materiale rotabile a piano ribassato

Immagine Gli aggiornamenti della rete ferroviaria italiana dai volumi di Ennio Morando.

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
Avatar utente
friedrichstrasse
*
*
Messaggi: 103
Iscritto il: gio 18 set 2008 23:32

Re: materiale rotabile a piano ribassato

#16 Messaggio da friedrichstrasse » lun 21 mar 2011 16:24

Alcuni ex-espressi Milano-Livorno sono tuttora effettuati con le PR :shoot:
Viva il tram moderno

ESCity81
**
**
Messaggi: 3594
Iscritto il: dom 11 ott 2009 17:56

Re: materiale rotabile a piano ribassato

#17 Messaggio da ESCity81 » gio 24 mar 2011 10:38

Precisiamo un po' di cose.

1a classe

Le 23 vetture PR 1965 miste erano di due sottoserie diverse:

-nAB 68600-615, poi 31-38 000-015, con posti di 1a nel solo ambiente ribassato (44 posti, + 56 di 2a)

-nAB 68700-706, poi 31-38 100-106, con posti di 1a nell'ambiente ribassato e in quello alto col WC (70 posti, + 30 di 2a)

I sedili erano assolutamente identici, per modulo, tipo e disposizione in entrambe le classi, ed erano quelli che Enzo definisce ergonomici. Sulla loro comodità non mi posso esprimere, dato che questi sedili sono stati sostituiti su tutte le PR 65 entro il 1979 (e contestualmente, le miste divennero di sola 2a, marcate 22-38 153-175)

I sedili rossi nel piano basso, invece, equipaggiavano all'origine tutte le PR di 2a serie (Tipo 1973); nel tempo, cmq, si sono viste vetture con sedili tutti rossi o tutti blu.

E646

Le ultime unità (mi pare 20, le 191-210) sono state attrezzate dall'origine con il telecomando, ed erano destinate quasi esclusivamente al servizio con le PR.
DAVIDE - ESCity

Treno_00
*
*
Messaggi: 252
Iscritto il: dom 28 mar 2010 15:23

Re: materiale rotabile a piano ribassato

#18 Messaggio da Treno_00 » dom 05 feb 2012 12:54

Qualcuno sa, per caso, di eventuali trasferimenti/assegnazioni di PR alla DTR Sicilia?
Perchè la DTR Calabria, doveva trasferire alcune sue PR alla DTR Sicilia, in cambio di ALe582 siciliani. Fino ad oggi, la DTR Calabria, ha mandato solo la Pilota PR "Gallinari", arrivata in Sicilia, ormai da più di 3 mesi...

Avatar utente
D143.3000_Truman
^_^
^_^
Messaggi: 93
Iscritto il: ven 03 giu 2011 13:46
Località: Piemonte-Liguria-Francia

Re: materiale rotabile a piano ribassato

#19 Messaggio da D143.3000_Truman » lun 06 feb 2012 20:06

A proposito di sedili, repto comunque meglio i vecchi blu che quelli dei tafi che han messo su qualche revamp...

Avatar utente
V2 - FLR
**
**
Messaggi: 3056
Iscritto il: sab 12 mar 2005 14:45
Località: Toscana

Re: materiale rotabile a piano ribassato

#20 Messaggio da V2 - FLR » lun 06 feb 2012 20:23

Intanto, entro la fine dell'estate, dovrebbero uscire da SMLB le ultime carrozze della 2a e 3a serie sottoposte a revamping. Continuano inoltre gli ammodernamenti tecnologici sugli apparati, in modo da prolungarne la vita operativa per almeno altri 12-15 anni.
Oltre la linea gialla

Avatar utente
saphire73
**
**
Messaggi: 2643
Iscritto il: mer 26 gen 2005 8:47

Re: materiale rotabile a piano ribassato

#21 Messaggio da saphire73 » ven 18 ott 2013 7:33

Le unita' dalla 190 alla 210 nacquero effettivamente gia' con il telecomando (di fronte a sole 10 pilota iniziali). Erano pero' dotate di modanature e prese d'aria ad orecchio come le precedenti unita! ;)

vr80
*
*
Messaggi: 422
Iscritto il: mer 25 feb 2009 15:06

Re: materiale rotabile a piano ribassato

#22 Messaggio da vr80 » gio 26 feb 2015 8:20

Anche il treno Locale Roma Ostiense Formia un tempo era composto da carrozze a piano ribassato grigio ardesia con porte a filo cassa. Fermava anche a Roma Casilina che oggi non effettua più servizio viaggiatori. Ricordo che salivano parecchie persone e molto velocemente proprio perchè non c'erano gradini da salire.
Nell'ultimo periodo di servizio invece c'erano le carrozze MD con semipilota piatta probabilmente perchè le piano ribassato sono state spostate sulla Roma Fiumicino Aeroporto.

Avatar utente
andrea.terzi
*
*
Messaggi: 648
Iscritto il: mer 05 set 2012 3:07
Località: Ponsacco PI

Re: materiale rotabile a piano ribassato

#23 Messaggio da andrea.terzi » sab 07 mar 2015 22:13

saphire73 ha scritto:Le unita' dalla 190 alla 210 nacquero effettivamente gia' con il telecomando
erano le 187-210, ed avevano di diverso solo il circuito comando sdoppiato, dotato di avviatore per l'eclusione reostato in telecomando. tutte le altre modifiche tecniche ed estetiche gli sarebbero state applicate successivamente per uniformarle con le macchine originali trasformate.
Ciao
Andrea il rubbaorsi

Avatar utente
andrea.terzi
*
*
Messaggi: 648
Iscritto il: mer 05 set 2012 3:07
Località: Ponsacco PI

Re: materiale rotabile a piano ribassato

#24 Messaggio da andrea.terzi » sab 07 mar 2015 22:16

corrado sala ha scritto:nell'orario 1971 si notano i treni effettuati con materiale ribassato dal fatto che portano solo la 2° cl (eccetto i 3365/3364), ma soprattutto dai tempi di percorrenza del tratto Lodi-Secugnago, di ben 12 Km, dove le E646 si lanciavano a 140 Km/h il tempo passava da 11 min a 8 min
valeva solo con le macchine in traino, mente in spinta erano limitate fino a fine anni 70' a 120 Km/h.
Ciao
Andrea il rubbaorsi

Avatar utente
Vainamoinen
**
**
Messaggi: 2280
Iscritto il: dom 02 gen 2005 17:40
Località: 45°19'N 8°51'E

Re: materiale rotabile a piano ribassato

#25 Messaggio da Vainamoinen » mar 23 mag 2017 7:25

Mi sono probabilmente perso l'informazione: qual'è l'orizzonte temporale di vita per questo materiale rotabile? Supereranno il 2020?
Voglio sapere.
Voglio cavalcare il vento e vedere dove nasce.
Voglio filare la seta dalla sabbia.
Voglio coniare una moneta con una sola faccia.
Voglio vedere i confini del mondo, al di là di tutti i monti e deserti.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti