Linea del S.Gottardo

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 17096
Iscritto il: mer 06 feb 2008 23:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Linea del S.Gottardo

#1876 Messaggio da Ae 4/7 » lun 28 mag 2018 21:14

Doppio
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7856
Iscritto il: mer 05 mag 2004 18:20
Località: Lomellina tra terra e acqua

Re: Linea del S.Gottardo

#1877 Messaggio da simplon » mer 30 mag 2018 18:13

Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Avatar utente
augustus
***
***
Messaggi: 12376
Iscritto il: dom 14 ago 2005 23:48

Re: Linea del S.Gottardo

#1878 Messaggio da augustus » mer 30 mag 2018 20:17

"Nella Galleria di base del Ceneri la posa dei binari è un elemento essenziale per gli impianti tecnico-ferroviari..."

Non l'avrei mai immaginato :mrgreen:
Non abbiate paura! Aprite, anzi, spalancate le porte a Cristo! S. Giovanni Paolo II

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 17096
Iscritto il: mer 06 feb 2008 23:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Linea del S.Gottardo

#1879 Messaggio da Ae 4/7 » lun 18 giu 2018 23:36

Ero poco fa sul Bt 28-94 912-8 ancora equipaggiato di sedili reclinabili (unico utente :D ) e sembrava che dovesse volar fuori dai binari da un momento all'altro (oltre ad avere un pannello sul soffitto fissato con gli autocollanti per le porte guaste)... ::-?:

(Tra l'altro a Belli arrivato sul bin. 1 (anche grazie ai +20' dell'EC delle 21:13) perché sul 2 c'era un Domino che non dava troppo l'impressione di volersi schiodare.)
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

ssb
**
**
Messaggi: 2699
Iscritto il: mar 09 dic 2014 18:24

Re: Linea del S.Gottardo

#1880 Messaggio da ssb » mar 19 giu 2018 0:01

È stato decisamente morto e sepolto con i funerali di rito, quel Domino!

Avatar utente
augustus
***
***
Messaggi: 12376
Iscritto il: dom 14 ago 2005 23:48

Re: Linea del S.Gottardo

#1881 Messaggio da augustus » mer 20 giu 2018 14:29

Non c'è l'opzione di affondamento nel Verbano/Ceresio? andrebbe a beneficio della fauna ittica e dei passeggeri tilensi. :mrgreen:
Non abbiate paura! Aprite, anzi, spalancate le porte a Cristo! S. Giovanni Paolo II

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 17096
Iscritto il: mer 06 feb 2008 23:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Linea del S.Gottardo

#1882 Messaggio da Ae 4/7 » mer 20 giu 2018 18:32

Laddove però i sedili di seconda di RBDe e ABt sono più confortevoli di quelli dei Flirts...
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

ssb
**
**
Messaggi: 2699
Iscritto il: mar 09 dic 2014 18:24

Re: Linea del S.Gottardo

#1883 Messaggio da ssb » mar 31 lug 2018 5:32

Mi pare che il buon senso estetico abbia definitivamente abbandonato la linea con le ultime ristrutturazioni. Il nuovo ponte a Gordola pare la prua del Titanic in cemento armato, a Lavorgo è stato rinnovato il soprapassaggio stradale lasciandolo a metà in pietra e metà in beton. A Bellinzona no comment. Peccato.

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 17096
Iscritto il: mer 06 feb 2008 23:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Linea del S.Gottardo

#1884 Messaggio da Ae 4/7 » mer 22 ago 2018 23:22

Costruzione della centrale di Amsteg (121 foto): https://commons.wikimedia.org/wiki/Cate ... rks_Amsteg
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 17096
Iscritto il: mer 06 feb 2008 23:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Linea del S.Gottardo

#1885 Messaggio da Ae 4/7 » dom 02 set 2018 20:42

Lavori di costruzione a Bellinzona (18 (?).08.18):

Immagine

Immagine

Immagine
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 17096
Iscritto il: mer 06 feb 2008 23:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Linea del S.Gottardo

#1886 Messaggio da Ae 4/7 » sab 13 ott 2018 19:17

Cartiera di Tenero con raccordo (non elettrificato; notare, ingrandendo, quello che sembra essere un trattore Breuer):

Immagine
https://www.e-pics.ethz.ch/index/ETHBIB ... 29618.html
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

ssb
**
**
Messaggi: 2699
Iscritto il: mar 09 dic 2014 18:24

Re: Linea del S.Gottardo

#1887 Messaggio da ssb » sab 13 ott 2018 19:53

Spettacolare. Notare anche la bellezza della linea “costiera”. :mrgreen: Ma quella davanti al fabbricato viaggiatori è una loc davanti ai carri?

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 17096
Iscritto il: mer 06 feb 2008 23:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Linea del S.Gottardo

#1888 Messaggio da Ae 4/7 » sab 13 ott 2018 20:32

Boh, non saprei. Nella foto nella direzione opposta è purtroppo tagliata (però si riconoscono due carri delle FS):

Immagine
https://www.e-pics.ethz.ch/index/ETHBIB ... 29617.html

Già che ci siamo mettiamoci anche la Monteforno:

Immagine
https://www.e-pics.ethz.ch/index/ETHBIB ... 29550.html
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Avatar utente
augustus
***
***
Messaggi: 12376
Iscritto il: dom 14 ago 2005 23:48

Re: Linea del S.Gottardo

#1889 Messaggio da augustus » lun 10 dic 2018 22:57

Stasera con ICN delle 18.11 da Lugano su Zurigo nuovo record di velocità sotto il GBT, una percorrenza alla media stratosferica di ben 130 kmh. Il punto è che siamo arrivati al pelo, ma in orario, ad Arth-Goldau :mrgreen:
Non abbiate paura! Aprite, anzi, spalancate le porte a Cristo! S. Giovanni Paolo II

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 17096
Iscritto il: mer 06 feb 2008 23:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Linea del S.Gottardo

#1890 Messaggio da Ae 4/7 » gio 13 dic 2018 23:22

La Ferrovia del San Gottardo, tra storia, ricordi e soprattutto gallerie
A cura di Antonio Bolzani

giovedì 13/12/18 11:05

Inaugurazione della galleria ferroviaria del San Gottardo nel 1882
La Ferrovia del San Gottardo, tra storia, ricordi e soprattutto gallerie, 13.12.18

Tra le più importanti opere costruite in Svizzera spiccano senza dubbio le Gallerie ferroviarie del San Gottardo, quella del diciannovesimo secolo e quella più recente, l’AlpTransit, del ventunesimo secolo. Parlare della Ferrovia del Gottardo significa parlare anche della storia della Svizzera e del Ticino in grado, in epoche e periodi diversi, di aprirsi al mondo grazie a queste vie di comunicazione su binari che hanno garantito e assicurano la comunicazione e la via di transito tra il Nord e il Sud dell’Europa. Sulla scia di un bel libro intitolato “La Ferrovia del Gottardo”, ricco di immagini e di preziosi contributi di carattere storico, economico, politico, tecnico e scientifico, nella puntata odierna di Millevoci vi raccontiamo, con i due autori, come sono nate e come si sono sviluppate queste due gigantesche imprese, soffermandoci sia sui suoi ideatori ed artefici sia sulle profonde trasformazioni sociali, commerciali, industriali e turistiche del nostro Ticino che quando si inaugurò la prima galleria ferroviaria, nel 1882, contava circa 130 mila abitanti. L’impatto di quelle opere è stato perciò fondamentale sia per il Ticino di allora sia per quello di oggi. Nel nostro percorso che iniziamo dalla “Via delle genti” per arrivare alle due recenti Gallerie, quella di base a quella futura del Ceneri, entriamo idealmente in carrozza per un appassionante viaggio in treno lungo i binari dei ricordi di una grande e importante pagina di storia svizzera che ha cambiato e rivoluzionato il nostro modo di spostarci e ci ha inoltre tolto definitivamente da quell’isolamento rispetto alle principali località elvetiche, dovuto alla nostra posizione geografica di Cantone separato dalle Alpi dal resto della Svizzera.

Ospiti:
Adriano Cavadini, economista e appassionato di storia svizzera
Fabrizio Viscontini, storico
Sergio Michels, grafico
https://www.rsi.ch/rete-uno/programmi/i ... 08994.html
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 2 ospiti