Danimarca, Aarhus corre sui binari "leggeri"... | Del 18/01/18

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
Vivalto
**
**
Messaggi: 8353
Iscritto il: lun 04 apr 2005 2:36

Re: Danimarca, Aarhus corre sui binari

#16 Messaggio da Vivalto » ven 19 gen 2018 15:53

E' questa la genialità degli stati nordici. Proprio questo sistema è quello per cui la Regione Emilia Romagna, eccezionfatta per il corridoio Parma->Suzzara->Poggiorusco->Ferrara - corridoio merci di alleggerimento del nodo di Bologna (detto passante nord ferroviario), avrebbe dovuto realizzare il sistema tram/tram-treno su tutta l'attuale rete TPER con implementazioni e sottoattraversamenti. Reggio Emilia avrebbe potuto avere una metropolitana leggera e la stazione AV più che degnamente collegata, recuperando connessioni perse come la linea su Correggio e Carpi, Modena avrebbe potuto recuperare la modena-sassuolo (abbattendo i costi di gestione) e recuperare la Modena vignola, la modena-finale emilia/mirandola, la modena-nonantola-crevalcore-Cento-Ferrara.

E non solo, collegando Dinazzano Po a Marzaglia, come da progetto, si sarebbe potuta creare la famosa gronda pedeappenninica, ovvero la Reggio Emilia>Sassuolo>Fiorano>Castelnuovo Rangone>Castelvetro>Vignola>Casalecchio>Bologna>Budrio>Portomaggiore>Comacchio>Porto Garibaldi.

Avatar utente
Roberto_Palermo
*
*
Messaggi: 208
Iscritto il: lun 26 giu 2017 4:09
Contatta:

Re: Danimarca, Aarhus corre sui binari

#17 Messaggio da Roberto_Palermo » ven 19 gen 2018 21:25

I sistemi LRT in parte su ferrovia tradizionale in parte su tracciati dedicati non è certo una novità scoperta dalla Danimarca. Il sistema funziona in molte città della Germania e della Francia dai tempi del cucco. I risultati, ottimi, sono possibili grazie alla flessibilità di esercizio dei mezzi ed alla elasticità mentale dei gestori delle reti, cosa in Italia pressochè ignota.

Il discorso che ho letto sull'Emilia non ha alcun senso, in quanto, oltre a mischiare le mele con le pere (leggi: trasporto passeggeri e merci) non tiene conto di un presupposto fondamentale: questi sistemi servono città o aree metropolitane, non regioni...tanto meno grandi come l'ER..... :shock:
ASSOCIAZIONE FERROVIE SICILIANE - https://www.ferroviesiciliane.it/

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38919
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Danimarca, Aarhus corre sui binari

#18 Messaggio da E412 » ven 19 gen 2018 21:29

E chi ha mai detto che il tram-treno è stato inventato in Danimarca?
Peraltro questo è il comunicato della ditta che cura l'armamento, a loro frega niente di chi ha inventato cosa, fintanto che hanno da lavorare.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
Roberto_Palermo
*
*
Messaggi: 208
Iscritto il: lun 26 giu 2017 4:09
Contatta:

Re: Danimarca, Aarhus corre sui binari

#19 Messaggio da Roberto_Palermo » ven 19 gen 2018 23:38

^^ Ho solo puntualizzato che non è una novità, dal momento che, leggendo alcuni commenti, mi era sembrato che fosse stata scoperta l'acqua calda. Tutto qua.
ASSOCIAZIONE FERROVIE SICILIANE - https://www.ferroviesiciliane.it/

Avatar utente
Fabbro il Fabbro
*
*
Messaggi: 137
Iscritto il: gio 08 dic 2016 17:13
Località: La terra dei Lego
Contatta:

Re: Danimarca, Aarhus corre sui binari

#20 Messaggio da Fabbro il Fabbro » ven 14 set 2018 15:01

A nemmeno un anno dall'apertura, il flusso passeggeri è talmente alto che anche nei giorni feriali una ventina rimane a terra alla stazione centrale.
https://stiften.dk/aarhus/Letbanetog-er ... kel/533290
Frequenza 10 minuti, e si guarda all'incremento dei passaggi orari
L'articolo raccoglie un paio di testimonianze: un tecnico IT che non ha problemi a saltare la corsa perché ha orario di lavoro flessibile, e uno studente che spesso deve saltare la prima ora di lezione perché non è riuscito a salire sul tram

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti