Emendamenti anti-FlixBus, a rischio 1.000... | Del 15/12/17

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
Avatar utente
Giorgio Iannelli
**
**
Messaggi: 1373
Iscritto il: dom 07 feb 2010 18:26
Località: Bari Lamasinata
Contatta:

Re: Emendamenti anti-FlixBus, a rischio 1.000... | Del 15/12/17

#16 Messaggio da Giorgio Iannelli » dom 24 dic 2017 11:11

leggera ha scritto:
sab 23 dic 2017 15:26
Se funzionano come Ryanair non hanno senso di esistere.
Ryanair si fa pagare per i posti che porta in quella località.
Gli aerei se poi sono pieni o vuoti poco importa perchè paga la provincia ( mi pare ).
Se così fosse anche per queste compagnie di bus sarebbe concorrenza sleale.
Quanto scrivi non è assolutamente vero né per Ryanair né per le altre compagnie aeree low-cost.
A questo punto mi chiedo: quale sarebbe la fonte di certe informazioni? Grillo et similia? :lol: :lol:
Giorgio Iannelli

Gallery su Flickr

Avatar utente
575
*
*
Messaggi: 661
Iscritto il: gio 24 ott 2013 5:07
Località: Roma

Re: Emendamenti anti-FlixBus, a rischio 1.000... | Del 15/12/17

#17 Messaggio da 575 » mar 16 gen 2018 11:35

Giorgio Iannelli ha scritto:
lun 18 dic 2017 17:23
575 ha scritto:
dom 17 dic 2017 20:02
queste sono aziende come Ryanair, Amazon, DHL, Almaviva, etc che spremono a più non posso i propri lavoratori (spesso sub-appaltati) con stipendi bassi e diritti basilari praticamente nulli; [...]
Ma hai certezze riguardo queste aziende?
O ti limiti alle classiche bufale che girano sul web? ::-?:
mi limito ai racconti di persone che conosco e lavorano o hanno lavorato in quelle aziende e sono scappati o aspettano la prima occasione per farlo.
e parlo di persone che hanno voglia di lavorare, con tanta esperienza alle spalle.
--dai tubi che volano ai tubi che strisciano--
Voglio il Cab Radio FISSO !!!

krisu99
*
*
Messaggi: 224
Iscritto il: gio 05 feb 2009 15:32
Località: Innsbruck / Varese / Nizza

Re: Emendamenti anti-FlixBus, a rischio 1.000... | Del 15/12/17

#18 Messaggio da krisu99 » mar 16 gen 2018 12:19

Giorgio Iannelli ha scritto:
dom 24 dic 2017 11:11
leggera ha scritto:
sab 23 dic 2017 15:26
Se funzionano come Ryanair non hanno senso di esistere.
Ryanair si fa pagare per i posti che porta in quella località.
Gli aerei se poi sono pieni o vuoti poco importa perchè paga la provincia ( mi pare ).
Se così fosse anche per queste compagnie di bus sarebbe concorrenza sleale.
Quanto scrivi non è assolutamente vero né per Ryanair né per le altre compagnie aeree low-cost.
A questo punto mi chiedo: quale sarebbe la fonte di certe informazioni? Grillo et similia? :lol: :lol:
"La compagnia aerea che ha maggiormente usufruito degli aiuti regionali è in primo luogo Ryanair ma nella contestazione della UE vengono citate anche Air Italy (Meridiana), Air Berlin e Easyjet. Parliamo di una cifra complessiva ricevuta di circa 80,6 milioni di euro così distribuiti tra le società di gestione aeroportuale, secondo la ricostruzione di Sardinia Post: la Sogaer di Cagliari ha incassato 5 milioni nel 2010; 4.777.320,33 euro nel 2011; 8.405.080,23 nel 2012; 9.261.925,37 nel 2013. La Sogael di Alghero: 9.960.000 euro nel 2010; 10.559.913 nel 2011; 9.094.919,77 nel 2012; 8.029.737,87 nel 2013. Infine la Geasar di Olbia: 4 milioni nel 2010; 3.057.654 nel 2011; 4 milioni nel 2012; 4.028.336,76 euro nel 2013."

Fonte:
http://webitmag.it/commissione-ue-illeg ... ee_118280/

Avatar utente
Giorgio Iannelli
**
**
Messaggi: 1373
Iscritto il: dom 07 feb 2010 18:26
Località: Bari Lamasinata
Contatta:

Re: Emendamenti anti-FlixBus, a rischio 1.000... | Del 15/12/17

#19 Messaggio da Giorgio Iannelli » mar 16 gen 2018 16:40

575 ha scritto:
mar 16 gen 2018 11:35
mi limito ai racconti di persone che conosco e lavorano o hanno lavorato in quelle aziende e sono scappati o aspettano la prima occasione per farlo.
e parlo di persone che hanno voglia di lavorare, con tanta esperienza alle spalle.
Ad esempio, conosci persone che lavorano o hanno lavorato in Amazon?
Strano perché lì non avviene niente di quanto hai scritto in precedenza:
575 ha scritto:
dom 17 dic 2017 20:02
[...] spremono a più non posso i propri lavoratori (spesso sub-appaltati) con stipendi bassi e diritti basilari praticamente nulli; [...]
Giorgio Iannelli

Gallery su Flickr

brillante81
*
*
Messaggi: 393
Iscritto il: ven 03 mag 2013 0:14

Re: Emendamenti anti-FlixBus, a rischio 1.000... | Del 15/12/17

#20 Messaggio da brillante81 » mar 16 gen 2018 16:49

Amazon è stata al centro di agitazioni dei lavoratori che hanno avuto anche un'importante risonanza mediatica (evito link perché basta una banale ricerca sul web).
Poi se tu sei così sicuro che sia un luogo che fa dell'employer branding la propria bandiera...o sei bezos o non so :-)

Avatar utente
Giorgio Iannelli
**
**
Messaggi: 1373
Iscritto il: dom 07 feb 2010 18:26
Località: Bari Lamasinata
Contatta:

Re: Emendamenti anti-FlixBus, a rischio 1.000... | Del 15/12/17

#21 Messaggio da Giorgio Iannelli » mar 16 gen 2018 17:58

Certo! Venne data un'importante risonanza mediatica ad uno sciopero sindacale durato qualche ora, che vide la partecipazione di ben 6 dipendenti (tantissimi eh!).
Eppure il restante 99,9% dei dipendenti di Amazon Italia pensò bene di non aderire la protesta, forse perché non c'erano valide motivazioni.

In merito a quanto scrive 575, dice che "spremono a più non posso i propri lavoratori". Semplicemente falso perché vengono applicate le condizioni contrattuali previste dal CCNL di categoria. Chissà perché vari amici e conoscenti si trovano benissimo a lavorare in quella azienda.
Sempre 575 parla di "sub-appalti" che non esistono e che non sarebbero neppure fattibili con la normativa vigente.
Per chiudere con "stipendi bassi e diritti basilari praticamente nulli": idem come sopra.

Tornando all'aspetto mediatico, la notizia delle agitazioni (quali? non si sa) venne rilanciata dalle principali testate giornalistiche dopo essere stata diffusa -tramite sindacati- da siti collegati ad un noto blog politicamente schierato. Ovvero il solito autore di fake news, quello che si crede comico.

E ti ho detto tutto! :megaball:
Giorgio Iannelli

Gallery su Flickr

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite