orario nella Regione di Zurigo la S3 Aarau–Wetzikon circolerà nell’ora di punta con cadenza semioraria su tutta la linea (finora Aarau–Dietikon era solo con cadenza oraria).
Nel traffico viaggiatori internazionale le FFS, in collaborazione con Deutsche Bahn e Trenitalia, introducono un nuovo collegamento diretto giornaliero da Francoforte a Milano attraverso la Svizzera e un collegamento diretto giornaliero da Zurigo a
(*)Per fortuna che adesso Palézieux è collegata direttamente a Lucerna: mi sembra che facessero a botte gli abitanti di Lucerna per recarsi nell'amena contrada di Nongliocchi :mrgreen:
Non abbiate paura! Aprite, anzi, spalancate le porte a Cristo! S. Giovanni Paolo II

Avatar utente
augustus
***
***
Messaggi: 12144
Iscritto il: dom 14 ago 2005 22:48

Re: Orario 2018

#122 Messaggio da augustus » lun 04 dic 2017 10:46

Non abbiate paura! Aprite, anzi, spalancate le porte a Cristo! S. Giovanni Paolo II

Avatar utente
topdollars2
*
*
Messaggi: 500
Iscritto il: dom 18 ott 2015 15:51
Località: Colonia

Re: Orario 2018

#123 Messaggio da topdollars2 » sab 09 dic 2017 12:56

Sbaglio o negli ultimi giorni (o ore) BLS ha deciso di rendere giornaliero il RE Briga-Domo-Briga 4253/4258? A quanto avevo letto nei quadri orario precedenti doveva rimanere Lun-Ven.
Call Okay

Avatar utente
RABe 610
**
**
Messaggi: 1079
Iscritto il: mar 29 set 2009 19:30
Località: Undermorbio

Re: Orario 2018

#124 Messaggio da RABe 610 » lun 11 dic 2017 20:15

già soppresso il nuovo ECE 151........

Avatar utente
augustus
***
***
Messaggi: 12144
Iscritto il: dom 14 ago 2005 22:48

Re: Orario 2018

#125 Messaggio da augustus » lun 11 dic 2017 23:32

Come migliaia di altri treni causa neve.

Piuttosto quei geni di Berna sono riusciti a infilare due cambi su collegamenti Zurigo-Chiasso, uno a Lugano (16 minuti) e uno a Mendrisio (8 minuti con passaggio da bin.1 a bin.5). Quindi ti propongono l'IC2 delle 19.32 come "supplementare" all'EC delle 19.09 e poi ti fanno cambiare aspettare un'eternità a Lugano e Mendrisio. Oltretutto il treno circola vuoto da Lugano a Chiasso, con personale a bordo.
Non abbiate paura! Aprite, anzi, spalancate le porte a Cristo! S. Giovanni Paolo II

Avatar utente
Nicola
**
**
Messaggi: 2285
Iscritto il: dom 04 dic 2005 11:14
Località: Lugano
Contatta:

Re: Orario 2018

#126 Messaggio da Nicola » mar 12 dic 2017 0:52

151 +60 dalla Germania, poi soppresso ad Arth Goldau per l'interruzione a Bellinzona.
Il materiale ha poi fatto 70016 e 21

Oggi grazie al casino del maltempo i pendolari non se ne saranno accorti, vedrai domani o dopo che polemiche quando scoprono che la S10 di :32 a Bellinzona (:04 a Lugano) finisce a Mendriso e si deve prendere la S40.

Cosa comunque ben chiara nel progetto di orario che ormai circolava da mesi, ma domani i soliti politici cadranno dal pero.
Ae 6/6 11'460
SBB / CFF / FFS

Avatar utente
augustus
***
***
Messaggi: 12144
Iscritto il: dom 14 ago 2005 22:48

Re: Orario 2018

#127 Messaggio da augustus » mar 12 dic 2017 16:21

Infatti, so che è un argomento che potrebbe diventare cado, aspettiamo un po'.
Non abbiate paura! Aprite, anzi, spalancate le porte a Cristo! S. Giovanni Paolo II

Mac-OS-X
*
*
Messaggi: 149
Iscritto il: gio 16 apr 2009 2:12

Re: Orario 2018

#128 Messaggio da Mac-OS-X » ven 15 dic 2017 14:05

In merito al nuovo orario e alla S50 ormai quasi a regime, penso che ci sia un certo caos per il fatto che le S10 e le S50 abbiano ormai una mescolanza di "nome linea S..." e destinazioni miste. In pratica il fatto che i due treni viaggino uniti fra Bellinzona e Mendrisio ha certamente senso a livello di esercizio, ma a livello di indicazioni visive e sonore sono un casino per il viaggiatore non abituale (o per i non-iniziati a questa realtà di funzionamento dietro le quinte).

L'altro giorno per esempio ho preso una S10 verso sud da Giubiasco destinazione Albate-Camerlata / Arcisate (ma circolava solo fino a Stabio, come tutti i treni fino al 08.01.18): a me risulta che sia la S50 ad andare fino a Stabio; stessa cosa verso nord...

Infatti penso che i tabelloni siano ormai poco chiari e dovrebbero piuttosto indicare qualcosa del tipo, nel mio caso di Giubiasco citato sopra:

******************************************************************
00:00 S10  Albate-Camerlata
00:00 S50  Arcisate
I due convogli circolano uniti solo fino a Mendrisio.
Vogliate osservare le indicazioni sulle carrozze.
******************************************************************



Se all'aumentare delle linee e delle frequenze le informazioni alla clientela peggiorano, significa che
(a) il sistema di informazione al cliente non è adeguato e
(b) i viaggiatori anziché beneficiare dei nuovi collegamenti restano più confusi

Avatar utente
facce
**
**
Messaggi: 1252
Iscritto il: lun 06 ago 2012 15:32
Località: 127.0.0.1

Re: Orario 2018

#129 Messaggio da facce » ven 15 dic 2017 15:05

Arcisate!? Adesso viaggiano limitati a Stabio ma dal 7/01 sarà fino a Varese, ad Arcisate non possono nemmeno terminare la corsa.

Inviato dal mio TA-1004 utilizzando Tapatalk

S1 S3 S9 R MXP
Trenitalia. Coincidenze? Io non credo.
..."Prossima fermata: Milano Cadorna, centro città."...

EC Tiziano
*
*
Messaggi: 144
Iscritto il: mar 21 gen 2014 16:56

Re: Orario 2018

#130 Messaggio da EC Tiziano » ven 15 dic 2017 18:38

Effettivamente la nomenclatura dei treni é poco chiara, ma purtroppo nel mondo ferroviario (svizzero) non si può fare un code-sharing come nell'aviazione...e dato che é la testa del treno a dettare il nome del prodotto i treni N-S S10+S50 si chiamano S10 (numero treno 251xx) mentre in direzione nord si chiamano S50 (numero treno 255xx).
Nel limite del possibile (e in questo caso la carta é piu flessibile dell'elettronica) si é cercato di marcare i settori in cui si trova la composizione per la destinazione voluta (settore A Varese, B Chiasso-Albate Camerlata).
Il viaggiatore distratto al piu tardi a Mendrisio verrà invitato a salire sulla composizione corretta.
Purtroppo, con i sistemi oggi a disposizione, non era possibile fare meglio...eccezione: Lugano Paradiso, dove secondo me il concetto é piu comprensibile sui nuovi monitor...

Saluti

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 16837
Iscritto il: mer 06 feb 2008 22:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Orario 2018

#131 Messaggio da Ae 4/7 » ven 15 dic 2017 20:39

Mac-OS-X ha scritto:
ven 15 dic 2017 14:05
Infatti penso che i tabelloni siano ormai poco chiari e dovrebbero piuttosto indicare qualcosa del tipo, nel mio caso di Giubiasco citato sopra:

******************************************************************
00:00 S10  Albate-Camerlata
00:00 S50  Arcisate
I due convogli circolano uniti solo fino a Mendrisio.
Vogliate osservare le indicazioni sulle carrozze.
******************************************************************
Dubito che ci stia tutto quanto indicato; già a Zurigo coi tabelloni di grandezza doppia il risultato è quello che è: https://commons.wikimedia.org/wiki/File ... 070916.jpg
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

ssb
**
**
Messaggi: 2395
Iscritto il: mar 09 dic 2014 17:24

Re: Orario 2018

#132 Messaggio da ssb » ven 15 dic 2017 22:09

Troppo testo. Troppo italofono. Troppi orari. Bisognerebbe puntare su segni grafici studiati accuratamente per rendere queste separazioni più comprensibili possibile secondo me.

Avatar utente
augustus
***
***
Messaggi: 12144
Iscritto il: dom 14 ago 2005 22:48

Re: Orario 2018

#133 Messaggio da augustus » ven 15 dic 2017 22:47

A Zurigo però ci sono testi che, bene o male anche se in tedesco, vengono compresi dagli italiani (penso agli EC per Milano e relativa indicazione di dove salire)
Non abbiate paura! Aprite, anzi, spalancate le porte a Cristo! S. Giovanni Paolo II

Mac-OS-X
*
*
Messaggi: 149
Iscritto il: gio 16 apr 2009 2:12

Re: Orario 2018

#134 Messaggio da Mac-OS-X » sab 16 dic 2017 12:37

facce ha scritto:
ven 15 dic 2017 15:05
Arcisate!? Adesso viaggiano limitati a Stabio ma dal 7/01 sarà fino a Varese, ad Arcisate non possono nemmeno terminare la corsa.
Ha sorpreso anche me!!

ssb ha scritto:
ven 15 dic 2017 22:09
Troppo testo. Troppo italofono. Troppi orari. Bisognerebbe puntare su segni grafici studiati accuratamente per rendere queste separazioni più comprensibili possibile secondo me.
Troppi orari: vero, meglio scriverlo una volta sola (ma mi saltava l'allineamento :sofa: )
Segni grafici: uhm sni... finchè non sara entrato nell'uso comune del viaggiatore che un treno possa dividersi ad un certo punto... meglio spiegarlo chiaramente
(ma a nord delle alpi e comune questa suddivisione?)

Mac-OS-X
*
*
Messaggi: 149
Iscritto il: gio 16 apr 2009 2:12

Re: Orario 2018

#135 Messaggio da Mac-OS-X » sab 16 dic 2017 12:43

Ae 4/7 ha scritto:
ven 15 dic 2017 20:39
Mac-OS-X ha scritto:
ven 15 dic 2017 14:05
Infatti penso che i tabelloni siano ormai poco chiari e dovrebbero piuttosto indicare qualcosa del tipo, nel mio caso di Giubiasco citato sopra:
Dubito che ci stia tutto quanto indicato; già a Zurigo coi tabelloni di grandezza doppia il risultato è quello che è: https://commons.wikimedia.org/wiki/File ... 070916.jpg
c'è da dire che la grafica è poco ordinata di suo, con quel frame per i ritardi che vuoto non si può guardare...

(OT)
sugli EN spezzati ho una esperienza personale: ho fatto un Interrail in Europa centrale in agosto. Per il ritorno non avevo assolutamente pensato al collegamento notturno Budapest-Zurigo... all'andata avevo fatto tappa a Monaco e al ritorno ho seguito la stessa strada... così ho prenotato cuccetta sul Budapest-Keleti - Monaco per rendermi conto in stazione che un pezzo andava a Zurigo... ma in biglietteria non potevano ormai più modificare nulla.. ergo ho fatto un giro assurdo, causa interruzioni di linee, per tornare a Lugano via München-Lindau-Bregenz-St. Margrethen-St. Gallen-Arth-Goldau-... vabbè un Interrail deve finire così no? treni a profusione :-)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti