Der Spiegel: Italia paradiso dei viaggi in... | Del 15/06/18

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
chicc0zz0
***
***
Messaggi: 10992
Iscritto il: mar 21 nov 2006 18:27
Località: Imperia Oneglia
Contatta:

Re: Der Spiegel: Italia paradiso dei viaggi in... | Del 15/06/18

#16 Messaggio da chicc0zz0 » mar 19 giu 2018 22:55

UluruMS ha scritto:
ven 15 giu 2018 11:59
L'erba del vicino è sempre più verde.
In pratica ogni volta che sono in Germania incappo in qualche soppressione e/o ritardi trenordici (% moooolto più alta per IC ed ICE rispetto ai regionali) Ma devo dire che anche DB mi ha sempre "riprotetto" facilmente. Anche grazie alle reqeunze dei regionali.
appunto.
per ricapitolare: tanto siamo più "bravi" nella LP quanto siamo più scarsi nel servizio urbano, suburbano, regionale e interregionale. Bravi tra virgolette perché da loro puoi arrivare da sud a località costiere del nord senza cambi, perché il concetto di cadenzamento è molto più diffuso che qui, perché in fin dei conti hanno un traffico merci, anche su binari condivisi con la LP, che ci possiamo soltanto sognare
certo che concludere che siamo un paradiso per i viaggi in treno solo per un viaggio in dorsale vuol proprio dire fare di un'erba un fascio
anche il commento di spostare persone che non hanno patente, eh si secondo il giornalista i clienti FR/FA è gente senza patente? :shock: ma manco un giornale locale online scrive queste stupidaggini...
Ultima modifica di chicc0zz0 il mar 19 giu 2018 23:01, modificato 1 volta in totale.
U/S/R/iR = Bahn mit System - spostare persone
Una ferrovia comoda. Per tutti.
BANNATO DAI BUFFET FERROVIARI DELLA LIGURIA®

chicc0zz0
***
***
Messaggi: 10992
Iscritto il: mar 21 nov 2006 18:27
Località: Imperia Oneglia
Contatta:

Re: Der Spiegel: Italia paradiso dei viaggi in... | Del 15/06/18

#17 Messaggio da chicc0zz0 » mar 19 giu 2018 22:57

Ae 4/7 ha scritto:
sab 16 giu 2018 6:19
Sulla quale si scontrano due approcci antitetici; pur con tutti i mille difetti della DB, preferisco quello germanico e non mi sembra motivo di vanto il fatto che la riservazione, ancorché "gratuita", sia obbligatoria. Checché ne possa pensare la Lügenpresse amburghese.
Vaglielo a dire quando magari arriva in stazione all'ultimo minuto e non può salire sul primo FR (e magari nemmeno sul secondo), magari per fare solo una mezz'oretta di viaggio, cosa che uno accetterebbe anche di fare in piedi (entro certi limiti di capienza e "decoro", comunque)
U/S/R/iR = Bahn mit System - spostare persone
Una ferrovia comoda. Per tutti.
BANNATO DAI BUFFET FERROVIARI DELLA LIGURIA®

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13543
Iscritto il: sab 26 apr 2008 11:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: Der Spiegel: Italia paradiso dei viaggi in... | Del 15/06/18

#18 Messaggio da UluruMS » mer 20 giu 2018 9:09

A partire dal fatto che preferisco il sistema ferroviario teutonico a quello nostrano, il fatto che in Germania i merci da 80kmh condividano le NBS coi treni da 250kmh non lo vedo proprio come un punto di pregio. E neppure che uno debba pagare 4,5€ a prenotazione. PS: non mi è alieno aver preso al volo una FR col biglietto base
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."

chicc0zz0
***
***
Messaggi: 10992
Iscritto il: mar 21 nov 2006 18:27
Località: Imperia Oneglia
Contatta:

Re: Der Spiegel: Italia paradiso dei viaggi in... | Del 15/06/18

#19 Messaggio da chicc0zz0 » mer 20 giu 2018 13:18

Non intendo pregio, ma che, non viaggiando su linee dedicate, sono più soggetti a inconvenienti dovuti agli altri treni, che magari possono spiegare i ritardi.
U/S/R/iR = Bahn mit System - spostare persone
Una ferrovia comoda. Per tutti.
BANNATO DAI BUFFET FERROVIARI DELLA LIGURIA®

Avatar utente
augustus
***
***
Messaggi: 12188
Iscritto il: dom 14 ago 2005 22:48

Re: Der Spiegel: Italia paradiso dei viaggi in... | Del 15/06/18

#20 Messaggio da augustus » mer 20 giu 2018 13:22

Sono reduce da due giorni in Germania, ma voi avete visto l'erba che cresce sui marciapiedi delle stazioni secondarie? o avete mai testato a 150kmh l'armamento - nuovissimo oltretutto - su cui si balla come a carnevale? o avete mai 'goduto' della seduta di un ICE 4? ;)
Non abbiate paura! Aprite, anzi, spalancate le porte a Cristo! S. Giovanni Paolo II

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 16899
Iscritto il: mer 06 feb 2008 22:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Der Spiegel: Italia paradiso dei viaggi in... | Del 15/06/18

#21 Messaggio da Ae 4/7 » mer 20 giu 2018 18:40

Non è però che negli altri Stati dell'Europa occidentale (il nostro in primis) sia in voga il concorso "stazioni fiorite"... Che poi lassù ci siano casi particolarmente pittoreschi (qualcuno qui, ad esempio: viewtopic.php?p=1362057#p1362057 ; ce ne sono altri, basti pensare a quella di Rastatt nella quale a suo tempo bisognava trasbordare...) è fuor di dubbio.
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13543
Iscritto il: sab 26 apr 2008 11:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: Der Spiegel: Italia paradiso dei viaggi in... | Del 15/06/18

#22 Messaggio da UluruMS » mer 20 giu 2018 19:26

chicc0zz0 ha scritto:
mer 20 giu 2018 13:18
Non intendo pregio, ma che, non viaggiando su linee dedicate, sono più soggetti a inconvenienti dovuti agli altri treni, che magari possono spiegare i ritardi.
sarebbe presunzione di saper gestire una eterotachia di fattore 3.
Comunque gli ICE sono in ritardo prevalentemente per guasti, a causa di omessa manutenzione.
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."

Avatar utente
Hairless Heart
*
*
Messaggi: 309
Iscritto il: mar 10 apr 2012 10:36

Re: Der Spiegel: Italia paradiso dei viaggi in... | Del 15/06/18

#23 Messaggio da Hairless Heart » ven 22 giu 2018 13:54

e402a ha scritto:
sab 16 giu 2018 8:19
( Torino ora conta come Campobasso - ma venti anni fa e più qualcosa ancora diceva, la nostra prima Capitale d ‘Italia).
Grazie per il gentilissimo pensiero.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti