Newsticker

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
augustus
***
***
Messaggi: 12303
Iscritto il: dom 14 ago 2005 23:48

Re: Newsticker

#2041 Messaggio da augustus » gio 02 ago 2018 23:38

Ugo Fantozzi ha scritto:
lun 30 lug 2018 10:03
https://www.rsi.ch/news/svizzera/Il-ros ... 27957.html
I rappresentanti di categoria affermano che il fenomeno ha assunto dimensioni inquietanti e segnalano carenze nella formazione del personale più giovane.
Ricordo qualche anno fa quando le FFS proposero di assumere in modo interinale studenti zurighesi come macchinisti per la S-Bahn locale. Come si vede, idee a vacca ce ne sono molte e la cosa stupefacente è che giustificavano a spada tratta certe scelte. Che poi Zurigo risulti il secondo nodo più trafficato d'Europa sono dettagli.
Nell'articolo che ho letto in tedesco, si parlava del caso in cui un macchinista è partito nella direzione opposta :mrgreen: (cosa che non sarebbe successo ai vecchi tempi in cui i treni avevano una loco e non c'erano le Bt :mrgreen: )
Non abbiate paura! Aprite, anzi, spalancate le porte a Cristo! S. Giovanni Paolo II

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 17032
Iscritto il: mer 06 feb 2008 23:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Newsticker

#2042 Messaggio da Ae 4/7 » gio 02 ago 2018 23:43

C'era un bell'articolo tempo fa nel Semaphor in merito a uno studente dell'ETH il quale faceva il macchinista su chiamata (mi pare sulle OJB). :D
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Avatar utente
Ugo Fantozzi
*
*
Messaggi: 532
Iscritto il: mer 20 lug 2016 21:41

Re: Newsticker

#2043 Messaggio da Ugo Fantozzi » ven 03 ago 2018 8:18

Ae 4/7 ha scritto:
gio 02 ago 2018 23:43
C'era un bell'articolo tempo fa nel Semaphor in merito a uno studente dell'ETH il quale faceva il macchinista su chiamata (mi pare sulle OJB). :D
:shock: :shock: Che titoli aveva per fare ciò? ::-?:

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 17032
Iscritto il: mer 06 feb 2008 23:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Newsticker

#2044 Messaggio da Ae 4/7 » sab 04 ago 2018 11:45

Boh, quali titoli avrebbe dovuto avere? A quei tempi l'Amministrazione federale non era certo elefantiaca come oggi per andare a ficcare il naso in ogni quisquilia...
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 17032
Iscritto il: mer 06 feb 2008 23:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Newsticker

#2045 Messaggio da Ae 4/7 » mar 28 ago 2018 22:20

Dal travertino romano alle pietre tedesche 'cinesi'
Nuova bufera sulle FFS, "premiate" per il trasporto più assurdo: "Atto preoccupante di un'impresa federale"

43'120 chilometri per delle pietre naturali provenienti dalla Germania, montate in Cina, portate in nave a Basilea, trasportate in camion fino a Zurigo, dove sono state utilizzate per una facciata di un complesso di immobili di proprietà delle FFS, situato sulla Europaallee. Non è certo un premio di cui andare fieri quello ricevuto oggi dall'ex regia federale da parte dell'Iniziativa delle Alpi, che ha assegnato il "Sasso del Diavolo" per il trasporto "più assurdo".

"È preoccupante che un’impresa federale come le FFS, per un immobile di prestigio, utilizzi pietre che sono state trasportate per oltre 43'000 chilometri", afferma Jon Pult, Presidente dell’Iniziativa delle Alpi. Secondo l'associazione tale trasporto causa 20 volte più CO2 che una facciata prodotta sul luogo della costruzione e ritiene tale modo di procedere incompatibile con la legge sulle commesse pubbliche. "Una ditta ottiene più facilmente un mandato se porta i sassi da un lato all’altro del pianeta e ritorno, invece di lavorare con materiali e produttori locali. Questo mostra quanto sia assurdo il nostro sistema attuale" afferma ancora Pult.

La vicenda ricorda il travertino romano utilizzato per la stazione di Bellinzona, che aveva fatto saltare la mosca al naso al Consigliere nazionale Fabio Regazzi, il quale aveva auspicato l'utilizzo di una pietra locale, come il granito della Riviera, piuttosto che una straniera.

L’Iniziativa delle Alpi ha tuttavia attribuito anche un premio virtuoso. Il «Cristallo di rocca» è andato all’organizzazione lucernese «Wasser für Wasser» (acqua per acqua), che promuove l’uso dell’acqua del rubinetto nei ristoranti e nelle ditte, evitando il trasporto di bottiglie. "Con le caraffe messe a disposizione da ‚Wasser für Wasser’ i ristoranti e le aziende possono impegnarsi per la protezione del clima, rinunciando a lunghe vie di trasporto e producendo meno rifiuti" dice Michael Töngi, Consigliere nazionale e membro del Consiglio delle Alpi dell’Iniziativa delle Alpi.

"Con questi due premi vogliamo sollecitare le aziende a cercare soluzioni per ridurre le distanze di trasporto" spiega Django Betschart, responsabile della politica di protezione delle Alpi dell’Iniziativa delle Alpi. "Deve essere un obiettivo di tutti noi ridurre le emissioni di CO2 e fermare il cambiamento climatico. Ne fa parte il trasferimento delle merci dalla strada alla ferrovia, ma anche evitare i trasporti inutili".

Redazione | 28 ago 2018 15:05
https://www.ticinonews.ch/svizzera/4703 ... he-cinesi-
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Avatar utente
augustus
***
***
Messaggi: 12303
Iscritto il: dom 14 ago 2005 23:48

Re: Newsticker

#2046 Messaggio da augustus » mer 29 ago 2018 0:20

Fossero solo quelle le magagne dei cervelloni di Wankdorf… :mrgreen:
Non abbiate paura! Aprite, anzi, spalancate le porte a Cristo! S. Giovanni Paolo II

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 17032
Iscritto il: mer 06 feb 2008 23:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Newsticker

#2047 Messaggio da Ae 4/7 » sab 08 set 2018 18:25

SVIZZERA08.09.2018 - 15:16 | LETTO 1'368
Niente più polizia dei trasporti sui treni dei tifosi
Le FFS vogliono affidare la sicurezza agli stessi club e associazioni

ATS/AF
BERNA - I tifosi che si spostano a bordo di treni non sono praticamente più accompagnati dalla polizia dei trasporti delle FFS. Le ferrovie federali preferiscono infatti affidare la sicurezza sui convogli agli attori interessati, in particolare per ragioni finanziarie.

Le FFS si stanno impegnando per concludere accordi in questo senso con i club, la lega, l'Associazione svizzera di football (ASF) e le organizzazioni dei supporter. Lo scopo è che i trasporti dei fan possano essere gestiti col minor personale possibile e dunque con spese ridotte per i contribuenti, ha indicato oggi Corinne de Puckler, [nuova?] portavoce dell'ex regia federale, confermando un'informazione apparsa su diversi giornali del gruppo Tamedia.

I danni annuali si elevano a circa 150'000 franchi e i costi totali non coperti a 3 milioni, ha precisato de Puckler a Keystone-ATS. Per motivi economici, ora la maggior parte delle squadre si occupa internamente delle trasferte dei loro tifosi.

Solo i club di calcio dello Zurigo e del San Gallo beneficiano ancora di convogli speciali supervisionati dalla polizia dei trasporti. La nuova soluzione sembra gradita alle parti in causa e i primi riscontri sono positivi. Le FFS possono così utilizzare le proprie risorse in altro modo, ad esempio per migliorare la sicurezza nelle stazioni.

Tuttavia, le trasferte degli elementi più scalmanati delle tifoserie sportive sono macchiate con una certa regolarità da incidenti. Ad esempio, a inizio maggio, su un treno che riportava a Zurigo da Losanna i tifosi del Grasshopper si sono verificati disordini, danneggiamenti e minacce. Due agenti della polizia dei trasporti hanno azionato il freno di emergenza in piena campagna vodese per sfuggire ai facinorosi che li inseguivano cercando il contatto fisico e insultandoli.
https://www.tio.ch/svizzera/attualita/1 ... dei-tifosi
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

ssb
**
**
Messaggi: 2628
Iscritto il: mar 09 dic 2014 18:24

Re: Newsticker

#2048 Messaggio da ssb » sab 08 set 2018 18:51

Finalmente una mossa intelligente. Se proprio bisogna organizzare speciali per questi eventi (gli altri eventi, essendo figli di un dio minore, salvo costose partnership degli organizzatori con le FFS non meritano treni speciali) che non vengano scortati dalla polizia. È come trasportare la dinamite assieme agli inneschi...

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 17032
Iscritto il: mer 06 feb 2008 23:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Newsticker

#2049 Messaggio da Ae 4/7 » sab 08 set 2018 19:25

Mi sembra però una tendenza pericolosa quella per la quale lo Stato dovrebbe nascondersi per assicurare il quieto vivere (degli uligani).
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Avatar utente
augustus
***
***
Messaggi: 12303
Iscritto il: dom 14 ago 2005 23:48

Re: Newsticker

#2050 Messaggio da augustus » dom 09 set 2018 22:14

Potrebbero fare treni ad hoc in cartone, così se si scassano, si buttano nella differenziata e costano assai meno dei quelli normali.
Non abbiate paura! Aprite, anzi, spalancate le porte a Cristo! S. Giovanni Paolo II

Avatar utente
Carlosanit
**
**
Messaggi: 2875
Iscritto il: sab 13 set 2008 8:54
Località: Torino
Contatta:

Re: Newsticker

#2051 Messaggio da Carlosanit » dom 09 set 2018 22:27

.. si potrebbero buttare nella differenziata assieme ai vandali... :megaball: :sofa:
Amico delle ferrovie fin da tenera età

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 17032
Iscritto il: mer 06 feb 2008 23:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Newsticker

#2052 Messaggio da Ae 4/7 » sab 06 ott 2018 20:22

FFS, esternalizzazione di metà del comparto rinnovo binari
La quota gestiti da privati passerebbe dall'attuale 6% al 50%. Il sindacato teme la soppressione di 200 posti di lavoro

Le FFS vogliono esternalizzare attività nel settore dell'infrastruttura: nel comparto del rinnovo dei binari la quota gestita da privati dovrebbe passare dall'attuale 6% a circa il 50%. Il sindacato dei personale dei trasporti SEV teme la soppressione di 200 impieghi.

I piani dell'azienda controllata dalla Confederazione sono stati rivelati oggi dalla Schweiz am Wochenende. In una presa di posizione, le Ferrovie federali smentiscono i tagli: quello che cambierà sarà unicamente il modello di assegnazione dei lavori. Lo scopo è garantire l'innovazione e l'uso efficiente del denaro dei contribuenti, viene affermato.

Di parere diverso è Urs Huber del SEV: un documento interno afferma che l'operazione comporta "notevoli possibilità di risparmio", con la cancellazione fino a 200 posti di lavoro. Secondo Huber - interpellato dall'agenzia Keystone-SDA - il problema è che nel settore non vi è un vero e proprio mercato: le FFS intendono delegare la responsabilità quale appaltatore generale, "avendo la sensazione che così i costi diminuiranno". In questi casi però secondo il SEV vanno perse molte conoscenze, perché gli specialisti passano ai privati. Il sindacato teme inoltre che questi ultimi si accaparrino i progetti più lucrativi, lasciando alle FFS quelli più ostici.

Keystone-ATS | 6 ott 2018 14:23
https://www.ticinonews.ch/svizzera/4724 ... ovo-binari

(I contribuenti, per quanto ci riguarda, non hanno nulla in contrario a che i loro denari vengano utilizzati per le forze armate, le PTT e le FFS; altra questione invece le piste ciclabili, l'abusivamente detto "ARE" et similia...)
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Avatar utente
augustus
***
***
Messaggi: 12303
Iscritto il: dom 14 ago 2005 23:48

Re: Newsticker

#2053 Messaggio da augustus » lun 08 ott 2018 22:06

Temo un'esplosione ulteriore di "guasto all'impianto ferroviario" :mrgreen:
Non abbiate paura! Aprite, anzi, spalancate le porte a Cristo! S. Giovanni Paolo II

ssb
**
**
Messaggi: 2628
Iscritto il: mar 09 dic 2014 18:24

Re: Newsticker

#2054 Messaggio da ssb » ven 12 ott 2018 18:40

“Vagone merci finisce in strada” https://m.tio.ch/ticino/cronaca/1329613 ... -in-strada

“...mezzo....quaaattro...............dueeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!”

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 17032
Iscritto il: mer 06 feb 2008 23:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Newsticker

#2055 Messaggio da Ae 4/7 » ven 12 ott 2018 21:39

Non è chiaro ora come il vagone merci verrà rimesso "in carreggiata"
Uhm... ::-?:

Immagine
Fonte
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti