Ferrovie Chiuse al traffico

Immagine Gli aggiornamenti della rete ferroviaria italiana dai volumi di Ennio Morando.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
centu
*
*
Messaggi: 469
Iscritto il: mer 03 ago 2005 23:19
Località: Castellanza

#76 Messaggio da centu » sab 05 apr 2008 19:56

Dark Lord ha scritto:
centu ha scritto:beh...qui da me c'è la Castellanza-Vaalmorea-Mendrisio.
Iltratto finale è riutilizzato per treni storici..il resto in balia delle ortiche
Io so che i lavori che stanno facendo al Ponte di Vedano devono preservare il vecchio tracciato del tratto fino a castellanza, dato che si parlava di un proseguimento del rifacimento della linea..
si si hai ragione..i lavori dello svincolo al ponte di vedano e dalla diga sull'olona preserveranno il tracciato nel tratto malnate-castiglione..che di sicuro sarà il prossimo ad essere ripristinato.

Avatar utente
saphire73
**
**
Messaggi: 2644
Iscritto il: mer 26 gen 2005 8:47

#77 Messaggio da saphire73 » sab 28 giu 2008 11:17

Da seguire c'è anche la Como-Varese, anche se è un pò disarmata e dismessa..
Si trovano in giro ancora i segni delle tranvie a nord di Varese (la Varse-Ghirla con diramanzione a Ponte Tresa e Luino e la Luino-Ponte Tresa)

Avatar utente
saphire73
**
**
Messaggi: 2644
Iscritto il: mer 26 gen 2005 8:47

#78 Messaggio da saphire73 » sab 28 giu 2008 11:20

Inoltre trovi ancora tracce della Porlezza-Menaggio e della Intra-Premeno. Se poi ti metti a curiosare trovi ancora tracce della tranvia da Cittiglio a Luino e della Varese-Angera

Avatar utente
saphire73
**
**
Messaggi: 2644
Iscritto il: mer 26 gen 2005 8:47

#79 Messaggio da saphire73 » sab 28 giu 2008 11:24

A Piacenza trovi anche i resti della ferrovia per Bottela..
E da Voghera trovi i resti della ferrovia per Varzi..

daucus
**
**
Messaggi: 8109
Iscritto il: mar 13 apr 2004 14:03
Località: Lontano, molto lontano, dall'Adige, dal Po e dal Piave

#80 Messaggio da daucus » sab 28 giu 2008 14:53

saphire73 ha scritto:A Piacenza trovi anche i resti della ferrovia per Bottela..
Bettola ????
Messaggio in lingua toscana:
coloro che ignorano le "finezze" di tale lingua sono pregati dall'astenersi da considerazioni sul significato delle parole, che potrebbe essere diverso da quello delle altre lingue
NO moderatori razzisti e ignoranti

Avatar utente
saphire73
**
**
Messaggi: 2644
Iscritto il: mer 26 gen 2005 8:47

#81 Messaggio da saphire73 » sab 28 giu 2008 15:09

Errore di digitazio!!!!

Avatar utente
edmonson
**
**
Messaggi: 1633
Iscritto il: gio 04 set 2008 15:50
Località: Albisola Capo

#82 Messaggio da edmonson » gio 04 set 2008 16:27

Ho letto sul già menzionato sito di Claudio Campana che la Mondovì-Bastia sarebbe ancora tutta armata.

So per certo che i binari in uscita da Mondovì altipiano verso Breo ci sono ancora, ed anche sul piazzale di Breo e per un bel tratto lato Bastia. Lato altipiano, ad un certo punto, il binario pare proseguire ma la zona non è raggiungibile perchè cintata... E se il binario c'è ancora oltre la recinzione, non si vede perchè ci hanno messo sopra un orto... :?

Luigi6704
^_^
^_^
Messaggi: 65
Iscritto il: mar 02 set 2008 14:01
Località: Viareggio

Re: Ferrovie Chiuse al traffico

#83 Messaggio da Luigi6704 » mer 01 apr 2009 7:50

Ho fatto un escursione sulla Poggibonsi-Colle Val d'Elsa
a questo link potrete vedere le foto

http://fotoalbum.alice.it/fotoluigi67/f ... andonat-2/

salvo alcuni tratti urbani dove è completamente stato rimosso, il binario è in gran parte esistente ed in buono stato su gran parte del percorso

Avatar utente
saphire73
**
**
Messaggi: 2644
Iscritto il: mer 26 gen 2005 8:47

Re: Ferrovie Chiuse al traffico

#84 Messaggio da saphire73 » ven 10 apr 2009 11:13

riaprirla un sogno vero?

Avatar utente
centu
*
*
Messaggi: 469
Iscritto il: mer 03 ago 2005 23:19
Località: Castellanza

Re: Ferrovie Chiuse al traffico

#85 Messaggio da centu » ven 10 apr 2009 16:33

più che altro per farci un piccolo traffico turistico...sarebbe bello

Avatar utente
massimo
**
**
Messaggi: 1836
Iscritto il: ven 20 ott 2006 11:35
Località: Roma

Re: Ferrovie Chiuse al traffico

#86 Messaggio da massimo » lun 10 ago 2015 16:18

Comunque sarebbe veramente meraviglioso se si rivedesse:

http://altoadige.gelocal.it/bolzano/cro ... 1.11870678


La Gardena sogna il treno E studia tre possibili linee

Progetto congiunto di Ortisei, S.Cristina e Selva per rilanciare la storica ferrovia Per arrivare a Plan de Gralba si valutano percorsi da Chiusa, Pontives, Castelrotto di Ezio Danieli

VAL GARDENA. I tre comuni gardenesi si stanno occupando, con rinnovato interesse, del progetto di ripristino del trenino lungo la vallata ladina. Ortisei, Santa Cristina e Selva Gardena hanno recepito l'indicazione di Gardena Marketing e hanno deciso di sviluppare un progetto intercomunale. E l'idea è già stata discussa a livello di assessorato provinciale, dove, su indicazione dell'assessore Florian Mussner, i tecnici stanno valutando se le prospettive sono concretizzabili oppure no.

A Ortisei (il Comune è retto da un commissario), l'ex sindaco Ewald Moroder ha confermato l’attenzione per il progetto «a cui - ha spiegato - non ho mai rinunciato. La Gardena ha bisogno di essere liberata dal traffico soprattutto di transito e credo che solo col trenino ci riusciremo».

Sono tre le soluzioni prese in considerazione in questa fase: la prima prevede che il trenino passi da Chiusa fino a Plan de Gralba; in alternativa un tragitto più breve parte da Pontives e va fino a Plan de Gralba, infine c’è l’ipotesi di far partire la ferrovia da Castelrotto per arrivare fino a Plan de Gralba.

Quanto ai costi per il tratto più breve dovrebbero essere investiti almeno cento di milioni di euro. Molti di più ne servirebbero per gli altri due tracciati, ma è comunque un investimento sostenibile perché si punta a reperire risorse anche dalla comunità europea. Il trenino, infatti, andrebbe incontro alle richieste europee perché porterebbe migliorie per l’ambiente, il paesaggio e la vivibilità dei paesi di tutta la Val Gardena e valorizzerebbe ulteriormente le Dolomiti patrimonio mondiale naturale dell’Unesco.

Prima che il trenino entri in funzione, però, sono necessari alcuni provvedimenti. Su tutti la sostituzione, dei vari Skibus che fanno servizio, nei mesi invernali, in tutta la zona dolomitica. «Penso - ha detto ancora Moroder - che sarebbe opportuno mettere in servizio soltanto pullman ad idrogeno per cominciare a ridurre il grave inquinamento delle nostre vallate».

Intanto a Selva Gardena, per iniziativa dell'associazione turistica, è entrato in funzione un trenino, su ruote a gomma, che fa il giro del paese. A distanza di quasi 50 anni dalla chiusura della linea ferroviaria gardenese l'iniziativa dell'ente
turistico di Selva è risultata gradita: sul "trenino" salgono, ogni giorno, moltissimi passeggeri. Soprattutto bambini. Ma non solo loro, visto che, spesso, sono accompagnati da mamme e papà. Tutti con molto rimpianto per il treno, quello vero, che in val Gardena sarebbe proprio utile.

ambro
*
*
Messaggi: 579
Iscritto il: gio 26 mag 2005 22:29
Contatta:

Re: Ferrovie Chiuse al traffico

#87 Messaggio da ambro » mar 11 ago 2015 18:02

Quasi 50???? diciamo 55!
Saluti
Ambrogio

mariob
*
*
Messaggi: 428
Iscritto il: lun 25 giu 2012 7:08

Re: Ferrovie Chiuse al traffico

#88 Messaggio da mariob » gio 13 ago 2015 2:25

Come ho gia' sostenuto tempo addietro su un altro thread, le ferrovie locali di montagna andrebbero tutte riaperte, specie quelle delle Venezie.

Ma non sembra che neanche tra i forumisti ci sia un grande interesse o convinzione. Si preferisce chiaccherare di AV (all' italiana ossia di schifo).

La ferrovia della val Gardena a parte il tratto iniziale a Chiusa e' perfettamente recuperabile. Le massicciate erano gia' adatte allo scartamento metrico e sono integre, ci sono perfino i binari a quello che vidi con google earth.

vr80
*
*
Messaggi: 422
Iscritto il: mer 25 feb 2009 15:06

Re: Ferrovie Chiuse al traffico

#89 Messaggio da vr80 » mer 02 set 2015 9:04

Ci sono ancora i binari della Formia Gaeta nel 90% del percorso (mancano solo tra Via dell'Agricoltura e Gaeta Centro). A Gaeta centro si vede ancora qualche spezzone di binario nei pressi del vecchio fabbricato viaggiatori oggi trasformato in bar.
Ci sono anche in parecchi tratti i binari che da Priverno Fossanova portavano a Sonnino e Priverno città.

mariob
*
*
Messaggi: 428
Iscritto il: lun 25 giu 2012 7:08

Re: Ferrovie Chiuse al traffico

#90 Messaggio da mariob » gio 03 set 2015 6:35

Semplicemente riaprire subito le ferrovie di montagna! Prioritarie: Dobbiaco-Calalzo, Val Gardena, Ora Predazzo, Bolzano Renon, Alta Anuania, Schio-Asiago, Biella -Oropa e Stresa- Mottarone.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti