Aumentano del 6,4% le tariffe da dicembre 2010

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 16227
Iscritto il: mer 06 feb 2008 22:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Aumentano del 6,4% le tariffe da dicembre 2010

#421 Messaggio da Ae 4/7 » gio 12 ott 2017 16:38

Lamentabile il fatto, a proposito di tavolette, che i computer per cercare gli orari a Berna siano stati sostituiti da due tavolette coreane ubicate in biglietteria (equipaggiate con l'assai poco intuitiva app e soggetti agli orari d'apertura della biglietteria medesima).

P.S. Nei giorni scorsi, a proposito invece di aumenti dei prezzi, ci ho anche rimesso lo sconto (200 Fr.) ottenuto da Mr. Prezzi, avendo disdetto nei termini l'AG (ovvero un mese prima della scadenza) ma poi avendolo, nondimeno, rinnovato allo sportello prima della scadenza... :shoot:
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 16227
Iscritto il: mer 06 feb 2008 22:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Aumentano del 6,4% le tariffe da dicembre 2010

#422 Messaggio da Ae 4/7 » dom 29 ott 2017 10:21

IVA giù, ma non per le FFS
Le imprese di trasporto non intendono ripercuotere sugli utenti l'adeguamento dell'IVA previsto nel 2018

domenica 29/10/17 05:10 - ultimo aggiornamento: domenica 29/10/17 08:06

Dal primo gennaio 2018 l'imposta sul valore aggiunto scenderà dello 0,3% (passando al 7,7%) ma non per le Ferrovie federali svizzere, che intendono mantenere l'attuale aliquota IVA dell'8%.

Lo scrive la NZZ am Sonntag nella sua ultima edizione, spiegando che - come altre imprese di trasporto - le FFS giustificano la loro scelta col fatto che l'ultimo aumento dei prezzi, risalente al cambio di orario 2016/2017, ancora non permette di coprire i costi aggiuntivi. Intervistato dal domenicale, il sorvegliante dei prezzi Stefan Meierhans assicura che si occuperà certamente della questione.

AlAn
https://www.rsi.ch/news/svizzera/IVA-gi ... 22146.html
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Avatar utente
cf
**
**
Messaggi: 1984
Iscritto il: lun 01 mag 2006 10:18
Località: Berna - Ticino (Svizzera)
Contatta:

Re: Aumentano del 6,4% le tariffe da dicembre 2010

#423 Messaggio da cf » lun 30 ott 2017 8:05

In realtà non mantengono l'aliquota all'8%, ma mantengono i prezzi invariati malgrado la diminuzione dell'IVA
L'altro dì andando a Cevi...

Avatar utente
augustus
***
***
Messaggi: 11770
Iscritto il: dom 14 ago 2005 22:48

Re: Aumentano del 6,4% le tariffe da dicembre 2010

#424 Messaggio da augustus » lun 30 ott 2017 21:54

I tablet sono già ben poco accetti, come evidenziato da clientela romanda e svizzero-tedesca.
Non abbiate paura! Aprite, anzi, spalancate le porte a Cristo! S. Giovanni Paolo II

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 16227
Iscritto il: mer 06 feb 2008 22:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Aumentano del 6,4% le tariffe da dicembre 2010

#425 Messaggio da Ae 4/7 » ven 01 dic 2017 18:10

Dal 20 Min di oggi (p. 7):
Immagine
https://epaper.20minuti.ch/?locale=it#r ... 17-12-01/7

(G.-M. Schucan non faceva il rappresentante della Confederazione nel CdA delle FART? ::-?: )
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Avatar utente
augustus
***
***
Messaggi: 11770
Iscritto il: dom 14 ago 2005 22:48

Re: Aumentano del 6,4% le tariffe da dicembre 2010

#426 Messaggio da augustus » ven 01 dic 2017 20:42

Già da qualche mese le FFS hanno rassicurato che non venderanno un bel nulla e che la questione sicurezza dati è prioritaria.
Non abbiate paura! Aprite, anzi, spalancate le porte a Cristo! S. Giovanni Paolo II

Avatar utente
augustus
***
***
Messaggi: 11770
Iscritto il: dom 14 ago 2005 22:48

Re: Aumentano del 6,4% le tariffe da dicembre 2010

#427 Messaggio da augustus » sab 02 dic 2017 17:37

http://www.20min.ch/schweiz/news/story/ ... h-20273985

Siccome diminuisce l'IVA al 7.7% (dall' 8% precedente), si avranno enormi ripercussioni nel calo dei biglietti: l'AG costerà ben 11 dobloni in meno all'anno, dice M.me Pilloud.
Non abbiate paura! Aprite, anzi, spalancate le porte a Cristo! S. Giovanni Paolo II

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 16227
Iscritto il: mer 06 feb 2008 22:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Aumentano del 6,4% le tariffe da dicembre 2010

#428 Messaggio da Ae 4/7 » dom 03 dic 2017 10:00

Troppa grazia! Sperando che le disposizioni pervengano anche al sud delle Alpi e che lo sconto non si volatilizzi quindi, come nel caso dei 200 Fr. di ribasso ottenuti quest'anno da Mr. Prezzi, durante la traversata del S. Gottardo... :roll: :roll:
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 16227
Iscritto il: mer 06 feb 2008 22:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Aumentano del 6,4% le tariffe da dicembre 2010

#429 Messaggio da Ae 4/7 » mar 05 dic 2017 18:14

Dal Giornale del Popolo cartaceo di oggi (mi scuso per l'assenza del link, che non esiste):
Cantone

Utilizzare i treni FFS sarà più facile

Il portavoce delle FFS per il Ticino, Patrick Walser, ha fatto sapere che le FFS stanno procedendo con un miglioramento dei servizi.

Lo scorso 6 novembre, alcuni esponenti del movimento giovanile cantonale (Baggi, Monaco e Rappi), assieme al presidente dei Giovani PPD svizzeri, Tino Schneider, hanno scritto una lettera aperta alle FFS in cui esprimevano il disagio vissuto in seguito a corse costantemente in ritardo, vagoni sovraffollati, spazio insufficiente per bagagli o biciclette e passeggeri cost rett i a scendere dal treno per motivi di sicurezza. Oltre a ciò, nella lettera vi erano pure delle proposte sviluppate per migliorare la situazione, tra cui l’introduzione di un abbonamento che estenda la fascia oraria di uso gratuito dei mezzi pubblici agli studenti in modo da consentire una maggiore diluizione e una conseguente minore pressione sulle corse serali, nonché valutare l’adozione del moderno sistema “Pay as you go”, già diffuso in diverse città europee. Il portavoce delle FFS per il Ticino, Patrick Walser, ha fatto sapere che le FFS stanno procedendo con un miglioramento dei servizi in tal senso. Ad esempio, con l’offerta di un “Billig-upgrade” che offre la possibilità di pagare un surplus di soli 5-10 franchi, a dipendenza se il tragitto è più o meno lungo di 30 minuti, permettendo ai viaggiatori di seconda classe di proseguire il viaggio in prima in caso di sovraffollamento del treno. Inoltre, in un’ottica di sperimentazione, Gian- Mattia Schucan –fondatore e CEO della Fairtiq (applicazione che permette l’utilizzo del sistema “Pay as you go” o “BIBO – Be-in/Be-out) – ha recentemente comunicato che a partire da inizio 2018 il loro servizio sarà implementato nell’applicazione delle FFS, permettendo così di testare questo nuovo sistema di pagamento per tutta la Svizzera. Sulla stessa linea, ci sarà pure “L ezzgo” – l’applicazione “sali, cambia, scendi e paga dopo”–sempre introdotta a partire dall’anno nuovo dall’azienda di trasporti BLS.
Per quel che mi riguarda, so per quale partito non voterò alle prossime elezioni...
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Avatar utente
augustus
***
***
Messaggi: 11770
Iscritto il: dom 14 ago 2005 22:48

Re: Aumentano del 6,4% le tariffe da dicembre 2010

#430 Messaggio da augustus » mar 05 dic 2017 22:11

"Pay as you go" è un'idiozia totale: se sapessero cosa implica a livello di ammodernamento di tutti i mezzi pubblici, si renderebbero conto dell'idiozia.
Non abbiate paura! Aprite, anzi, spalancate le porte a Cristo! S. Giovanni Paolo II

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti