SNCF VOYAGES chiude la filiale italiana | Del 31/07/18

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Ferrovie.it
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7498
Iscritto il: ven 28 set 2007 4:41

SNCF VOYAGES chiude la filiale italiana | Del 31/07/18

#1 Messaggio da Ferrovie.it » mar 31 lug 2018 21:40

SNCF VOYAGES chiude la filiale italiana

Il 27 Luglio scorso, ha avuto luogo presso la sede di Confcommercio, il secondo incontro nell'ambito della procedura di esubero per chiusura della filiale italiana della...
Ferrovie.it

Avatar utente
Ugo Fantozzi
*
*
Messaggi: 481
Iscritto il: mer 20 lug 2016 21:41

Re: SNCF VOYAGES chiude la filiale italiana | Del 31/07/18

#2 Messaggio da Ugo Fantozzi » mer 01 ago 2018 8:53

Potrebbe essere un segno della dismissione della Milano-Parigi?
Certo se oggi avessero ancora Italo potevano sfruttare i loro punti vendita...

tambu
^_^
^_^
Messaggi: 79
Iscritto il: sab 07 mar 2015 22:16

Re: SNCF VOYAGES chiude la filiale italiana | Del 31/07/18

#3 Messaggio da tambu » mer 01 ago 2018 9:48

certo che mantenere un carrozzone da 20 dipendenti per 3 coppie al giorno, non aveva poi tutto questo senso.

fra955
^_^
^_^
Messaggi: 41
Iscritto il: sab 17 nov 2012 15:42

Re: SNCF VOYAGES chiude la filiale italiana | Del 31/07/18

#4 Messaggio da fra955 » mer 01 ago 2018 11:10

Mi piacerebbe sapere quanti sono i dipendenti licenziati in Francia, visto che sino a poco tempo fa il "gran carrozzone" era intoccabile....

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13722
Iscritto il: sab 26 apr 2008 12:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: SNCF VOYAGES chiude la filiale italiana | Del 31/07/18

#5 Messaggio da UluruMS » mer 01 ago 2018 11:24

Certo, 108 dipendenti delle filiali estere sono fondamentali per salvare i 154000 in Francia
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."

Avatar utente
prorecco
*
*
Messaggi: 409
Iscritto il: gio 29 giu 2006 14:28
Località: Recco
Contatta:

Re: SNCF VOYAGES chiude la filiale italiana | Del 31/07/18

#6 Messaggio da prorecco » ven 03 ago 2018 10:28

Voyages SNCF non serve solo alle 3 coppie giornaliere; consente l'accesso alla biglietteria di tutta la rete SNCF, dei servizi Thalys ed Eurostar, e di diverse altre reti (RENFE e RZD ad esempio), e rappresenta il modo più facile per il settore turistico di accedere alla biglietteria ferroviaria internazionale, sia per gli individuali che per i gruppi. Si fa (quasi) tutto dal sito B2b, ovviamente, ma ci sono situazioni e problematiche pre e post vendita che richiedono necessariamente un intervento umano. Peraltro, già da un paio di anni il centro prenotazioni e il reparto contabile sono stati spostati a Barcellona, lasciando a Milano solo il commerciale (e in tutta sincerità non ho percepito un miglioramento nella qualità del servizio, anzi...)
Voi state pure in mezzo al binario, che se passa il treno io telo...
(Powered by Wilhem275)

L'incarrozzamento deve avvenire in parallelo, non in serie!
(Powered by fab)

Avatar utente
Ugo Fantozzi
*
*
Messaggi: 481
Iscritto il: mer 20 lug 2016 21:41

Re: SNCF VOYAGES chiude la filiale italiana | Del 31/07/18

#7 Messaggio da Ugo Fantozzi » ven 03 ago 2018 10:36

prorecco ha scritto:
ven 03 ago 2018 10:28
Voyages SNCF non serve solo alle 3 coppie giornaliere; consente l'accesso alla biglietteria di tutta la rete SNCF, dei servizi Thalys ed Eurostar, e di diverse altre reti (RENFE e RZD ad esempio), e rappresenta il modo più facile per il settore turistico di accedere alla biglietteria ferroviaria internazionale, sia per gli individuali che per i gruppi. Si fa (quasi) tutto dal sito B2b, ovviamente, ma ci sono situazioni e problematiche pre e post vendita che richiedono necessariamente un intervento umano. Peraltro, già da un paio di anni il centro prenotazioni e il reparto contabile sono stati spostati a Barcellona, lasciando a Milano solo il commerciale (e in tutta sincerità non ho percepito un miglioramento nella qualità del servizio, anzi...)
Ma a quel punto non è meglio affidarsi ad una agenzia di viaggi che fornirebbe servizi non solo a SNCF ma tutti gli operatori di trasporto?

fra955
^_^
^_^
Messaggi: 41
Iscritto il: sab 17 nov 2012 15:42

Re: SNCF VOYAGES chiude la filiale italiana | Del 31/07/18

#8 Messaggio da fra955 » ven 03 ago 2018 10:48

Non capisco il sarcasmo, facevo solo notare che i cugini d'oltralpe non si fanno grandi problemi a ristrutturare e licenziare, ma purchè non in casa loro.
Comunque anche solo un licenziamento in Francia verrebbe difficilmente accettato dagli Cheminots, io in Francia ci ho vissuto a lungo e conosco il loro modo di pensare, quello che è francese non si tocca, anche a costo di negare l'evidenza.
Ricordate quando una dozzina di anni fa sono iniziati i primi servizi merci con compagnie non SNCF? Servizi di pochi km eppure scoppiò il finimondo
Prima di sparare sentenze, informarsi!
Ultima modifica di fra955 il ven 03 ago 2018 11:14, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13722
Iscritto il: sab 26 apr 2008 12:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: SNCF VOYAGES chiude la filiale italiana | Del 31/07/18

#9 Messaggio da UluruMS » ven 03 ago 2018 10:56

Saranno contenti in DB Italia o nelle app come goeuro, nugo, trainline, loco2?

Edit: ma dici a me? Io rispondevo a Tambu
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."

Avatar utente
prorecco
*
*
Messaggi: 409
Iscritto il: gio 29 giu 2006 14:28
Località: Recco
Contatta:

Re: SNCF VOYAGES chiude la filiale italiana | Del 31/07/18

#10 Messaggio da prorecco » ven 03 ago 2018 11:07

Ugo Fantozzi ha scritto:
ven 03 ago 2018 10:36
Ma a quel punto non è meglio affidarsi ad una agenzia di viaggi che fornirebbe servizi non solo a SNCF ma tutti gli operatori di trasporto?
Non credo. Quello del GSA è un modello che già funziona male nel trasporto aereo, dove esiste da tempo ed è oggi ristretto alle piccole compagnie senza rappresentanza diretta locale - e spesso senza voli che interessino direttamente l'Italia. Il problema non è tanto l'emissione della biglietteria, che è quasi del tutto informatizzato, quanto la gestione del post vendita e dei problemi operativi; soprattutto questi ultimi di norma richiedono l'intervento diretto della compagnia che opera il trasporto, generando lungaggini, incomprensioni e in generale un servizio non all'altezza per il cliente finale.
Voi state pure in mezzo al binario, che se passa il treno io telo...
(Powered by Wilhem275)

L'incarrozzamento deve avvenire in parallelo, non in serie!
(Powered by fab)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti