[IMG] Linea storica del Furka in treno a vapore

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
scartamentometrico
*
*
Messaggi: 635
Iscritto il: sab 31 dic 2005 3:25
Località: Genova
Contatta:

Re: [IMG] Linea storica del Furka in treno a vapore

#61 Messaggio da scartamentometrico » lun 12 lug 2010 9:42

La piattaforma di Oberwold era gia' costruzione l'anno scorso.
Urge completare il programma dii viaggio/visita per Agosto .....!!!!!!
Notizie della HG 4/4 in ricostruzione ..??? non riesco ad accedere piu' al sito.

Saluti,
sp

rex
^_^
^_^
Messaggi: 71
Iscritto il: mar 06 nov 2007 12:20
Località: CH - 6932 BREGANZONA / Svizzera

Re: [IMG] Linea storica del Furka in treno a vapore

#62 Messaggio da rex » gio 12 ago 2010 11:28

La linea è stata aperta oggi (12 agosto) sull'intera tratta di 13 km. In un comunicato si dice che i pax sono stati 25'000 lo scorso anno, il fatturato di 750'000 CHF. Il deficit ha raggiunto i 250'000 CH. La DFB spera in un aumento consistente delle frequenze, altrimenti....
REX

Avatar utente
buran73
**
**
Messaggi: 4221
Iscritto il: mer 18 ago 2004 11:36
Località: uf 'em Wylerpark (non sempre però!)
Contatta:

Re: [IMG] Linea storica del Furka in treno a vapore

#63 Messaggio da buran73 » ven 13 ago 2010 19:59

Sono tornato da una magnifica giornata passata tra Oberwald e Gletsch (quasi 3 ore di camminata!).
Vi mostro solo un assaggio di quello che pubblicherò più avanti, quando tutte le foto saranno pronte.

Immagine

Fortunatamente il tempo è stato clemente, ha fatto solo una mezz'oretta di pioggia mentre salivamo.

Per essere un venerdì c'era veramente molta gente, se il tempo tiene domani e domenica sarà una festosa invasione.
Treni a vapore straesauriti da tempo. Macchine e vagoni sembravano come consegnati dalla fabbrica il giorno prima.
Autopostali (pur con numerose corse straordinarie) insufficienti per coprire la domanda. Scendendo verso Gletsch l'autista si è scusato con chi ha fatto il viaggio in piedi affermando che "domani gli autobus viaggeranno in coppia, capita di sbagliare ma dagli errori si deve imparare".

Come sempre il pensiero corre oltreconfine . . . :shoot:
La Resistenza non è finita. Quella dell'Ossola continua: è solo cambiato l'oppressore e le armi che usa.

Avatar utente
cf
**
**
Messaggi: 2061
Iscritto il: lun 01 mag 2006 10:18
Località: Berna - Ticino (Svizzera)
Contatta:

Re: [IMG] Linea storica del Furka in treno a vapore

#64 Messaggio da cf » lun 16 ago 2010 15:34

buran73 ha scritto:Sono tornato da una magnifica giornata passata tra Oberwald e Gletsch (quasi 3 ore di camminata!).
Vi mostro solo un assaggio di quello che pubblicherò più avanti, quando tutte le foto saranno pronte.
Penso posso parlare anche a nome degli altri utenti del forum: siamo tutti ipazienti!

Per la cronaca, questo è l'articolo che avevo scritto ma che i giornali mi hanno spudoratamente decurtato.
Fonte: http://www.bluewin.ch/it/index.php/570, ... nment/sda/
ciao
CF
Riaperta la vecchia linea della Furka

Dopo quasi 30 anni, i treni hanno ripreso oggi a percorrere i 13 chilometri di binari della storica linea della Furka tra Realp (UR) a Oberwald (VS). La tratta era stata abbandonata nel 1981 sopo l'apertura della galleria di base. Per celebrare l'evento, da domani a domenica sono previsti tutta una serie di festeggiamenti nei pressi della stazione di Gletsch (VS).

Dopo l'apertura del nuovo tunnel, la vecchia linea era destinata a essere smantellata. Nel 1983 fu però creata un'associazione con l'obiettivo di far circolare di nuovo i treni su questa tratta. A poco a poco, grazie anche al lavoro instancabile degli appassionati, il collegamento ha potuto essere gradualmente riaperto: dapprima, nel 1992, tra Realp e Tiefenbach (UR), poi, nel 2001, tra Realp e Gletsch.

L'ultimo troncone ancora mancante, di 4,9 chilometri tra Gletsch e Oberwald, è stato inaugurato oggi. Su questa tratta i volontari - provenienti da tutta la Svizzera, ma anche da Germania e Olanda - erano all'opera dal 2007.

La tratta riaperta oggi faceva parte della linea Briga - Andermatt (UR) - Disentis (GR), meglio conosciuta con la denominazione di Furka-Oberalp (FO). Il primo troncone, tra Briga e Gletsch, fu inaugurato nel 1913. Nel 1916, a causa della Prima guerra mondiale e di problemi finanziari, i lavori furono però sospesi.

La tratta mancante, tra Gletsch e Disentis, fu aperta al traffico nel 1926. Nel 1942 la linea venne elettrificata e le locomotive a vapore furono accantonate, alcune finirono addirittura in Vietnam.

Sulla linea riaperta oggi non circolerà però nessun treno a trazione elettrica: la linea di contatto, smontata dopo l'apertura della galleria di base, non è stata infatti ricostruita. La tratta sarà quindi percorsa unicamente da treni a vapore.

La Dampfbahn Furka-Bergstrecke (DFB), la società che gestisce la linea, dispone di quattro locomotive a vapore funzionanti - due appartenevano alla FO mentre le altre due circolavano tra Briga e Zermatt - e di altre due ancora in attesa di restauro. Da notare che nel 1990 la DFB ha recuperato e rimpatriato due locomotive che erano finite in Vietnam nel 1947.

Oggi la DFB trasporta circa 25'000 passeggeri all'anno, per un fatturato di 750'000 franchi. I proventi del traffico turistico sono però insufficienti a coprire tutte le spese. Lo scorso anno il deficit ha raggiunto 250'000 franchi.

Le perdite sono attualmente compensate da aumenti di capitale e da donazioni, ma la DFB spera che a partire dall'anno prossimo gli introiti possano significativamente aumentare grazie all'apertura integrale della linea. L'orario sarà infatti potenziato.
L'altro dì andando a Cevi...

Avatar utente
buran73
**
**
Messaggi: 4221
Iscritto il: mer 18 ago 2004 11:36
Località: uf 'em Wylerpark (non sempre però!)
Contatta:

Re: [IMG] Linea storica del Furka in treno a vapore

#65 Messaggio da buran73 » gio 19 ago 2010 21:36

cf ha scritto:Penso posso parlare anche a nome degli altri utenti del forum: siamo tutti impazienti!
Pazienti e impazienti possono ora trovare le foto e qualche ulteriore commento qui:
http://www.ferrovie.it/forum/viewtopic.php?f=3&t=28566
:ciao:
La Resistenza non è finita. Quella dell'Ossola continua: è solo cambiato l'oppressore e le armi che usa.

Avatar utente
scartamentometrico
*
*
Messaggi: 635
Iscritto il: sab 31 dic 2005 3:25
Località: Genova
Contatta:

Re: [IMG] Linea storica del Furka in treno a vapore

#66 Messaggio da scartamentometrico » dom 22 ago 2010 20:05

Carico solo le foto di venerdi'-sabato in quanto mi sbatte subito fuori dal forum....!!!

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Saluti,
sp

Avatar utente
scartamentometrico
*
*
Messaggi: 635
Iscritto il: sab 31 dic 2005 3:25
Località: Genova
Contatta:

Re: [IMG] Linea storica del Furka in treno a vapore

#67 Messaggio da scartamentometrico » dom 22 ago 2010 20:08

Riporto quanto gia' scritto su altra parte del Forum e relativa alla disponibilita' di locomotive.

xxxxxx
Torno ora da una due giorni a Oberwald e questo e' quello che ho raccolto come informazioni per le loco disponibili e viste in servizio:

HG 2/3 6 ex-BVZ - in servizio
HG 2/3 7 ex-BVZ ( alimentata a gasolio ) - in servizio
HG 3/4 1 DFB - in servizio
HG 3/4 4 ex-FO - fuori servizio ( credo per ancora una settimana )
HG 3/4 9 DFB - fuori servizio servizio
HG 4/4 70x che doveva entrare in servizio quest'anno non e' ancora pronta ( lavori/spese supplementari ).
Sabato e' stato utilizzato HGm 4/4 61 MGB ( ex-FO ) per treno bis di cinque vetture
xxxxxxxx

Saluti,
sp

Avatar utente
Fabio
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3959
Iscritto il: dom 21 dic 2003 12:43
Località: Verona
Contatta:

Re: [IMG] Linea storica del Furka in treno a vapore

#68 Messaggio da Fabio » dom 22 ago 2010 20:11

Quindi si abbassano le sbarre e si alza la cremagliera? :shock:
Fabio Veronesi - FERROVIE ON LINE

"Appoggiare i piedi con le scarpe indossate sul pavimento e prestare attenzione a non insudiciare il treno". [cit. BLS]

Avatar utente
scartamentometrico
*
*
Messaggi: 635
Iscritto il: sab 31 dic 2005 3:25
Località: Genova
Contatta:

Re: [IMG] Linea storica del Furka in treno a vapore

#69 Messaggio da scartamentometrico » dom 22 ago 2010 20:59

Il sistema e' "manuale" e si vede l'uomo vicino al quadro di comando che schiaccia il bottone che attiva il sistema; quanto queste sono quasi completamente abbassate si sollevano le lame della cremagliera; praticamente dell'altezza dei "denti", direi 5 cm ....
I segnali di protezione lato treno non sono funzionanti e quindi, presumo, anche il sistema automatico di attivazione del PL.

Saluti,
sp

Avatar utente
augustus
***
***
Messaggi: 12188
Iscritto il: dom 14 ago 2005 22:48

Re: [IMG] Linea storica del Furka in treno a vapore

#70 Messaggio da augustus » dom 22 ago 2010 21:22

Belle anche queste foto!!!!
Non abbiate paura! Aprite, anzi, spalancate le porte a Cristo! S. Giovanni Paolo II

Avatar utente
Carlosanit
**
**
Messaggi: 2864
Iscritto il: sab 13 set 2008 7:54
Località: Torino
Contatta:

Re: [IMG] Linea storica del Furka in treno a vapore

#71 Messaggio da Carlosanit » dom 22 ago 2010 21:58

Chissà se faranno un Glacier Express Oldtimer che transita sulla linea appena riaperta?
Amico delle ferrovie fin da tenera età

Coccodrillo
**
**
Messaggi: 9993
Iscritto il: lun 10 mag 2004 19:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Re: [IMG] Linea storica del Furka in treno a vapore

#72 Messaggio da Coccodrillo » dom 22 ago 2010 22:26

Dubito, la MGB ha solo due macchine diesel a cremagliera abbastanza potenti. Chissà, magari in un lontano futuro...
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

Avatar utente
scartamentometrico
*
*
Messaggi: 635
Iscritto il: sab 31 dic 2005 3:25
Località: Genova
Contatta:

Re: [IMG] Linea storica del Furka in treno a vapore

#73 Messaggio da scartamentometrico » lun 23 ago 2010 7:14

Qualche altra foto.
La HG 2/3 7 viaggia sempre con gabina lato Oberwald per cui non viene girata.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Saluti,
sp

rex
^_^
^_^
Messaggi: 71
Iscritto il: mar 06 nov 2007 12:20
Località: CH - 6932 BREGANZONA / Svizzera

Re: [IMG] Linea storica del Furka in treno a vapore

#74 Messaggio da rex » lun 23 ago 2010 9:13

Coccodrillo ha scritto:Dubito, la MGB ha solo due macchine diesel a cremagliera abbastanza potenti. Chissà, magari in un lontano futuro...

Paradossalmente i "Glaciers express" ...non passano più dal ghiacciaio del Rodano! Bisogna essere in chiaro, però, su una cosa. La FO (... e la Confederazione, dipartimento dei trasporti/difesa...) avevano chiesto una ferrovia che potesse circolare durante tutto l' anno e non solo per quattro mesi. Si è speso quasi un mia di CHF (con relativo "scandalo" alla svizzera) per evitare, appunto, di passare sulla linea montana della Furka. Chiedere un Glaciers express vecchio stile è, scusate, ingenuo per non dire provocatorio. Preciso poi che le due loc Diesel non sono della DBF ma della MGB.
REX

Avatar utente
Carlosanit
**
**
Messaggi: 2864
Iscritto il: sab 13 set 2008 7:54
Località: Torino
Contatta:

Re: [IMG] Linea storica del Furka in treno a vapore

#75 Messaggio da Carlosanit » lun 23 ago 2010 19:42

rex ha scritto: Chiedere un Glaciers express vecchio stile è, scusate, ingenuo per non dire provocatorio.
Perchè, scusa? Sulla linea attuale ci sono già corse speciali in alcuni giorni dell'anno con rotabili oldtimer. Non sto mica pensando ad un servizio giornaliero.
Ed è vero che il Glacier Express oggigiorno ghiacciai da vicino non ne fa vedere, a differenza del Bernina Express.
Amico delle ferrovie fin da tenera età

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti