Presentato il Pop di Alstom | Del 26/06/18

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
Avatar utente
TkMatt
**
**
Messaggi: 5506
Iscritto il: ven 26 dic 2003 22:16
Località: Emilia Romagna
Contatta:

Re: Presentato il Pop di Alstom | Del 26/06/18

#46 Messaggio da TkMatt » sab 30 giu 2018 10:26

ESCity81 ha scritto:
ven 29 giu 2018 16:24
L'accoppiamento? va bene se è "occasionale", cioè se per effettuare certi servizi vengono uniti due treni che poi proseguono il turno ciascuno per conto proprio. Se l'accoppiamento è permanente, significa (estremizzando un po') che è stato acquistato il treno sbagliato.
esempio teorico emilia romagna, ripeto, teorico

treno rock a 5 elementi...lo utilizzo in singola su tutte le tratte TRANNE sulla pc-an dove lo metto in doppia

in questo caso l'accoppiamento è "permanente" eppure non lo ritengo un errore.

se volessi un materiale da 8 pezzi solo per quella tratta dovrei fare un'ordine con numeri piccoli, quindi meno conveniente, allestire una linea manutentiva dedicata etc...

per me l'uso delle doppie, anche in modo semi-permanente, è la miglior scelta possibile

e402a
**
**
Messaggi: 1994
Iscritto il: sab 30 lug 2005 14:01
Località: Veneto

Re: Presentato il Pop di Alstom | Del 26/06/18

#47 Messaggio da e402a » sab 30 giu 2018 12:12

Potrei esse d’accordo, ma poi mezzo treno sarebbe quasi permanentemente lasciato solo dal personale viaggiante (perché se gira e quando gira, o sta di qua o di la).
A me le doppie non piacciono. Ma son gusti

Avatar utente
facce
**
**
Messaggi: 1311
Iscritto il: lun 06 ago 2012 16:32
Località: 127.0.0.1

Re: Presentato il Pop di Alstom | Del 26/06/18

#48 Messaggio da facce » sab 30 giu 2018 22:24

Beh non è detto; con una doppia di 5 elementi, per esempio, è necessario il CST ergo, a rigor di logica, il CT sta in una metà e il CST nell'altra. Ad ogni modo ogni treno è dotato di citofono quindi in caso di necessità è possibile contattare il CT da qualsiasi parte del treno ci si trovi.
S1 S3 S9 R MXP
Trenitalia. Coincidenze? Io non credo.
..."Prossima fermata: Milano Cadorna, centro città."...

Astro
**
**
Messaggi: 1097
Iscritto il: mar 17 gen 2017 15:33

Re: Presentato il Pop di Alstom | Del 26/06/18

#49 Messaggio da Astro » dom 01 lug 2018 9:04

Mah, coi Meridian a 6 casse nelle doppie il CST non c'è...

ssb
**
**
Messaggi: 2581
Iscritto il: mar 09 dic 2014 18:24

Re: Presentato il Pop di Alstom | Del 26/06/18

#50 Messaggio da ssb » dom 01 lug 2018 10:21

Non mi risulta serva ancora il CST, a meno che non funzioni il citofono.

Coccodrillo
***
***
Messaggi: 10017
Iscritto il: lun 10 mag 2004 20:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Re: Presentato il Pop di Alstom | Del 26/06/18

#51 Messaggio da Coccodrillo » dom 01 lug 2018 17:46

Ferrovie.it ha scritto:
mar 26 giu 2018 14:03
Presentato il Pop di Alstom

Il primo esemplare del treno Pop è stato mostrato oggi alla stampa e agli stakeholder nello stabilimento Alstom di Savigliano.
A luglio inizierà i primi test sui...
https://it.wikipedia.org/wiki/Stakeholder

Chi sarebbero gli steicoldar qui? Trenitalia? Le regioni? Lo stato?
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

Avatar utente
TkMatt
**
**
Messaggi: 5506
Iscritto il: ven 26 dic 2003 22:16
Località: Emilia Romagna
Contatta:

Re: Presentato il Pop di Alstom | Del 26/06/18

#52 Messaggio da TkMatt » lun 02 lug 2018 0:37

e402a ha scritto:
sab 30 giu 2018 12:12
Potrei esse d’accordo, ma poi mezzo treno sarebbe quasi permanentemente lasciato solo dal personale viaggiante (perché se gira e quando gira, o sta di qua o di la).
A me le doppie non piacciono. Ma son gusti
oddio..ti parlo da addetto ai lavori quindi sembrerà paradossale..ma penso sia arrivata l'ora di dire basta a limitazioni tecniche ed extracosti per assurde questioni normative.

non sono iscritto a nessuna sigla sindacale e non faccio il "tifo" per nessun attore in gioco...ma quando vedo i macchinisti degli EC che stanno soli sulle taurus e poi vedo che trenitalia toglie una cabina alle 402 per poter fare l'agente solo mi girano le palle..non dico che una cosa sia giusta e l'altra no. Dico semplicemente facciamo le cose con un minimo di logica e coerenza

Quanto alle doppie: sulle metropolitane, e c'è gente che su una metro ci sta sopra anche mezz'ora, non ho mai visto nessuno che "assiste" la clientela. Sui regionali un CT eventualmente da avvisare alla prima sosta utile, su uno dei due pezzi di una doppia, c'è. Quindi interfono o no, per me un CT basta e avanza. Se poi c'è un problema improvviso si tira il freno d'emergenza e bona.

e402a
**
**
Messaggi: 1994
Iscritto il: sab 30 lug 2005 14:01
Località: Veneto

Re: Presentato il Pop di Alstom | Del 26/06/18

#53 Messaggio da e402a » lun 02 lug 2018 4:18

Sull Agente Solo hai Sacrosanta ragione, concordo!
In metro, be è un po’ diversa la cosa, fermate al max dopo 2/3minuti di corsa, tutte videosorvegliate, quindi i reati si commettono per carità, ma poi è un po’ più difficile farla franca ( dipende dal reato ovviamente, più è grave e più ti beccano).
Io le doppie le farei per carità, ma con come Dio comanda, cioè come in Germania e altrove, dove, si aggancia e si sgancia perché si hanno normalmente 2 destinazioni finali ( nella maggior parte dei casi)
I Piacenza -Ancona che sai che d’estate son pieni, li compri materiale a 8/10carrozze che poi d’inverno giri sui Bologna- Venezia e Verona Brennero che van sempre bene.
Usare 2 treni per il medesimo tragitto è un idiozia, perr costi e logica.

trambvs
*
*
Messaggi: 602
Iscritto il: ven 09 nov 2007 14:01

Re: Presentato il Pop di Alstom | Del 26/06/18

#54 Messaggio da trambvs » lun 02 lug 2018 10:12

a vantaggio delle doppie:
- migliori prestazioni, a meno di configurazioni con trazione uniformemente distribuita (tipo TSR)
- adeguare la capienza ai carichi punta/morbida, evitando di mandare in giro treni da 8 o più elementi la sera o nei festivi
- minori consumi (energia, usura materali e infrastruttura) o quantomeno più bilanciati rispetto ai carichi
rimane da verificare che si possa e si sia in grado di gestirle: sulle Nord non hanno mai avuto particolari problemi anche in tempi recenti, mentre in ATM hanno riunciato da parecchio tempo all'impiego di composizioni singole sulle corse serali della metropolitana

ESCity81
**
**
Messaggi: 3894
Iscritto il: dom 11 ott 2009 18:56

Re: Presentato il Pop di Alstom | Del 26/06/18

#55 Messaggio da ESCity81 » lun 02 lug 2018 10:19

quattroe28 ha scritto:
ven 29 giu 2018 23:33
beh, non è che alle compo tradizionali aggiungono e tolgono carrozze...
semmai il problema è che non puoi scartare un elemento che ha un problema...
Nell'esercizio quotidiano e nel breve periodo solitamente no.
Nel corso della vita utile, in relazione alle variazioni di esigenza, invece, sì.
TkMatt ha scritto:
sab 30 giu 2018 10:26

se volessi un materiale da 8 pezzi solo per quella tratta dovrei fare un'ordine con numeri piccoli, quindi meno conveniente, allestire una linea manutentiva dedicata etc...
Quello può essere un esempio di utilizzo più sensato (sempre che il numero di materiali da 8 pezzi non giustifichi in ogni caso l'acquisto di un treno dedicato): in alternativa, parte delle compo da 5 potrebbero essere a M.O.
e402a ha scritto:
sab 30 giu 2018 12:12
A me le doppie non piacciono. Ma son gusti
Neanche a me, mi da fastidio anche la doppia in metro a Genova, figurati. E non ne faccio un questione di sicurezza, quanto principalmente di piena fruibilità del treno.

Quanto all'assenza del CT, esso serve anche per fornire informazioni ai viaggiatori, e non è che si può usare il citofono per questo...
DAVIDE - ESCity

ssb
**
**
Messaggi: 2581
Iscritto il: mar 09 dic 2014 18:24

Re: Presentato il Pop di Alstom | Del 26/06/18

#56 Messaggio da ssb » lun 02 lug 2018 12:35

Una soluzione intermedia sarebbero delle composizioni di ETR scomponibili con delle normali-accettabili-fattibili operazioni di manovra, senza intervento dell’officina. Ovviamente il sw dovrebbe essere pronto ad accogliere i cambiamenti.
Certo si rischia di aggiungere roba che si rompe...

Sharklet
*
*
Messaggi: 795
Iscritto il: mer 30 mar 2016 22:33

Re: Presentato il Pop di Alstom | Del 26/06/18

#57 Messaggio da Sharklet » lun 02 lug 2018 14:46

trambvs ha scritto:
lun 02 lug 2018 10:12
- minori consumi (energia, usura materali e infrastruttura) o quantomeno più bilanciati rispetto ai carichi
Questo dovrebbe essere un vantaggio delle singole direi, non delle doppie...
trambvs ha scritto:
lun 02 lug 2018 10:12
in ATM hanno riunciato da parecchio tempo all'impiego di composizioni singole sulle corse serali della metropolitana
Più che altro perché non è più possibile: le composizioni piccole a 3 vetture sono state tutte accantonate, quelle rimaste in servizio "accoppiate" non hanno le cabine centrali allestite col segnalamento: il treno è riconosciuto come unica entità con 2 motrici laterali, e se i veicoli fossero separati non potrebbero circolare.
ssb ha scritto:
lun 02 lug 2018 12:35
Una soluzione intermedia sarebbero delle composizioni di ETR scomponibili con delle normali-accettabili-fattibili operazioni di manovra, senza intervento dell’officina. Ovviamente il sw dovrebbe essere pronto ad accogliere i cambiamenti.
Certo si rischia di aggiungere roba che si rompe...
Dove l'ho già visto questo concetto? Ah già... nelle composizioni di aln668? :mrgreen:
e402a ha scritto:
sab 30 giu 2018 12:12
Potrei esse d’accordo, ma poi mezzo treno sarebbe quasi permanentemente lasciato solo dal personale viaggiante (perché se gira e quando gira, o sta di qua o di la).
A me le doppie non piacciono. Ma son gusti
Ti dico un segreto: qualcuno narra di aver visto, in alcune caverne buie e poco frequentate, addirittura treni della metro senza nemmeno il conducente!! :ciao:
e402a ha scritto:
lun 02 lug 2018 4:18
I Piacenza -Ancona che sai che d’estate son pieni, li compri materiale a 8/10carrozze che poi d’inverno giri sui Bologna- Venezia e Verona Brennero che van sempre bene.
Assolutamente d'accordo. Difficile valutare, in un contesto eterogeneo come quello italiano, la validità o meno a priori del modello di servizio con doppie composizioni. Nel caso dell'emilia romagna però, sarebbe una delle poche regioni a poter sfruttare tutti i giorni tutti i periodi dell'anno composizioni lunghe: nei giorni normali sia sulla parma-bologna che sulla bologna-venezia, nei giorni festivi ed estivi, quando la maggior parte delle regioni gira coi treni vuoti, l'emilia potrebbe comunque riempirli in direzione ancona.

trambvs
*
*
Messaggi: 602
Iscritto il: ven 09 nov 2007 14:01

Re: Presentato il Pop di Alstom | Del 26/06/18

#58 Messaggio da trambvs » lun 02 lug 2018 21:22

Sharklet ha scritto:
lun 02 lug 2018 14:46
trambvs ha scritto:
lun 02 lug 2018 10:12
- minori consumi (energia, usura materali e infrastruttura) o quantomeno più bilanciati rispetto ai carichi
Questo dovrebbe essere un vantaggio delle singole direi, non delle doppie...
una singola da 8 pezzi che viaggia in punta carica e in morbida vuota per metà ha minori consumi rispetto a una doppia 4+4 che viene all'occorrenza separata in modo da avere 8 elementi in punta e soli 4 in morbida?
Sharklet ha scritto:
lun 02 lug 2018 14:46
trambvs ha scritto:
lun 02 lug 2018 10:12
in ATM hanno riunciato da parecchio tempo all'impiego di composizioni singole sulle corse serali della metropolitana
Più che altro perché non è più possibile: le composizioni piccole a 3 vetture sono state tutte accantonate, quelle rimaste in servizio "accoppiate" non hanno le cabine centrali allestite col segnalamento: il treno è riconosciuto come unica entità con 2 motrici laterali, e se i veicoli fossero separati non potrebbero circolare.
questa non la sapevo, interessante ed esaustiva come spiegazione, in M2 e M3 però non mi pare ci siano (ancora) state modifiche al segnalamento, o sbaglio?

Vivalto
**
**
Messaggi: 8320
Iscritto il: lun 04 apr 2005 2:36

Re: Presentato il Pop di Alstom | Del 26/06/18

#59 Messaggio da Vivalto » mar 03 lug 2018 10:04

Il POP se non erro è previsto in verione 3, 4, 5 casse??
Se SI, sapete quali versioni sono state ordinate?l

EMILIA e SICILIA spero che abbiano ordinato i 5 casse....

ESCity81
**
**
Messaggi: 3894
Iscritto il: dom 11 ott 2009 18:56

Re: Presentato il Pop di Alstom | Del 26/06/18

#60 Messaggio da ESCity81 » mar 03 lug 2018 15:55

Solo 3 e 4 casse.
DAVIDE - ESCity

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti