Direttissima del Friuli

Immagine Gli aggiornamenti della rete ferroviaria italiana dai volumi di Ennio Morando.

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
Avatar utente
davide84
***
***
Messaggi: 13649
Iscritto il: ven 29 feb 2008 8:15

Re: Direttissima del Friuli

#16 Messaggio da davide84 » gio 09 feb 2012 22:35

Stavo pensando... probabilmente costruendo ex-novo un semplice tratto Cordovado - Codroipo si otterrebbe lo stesso effetto. In fondo la Codroipo - Udine è rettilinea e priva di stazioni, un bell'adeguamento a linea mista da 220 ci sta tutto.
A meno che già ai tempi del primo progetto non pensassero a delle "direttissime" completamente nuove rispetto alle storiche, un po' il concetto delle moderne AV... o forse era l'uso militare che suggeriva l'indipendenza dalle storiche, come la Treviso-Ostiglia...
Non più partecipante al forum.

Avatar utente
Lasimpònar
**
**
Messaggi: 3503
Iscritto il: lun 13 set 2010 17:06
Località: Siede la patria mia tra il monte e ‘l mare

Re: Direttissima del Friuli

#17 Messaggio da Lasimpònar » lun 27 apr 2015 7:56

Venerdì 22 maggio 2015 - ore 16.00
Biblioteca della Fondazione «C. Pozzo»
Via San Gregorio, 48 - Milano
«TRENI D’ARCHIVIO: CAPITOLI DI STORIA DELLE FERROVIE IN FRIULI» Presentazione del libro di Romano Vecchiet
Intervengono:
Stefano Maggi, Marco Rossi e Romano Vecchiet
Romano Vecchiet, direttore della Biblioteca Civica «V. Joppi» di Udine ed esperto di ferrovie è ormai un amico assiduo del Fogolâr Furlan di Milano.
L’evento è organizzato dalla Fondazione «C. Pozzo» di Via San Gregorio, 48 a Milano con la collaborazione della Associazione Rotabili Storici Milano Smistamento e con il patrocinio del Fogolâr Furlan di Milano.
http://www.fogolarmilano.it
"Ich bin ein Pole, Tscheche, Italiener, Friauler, Ladiner, Slowene, Kroate, Serbe,
Slowake, Ruthene oder Wallache"(Der Mann ohne Eigenschaften, R. Musil)
Bitte entschuldigen Sie die Unannehmlichkeiten

Avatar utente
Lasimpònar
**
**
Messaggi: 3503
Iscritto il: lun 13 set 2010 17:06
Località: Siede la patria mia tra il monte e ‘l mare

Re: Direttissima del Friuli

#18 Messaggio da Lasimpònar » dom 18 set 2016 11:33

http://www.pordenonelegge.it/festival/e ... -del-treno
Palazzo Gregoris
Il fascino del treno
Domenica
18 Settembre 2016
ore 15:00
Incontro con Romano Vecchiet e Giulio Mozzi
Viaggiare in treno significa lasciare scorrere lo sguardo sul mondo che scivola lateralmente, dal finestrino. Ma anche vivere quel movimento con gli altri, gli sconosciuti compagni di viaggio. Piccole divagazioni tra binari e stazioni, il racconto della macchina per eccellenza che, come scriveva Émile Zola, esibisce una “fine e gigantesca eleganza”.
"Ich bin ein Pole, Tscheche, Italiener, Friauler, Ladiner, Slowene, Kroate, Serbe,
Slowake, Ruthene oder Wallache"(Der Mann ohne Eigenschaften, R. Musil)
Bitte entschuldigen Sie die Unannehmlichkeiten

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti