Abbonamento Generale (raggio di validità, etc.)

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
augustus
***
***
Messaggi: 12116
Iscritto il: dom 14 ago 2005 22:48

Re: Abbonamento Generale (raggio di validità, etc.)

#151 Messaggio da augustus » mar 27 mar 2018 20:26

Per il Ticino penso di sì, per altri laghi svizzeri invece no. Con l'AG mi posso fare ad esempio il lago di Zurigo in lungo e in largo
Non abbiate paura! Aprite, anzi, spalancate le porte a Cristo! S. Giovanni Paolo II

Avatar utente
topdollars2
*
*
Messaggi: 498
Iscritto il: dom 18 ott 2015 15:51
Località: Colonia

Re: Abbonamento Generale (raggio di validità, etc.)

#152 Messaggio da topdollars2 » mar 27 mar 2018 21:45

Sì sì certo parlavo del Verbano. Il Lago di Lugano pure accetta l'AG da qualche tempo. Il lago di Zurigo ahimè vuole i 5 fr. di supplemento, o almeno, lo scorso novembre li voleva :roll:
Call Okay

ssb
**
**
Messaggi: 2319
Iscritto il: mar 09 dic 2014 17:24

Re: Abbonamento Generale (raggio di validità, etc.)

#153 Messaggio da ssb » mar 27 mar 2018 21:46

Novità da poco tempo che non era stata ben accolta e da quel che avevo letto velocemente pare avesse anche causato una diminuzione dell’utenza?

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 16780
Iscritto il: mer 06 feb 2008 22:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Abbonamento Generale (raggio di validità, etc.)

#154 Messaggio da Ae 4/7 » mar 27 mar 2018 22:22

topdollars2 ha scritto:
mar 27 mar 2018 20:06
Domanda forse stupida: è una prima storica?
Sul Verbano mi sa proprio di sì; quando la gestione era FRT non sono certo che valesse neppure sulle ferrovie... ::-?: E con la GGNL è noto che valesse solo l'Arcobaleno annuale (e mensile non scontato, mi pare).

Dello Schiffsfünfliber tigurino si era parlato da qualche parte anche in questa sede; va da sé che da quando esiste ho messo piede solo sul traghetto Horgen-Meilen (pagando pure il biglietto, per simpatia), oltre ovviamente che sui natanti degli altri laghi (peccato solo che da Flüelen o Brunnen si debba ormai retrocedere a Goldau...). Che poi da quanto osservato oggi il Verbano rischia di fare la stessa fine, dato che c'era una famiglia confederata che si è fatta la crociera, se ho ben capito, con ca. quattro franchi (biglietto due zone valido due ore + Carta Junior, suppongo) :mrgreen: .

Un supplemento temporaneo c'era stato anche sul Lemano allorché trattavasi di finanziare il restauro dei piroscafi; inoltre vi fu per un periodo un supplemento rapido sui Navibus (cf. p.es.: http://www.fahrplanfelder.ch/fileadmin/ ... 2/3150.pdf).
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Avatar utente
topdollars2
*
*
Messaggi: 498
Iscritto il: dom 18 ott 2015 15:51
Località: Colonia

Re: Abbonamento Generale (raggio di validità, etc.)

#155 Messaggio da topdollars2 » gio 29 mar 2018 12:25

Supplemento della ZSG abolito!! Scusate non so ancora tradurre bene, magari qualcuno può aiutare.

fonte: https://www.blick.ch/news/wirtschaft/zu ... ick_mobile
Der umstrittene Zürcher Schiffszuschlag ist Geschichte (BLICK berichtete). Der Regierungsrat hat entschieden, den sogenannten Schiffsfünfliber abzuschaffen. Damit genügt für Passagiere auf dem Zürichsee und der Limmat wieder ein reguläres Billett des Zürcher Verkehrsverbundes.
Heute Donnerstag müssen Passagiere auf dem Zürichsee noch ein letztes Mal für den Schiffsfünfliber in die Tasche greifen. Ab morgen ist das dann nicht mehr notwendig. Per Karfreitag ist der Schiffszuschlag passé.
Der Zürcher Regierungsrat stimmt diesem Vorgehen zu. Der Regierungsrat beauftragt den Zürcher Verkehrsverbund (ZVV) dafür zu sorgen, dass Massnahmen erarbeitet werden, die eine spürbare und nachhaltige Verbesserung des Kostendeckungsgrades der Zürichsee Schifffahrtsgesellschaft (ZSG) zum Ziel haben.
Grund für die Aufhebung des Schiffszuschlags, ist die Mehrwertsteuersenkung, wie die Staatskanzlei des Kantons Zürich am Donnerstagvormittag in einer Mitteilung schreibt. Der ZVV nimmt wegen der Senkung der Mehrwertsteuer jährlich rund 2,5 Millionen Franken zusätzlich aus Ticketverkäufen ein. Mit der Streichung des Schiffszuschlags soll der finanzielle Vorteil so direkt an die Passagiere zurückgegeben werden. (rad)
Call Okay

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 16780
Iscritto il: mer 06 feb 2008 22:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Abbonamento Generale (raggio di validità, etc.)

#156 Messaggio da Ae 4/7 » gio 29 mar 2018 21:31

Bene! Ho tuttavia l'impressione che la diminuzione dell'IVA (la quale farebbe risparmiare Fr. 2,5 mio. allo ZVV) abbia le spalle larghe...
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 16780
Iscritto il: mer 06 feb 2008 22:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Abbonamento Generale (raggio di validità, etc.)

#157 Messaggio da Ae 4/7 » ven 30 mar 2018 19:49

In italiano:
A mare il balzello sul battello
Il Governo di Zurigo ha abolito con effetto immediato la contestata sovrattassa di 5 franchi sulla navigazione

giovedì 29/03/18 15:29 - ultimo aggiornamento: venerdì 30/03/18 07:16

Il criticatissimo supplemento di 5 franchi introdotto dalla società di navigazione di Zurigo per tutti i viaggi sul lago e sulla Limmat è stato abolito. La decisione è stata presa dal Governo cantonale che l’ha resa nota giovedì nel corso di una conferenza stampa convocata per annunciare la novità in vista dell’apertura della stazione estiva che scatterà con il Venerdì Santo.

La tassa aggiuntiva era stata introdotta nel 2016 nell’ambito del programma di austerità cantonale 2016 per incrementare gli incassi di 3 milioni di franchi all’anno. Era stata mantenuta nonostante le perplessità sollevate da una misura che gravava sia sui viaggiatori occasionali che sugli abbonati.

La consigliera di Stato Carmen Walker Späh ha spiegato che l’abolizione è stata resa possibile dalla riduzione dell’IVA in vigore dal 1. gennaio. I costi per la Zürichsee Schifffahrtsgesellschaft [falso: per lo ZVV] si sono ridotti di 2,5 milioni facendo cadere la necessità dell’entrata supplementare.

Diem

RG 07.00 del 30.03.2018 - Il servizio di Anna Maria Nunzi
https://www.rsi.ch/news/svizzera/A-mare ... 03682.html
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 16780
Iscritto il: mer 06 feb 2008 22:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Abbonamento Generale (raggio di validità, etc.)

#158 Messaggio da Ae 4/7 » dom 01 apr 2018 18:48

Ae 4/7 ha scritto:
mar 27 mar 2018 18:43
Estensione del raggio di validità: Verbano bacino svizzero! :D
Rettifico: linea Locarno-Magadino-Locarno. :roll:

Valeva la pena tutto l'ambaradan del consorzio per ottenere questa miserabile concessione? È lecito dubitarne.

(Intanto ieri ho fatto Goldau-Rigi Kulm-Vitznau-Beckenried-Lucerna senza pagare un accidente, salvo le due fette di torta consumate sulla nave (e grazie all'anticipo dell'ICN e a un ritardo in partenza della ARB non ho neppure dovuto aspettare la coincidenza di 61' (sessantuno minuti!) nella località svittese); va da sé che sull'IR da Lucerna ho inevitabilmente beccato la tipa del sondaggio degli itinerari :mrgreen: .)
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 16780
Iscritto il: mer 06 feb 2008 22:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Abbonamento Generale (raggio di validità, etc.)

#159 Messaggio da Ae 4/7 » gio 31 mag 2018 9:19

Hanno fatto bene. Nulla vieta alla signora (o ai signori agrari) di viaggiare in seconda anche con l'abbonamento di prima (fatto personalmente più volte, quando mi pagano il viaggio).
SVIZZERA 30.05.2018 - 08:38 | LETTO 2'276
I parlamentari non rinunciano al loro abbonamento in prima classe
E hanno bocciato una mozione che voleva che venisse dato loro quello di seconda. L'opposizione: «è troppo rumorosa», l'UDC: «Così si assicurano il lusso»

PAM/ZAF
BERNA - Ci ha provato due volte la consigliera nazionale dei Vedi Irène Kälin ma alla fine, è rimasta sempre scornata.

Aveva tentato di farsi cambiare il suo abbonamento generale in prima classe (in dotazione di ogni parlamentare) con uno di seconda (perché secondo lei è un po' uno spreco). Berna aveva risposto: «Nisba, o prima o niente». In quel caso lei aveva preferito il forfait come rimborso spese e l'abbonamento l'aveva pagato da sé.

Le è poi andata male pure questo lunedì quando ha portato davanti al parlamento una sua mozione per rendere la seconda classe uno standard per tutti i suoi colleghi. La bocciatura è stata nettissima 141 no a 31 sì.

La tesi della maggioranza: «In seconda classe è difficile lavorare perché c'è molta più gente e c'è più rumore». Ma c'è anche chi è stato più originale, come il PPD Stefan Müller-Altermatt: «Se venisse dato un abbonamento generale in seconda classe in molti prenderebbero la macchina, finendo per aumentare il traffico».

Una proposta, quella di Kälin che ha fatto flop anche fra i membri del suo stesso partito: «La prima classe non è poi questo gran lusso è semplicemente un pochino di comfort in più», ha spiegato il verde Michael Töngi.

Insospettabilmente i maggiori sostenitori della mozione sono stati gli UDC. Già in passato, infatti, Lukas Reimann si era battuto per la medesima causa per «risparmiare sui costi e rafforzare la vicinanza con il popolo». Secondo lui, come confermato a 20 Minuten, le motivazioni dell'opposizione sono «imbarazzanti»: «Con quel voto i politici si sono assicurati il loro personalissimo lusso».
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti