Ae 6/6

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
cf
**
**
Messaggi: 2071
Iscritto il: lun 01 mag 2006 11:18
Località: Berna - Ticino (Svizzera)
Contatta:

Re: Ae 6/6

#271 Messaggio da cf » lun 19 dic 2016 9:05

Ma tutte queste cose sono interessantissime!
Mi viene voglia anche a me di comprare una Ae 6/6, peccato però che il mio plastico è in scala H0m...
L'altro dì andando a Cevi...

Marklar
*
*
Messaggi: 919
Iscritto il: ven 22 ago 2008 20:32
Località: Quinto di Treviso

Re: Ae 6/6

#272 Messaggio da Marklar » lun 19 dic 2016 14:10

Nicola ha scritto:Quelle "con i baffi" portano gli stemmi dei cantoni svizzeri. Piu comunemente conosciute come Ae 6/6 cantonali, hanno le modanature cromate i baffi e uno stemma frontale più "ciccione" proprio per distinguerle dalle altre che invece hanno gli stemmi dei comuni. Tradizione poi continuata con le Re 6/6.

Questo ha fatto si che alcune Ae 6/6 avessero una gemella di stemma, una cantonale e una cittadina.

Ti lascio il piacere di scoptire quali sono :wink:
Eh eh,ma c'è il link di qualche pagina fa :wink: interessantissimo tra l'altro!
Piccolo OT:se non sbaglio proprio recentemente(quest'anno o l'anno scorso al massimo)dopo il caso unico della Re 4/4 Porrentruy,l'unica stemmata ed ereditata dalla Ae 6/6 11483,anche un'altra Re 4/4 ha ricevuto degli stemmi,non ricordo però se provenissero da una Ae 6/6 o una Re 6/6.

Marklar
*
*
Messaggi: 919
Iscritto il: ven 22 ago 2008 20:32
Località: Quinto di Treviso

Re: Ae 6/6

#273 Messaggio da Marklar » lun 19 dic 2016 14:27

Trovata,ma non centra niente con le Ae 6/6:è la Re 4/4 11278"Cham"stemma ereditato dalla Re 6/6 11673(incidentata?).
Fine OT.

Ultimissima domanda:sbaglio o sulle Ae cantonali a fine carriera(perlomeno a quelle che sono arrivate almeno alla fine degli anni 2000),oltre agli stemmi,sono state tolte modanature e baffi?

Avatar utente
Ae 6/6 11519
**
**
Messaggi: 2999
Iscritto il: gio 01 mar 2007 22:18

Re: Ae 6/6

#274 Messaggio da Ae 6/6 11519 » lun 19 dic 2016 14:32

Marklar ha scritto:Re 6/6 11673(incidentata?).

Marklar ha scritto:sbaglio o sulle Ae cantonali a fine carriera(perlomeno a quelle che sono arrivate almeno alla fine degli anni 2000),oltre agli stemmi,sono state tolte modanature e baffi?
Alcuni "pezzi" alcune locomotive li hanno "persi per strada", ma non ci sono state azioni di rimozione mirate da parte delle FFS (foto del 2013)

Marklar
*
*
Messaggi: 919
Iscritto il: ven 22 ago 2008 20:32
Località: Quinto di Treviso

Re: Ae 6/6

#275 Messaggio da Marklar » ven 10 feb 2017 10:19

Salve a tutti di nuovo,torno un attimo su questo topic.
Sulla questione che mi ero posto sulla rimozione degli stemmi delle Ae 6/6 credo di poter confermare,anno più anno meno,il periodo che aveva detto il buon Ae 4/7:stavo guardando un video girato ad Olten nel 2005,bellissimo filmato del canale Reos Railways linkato nel topic dei video svizzeri che al momento però non riesco a linkare,si vedono molte Ae 6/6 tutte senza stemma,quindi mi sa che siamo già in piena era di rimozione.Da altre foto però di poco prima(2003/2004)trovate in giro pare di capire che di stemmate ce n'erano ancora parecchie.

Altra faccenda dubbiosa,come sempre nel mio caso legata al mondo modellistico.Volevo da lungo tempo acquistare una Ae 6/6:avendo optato per una non reperibilissima cantonale in livrea rossa,sono finalmente riuscito a trovare un vecchio modello Roco della 11423 Wallis/Valais,credo sia degli anni '90,forse primi 2000,ma ha già i corrimani riportati e da quello che so il modello è ancora lo stesso in produzione oggi.
Un cosa mi ha lasciato perplesso:da quello che sapevo sulle macchine SBB le scritte in rilievo dovrebbero essere da un lato"SBB CFF"e dall'altro"SBB FFS",come sulle Re 6/6 ed Re 4/4,ma questa ha la scritta CFF da tutte e 2 i lati.Mi sbaglio io?Mi pare veramente un errore impossibile,se così fosse,oltretutto per il fatto che invece gli stemmi cantonali sono differenziati da una fiancata all'altra(Wallis da un lato e Valais dall'altro)!Guardando alcune foto credo che il modello possa essere giusto,ma vedo foto di macchine sia con scritte CFF che FFS.Come funziona?Possibile che sia come immagino,ossia ci siano macchine solo con scritte CFF su entrambe le fiancate ed altre allo stesso modo con scritte FFS su tutti e 2 i lati?

Avatar utente
Ae 6/6 11519
**
**
Messaggi: 2999
Iscritto il: gio 01 mar 2007 22:18

Re: Ae 6/6

#276 Messaggio da Ae 6/6 11519 » ven 10 feb 2017 11:11

Lo stemma del Canton Vallese è uguale da entrambi i lati, cambia solo la scritta (Wallis in tedesco e Valais in francese).
L'enigma FFS vs CFF è facilmente spiegabile: le locomotive con stemmi della romandia avevano SBB-CFF, le altre SBB-FFS.

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 16990
Iscritto il: mer 06 feb 2008 23:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Ae 6/6

#277 Messaggio da Ae 4/7 » ven 10 feb 2017 11:28

La lingua delle scritte in cabina dipendeva dal circondario o dallo stemma?
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Avatar utente
Ae 6/6 11519
**
**
Messaggi: 2999
Iscritto il: gio 01 mar 2007 22:18

Re: Ae 6/6

#278 Messaggio da Ae 6/6 11519 » ven 10 feb 2017 12:58

Dallo stemma. Se poi siano rimasti coerenti nel corso degli anni non saprei... I controller venivano smontati e rimontati durante le revisioni, un po' come i carrelli.

Marklar
*
*
Messaggi: 919
Iscritto il: ven 22 ago 2008 20:32
Località: Quinto di Treviso

Re: Ae 6/6

#279 Messaggio da Marklar » ven 10 feb 2017 14:17

Ae 6/6 11519 ha scritto:Lo stemma del Canton Vallese è uguale da entrambi i lati, cambia solo la scritta (Wallis in tedesco e Valais in francese).
L'enigma FFS vs CFF è facilmente spiegabile: le locomotive con stemmi della romandia avevano SBB-CFF, le altre SBB-FFS.
Sì,mi sono spiegato male,intendevo dire che cambia la lingua della scritta non lo stemma,pardon!
Mi è proprio nuova la storia delle scritte diverse a seconda dei cantoni,grazie della spiegazione!Guardando meglio sembrerebbe che valesse la stessa regola anche per le"cittadine"(le 11426-11520)

Avatar utente
Nicola
**
**
Messaggi: 2294
Iscritto il: dom 04 dic 2005 12:14
Località: Lugano
Contatta:

Re: Ae 6/6

#280 Messaggio da Nicola » ven 10 feb 2017 20:48

La cabina 1 (se ricordo bene) era sempre in tedesco, la cabina 2 francese o italiano.
Credevo dipendesse dal circondario e dal deposito di assegnazione e non dallo stemma ::-?: .

La cabina 1 invece "di norma" era rivolta verso la svizzera tedesca. Poi le locomotive si "giravano" circolando sulla rete, ma prima di andare in officina si facevano sempre un giretto sulla rotonda per rimetterle nel verso giusto.
Ae 6/6 11'460
SBB / CFF / FFS

Avatar utente
Ae 6/6 11519
**
**
Messaggi: 2999
Iscritto il: gio 01 mar 2007 22:18

Re: Ae 6/6

#281 Messaggio da Ae 6/6 11519 » ven 10 feb 2017 21:26

Nicola ha scritto:Credevo dipendesse dal circondario e dal deposito di assegnazione e non dallo stemma ::-?: .
Magari, perlomeno all'inizio, era la stessa cosa...
Ho controllato nelle liste: 34 locomotive avevano la scritta CFF. Di queste tutte quelle con stemmi romandi e alcune con stemmi svizzero-tedeschi in vicinanza del confine con la romandia (Cantoni bilingue? Non ho controllato sistematicamente...).
Piccolo aneddoto: fino al 1958 tutte le locomotive cantonali avevano la scritta FFS. Poi da fine 1958 arrivò l'"ordine" di applicare la scritta CFF a 6 delle locomotive cantonali.
Un altro aneddoto: la 11427 è stata l'unica locomotiva ad avere da un lato FFS e dall'altro CFF. Non è durata molto e dopo breve tempo è stata "normalizzata" con unicamente la scritta CFF.

P.S: molti modelli in commercio sono sbagliati. Questo modello, della rinomata HAG, è palesemente un falso:
Immagine

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 16990
Iscritto il: mer 06 feb 2008 23:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Ae 6/6

#282 Messaggio da Ae 4/7 » ven 10 feb 2017 21:47

L'aneddoto non può essere dovuto al fatto che lungo la linea del S. Gottardo non si parli francese?

Anche la 11414 (la quale per conto mio è IL modello di Ae 6/6) ha le scritte bilingui (anche logico, visto che nella confezione erano allegati tutti gli stemmi cantonali (salvo il Giura, ovviamente, non esistendo ancora) da applicare secondo i propri gusti):

Immagine

Immagine
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Marklar
*
*
Messaggi: 919
Iscritto il: ven 22 ago 2008 20:32
Località: Quinto di Treviso

Re: Ae 6/6

#283 Messaggio da Marklar » sab 11 feb 2017 19:21

Pensare che all'inizio volevo puntare su una HAG,ma sulla baia dei porci a meno di 500 Euri non se ne trovavano,se non allo stato di rottame...e sarebbe stato un piccolo sogno poter trasformare la mia Wallis proprio nella 11401 Ticino.Mi sa che per il momento lascio stare...

Avatar utente
augustus
***
***
Messaggi: 12262
Iscritto il: dom 14 ago 2005 23:48

Re: Ae 6/6

#284 Messaggio da augustus » gio 02 mar 2017 12:27

Una bellissima Ae 6/6 rossa con modanature ieri a Brugg accanto al treno "antinfortunistico" (quello con le X riadattate). Se proprio devo dire qualcosa, mi piacerebbe che tornasse in verde ;)
Non abbiate paura! Aprite, anzi, spalancate le porte a Cristo! S. Giovanni Paolo II

Avatar utente
Ae 6/6 11519
**
**
Messaggi: 2999
Iscritto il: gio 01 mar 2007 22:18

Re: Ae 6/6

#285 Messaggio da Ae 6/6 11519 » gio 02 mar 2017 13:03

Ce ne sono già fin troppe di baffute Verdi storiche ;-)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: ETR610, Google [Bot] e 5 ospiti