Dal 14 luglio parte l'Archeobus Flegreo | Del 09/07/18

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Ferrovie.it
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7341
Iscritto il: ven 28 set 2007 3:41

Dal 14 luglio parte l'Archeobus Flegreo | Del 09/07/18

#1 Messaggio da Ferrovie.it » lun 09 lug 2018 10:58

Dal 14 luglio parte l'Archeobus Flegreo

Dal 14 luglio parte l'Archeobus Flegreo, il bus dei Campi Flegrei. Il nuovo servizio, nato dal protocollo di intesa tra EAV e i comuni di Pozzuoli, Bacoli e Monte di Procida,...
Ferrovie.it

Avatar utente
Ugo Fantozzi
*
*
Messaggi: 365
Iscritto il: mer 20 lug 2016 20:41

Re: Dal 14 luglio parte l'Archeobus Flegreo | Del 09/07/18

#2 Messaggio da Ugo Fantozzi » lun 09 lug 2018 11:09

Invece di potenziare i treni, si va ad ingolfare ulteriormente il traffico stradale...

Avatar utente
etna805
***
***
Messaggi: 17244
Iscritto il: lun 22 dic 2003 7:15
Località: dove il Mar Tirreno si sposa con il Mar Jonio!!!
Contatta:

Re: Dal 14 luglio parte l'Archeobus Flegreo | Del 09/07/18

#3 Messaggio da etna805 » lun 09 lug 2018 11:19

Forse non hai presente dove si trovino i vari siti da visitare rispetto alle stazioni della linea ::-?:
ma che è sto membro FOL?
moderatore contabile farlocco® controllore GTT farlocco®
professore di fenomenologia del benvenuto nei forum ferroviari italici
io viaggio in FLAIRT
Fotografie Etniche

Avatar utente
Ugo Fantozzi
*
*
Messaggi: 365
Iscritto il: mer 20 lug 2016 20:41

Re: Dal 14 luglio parte l'Archeobus Flegreo | Del 09/07/18

#4 Messaggio da Ugo Fantozzi » mer 25 lug 2018 6:01

In virtù di accordi assunti in precedenza tra l’ultima amministrazione comunale di Bacoli, gli altri Comuni limitrofi ed EAV Bus, dal 1° Luglio 2018 l’ArcheoBus ha preso il posto del “Miseno-Cuma”. Raccogliendo una serie di lamentele da parte dei cittadini, soprattutto quelli che risiedono nelle cosiddette “periferie”, l’associazione Freebacoli ha deciso di passare all’azione dal momento che è sempre scesa in campo a difesa del trasporto pubblico locale. Dopo l’inaccettabile soppressione del “Miseno-Cuma”, nella giornata odierna, 23 luglio, alle ore 14:30, una delegazione si è recata presso gli uffici EAV di Napoli per un incontro con i responsabili del servizio su gomma, in particolar modo con l’Ing. Vignola. Dagli autobus alle tratte su Bacoli, rappresentando i disagi, sempre maggiori, vissuti dalla popolazione. Dopo i confronti con i cittadini di questi giorni, avanzato delle proposte. Quali? Eccole:
– innanzitutto cercare di rispettare i contratti, con l’utilizzo di tutti i kilometri di copertura sulla rete stradale di Bacoli. Ci sono oltre 125mila kilometri annui di servizio di trasporto pubblico (per i quali l’EAV percepisce fondi dalla Regione Campania) che non vengono rispettati, come le tratte Miseno-Marina Grande (il pulmino che, di rado, in passato, circolava tra le vie del centro storico) e Bellavista-La Schiana. Sono tratte esistenti su carta ma non praticate. Perchè? Dicono per mancanza di autobus. Però non è giusto che i disagi li viva soltanto Bacoli, per cui abbiamo chiesto di produrre il maggior sforzo possibile per mettere in circolo mezzi per servire i cittadini delle cosiddette “periferie” Cuma, Fusaro e Bellavista;
– rimodulazione dell’Archeobus, favorendo due percorrenze contemporanee, con un autobus che parte da Pozzuoli ed uno da Cuma;
– recuperare kilometri inutilizzati per fare una tratta Miseno-La Schiana che attraversi Via Bellavista;
– potenziare distribuzione dei biglietti e informazioni su orari di percorrenza delle fermate;
http://www.larampa.it/2018/07/23/soppre ... ontra-eav/

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite