Ferrovie Chiuse al traffico

Immagine Gli aggiornamenti della rete ferroviaria italiana dai volumi di Ennio Morando.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
RariNantes
^_^
^_^
Messaggi: 30
Iscritto il: sab 24 dic 2005 18:10
Località: Sicilia

#46 Messaggio da RariNantes » mar 30 ott 2007 11:16

LOCOMOTORE ha scritto:in sicilia ci sono le seguenti linee ff.ss. soppresse:
1. alcantara - randazzo chiusa nel 1994 (ancora armata di futuro ripristino da parte della circumetnea);
2. motta s. anastasia - regalbuto chiusa tra IL 1973 ed il 1985 (ancora armata attiva come raccordo merci fino a paternò);
3. noto - pachino chiusa al traffico nel 1985 (ancora armata).
4. castelvetrano - portoempedocle chiusa tra il 1976 ed il 1985 (completamente disarmata da ribera a porto empedocle, armata per quasi tutto il tracciato da castelvetrano a ribera) n.b. linea a scartamento ridotto 950 mm.
non menziono altre linee ormai disarmate e cancellate dall'incuria e dal tempo.

saluti! :wink:
Un tratto di linea che costeggia il lago Pozzillo nei pressi Regalbuto della dismessa Paternò-Regalbuto
Immagine

Sirio
^_^
^_^
Messaggi: 74
Iscritto il: sab 28 ott 2006 16:26
Località: Provincia Monza e Brianza

#47 Messaggio da Sirio » mar 30 ott 2007 12:24

Quando vedo una linea in quello stato mi viene un senso di tristrezza tale che quasi quasi preferirei che fosse smantellata piuttosto che vedere i binari deformati o la sede ricoperta dalla vegetazione....
Andrea

LOCOMOTORE
^_^
^_^
Messaggi: 20
Iscritto il: dom 28 nov 2004 13:19

#48 Messaggio da LOCOMOTORE » mar 30 ott 2007 12:30

Sirio ha scritto:Quando vedo una linea in quello stato mi viene un senso di tristrezza tale che quasi quasi preferirei che fosse smantellata piuttosto che vedere i binari deformati o la sede ricoperta dalla vegetazione....
se si farà il parco tematico di regalbuto, il commissario governativo della circumetnea, farà di tutto per rilevare questa tratta dalle ff.ss. e ripristinarla, in modo da accorparla alla rete f.c.e.
Davide TRICOMI

Avatar utente
RariNantes
^_^
^_^
Messaggi: 30
Iscritto il: sab 24 dic 2005 18:10
Località: Sicilia

#49 Messaggio da RariNantes » mar 30 ott 2007 13:34

Sirio ha scritto:Quando vedo una linea in quello stato mi viene un senso di tristrezza tale che quasi quasi preferirei che fosse smantellata piuttosto che vedere i binari deformati o la sede ricoperta dalla vegetazione....
Ti capisco benissimo :(
LOCOMOTORE ha scritto: se si farà il parco tematico di regalbuto, il commissario governativo della circumetnea, farà di tutto per rilevare questa tratta dalle ff.ss. e ripristinarla, in modo da accorparla alla rete f.c.e.
Speriamo, sarebbe cosa buona e giusta !

Avatar utente
428 pirata
**
**
Messaggi: 1070
Iscritto il: lun 16 mag 2005 22:30
Località: Colle di Val d'Elsa

#50 Messaggio da 428 pirata » mar 30 ott 2007 15:45

LOCOMOTORE ha scritto: se si farà il parco tematico di regalbuto, il commissario governativo della circumetnea, farà di tutto per rilevare questa tratta dalle ff.ss. e ripristinarla, in modo da accorparla alla rete f.c.e.
Ma sei sicuro che la Motta-Schettino-Regalbuto possa essere accorpata alla FCE? Mi pare così esterna....E dove la raccordi? A Paternò? Non mi torna qualcosa....
Andrea

BEIGE ARANCIO VIOLA®

Avatar utente
RariNantes
^_^
^_^
Messaggi: 30
Iscritto il: sab 24 dic 2005 18:10
Località: Sicilia

#51 Messaggio da RariNantes » mar 30 ott 2007 19:20

428 pirata ha scritto: Ma sei sicuro che la Motta-Schettino-Regalbuto possa essere accorpata alla FCE? Mi pare così esterna....E dove la raccordi? A Paternò? Non mi torna qualcosa....
Perchè questo dubbio su un'eventuale raccordo a Paternò con la FCE ?

LOCOMOTORE
^_^
^_^
Messaggi: 20
Iscritto il: dom 28 nov 2004 13:19

#52 Messaggio da LOCOMOTORE » mer 31 ott 2007 9:36

RariNantes ha scritto:
428 pirata ha scritto: Ma sei sicuro che la Motta-Schettino-Regalbuto possa essere accorpata alla FCE? Mi pare così esterna....E dove la raccordi? A Paternò? Non mi torna qualcosa....
Perchè questo dubbio su un'eventuale raccordo a Paternò con la FCE ?
spampinato non parla di raccordi a paterno, ma di rilevare l'intera tratta motta - regalbuto, e di ottenere la circolabilita dei convogli f.c.e. sul tratto catania c.le - motta s. anastasia di r.f.i. (ovviamente con mezzi nuovi a scartamento ordinario).
la fonte di questa notizia l'ho appresa da un intervista rilasciata dallo stesso spampinato alla cerimonia della posa della prima pietra del parco tematico.
Davide TRICOMI

marco
**
**
Messaggi: 1792
Iscritto il: lun 29 dic 2003 14:51

#53 Messaggio da marco » ven 07 dic 2007 9:29

LOCOMOTORE ha scritto:in sicilia ci sono le seguenti linee ff.ss. soppresse:

2. motta s. anastasia - regalbuto chiusa tra IL 1973 ed il 1985 (ancora armata attiva come raccordo merci fino a paternò);
A partire dalla data odierna il tronco superistite è stato (ma non formalmente) soppresso.
E si che negli ultimi anni erano stati realizzati importanti lavori di rinnovamento dell'armamento e la scalo di Paternò vedeva un discreto traffico merci.

trambusfi
*
*
Messaggi: 317
Iscritto il: sab 01 dic 2007 20:33
Località: A sud degli Appennini, a nord del Chianti

#54 Messaggio da trambusfi » ven 07 dic 2007 9:50

A proposito di ferrovie dismesse, sulla cronaca locale pisana de La Nazione di ieri è riportata la notizia della rimozione dei binari che erano rimasti ad attraversare la ss439 oltre la stazione di Saline di Volterra : tra il 1912 ed il 1958 questi binari erano l'inizio del tratto che saliva a Volterra, con alcuni raccordi per alcune attività industriali.

daucus
**
**
Messaggi: 8109
Iscritto il: mar 13 apr 2004 14:03
Località: Lontano, molto lontano, dall'Adige, dal Po e dal Piave

#55 Messaggio da daucus » ven 07 dic 2007 15:12

trambusfi ha scritto:A proposito di ferrovie dismesse, sulla cronaca locale pisana de La Nazione di ieri è riportata la notizia della rimozione dei binari che erano rimasti ad attraversare la ss439 oltre la stazione di Saline di Volterra : tra il 1912 ed il 1958 questi binari erano l'inizio del tratto che saliva a Volterra, con alcuni raccordi per alcune attività industriali.
ma intend questi

Immagine

o questi ?
Immagine

altrimenti questi treni come li fanno ?

Immagine

Immagine
Messaggio in lingua toscana:
coloro che ignorano le "finezze" di tale lingua sono pregati dall'astenersi da considerazioni sul significato delle parole, che potrebbe essere diverso da quello delle altre lingue
NO moderatori razzisti e ignoranti

Avatar utente
Jenti
*
*
Messaggi: 181
Iscritto il: lun 09 feb 2004 19:10
Località: Cotignola (RA)

#56 Messaggio da Jenti » ven 07 dic 2007 15:14

Il PL di cui parli è questo, vero?
Immagine
è il primo che si incontra dopo la stazione di Saline, andando verso Volterra.

daucus
**
**
Messaggi: 8109
Iscritto il: mar 13 apr 2004 14:03
Località: Lontano, molto lontano, dall'Adige, dal Po e dal Piave

#57 Messaggio da daucus » ven 07 dic 2007 16:05

Jenti ha scritto:Il PL di cui parli è questo, vero?
Immagine
è il primo che si incontra dopo la stazione di Saline, andando verso Volterra.
c'è solo quello ...
che peròi ha due set di binari: quelli della linea per volterra, ossia la sta di manovra e quelli del raccordo per le saline.
quali hanno tolto ?
Messaggio in lingua toscana:
coloro che ignorano le "finezze" di tale lingua sono pregati dall'astenersi da considerazioni sul significato delle parole, che potrebbe essere diverso da quello delle altre lingue
NO moderatori razzisti e ignoranti

trambusfi
*
*
Messaggi: 317
Iscritto il: sab 01 dic 2007 20:33
Località: A sud degli Appennini, a nord del Chianti

#58 Messaggio da trambusfi » ven 07 dic 2007 21:44

Nell'articolo citato il giornalista si limita a commentare che con questa rimozione si elimina definitivamente la possibilità di riattivazione del trenino per Volterra, idea apparsa negli ultimi anni come "soluzione" contro il traffico a Volterra. Purtroppo non abito in zona, vi passo solo nei weekend estivi. C'è qualcuno della zona che ci può illuminare?

organista
^_^
^_^
Messaggi: 56
Iscritto il: ven 07 dic 2007 18:02

#59 Messaggio da organista » sab 08 dic 2007 11:31

All'appello mancano anche la Palmanova-San Giorgio di Nogaro e la San Vito al T.-Motta di Livenza.
Dovrebbe rimanere qualcosa anche della Tolmezzo-Villa Santina, ma non sono sicuro: qualcuno può confermare?
Inoltre, nella lista proposta da Wikipedia (http://it.wikipedia.org/wiki/Ferrovia_dismessa) hanno messo pure la Udine-Portogruaro!!! ImmagineImmagineImmagine
Mah...Immagine

Grondola-Guinadi
^_^
^_^
Messaggi: 49
Iscritto il: gio 01 giu 2006 22:32
Località: Parma

#60 Messaggio da Grondola-Guinadi » dom 09 dic 2007 9:08

Ciao a tutti!!

Vedi Trambusfi, la questione e che qui in Itaglia si parla molto di ferrovie e di treni, di quanto siano ecologici, di quanto siano da rilanciare, di quanto sarebbe meglio se la gente invece di usare l'auto e i caion usasse il "ferro2 e poi ....
..e poi, nel concreto, gli amministratori locali per primi si danno da fare per fare scomparire i treni e le ferrovie dal loro comune.

Non voglio generalizzare ma se vi fermate a riflettere potrete trovare enne esempi di linee riattivabili e mai riattivate e di linee e stazioni interrate, e/o spostate dai centri abitati (e rese scomode-inutuli), di mille lotte contro i pericolosissimi campi magnetici e i terribili treni superrumorosi/inquinanti/fastidiosi per il traffico.

Comunque basta polemiche!!

Volevo solo segnalare i binari dell'ex modena Vignola ancora presenti in uscita da questa località per alcuni kilometri seppur in stato di abbandono totale.

ciao e buona Domenica a tutti

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti