FLP - Ferrovia Lugano Ponte-Tresa

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 16986
Iscritto il: mer 06 feb 2008 23:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: FLP - Ferrovia Lugano Ponte-Tresa

#91 Messaggio da Ae 4/7 » lun 14 set 2015 13:22

Al notiziario delle 12 sulla Rete Uno le decisioni scaturite dall'escursione della Doris sono invece state interpretate come "soldi per il tram-treno"... :lol:
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

MO-MO
*
*
Messaggi: 679
Iscritto il: dom 03 gen 2010 10:48
Località: CH-6850 MENDRISIO

Re: FLP - Ferrovia Lugano Ponte-Tresa

#92 Messaggio da MO-MO » lun 14 set 2015 14:48

Ae 4/7 ha scritto:Al notiziario delle 12 sulla Rete Uno le decisioni scaturite dall'escursione della Doris sono invece state interpretate come "soldi per il tram-treno"... :lol:
Effettivamente comunicati e articoli si prestano a equivoci... Innanzitutto ricordiamoci che gli elettori luganesi saranno chiamati a esprimersi (data ufficiale do 13 dicembre prossimo) sul finanziamento comunale di oltre 100 milioni di CHF per il PAL2 che comprende anche la cosiddetta "rete tram"... che di "rete" ha ben poco. Clamoroso è il fatto che proprio i fautori principali del trasporto pubblico (PS, Verdi, ATA e altri) abbiano lanciato il referendum (che condivido). E' possibile, vista anche l'avversione tradizionale della Lega, che il progetto sia spazzato via. E' questione di credibilità... Mi riferisco a politici proponenti il progetto. Vedremo. A me piace la FLP così com'è...

Avatar utente
augustus
***
***
Messaggi: 12261
Iscritto il: dom 14 ago 2005 23:48

Re: FLP - Ferrovia Lugano Ponte-Tresa

#93 Messaggio da augustus » gio 05 nov 2015 23:14

Adesso il treno va anche sul marciapiede... :mrgreen:

http://tio.ch/News/Ticino/Cronaca/10562 ... renino-FLP
AGNO

05/11/2015 - 16:10

Donna urtata dal trenino FLP

La 56enne camminava sul marciapiede quando è stata urtata

AGNO - Avrebbe riportato ferite di media gravità, ma la sua vita non è in pericolo, la 56enne cittadina afgana domiciliata nel Luganese che è stata protagonista dell'incidente avvenuto giovedì pomeriggio, attorno alle ore 14.30, presso la stazione FLP di Agno.

Per cause che l'inchiesta della polizia cantonale dovrà stabilire la donna, che camminava sul marciapiede, è stata urtata da un treno in arrivo e poi è caduta a terra. Sul posto sono intervenuti i soccorritori della Croce Verde di Lugano che, dopo averle prestato le prime cure, l'hanno trasportata in ambulanza all'ospedale.
Non abbiate paura! Aprite, anzi, spalancate le porte a Cristo! S. Giovanni Paolo II

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 16986
Iscritto il: mer 06 feb 2008 23:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: FLP - Ferrovia Lugano Ponte-Tresa

#94 Messaggio da Ae 4/7 » sab 05 mar 2016 17:56

LUGANO

05/03/2016 - 15:21
Stazione FLP, «Chiusi nel trenino per quasi un'ora»

Un centinaio di passeggeri di un trenino fermo alla stazione FLP rinchiusi per 45 minuti a causa di un albero sui binari. La testimonianza: «Non potevamo scendere e non capivamo perché»

Articolo di p.d'a.

LUGANO - Sono stati 45 minuti lunghissimi per i passeggeri del trenino della Società Ferrovie Luganesi (FLP), rimasti bloccati sabato pomeriggio all'interno del convoglio fermo alla stazioncina di Lugano.

A raccontarci della disavventura è un giovane che, insieme alla sua compagna, Alexia Schmid, era diretto a Caslano, dove abita il padre del ragazzo. «Il trenino è arrivato 40 minuti in ritardo e siamo saliti tutti», ha spiegato Andrea Lombardi. Una volta saliti, il trenino è rimasto fermo. «I minuti passavano e le persone a bordo hanno cominciato ad innervosirsi, anche perché nessuno ci informava del motivo di questa attesa». Attesa che si è fatta sempre più lunga e in qualche modo inquietante. «Eravamo chiusi e non potevamo scendere. Il disagio si è fatto sentire ulteriormente quando la motrice è stata spenta e i riscaldamenti non funzionavano più».

Finalmente, dopo tre quarti d'ora di interrogativi e domande da parte del centinaio di passeggeri a bordo, dagli altoparlanti è giunta la voce che informava delle cause del disagio e dell'apertura delle porte, che ha permesso l'evacuazione del trenino. A quanto pare la tratta Lugano-Ponte Tresa è rimasta bloccata a causa della caduta di un albero sui binari, avvenuta in una località imprecisata del Malcantone.

«Ci hanno informato che non ci sarebbero stati né treni né autobus sostitutivi», ha concluso Lombardi, partito da Cadro questa mattina. «Dopo essere riusciti ad arrivare qui con dei passaggi ottenuti strada facendo, ora non ci resta che aspettare. E per ingannare il tempo ci mangiamo una pizza nel ristorante qua sopra», ha concluso Lombardi con una battuta.
http://www.tio.ch/News/Ticino/Cronaca/1 ... i-un-ora-/
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 16986
Iscritto il: mer 06 feb 2008 23:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: FLP - Ferrovia Lugano Ponte-Tresa

#95 Messaggio da Ae 4/7 » mer 15 giu 2016 7:15

La stampa di Melide ce l'ha forse con i Mandarini? Cosa ne sanno che non sia un guasto, p.es., all'alimentazione elettrica o agli apparati centrali?
Di nuovo fermi i trenini FLP

Nuova mattinata di passione per i numerosi pendolari tra Ponte Tresa e Lugano, tra ritardi e soppressioni


Non è decisamente un periodo fortunato quello che stanno attraversando i trenini della Ferrovia Lugano-Ponte Tresa (FLP).

A pochi giorni dall'ultima panne, anche questa mattina i convogli risalenti agli anni '70 si sono bloccati, tra la delusione e la frustrazione dei numerosi pendolari che vi fanno capo per evitare i disagi della strada.

Alcune corse sono state soppresse, mentre altre hanno registrato ritardi nell'ordine di decine di minuti, con la conseguente perdita delle coincidenze a Lugano.

Non è dato sapere, in questo caso, il motivo del guasto, dato che gli autoparlanti presenti nelle stazioni sono rimasti zitti. Non è nemmeno dato sapere quando la situazione sarà ripristinata.

Redazione | 54 min
http://www.ticinonews.ch/ticino/293297/ ... renini-flp
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Avatar utente
augustus
***
***
Messaggi: 12261
Iscritto il: dom 14 ago 2005 23:48

Re: FLP - Ferrovia Lugano Ponte-Tresa

#96 Messaggio da augustus » mer 15 giu 2016 13:19

La stampa di Melide la conosciamo tutti... :mrgreen: comunque a me non risulta che i mandarini siano degli anni '70, ma di inizio anni '80.
Non abbiate paura! Aprite, anzi, spalancate le porte a Cristo! S. Giovanni Paolo II

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 16986
Iscritto il: mer 06 feb 2008 23:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: FLP - Ferrovia Lugano Ponte-Tresa

#97 Messaggio da Ae 4/7 » mer 15 giu 2016 13:33

1979 (anche i due Be 4/8 ex-FART): https://it.wikipedia.org/wiki/Elettrotr ... _4/8_21-25 :wink:
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

MO-MO
*
*
Messaggi: 679
Iscritto il: dom 03 gen 2010 10:48
Località: CH-6850 MENDRISIO

Re: FLP - Ferrovia Lugano Ponte-Tresa

#98 Messaggio da MO-MO » mer 15 giu 2016 17:13

Nel 1978 era stato in servizio per qualche tempo e per prova sulla FLP un Be 4/8 del RBS. Non so se sia ancora in servizio fra Berna e Soletta. In ogni caso, per ricordare la trasferta ticinese, portava lo stemma di "Lugano". La differenza fra la grande serie "bernese" e quella, piccola, luganese è il rapporto di trasmissione differente imposto dalle pendenze fra Bioggio e Lugano. In pratica vel max di 60 km/h al posto di 75 km/h. Sono stato vicino a questa ferrovia sia per motivi professionali, sia hobbystici e mi risulta che i "Mandarinli" abbiano dato buone prove e una normale soddisfazione a parte i due piccoli elettrotreni ex FART poco adatti, con solo quattro porte, al normale traffico di punta sulla linea.

Avatar utente
cf
**
**
Messaggi: 2071
Iscritto il: lun 01 mag 2006 11:18
Località: Berna - Ticino (Svizzera)
Contatta:

Re: FLP - Ferrovia Lugano Ponte-Tresa

#99 Messaggio da cf » mar 27 dic 2016 16:07

Pare, lo dice la BaZ, che FLP, WB e Limmattalbahn stanno discutendo per comperare assieme il nuovo materiale rotabile che necessitano.
CF
L'altro dì andando a Cevi...

Avatar utente
augustus
***
***
Messaggi: 12261
Iscritto il: dom 14 ago 2005 23:48

Re: FLP - Ferrovia Lugano Ponte-Tresa

#100 Messaggio da augustus » mar 27 dic 2016 21:59

È possibile scommettere su chi sarà il fornitore? :mrgreen:
Non abbiate paura! Aprite, anzi, spalancate le porte a Cristo! S. Giovanni Paolo II

ssb
**
**
Messaggi: 2581
Iscritto il: mar 09 dic 2014 18:24

Re: FLP - Ferrovia Lugano Ponte-Tresa

#101 Messaggio da ssb » mer 28 dic 2016 6:56

SLM? :megaball:: Beh, in un certo senso...

RABe 610
**
**
Messaggi: 1100
Iscritto il: mar 29 set 2009 20:30
Località: Undermorbio

Re: FLP - Ferrovia Lugano Ponte-Tresa

#102 Messaggio da RABe 610 » mar 10 gen 2017 9:59

Sicuro Stadler comanda comune.

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 16986
Iscritto il: mer 06 feb 2008 23:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: FLP - Ferrovia Lugano Ponte-Tresa

#103 Messaggio da Ae 4/7 » lun 06 feb 2017 7:58

Chi sono le altre tre?
Nuovi tram FLP dal 2019
Inviato negli scorsi giorni il capitolato d'oneri per il rinnovo dei trenini della Lugano - Ponte Tresa

Per gli attuali trenini della Ferrovia Lugano - Ponte Tresa (FLP), in servizio dal lontano 1978, si avvicina finalmente l'età del pensionamento.

Se tutto andrà come previsto, già a partire dalla fine del 2019 saranno infatti sostituiti da dei moderni tram.

Negli scorsi giorni, come riporta oggi il Corriere del Ticino, è stato inviato il capitolato d'oneri a quattro ditte preselezionate per la fornitura dei nuovi veicoli. Ora queste ditte hanno tempo fino alla fine di aprile per inviare le loro offerte, che saranno valutate entro fine giugno. L'assegnazione dell'appalto dovrebbe infine avvenire tra settembre e ottobre.

"Prevediamo l'acquisto di nove veicoli con un'opzione per ulteriori tre convogli - per un investimento complessivo di 50 milioni di franchi - che saranno da mettere in esercizio con la realizzazione della nuova rete tram del Luganese, che collegherà Bioggio con Lugano centro e con Manno" spiega il direttore FLP Roberto Ferroni.

I nuovi treni saranno un po' meno lunghi e più stretti di quelli attuali, offrendo più posti in piedi (250) che seduti (70). Migliorerà senza dubbio il confort, anche grazie all'aria condizionata.

L'arrivo dei nuovi treni, come detto, è previsto per la fine del 2019. Si prevede che durante una prima fase circoleranno contemporaneamente a quelli vecchi.

Redazione | 6 feb 2017 06:23
http://www.ticinonews.ch/ticino/352363/ ... p-dal-2019
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Avatar utente
cf
**
**
Messaggi: 2071
Iscritto il: lun 01 mag 2006 11:18
Località: Berna - Ticino (Svizzera)
Contatta:

Re: FLP - Ferrovia Lugano Ponte-Tresa

#104 Messaggio da cf » lun 06 feb 2017 9:27

CANCELLARE
L'altro dì andando a Cevi...

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 16986
Iscritto il: mer 06 feb 2008 23:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: FLP - Ferrovia Lugano Ponte-Tresa

#105 Messaggio da Ae 4/7 » gio 18 mag 2017 8:09

Mah...
Un bus su rotaie tra Bioggio e Lugano?
Gli abitanti di Gentilino temono lo smantellamento del tracciato FLP. Ecco quindi una proposta alternativa

Nell'ambito della realizzazione del nuovo collegamento tram Bioggio-Lugano, il tracciato della FLP che attualmente collega le due località passando da Muzzano e Sorengo verrà smantellato e sostituito con un percorso ciclabile e pedonale.

Una soluzione che non piace a molti cittadini che abitano lungo l'attuale tracciato, una delle quali, Carla Hauck di Gentilino, propone oggi una soluzione alternativa alla pista ciclabile.

In un'opinione pubblicata sul Corriere del Ticino, la cittadina di Gentilino porta l'esempio di quanto fatto a Cambridge (www.thebusway.info), dove un tracciato ferroviario è stato trasformato in percorso per autobus, che invece di effettuare il solito percorso sull'asfalto lo compiono su una via dove sono presenti due rotaie.

Questi speciali autobus in uso a Cambridge, spiega la signora Hauck, possono raggiungere i 90 km/h "e inoltre il conducente non deve neanche tenere il volante, poiché il percorso il mezzo lo effettua autonomamente!"

Si tratta quindi di una nuova tipologia di trasporto, che unisce i vantaggi del bus a quelli del treno: si elimina il problema dei mezzi pubblici bloccati nel traffico e nel contempo si riducono i costi di gestione rispetto a quelli di una normale linea ferroviaria.

La cittadina di Gentilino sottolinea poi che a Cambridge questo servizio, introdotto nel 2011, ha riscontrato un grandissimo successo. "Solo nel primo anno furono effettuati 2,5 milioni di viaggi, 75'000 in più di quelli previsti" scrive la donna. "Secondo il concilio della contea di Cambridgeshire, il 24% delle persone ha optato per utilizzare maggiormente la linea dopo aver effettuato gli stessi percorsi in macchina."

La donna, che sostiene di aver scelto Gentilino proprio in virtù della vicinanza con il trenino FLP, la cui scomparsa la penalizzerebbe non poco, propone quindi di imitare gli inglesi. "Altrimenti noi di Collina d'Oro-Viglio, Muzzano e Sorengo saremo i grandi perdenti."

Redazione | 24 min
http://www.ticinonews.ch/ticino/379297/ ... o-e-lugano
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti