Norwegian prima low-cost con Wi-Fi gratuito... | Del 10/01/19

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
Ferrovie.it
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 8077
Iscritto il: ven 28 set 2007 4:41

Norwegian prima low-cost con Wi-Fi gratuito... | Del 10/01/19

#1 Messaggio da Ferrovie.it » gio 10 gen 2019 17:59

Norwegian prima low-cost con Wi-Fi gratuito sui voli intercontinentali

Norwegian vola sempre più in alto e, nel 2019, punta a migliorare ulteriormente l'esperienza di volo dei suoi passeggeri, introducendo un servizio di Wi-Fi gratuito anche...
Ferrovie.it

Avatar utente
sandro.raso
**
**
Messaggi: 5490
Iscritto il: lun 10 nov 2008 15:43

Re: Norwegian prima low-cost con Wi-Fi gratuito... | Del 10/01/19

#2 Messaggio da sandro.raso » gio 10 gen 2019 20:50

Ma questo supera il divieto di usare dispositivi cellulari?
Mia nipote che a differenza del vecchio zio gira il mondo per lavoro (è astrofisica, sulle tracce di Margherita Hack) quando è in volo deve spegnere il telefonino, può solo usare il computer in modalità aereo, quindi senza internet, e questo sia su rotte europee che intercontinentali.
Immagine

fla221
**
**
Messaggi: 1375
Iscritto il: gio 02 set 2010 13:00

Re: Norwegian prima low-cost con Wi-Fi gratuito... | Del 10/01/19

#3 Messaggio da fla221 » gio 10 gen 2019 21:05

No, lo fanno già diverse compagnie. Semplicemente metti il telefono in modalità aereo e dopodiché attivi il wi-fi, il telefono rimarrà in modalità aereo (con rete disattivata) accendendo solo l'antenna wi-fi.

Ci sono alcuni aeromobili che consentono l'utilizzo della rete grazie ad una apposita antenna installata a bordo, parliamo ad esempio del Boeing 787 e l'Airbus350/380

ssb
**
**
Messaggi: 2933
Iscritto il: mar 09 dic 2014 18:24

Re: Norwegian prima low-cost con Wi-Fi gratuito... | Del 10/01/19

#4 Messaggio da ssb » ven 11 gen 2019 9:45

Ma non era consentito di questi tempi usare il cellulare a bordo? Al di fuori di decolli e atterraggi.

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 39794
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Norwegian prima low-cost con Wi-Fi gratuito... | Del 10/01/19

#5 Messaggio da E412 » ven 11 gen 2019 11:05

In modalità aereo (ovvero con rete disattivata)

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25279
Iscritto il: lun 22 dic 2003 10:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Norwegian prima low-cost con Wi-Fi gratuito... | Del 10/01/19

#6 Messaggio da paolo656 » ven 11 gen 2019 15:50

Anche perchè comunque a parte i primi 2-3 minuti poi perdi comunque la rete cellulare. Per mia esperienza, comunque, restano accesi e in ricerca rete un buon numero di telefoni per ogni volo. Ho anche seguito la conversazione di un passeggero che, appunto, si è bruscamente interrotta dopo circa 2 minuti dal decollo per perdita della rete.

Rete cellulare e WiFi hanno potenze di emissione totalmente differenti. Tenete presente che in campo libero per la banda 2,4 GHz di WiFi avete una copertura di 15-20 m circa mentre un telefono GSM sulla banda 800 MHz riesce, in condizioni ottimali (campo libero, assenza di disturbi in campo ecc ecc), a sostenere la conversazione con antenne poste fino a 12 km (la differenza in termini di emissioni elettromagnetiche è evidente). L'aumento della frequenza riduce drasticamente tali coperture (e le stazioni radio base delle telefonica cellulare ovviamente monta antenne che coprono la superficie terrestre, minimizzando l'emissione verso l'alto, il che significa risparmiare energia).

Tra le piccole compagnie ho visto che Air Dolomiti propone su tutti i suoi voli WiFi gratuito. Non ho altre informazioni, ho visto un cartellone a Verona.

PLA
^_^
^_^
Messaggi: 38
Iscritto il: ven 22 mag 2015 14:01

Re: Norwegian prima low-cost con Wi-Fi gratuito... | Del 10/01/19

#7 Messaggio da PLA » lun 14 gen 2019 23:15

"A basso consumo di carburante"?
Un ossimoro allo stato puro.
Sta a vedere che un aereo consuma quanto una Panda!

Avatar utente
Giorgio Iannelli
**
**
Messaggi: 1747
Iscritto il: dom 07 feb 2010 19:26
Località: Bari Lamasinata
Contatta:

Re: Norwegian prima low-cost con Wi-Fi gratuito... | Del 10/01/19

#8 Messaggio da Giorgio Iannelli » mar 15 gen 2019 1:09

sandro.raso ha scritto:
gio 10 gen 2019 20:50
Ma questo supera il divieto di usare dispositivi cellulari?
Da diverso tempo sui voli intercontinentali è possibile utilizzare la rete telefonica, ovviamente agganciandosi alla connessione in volo e poter ricevere/effettuare chiamate a bordo. Inutile dire che questo servizio è a carico del viaggiatore (con costi variabili a seconda dell'operatore e dell'area geografica) ed evidentemente viene inibito durante le fasi di take-off e landing.

Discorso analogo è per la connessione dati (WiFi) che é oramai un servizio disponibile in quasi tutte le compagnie, alcune lo includono nel prezzo del biglietto ed altre lo fanno pagare a parte, anche a seconda della tipologia del servizio acquistato (economy, business, etc..)
Giorgio Iannelli

Gallery su Flickr

gbelogi
**
**
Messaggi: 5574
Iscritto il: lun 21 ago 2006 19:08
Località: 86% oltre l'Adda 14% Roma

Re: Norwegian prima low-cost con Wi-Fi gratuito... | Del 10/01/19

#9 Messaggio da gbelogi » mar 15 gen 2019 5:51

PLA ha scritto:
lun 14 gen 2019 23:15
"A basso consumo di carburante"?
Un ossimoro allo stato puro.
Sta a vedere che un aereo consuma quanto una Panda!
Siamo sotto i 3 litri/100km per passeggero. Meno di una Panda per passeggero che percorresse la stessa tratta.

Per testare il Wi-Fi sugli aerei usano sacchi di patate per simulare l'assorbimento del segnale dovuto ai corpi dei passeggeri.

Il lungo termine ci dirà se la radiazione Wi-Fi in spazi così confinati può avere effetti negativi sulla salute.
100 % Guaranteed Friend of the USA
Italia 2018: piccole isole di buoni risultati economici, efficienza e buone pratiche in un oceano di inefficienza e declino morale ed economico.

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25279
Iscritto il: lun 22 dic 2003 10:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Norwegian prima low-cost con Wi-Fi gratuito... | Del 10/01/19

#10 Messaggio da paolo656 » mar 15 gen 2019 9:15

Discorso analogo è per la connessione dati (WiFi) che é oramai un servizio disponibile in quasi tutte le compagnie, alcune lo includono nel prezzo del biglietto ed altre lo fanno pagare a parte, anche a seconda della tipologia del servizio acquistato (economy, business, etc..)

Ma no, non è così. Dipende dagli aerei (se sono stati attrezzati o meno), conseguentemente dalle scelte aziendali. Non è per niente una condizione ordinaria.

Sui consumi è vero, ma si tratta di condizioni dei nuovi aeromobili e per viaggio "lunghi", non certo per il volo di un'ora considerato l'elevato peso della fase ascensionale, non bilanciata dalla fasce di discesa. E vale per voli al completo. Pertanto il consumo specifico reale è sovente decisamente superiore.

Avatar utente
Giorgio Iannelli
**
**
Messaggi: 1747
Iscritto il: dom 07 feb 2010 19:26
Località: Bari Lamasinata
Contatta:

Re: Norwegian prima low-cost con Wi-Fi gratuito... | Del 10/01/19

#11 Messaggio da Giorgio Iannelli » mar 15 gen 2019 10:43

paolo656 ha scritto:
mar 15 gen 2019 9:15
Ma no, non è così. Dipende dagli aerei (se sono stati attrezzati o meno), conseguentemente dalle scelte aziendali. Non è per niente una condizione ordinaria.
Sicuramente sono scelte aziendali, ma sui voli intercontinentali i cosiddetti servizi "entertainment on board" sono presenti pressoché su tutte le compagnie, ognuna ovviamente con le proprie peculiarità.
Volendo fare esempi concreti, sui voli Europa <> USA quante e quali compagnie non avrebbero servizi del genere? ::-?:

Personalmente ho viaggiato negli ultimi anni da/per New York con voli di Lufthansa-Swiss, Emirates, Turkish e tutte avevano la disponibilità del servizio WiFi (alcune gratuitamente e altre a pagamento); le ultime due citate (EK e TK sia su B777 che su A330) prevedevano anche la rete telefonica. Confrontandomi con amici e colleghi mi hanno riferito situazioni analoghe anche su Air France-KLM, British Airways, Delta, United Airlines e AirCanada. Insomma il gotha delle compagne occidentali non mi pare sia sprovvista... :roll:
Giorgio Iannelli

Gallery su Flickr

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25279
Iscritto il: lun 22 dic 2003 10:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Norwegian prima low-cost con Wi-Fi gratuito... | Del 10/01/19

#12 Messaggio da paolo656 » mar 15 gen 2019 11:03

Stai generalizzando.

Intanto i servizi a bordo non equivalgono alla connessione internet distribuita tramite WiFi. Il motivo per cui è stato reso disponibile il multimedia tramite WiFi è per risparmiare, la compagnia invece di montare specifici monitor personali sovente ormai effettua quella scelta, ovvero un servizio centralizzato che costa molto meno.

Detto questo, i voli aerei non sono solo quelli che menzioni e il mondo del volo non è solo quello specifico di cui parli. Anzi, è solo una piccola parte. E ti assicuro che hai generalizzato.

Avatar utente
Giorgio Iannelli
**
**
Messaggi: 1747
Iscritto il: dom 07 feb 2010 19:26
Località: Bari Lamasinata
Contatta:

Re: Norwegian prima low-cost con Wi-Fi gratuito... | Del 10/01/19

#13 Messaggio da Giorgio Iannelli » mar 15 gen 2019 12:10

In realtà volevo passare dalla semplice generalizzazione ad esempi pratici rispetto a singole rotte e/o vettore aerei; probabilmente il mio intento non è stato compreso fino in fondo. :roll:
In precedenza dicevi che il servizio WiFi non si trova su tutte le compagnie e, a questo punto, sarebbe interessante sapere a quali ti riferisci (omettendo per ovvi motivi le low-cost prettamente continentali come easyJet, Ryanar, Wizz Air, etc.); potresti fare qualche nome?

paolo656 ha scritto:
mar 15 gen 2019 11:03
Il motivo per cui è stato reso disponibile il multimedia tramite WiFi è per risparmiare, la compagnia invece di montare specifici monitor personali sovente ormai effettua quella scelta, ovvero un servizio centralizzato che costa molto meno.
Però in questo caso la motivazione che hai dato è generalizzata. Ci sarebbero alcuni esempi in cui il multimedia é fruibile sia sui display dei sedili che sul WiFi di bordo, per cui ad es. potresti guardare lo stesso film col display del sedile oppure con i tuoi devices, magari evitando le cuffie in dotazione che in molti casi sono terribili. :D
Giorgio Iannelli

Gallery su Flickr

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25279
Iscritto il: lun 22 dic 2003 10:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Norwegian prima low-cost con Wi-Fi gratuito... | Del 10/01/19

#14 Messaggio da paolo656 » mar 15 gen 2019 12:50

Certo, perchè si sta passando dalla postazione singola al sistema centralizzato. Sono analisi rese pubbliche seppur in modo parziale proprio dalle compagnie. Magari i commenti sono parzialmente velati, ma il concetto di base è questo.



Non ho mai viaggiato su una compagnia a basso costo. E non ho alcuna intenzione di farlo.

Prendiamo Aeroflot, Lufthansa e Siberian Airlines (la più grande compagnia privata russa con 90 aeromobili in flotta e circa 70 in ordine) sui voli a medio raggio? mai trovato. E faccio non meno di due viaggi al mese.

Avatar utente
Giorgio Iannelli
**
**
Messaggi: 1747
Iscritto il: dom 07 feb 2010 19:26
Località: Bari Lamasinata
Contatta:

Re: Norwegian prima low-cost con Wi-Fi gratuito... | Del 10/01/19

#15 Messaggio da Giorgio Iannelli » mar 15 gen 2019 23:40

Voli a medio raggio? Credevo si parlasse di voli intercontinentali... ::-?:
Giorgio Iannelli

Gallery su Flickr

Rispondi