Frecciarossa Brescia - Napoli soppresso per... | Del 28/04/19

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
fab
**
**
Messaggi: 9082
Iscritto il: ven 02 dic 2005 17:58
Località: Milano - Sori (GE)

Re: Frecciarossa Brescia - Napoli soppresso per... | Del 28/04/19

#46 Messaggio da fab » mar 30 apr 2019 16:37

sandro.raso ha scritto:
mar 30 apr 2019 16:26
Dillo al mio ex parroco-beone... quello che faceva una volta l'anno un incidente catastrofico con distruzione totale di diverse macchine e in quanto agli incidenti "normali" era come l'Epistola dei Santi , ovvero "et numerare non potere"... una volta ha percorso 12 kilometri di autostrada in senso contrario sino a che la Stradale per fermarlo ha fatto mettere un TIR di traverso!
(è ancora in vita, ma vecchio e malato e non può più guidare).
Ah ecco mi cheidevo quale artifizio sofista avresti inventato per parlare anche qua di uno dei tuoi tre temi (il parroco beone vs. quello saggio, i cattocomunisti, la patata di Rosi Bindi).
fab® Post fata resurgo

"Miser chi mal oprando si confida
ch'ognor star debba il maleficio occulto"
(L. Ariosto)

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 8319
Iscritto il: mer 05 mag 2004 18:20
Località: Lomellina tra terra e acqua

Re: Frecciarossa Brescia - Napoli soppresso per... | Del 28/04/19

#47 Messaggio da simplon » mar 30 apr 2019 16:56

Cinghiale ha scritto:
mar 30 apr 2019 15:16
Sarebbe comunque opportuno distinguere l'uso dall'abuso.
Questa distinzione non ha senso per chi ha la responsabilità di condurre qualunque mezzo. Un bicchiere di vino o una birretta bevuti la sera prima vanno benissimo perché se fai l'alcol-test la mattina dopo sei a zero, ma mai prima o durante. E' giusto che sia livello zero. Punto e basta.

P.S. Nella mensa dell'azienda dove lavoravo fino all'anno scorso in passato erano sempre disponibili quartini di vino e birrette, ma da una decina di anni a questa parte il regolamento interno li ha vietati e sono spariti anche dalla mensa.
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25284
Iscritto il: lun 22 dic 2003 10:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Frecciarossa Brescia - Napoli soppresso per... | Del 28/04/19

#48 Messaggio da paolo656 » mar 30 apr 2019 17:11

Sono d'accordo con il livello zero per chiunque conduca un mezzo o lavori. Senza se e senza ma.

Da me anche in strada è così, via la patente subito per chiunque non sia a livello zero e in caso di fermo se il campionamento mostra un valore diverso da zero viene effettuato immediatamente un prelievo campione di sangue, nell'ambulanza sempre presente in questi casi.

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 39835
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Frecciarossa Brescia - Napoli soppresso per... | Del 28/04/19

#49 Messaggio da E412 » mar 30 apr 2019 17:52

DB ha scritto:
mar 30 apr 2019 13:42
A questo punto io vedo un problema anche per Trenitalia, è evidente che le procedure in materia non sono avvertite come sufficientemente cogenti dal PDM (e a quanto si direbbe, specie di quello FR...!!) e questo se dovesse sfociare in un incidente...
Premesso che un caso non fa in nessun modo statistica, e spero che questo sia chiaro anche in tribunale...si potrebbe comunque obiettare che le procedure hanno funzionato, e infatti il treno non s'è nemmeno mosso. D'altra parte, se non esistesse il rischio, non esisterebbe nemmeno il divieto e men che meno la procedura. :wink:
Vale per i treni lo stesso discorso che vale per aerei e navi, dove il consumo di alcolici non è parimenti ammesso, ma dove qualche caso ogni tanto finisce sotto i riflettori.

Detto questo, è ovvio che siccome il contratto dice che non si beve, quando si è in servizio non si beve. Se lo fai sei un pirla; se la cosa passa sotto silezio magari la sganghi comunque, ma se la cosa finisce in pasto ai media la questione si fa più complicata. E in effetti ho il sospetto che non sia propriamente un caso che la notizia abbia avuto risalto pressoché nazionale.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

ssb
**
**
Messaggi: 2950
Iscritto il: mar 09 dic 2014 18:24

Re: Frecciarossa Brescia - Napoli soppresso per... | Del 28/04/19

#50 Messaggio da ssb » mer 01 mag 2019 8:40

RegioAV ha scritto:
mar 30 apr 2019 13:59
Per favore. Non qui sopra.
Incidenti non sono possibili neppure se il macchinista muore.
Gli incidenti sono improbabili se il macchinista muore, perché intervengono dei sistemi automatici (o il 2o macchinista). Se questo è invece sbronzo (o lo sono entrambi) diventa(no) una mina vagante, i sistemi automatici sono pacificamente disattivabili. Chi mi garantisce che una persona non sobria (ma anche sobria, ma è un altro discorso...) non lo possa fare?
Cinghiale ha scritto:
mar 30 apr 2019 15:16
Sarebbe comunque opportuno distinguere l'uso dall'abuso.
Sì, nella vita di tutti i giorni, anche se con le dovute cautele e riconoscendone comunque l’esistenza; chi fuma abitualmente è piuttosto cosciente degli effetti nefasti e in genere ammette senza problemi di avere una dipendenza dalla sigaretta (o simile). Chi beve regolarmente (anche con moderazione) invece...
Prima si ammette di esserne dipendenti, poi si può parlare di quali siano gli effetti positivi rispetto a quelli negativi.

Questo comunque per la vita privata. Chi ha a che fare con la sicurezza propria o di altre persone non deve bere, la sostanza, anche in piccole dosi, non permette più di prendere con assoluta lucidità le proprie decisioni. Fine.

@412, Uluru, DB
Quello che forse faceva notare DB o che perlomeno io ho recepito, che mi pare interessante, è che il personale ritiene che le “maglie” siano sufficientemente larghe da potersi prendere il rischio di arrivare al lavoro con un tasso improponibile. Partendo dal presupposto che questi personaggi non intendessero volontariamente farsi licenziare, vien da chiedersi se l’azienda sia sufficientemente “presente” sul tema alcool, sia a livello preventivo che di controlli (che, se del caso, punitivo).

Avatar utente
DB
**
**
Messaggi: 3571
Iscritto il: mar 20 gen 2004 13:40

Re: Frecciarossa Brescia - Napoli soppresso per... | Del 28/04/19

#51 Messaggio da DB » mer 01 mag 2019 9:43

ssb ha scritto:
mer 01 mag 2019 8:40
@412, Uluru, DB
Quello che forse faceva notare DB o che perlomeno io ho recepito, che mi pare interessante, è che il personale ritiene che le “maglie” siano sufficientemente larghe da potersi prendere il rischio di arrivare al lavoro con un tasso improponibile. Partendo dal presupposto che questi personaggi non intendessero volontariamente farsi licenziare, vien da chiedersi se l’azienda sia sufficientemente “presente” sul tema alcool, sia a livello preventivo che di controlli (che, se del caso, punitivo).
Esatto e questo potrebbe costituire un problema per TI in relazione alla parte dedicata alla sicurezza sul lavoro del suo Modello di organizzazione, gestione e controllo ai sensi della legge 231/2001, con tutte le conseguenze che ne possono derivare alla stessa Società: il ripetersi di episodi di inosservanza delle regole sul divieto di alcool alla guida potrebbe portare alla contestazione, in caso di infortunio/incidente, che il Modello non è efficace e/o non è percepito nella sua cogenza dal personale e che le misure apprestate per garantirne il rispetto sono inadeguate anche in termini di insufficiente vigilanza e controllo.
Questo ovviamente in estrema semplificazione e solo sulla base delle notizie di cronaca di queste ore, oltre che del precedente di Viareggio che ho citato non a caso: https://www.memento.it/news/responsabil ... stere.aspx


:ciao: :ciao:
New PB 20km: 1h31'23'' 12.04.2014
PB 10km: 44'37'' 28.6.2013

Der meisten mangelt der Mut, das Unglück zu begrüssen, als etwas, worin man die Seele baden kann

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 39835
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Frecciarossa Brescia - Napoli soppresso per... | Del 28/04/19

#52 Messaggio da E412 » gio 02 mag 2019 12:30

Dal mio punto di vista le maglie sono sempre piuttosto larghe, anche solo per questioni di disponibilità di risorse.
Se volessi accertarmi che nessuno beva durante i periodi di servizio (che comprendono anche le ore precedenti all'inizio del servizio stesso) dovrei teoricamente avere un agente accertatore presso ogni cabina, ogni gate aeroportuale, ogni ponte di una qualsiasi imbarcazione, ogni ingresso aziendale per mansioni delicate ecc ecc. E un controllore che controlli il controllore, ché 'fatta la legge, trovato l'inganno' vale un po' ovunque.
In una visione un po' meno 'letterale' dovrei comunque avere dei team di controllo molto numerosi per fare test a sorpresa multipli su base giornaliera, in modo da alimentare lo spauracchio di essere beccati.

Praticamente nessuna azienda tra quelle che conosco io fa ciò, in relazione ai costi elevatissimi che tale impianto comporterebbe. Quindi si, è teoricamente possibile ubriacarsi, ma per una serie di motivi non siamo a livello di quanto avviene su strada, dove il rischio di essere beccati è estremamente basso e tende a zero al di fuori di determinati contesti. Qui, che sia un treno, un aereo, una nave, una sala operatoria ecc ecc, ci sono altre figure che possono valutare, riconoscere determinati sintomi e attivare un allarme.
Ciò non di meno, quello che lo farà comunque ci sarà sempre.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
dedorex1
**
**
Messaggi: 6512
Iscritto il: mer 28 set 2005 16:48
Località: Milano

Re: Frecciarossa Brescia - Napoli soppresso per... | Del 28/04/19

#53 Messaggio da dedorex1 » gio 02 mag 2019 13:29

Secondo me la fai troppo complicata: ti basterebbero due o tre squadre che girano a testare il tasso alcolico dei macchinisti (Cocco, si può fare legalmente?) su e giù per la penisola. Fai adeguata pubblicità, e vedrai che i disattenti aumentano subito il loro livello di attenzione. Per i malati, il discorso è diverso
Adoratore della fu Trimurti DelrioCascettaGentile
Fondatore del DelrioSantoSubito Club (NB iscrizioni attualmente sospese per previsto taglio contributi TPL 2017)

ssb
**
**
Messaggi: 2950
Iscritto il: mar 09 dic 2014 18:24

Re: Frecciarossa Brescia - Napoli soppresso per... | Del 28/04/19

#54 Messaggio da ssb » gio 02 mag 2019 14:41

Non mi sembra comunque un settore dove la parte del leone debba farla la repressione, al contrario dell'automobilistico. In quest'ultimo chiunque ottiene la patente e la formazione è praticamente nulla. Nel ferroviario il personale assunto deve rispettare determinati requisiti ben precisi e si suppone che sia in grado di fare delle scelte ben precise e inappellabili in materia di alcool.

Non dovesse esserlo, la pecca è a mio parere formativa e non a livello di controlli ed è nella formazione che bisognerebbe impegnare gran parte delle risorse. Il personale adeguatamente sensibilizzato e formato non beve alla guida, semplice.

L'età e gli anni di servizio dei casi appena venuti alla luce potrebbe(potrebbe!) suggerire proprio quello: la mentalità, ben esemplificata da Cinghiale, pare essere quella del "non fa mica male", "sono perfettamente in grado anche se bevo", "un bicchierino non influisce", eccetera.

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 39835
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Frecciarossa Brescia - Napoli soppresso per... | Del 28/04/19

#55 Messaggio da E412 » gio 02 mag 2019 16:42

Però in almeno uno dei casi più che di un bicchierino si è trattato di una bottiglia. :wink:

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

ssb
**
**
Messaggi: 2950
Iscritto il: mar 09 dic 2014 18:24

Re: Frecciarossa Brescia - Napoli soppresso per... | Del 28/04/19

#56 Messaggio da ssb » gio 02 mag 2019 19:10

A dimostrazione che dopo uno poi non sei più lucido a sufficienza per decidere di smettere. 8--)

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 17299
Iscritto il: mer 06 feb 2008 23:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Frecciarossa Brescia - Napoli soppresso per... | Del 28/04/19

#57 Messaggio da Ae 4/7 » dom 19 mag 2019 13:14

Guida un treno merci ubriaco, uomo fermato a Chiasso
Il macchinista è stato fermato qualche giorno fa a bordo del suo treno con un tasso di alcolemia del 2,28 per mille

Qualche sera fa alla stazione di smistamento di Chiasso la polizia ha fermato un macchinista con il tasso di alcolemia del 2,28 per mille. L’uomo, come riporta il Caffè, era appena arrivato da oltre Gottardo con un treno merci di una società privata ed era intento a fare manovra quando alcuni poliziotti, insospettiti, hanno intimato all’autista del treno di fermarsi e sono saliti a bordo sottoponendolo al test dell’alcol.

Il tasso di alcolemia registrato all’uomo è inquietante, non solo perché più di quattro volte superiore al consentito per i gli utenti della strada, ma poiché per i macchinisti ferroviari vige tolleranza zero. Nei confronti dell’uomo, un 54enne svizzero tedesco recentemente assunto da una ditta di trasporti privata, è stata subito aperta una procedura di licenziamento ed è inoltre stato denunciato dal suo datore di lavoro. Fortunatamente il pronto intervento delle forze dell’ordine, che hanno subito rimosso l’uomo dai binari, ha scongiurato il peggio.

Redazione | 19 mag 2019 10:38
https://www.ticinonews.ch/ticino/483425 ... -a-chiasso
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

marcogiov
*
*
Messaggi: 604
Iscritto il: ven 25 feb 2005 17:12
Località: Milano P.ta Venezia

Re: Frecciarossa Brescia - Napoli soppresso per... | Del 28/04/19

#58 Messaggio da marcogiov » dom 19 mag 2019 14:11

Ae 4/7 ha scritto:
dom 19 mag 2019 13:14
alcuni poliziotti, insospettiti, hanno intimato all’autista del treno
Autista del treno
Ticinese, italiano immaginario.

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 17299
Iscritto il: mer 06 feb 2008 23:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Frecciarossa Brescia - Napoli soppresso per... | Del 28/04/19

#59 Messaggio da Ae 4/7 » dom 19 mag 2019 14:31

Ticinonews (caporedattore genovese) tratto dal Caffè (direttore responsabile siculo)... :lol:
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 39835
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Frecciarossa Brescia - Napoli soppresso per... | Del 28/04/19

#60 Messaggio da E412 » lun 20 mag 2019 11:27

Autista del treno è un classico anche in italiano.

Più che altro, il 'pronto intervento che ha scongiurato il peggio' è avvenuto alla fine del viaggio. Per colpa di nessuno, anzi, ma personalmente avrei evitato l'uso di quella frase :mrgreen:

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Rispondi