"Si" svizzero al CEVA!!!

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 16830
Iscritto il: mer 06 feb 2008 22:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: "Si" svizzero al CEVA!!!

#31 Messaggio da Ae 4/7 » mar 09 apr 2013 20:34

[Anche se non è direttamente attinente al CEVA...]

Lanciata un'iniziativa popolare per far sì che l'ampliamento della stazione Cornavin avvenga non già tramite l'aggiunta di due marciapiedi in superficie, ciò che comporterebbe l'abbattimento di una parte del quartiere popolare delle Grottes, ma bensì in sotterraneo. Uno studio delle due varianti, sotto l'egida delle FFS, è attualmente in corso. A dire degli iniziativisti, che sono stati esclusi dal processo di elaborazione della perizia (e per questo hanno dei dubbi sull'imparzialità della medesima), le due varianti avrebbero costi analoghi, dell'ordine di 1,3 miliardi di Fr. La tempistica del lancio dell'iniziativa è stata criticata da alcuni parlamentari federali che temono che intimorisca i loro colleghi quando dovranno esprimersi sul pacchetto da 6 miliardi in favore della ferrovia.
AMÉNAGEMENT
Une initiative est lancée pour agrandir Cornavin en souterrain
Par Christian Bernet. Mis à jour à 14h11 16 Commentaires
Le Collectif 500 refuse que l’on rase le bas des Grottes. Il veut un débat démocratique pour défendre sa variante.

Les Genevois voteront peut-être sur l’extension de la gare Cornavin. Le Collectif 500 a annoncé ce matin le lancement d’une initiative en faveur de la variante en souterrain. «L’agrandissement de la gare ne doit pas être qu’un choix de techniciens, nous voulons apporter la voix des citoyens», indique Morten Gisselbaek.

Composé d’habitants des Grottes, le Collectif 500 s’oppose à la variante des CFF qui consiste à ajouter deux quais derrière la gare, ce qui impliquerait la destruction d’environ 350 logements dans le bas du quartier des Grottes.

Actuellement, ces deux variantes font l’objet d’une étude comparative, pilotée par les CFF, l’Etat et la Ville de Genève. Mais les dés sont pipés, estiment les initiants. «Nous avons été écartés du processus de mise en place de cette expertise alors que c’est notre variante que l’on étudie, dénonce Morton Gisselbaek. Par ailleurs, nous ne voulons pas que quelques ingénieurs décident du sort de la gare de Genève et des quartiers avoisinants.»

La variante sera choisie cet été sur la base de l’étude comparative. Les initiants espèrent donc faire pression, en récoltant les 10 000 signatures requises d’ici l’été.

Le calendrier choisi par les initiants a été critiqué par certains parlementaires fédéraux, qui craignent que l’initiative n’affaiblisse la position de Genève. Le Conseil national doit encore voter un paquet de six milliards de francs en faveur du rail, dans lequel figure l’extension de Cornavin. «Les contacts que nous avons à Berne nous ont convaincus que ces craintes sont infondées, rétorque Katia Horber-Papazian. Le paquet sera sans doute accepté par le Conseil national.»

Quant aux coûts des deux variantes, ils sont plus ou moins identiques, assurent les initiants. «Les deux variantes coûteront environ 1,3 milliard», assure Sue Putallaz, vice-président des Verts libéraux, qui se base sur une estimation réalisée par un bureau d’ingénieurs civils.

(TDG)

Créé: 09.04.2013, 14h11
http://www.tdg.ch/geneve/actu-genevoise ... y/21814118


Servizio del TG: http://la1.rsi.ch/home/networks/la1/tel ... tabEdition
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Coccodrillo
**
**
Messaggi: 9988
Iscritto il: lun 10 mag 2004 19:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Re: "Si" svizzero al CEVA!!!

#32 Messaggio da Coccodrillo » dom 21 apr 2013 20:03

Binari commutabili (in viola) e circolazione a destra sul CEVA, fra poco a Ginevra:

Immagine

Da notare che la tratta Châtelaine-St Jean-Cornavin fa 3,8 km, con prevedibili frequenti commutazioni fra 15 e 25 kV. Mi chiedo come si siano attrezzati a livello di gestione del traffico e del segnalamento.

La circolazione a destra sul CEVA è logica, visto che riduce i tagli fra St Jean e Cornavin, e visto che a est di Cornavin la linea del CEVA continua a binario unico (su una linea fisicamente a 3 binari, ma gestita come 2+1 separati). Lato Annemasse le linee sono invece tutte a binario unico.

Dal rapporto LGV 2012: http://www.bav.admin.ch/hgv/01872/01880 ... ml?lang=fr
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 16830
Iscritto il: mer 06 feb 2008 22:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: "Si" svizzero al CEVA!!!

#33 Messaggio da Ae 4/7 » mer 09 ott 2013 17:14

Il Consiglio federale revoca la concessione per l'infrastruttura ferroviaria del Cantone di Ginevra

Berna, 09.10.2013 - Il Consiglio federale ha revocato la concessione del Cantone di Ginevra per la costruzione e l'esercizio dell'infrastruttura ferroviaria tra la stazione di Ginevra Eaux-Vives e il confine di Stato nei pressi di Annemasse, accogliendo così la domanda presentata dal Cantone.

Da più di un anno l'esercizio sulla tratta, che corre per circa quattro chilometri in Svizzera e per due chilometri in Francia fino alla stazione di Annemasse, era stato sospeso. Nell'ambito del progetto CEVA (Cornavin - Eaux-Vives - Annemasse), la linea ferroviaria viene ora completamente ricostruita e allacciata alla rete svizzera a scartamento normale. La proprietà della futura tratta CEVA sarà trasferita alle FFS.
http://www.admin.ch/aktuell/00089/index ... g-id=50517
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 16830
Iscritto il: mer 06 feb 2008 22:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: "Si" svizzero al CEVA!!!

#34 Messaggio da Ae 4/7 » sab 20 set 2014 14:47

Il Consiglio federale sottopone la Convenzione internazionale CEVA per ratifica al Parlamento

Berna, 19.09.2014 - Il Consiglio federale ha trasmesso oggi al Parlamento il messaggio concernente la Convenzione tra la Svizzera e la Francia relativa alla modernizzazione della linea ferroviaria Ginevra–Annemasse nel quadro del progetto CEVA. La Convenzione definisce i ruoli delle parti coinvolte su entrambi i lati del confine nella pianificazione, la realizzazione, l'esercizio, la gestione e il finanziamento della linea stessa e di un binario destinato ai treni svizzeri monocorrente nella stazione di Annemasse.

La modernizzazione della linea, che collega la città francese di Annemasse con la stazione Eaux-Vives di Ginevra, è un elemento indispensabile per la realizzazione del futuro collegamento Cornavin-Eaux-Vives-Annemasse (CEVA). Questo collegamento, lungo 16 chilometri di cui 2 km in territorio francese, permetterà la creazione di una rete regionale ininterrotta (RER) che coprirà un'area compresa tra Losanna, Bellegarde, Annecy, Saint-Gervais ed Evian, con un bacino di utenza di quasi un milione di persone. Il collegamento CEVA favorirà gli scambi tra la Svizzera e la Francia semplificando gli spostamenti transfrontalieri.

Il costo dei lavori per il tratto svizzero (pari a ca. 14 km), finanziato dalla Confederazione e dal Cantone di Ginevra, è stimato a 1,56 miliardi di franchi (prezzi ottobre 2008). I lavori per il tratto francese (2 km) sono finanziati dalla Francia, in virtù del principio di territorialità.

La Convenzione prevede una deroga a questo principio per la realizzazione, nella stazione di Annemasse, di un binario alimentato con corrente di trazione svizzera. La sua realizzazione è indispensabile per consentire l'ingresso dei treni svizzeri monocorrente in stazione, alla luce del fatto che i 2 chilometri di linea su suolo francese saranno allacciati alla rete elettrica del gestore dell'infrastruttura svizzero (FFS). Per finanziare questa misura la Confederazione erogherà un contributo forfettario una tantum di 15,7 milioni di euro. Il Consiglio federale la ritiene la soluzione economicamente più conveniente sia sotto il profilo tecnico che dell'offerta di trasporti.

La Convenzione bilaterale è stata sottoscritta il 19 marzo 2014 a Parigi dalla Consigliera federale Doris Leuthard e dal suo collega francese Frédéric Cuvillier.
http://www.admin.ch/aktuell/00089/index ... g-id=54522

Messaggio (con qualche schema, in francese): http://www.news.admin.ch/NSBSubscriber/ ... /36553.pdf
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Avatar utente
cf
**
**
Messaggi: 2052
Iscritto il: lun 01 mag 2006 10:18
Località: Berna - Ticino (Svizzera)
Contatta:

Re: "Si" svizzero al CEVA!!!

#35 Messaggio da cf » ven 12 giu 2015 8:52

Le FFS hanno scelto i Flinker Leichter Innovativer Regional-Triebzug per la loro flotta del futuro RER ginevrino.
La Francia ha invece scelto i Régiolis di Alstom.
L'RER ginevrino avrà quindi una flotta eterogenea.

Tra l'altro, è stato aperto un concorso per scegliere il nome della futura rete, quattro le opzioni: «Léman express», «Lemanis», «CEVA express» e «Reflex» (ossia Réseau ferré Léman express).
Ma, mi chiedo io, era proprio necessario trovargli un nome commerciale? Non bastava chiamarlo «RER Genève»?

CF
L'altro dì andando a Cevi...

Avatar utente
augustus
***
***
Messaggi: 12144
Iscritto il: dom 14 ago 2005 22:48

Re: "Si" svizzero al CEVA!!!

#36 Messaggio da augustus » ven 12 giu 2015 12:09

Questione di marketing :wall: . Oggi devi trovare a tutto un nome 'carinino' e accattivante. Peggio siamo messi noi in Helvetia Alemanica, dove imperano le sigle e le desinenze in "-ino" e compagnia, con risultati al di là del demenziale.
Non abbiate paura! Aprite, anzi, spalancate le porte a Cristo! S. Giovanni Paolo II

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 16830
Iscritto il: mer 06 feb 2008 22:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: "Si" svizzero al CEVA!!!

#37 Messaggio da Ae 4/7 » sab 16 lug 2016 18:02

Essendo almeno un paio d'anni che non metto piede a La Plaine, vedo bene che ci sono stati notevoli cambiamenti (compresa la demolizione (cui prodest?) del fabbricato sul marciapiede centrale)? :arrow: https://s.geo.admin.ch/6d1fff6798

Rispetto p. es. a questa foto:

Immagine
https://commons.wikimedia.org/wiki/File ... plaine.jpg
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Avatar utente
augustus
***
***
Messaggi: 12144
Iscritto il: dom 14 ago 2005 22:48

Re: "Si" svizzero al CEVA!!!

#38 Messaggio da augustus » sab 16 lug 2016 20:42

cf ha scritto: Tra l'altro, è stato aperto un concorso per scegliere il nome della futura rete, quattro le opzioni: «Léman express», «Lemanis», «CEVA express» e «Reflex» (ossia Réseau ferré Léman express). (...)?

CF
Alal fine che nome hanno scelto?
Non abbiate paura! Aprite, anzi, spalancate le porte a Cristo! S. Giovanni Paolo II

Avatar utente
cf
**
**
Messaggi: 2052
Iscritto il: lun 01 mag 2006 10:18
Località: Berna - Ticino (Svizzera)
Contatta:

Re: "Si" svizzero al CEVA!!!

#39 Messaggio da cf » mer 20 lug 2016 9:16

L'altro dì andando a Cevi...

Avatar utente
augustus
***
***
Messaggi: 12144
Iscritto il: dom 14 ago 2005 22:48

Re: "Si" svizzero al CEVA!!!

#40 Messaggio da augustus » mer 20 lug 2016 16:58

Grazie :ciao:
Non abbiate paura! Aprite, anzi, spalancate le porte a Cristo! S. Giovanni Paolo II

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13414
Iscritto il: sab 26 apr 2008 11:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: "Si" svizzero al CEVA!!!

#41 Messaggio da UluruMS » ven 16 set 2016 13:43

"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."

Avatar utente
cf
**
**
Messaggi: 2052
Iscritto il: lun 01 mag 2006 10:18
Località: Berna - Ticino (Svizzera)
Contatta:

Re: "Si" svizzero al CEVA!!!

#42 Messaggio da cf » ven 16 set 2016 13:50

L'altro dì andando a Cevi...

Avatar utente
cf
**
**
Messaggi: 2052
Iscritto il: lun 01 mag 2006 10:18
Località: Berna - Ticino (Svizzera)
Contatta:

Re: "Si" svizzero al CEVA!!!

#43 Messaggio da cf » mer 01 nov 2017 12:43

Costruzione tunnel lato Francia:
https://www.youtube.com/watch?v=IrwOpXj73mI

Posa dei binari lato Francia:
https://www.youtube.com/watch?v=w9m9vTmWY3c
video time lapse
L'altro dì andando a Cevi...

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti