Emendamenti anti-FlixBus, a rischio 1.000... | Del 15/12/17

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
Ferrovie.it
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 6852
Iscritto il: ven 28 set 2007 3:41

Emendamenti anti-FlixBus, a rischio 1.000... | Del 15/12/17

#1 Messaggio da Ferrovie.it » ven 15 dic 2017 16:33

Emendamenti anti-FlixBus, a rischio 1.000 posti di lavoro

"FlixBus è fatta di 50 PMI di trasporti italiane che danno lavoro a 1.000 persone. Macinando chilometri e consumando pneumatici generiamo indotto di 30 milioni di euro in...
Ferrovie.it

leggera
^_^
^_^
Messaggi: 12
Iscritto il: mar 26 lug 2005 8:32

Re: Emendamenti anti-FlixBus, a rischio 1.000... | Del 15/12/17

#2 Messaggio da leggera » ven 15 dic 2017 18:26

Per come la vedo io aziende così non dovrebbero nemmeno esistere.

Bus che collegano le stazioni ferroviarie delle città, ma stiamo scherzando ??

Avatar utente
sandro.raso
**
**
Messaggi: 5089
Iscritto il: lun 10 nov 2008 14:43

Re: Emendamenti anti-FlixBus, a rischio 1.000... | Del 15/12/17

#3 Messaggio da sandro.raso » ven 15 dic 2017 19:19

Si tratta non già di eliminare una concorrenza a RFI/TI bensì di favorire alcune grosse aziende di autotrasporti che hanno grandi "santi in paradiso".
Almeno sino al 4 marzo.
Poi vedremo.
Immagine

elleci
**
**
Messaggi: 1552
Iscritto il: ven 17 nov 2006 13:38
Località: Torino Porta Susa

Re: Emendamenti anti-FlixBus, a rischio 1.000... | Del 15/12/17

#4 Messaggio da elleci » sab 16 dic 2017 9:59

Questo è il comunicato stampa di un'azienda specifica. Sarebbe interessante sapere quali sono gli emendamenti di cui si parla - dall'articolo non si capisce nulla.
COMPARE DEL CHEESEBURGER ®

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7124
Iscritto il: mer 05 mag 2004 17:20
Località: Lomellina regione d'Europa

Re: Emendamenti anti-FlixBus, a rischio 1.000... | Del 15/12/17

#5 Messaggio da simplon » dom 17 dic 2017 18:18

leggera ha scritto:
ven 15 dic 2017 18:26
Per come la vedo io aziende così non dovrebbero nemmeno esistere.
Bus che collegano le stazioni ferroviarie delle città, ma stiamo scherzando ??
Se non chiedono soldi allo stato, anzi pagano le tasse ed eventuali diritti, perché non dovrebbe esserci concorrenza, o comunque un servizio alternativo che uno potrebbe scegliere per "enne" ragioni? O siamo nel socialismo reale?

s.
No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

ssb
**
**
Messaggi: 2137
Iscritto il: mar 09 dic 2014 17:24

Re: Emendamenti anti-FlixBus, a rischio 1.000... | Del 15/12/17

#6 Messaggio da ssb » dom 17 dic 2017 18:58

Politica dei trasporti? Scelte etiche? Non che personalmente mi allinei per forza a questi, ma motivi ben fondati ce ne sono.

Avatar utente
575
*
*
Messaggi: 678
Iscritto il: gio 24 ott 2013 5:07
Località: Roma

Re: Emendamenti anti-FlixBus, a rischio 1.000... | Del 15/12/17

#7 Messaggio da 575 » dom 17 dic 2017 20:02

queste sono aziende come Ryanair, Amazon, DHL, Almaviva, etc che spremono a più non posso i propri lavoratori (spesso sub-appaltati) con stipendi bassi e diritti basilari praticamente nulli; che mettono tutto in competizione risparmiando con tutto nell'ottica perversa della globalizzazione e vengono pure a fare il pianto greco e a battersi il petto lanciando minacce di licenziamenti con la scusa che "loro danno da lavorare".
Anche la Nike "da da lavorare" ai bambini Vietnamiti che cuciono palloni...quindi, va bene così? E' giusto così?
Questi capiscono solo le seguenti parole: Massimizzare-il-Profitto.
Fallissero pure.
--dai tubi che volano ai tubi che strisciano--
Voglio il Cab Radio FISSO !!!

Allanon
*
*
Messaggi: 107
Iscritto il: sab 01 giu 2013 13:16
Contatta:

Re: Emendamenti anti-FlixBus, a rischio 1.000... | Del 15/12/17

#8 Messaggio da Allanon » lun 18 dic 2017 10:46

@575: :=D>:
@simplon: allusioni al socialismo reale nell'Europa del 2017 sono un po' fuori luogo.

Avatar utente
Giorgio Iannelli
**
**
Messaggi: 1562
Iscritto il: dom 07 feb 2010 18:26
Località: Bari Lamasinata
Contatta:

Re: Emendamenti anti-FlixBus, a rischio 1.000... | Del 15/12/17

#9 Messaggio da Giorgio Iannelli » lun 18 dic 2017 17:23

575 ha scritto:
dom 17 dic 2017 20:02
queste sono aziende come Ryanair, Amazon, DHL, Almaviva, etc che spremono a più non posso i propri lavoratori (spesso sub-appaltati) con stipendi bassi e diritti basilari praticamente nulli; [...]
Ma hai certezze riguardo queste aziende?
O ti limiti alle classiche bufale che girano sul web? ::-?:
Giorgio Iannelli

Gallery su Flickr

Avatar utente
sandro.raso
**
**
Messaggi: 5089
Iscritto il: lun 10 nov 2008 14:43

Re: Emendamenti anti-FlixBus, a rischio 1.000... | Del 15/12/17

#10 Messaggio da sandro.raso » lun 18 dic 2017 19:39

Guardate che è una cosa comune alle Pubbliche Amministrazioni che ormai affidano in appalto moltissime prestazioni alle cooperative (in massima parte, ma non tutte, rosse) le quali utilizzano mano d'opera a basso costo (spessissimo di soggetti disagiati affidati dai Servizi Sociali ed utilizzati impropriamente) senza alcuna garanzia, quindi massimizzano il loro guadagno e minimizzano sia la tutela dei lavoratori, sia l'efficienza del servizio.
Se dunque è così per Flixbus, può essere, ma certo non è una sua prerogativa esclusiva.
Immagine

Allanon
*
*
Messaggi: 107
Iscritto il: sab 01 giu 2013 13:16
Contatta:

Re: Emendamenti anti-FlixBus, a rischio 1.000... | Del 15/12/17

#11 Messaggio da Allanon » mar 19 dic 2017 9:46

Flixbus nel 2016 ha comprato Megabus e ne ha licenziato 115 dipendenti che erano stati appena assunti. Offre alcuni servizi organizzativi e fa studi di mercato per le imprese partner, condividendone in minima parte il rischio d'impresa e lasciando a esse l'onere di gestire il personale e i mezzi. Alcune imprese partner si trovano bene, altre meno. Gli autisti? Non so. Di fatto pare non si siano creati i nuovi posti di lavoro promessi: nella maggior parte dei casi sono stati semplicemente riorganizzati i collegamenti e i turni di lavoro degli autisti delle società esistenti. Quindi il "chiagni e fotti" sull'indotto di Flixbus che andrebbe perso è aria fritta. Probabilmente significa anche che Flixbus in sé non è il male, è un modo differente di organizzare e gestire le autolinee a mercato. Questo tralasciando considerazioni trasportistiche di più ampio respiro.

ssb
**
**
Messaggi: 2137
Iscritto il: mar 09 dic 2014 17:24

Re: Emendamenti anti-FlixBus, a rischio 1.000... | Del 15/12/17

#12 Messaggio da ssb » mar 19 dic 2017 15:52

Da quel che ho capito è solo un modo di mettere la stessa etichetta sopra una miriade di compagnie di autotrasporto diverse. Fa bene al marketing, al resto è da vedere..

Avatar utente
Carlosanit
**
**
Messaggi: 2818
Iscritto il: sab 13 set 2008 7:54
Località: Torino
Contatta:

Re: Emendamenti anti-FlixBus, a rischio 1.000... | Del 15/12/17

#13 Messaggio da Carlosanit » gio 21 dic 2017 9:39

Condivido il pensiero di elleci. Aspetterei a chiamarli "emendamenti anti-Flixbus", anche perché non mi risulta che Flixbus come tale abbia protestato, a meno che non mi sia sfuggito.
Amico delle ferrovie fin da tenera età

leggera
^_^
^_^
Messaggi: 12
Iscritto il: mar 26 lug 2005 8:32

Re: Emendamenti anti-FlixBus, a rischio 1.000... | Del 15/12/17

#14 Messaggio da leggera » sab 23 dic 2017 15:26

Se funzionano come Ryanair non hanno senso di esistere.
Ryanair si fa pagare per i posti che porta in quella località.
Gli aerei se poi sono pieni o vuoti poco importa perchè paga la provincia ( mi pare ).
Se così fosse anche per queste compagnie di bus sarebbe concorrenza sleale.

clabre
*
*
Messaggi: 926
Iscritto il: mar 14 ott 2008 18:08

Re: Emendamenti anti-FlixBus, a rischio 1.000... | Del 15/12/17

#15 Messaggio da clabre » dom 24 dic 2017 10:03

leggera ha scritto:
sab 23 dic 2017 15:26
Se funzionano come Ryanair non hanno senso di esistere.
Ryanair si fa pagare per i posti che porta in quella località.
Gli aerei se poi sono pieni o vuoti poco importa perchè paga la provincia ( mi pare ).
Se così fosse anche per queste compagnie di bus sarebbe concorrenza sleale.
La cosa non è propriamente così, anzi!
Ryanair, come tanti altri, riceve dei contributi dagli enti pubblici di promozione territoriale o degli sconti sulle tasse aeroportuali in base ai passeggeri che porta, e questi coprono solo una piccola parte del costo del servizio.
Se gli aerei sono pieni o vuoti interessa, eccome, al vettore, perché ciò determina sia il ricavo diretto, sia il contributo ricevuto dagli enti di promozione territoriale e dalle società aeroportuali.

E anche ciò che s'è scritto su Flixbus è errato: Flixbus paga alle società partner il servizio di trasporto "vuoto per pieno", ovvero un corrispettivo al BusKm, quindi tutto il rischio commerciale rimane interamente in capo a Flixbus.
I partner (ovvero le società operative dei bus) lavorano in gran sicurezza, non hanno rischi commerciali, devono solo concentrarsi ad ottimizzare le loro attività e i loro costi per star dentro ai parametri di qualità richiesti da Flixbus e nei costi che Flixbus corrisponde. Per trasposizione, Flixbus fa dei contratti "gross cost" con gli operatori.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti