Der Spiegel: Italia paradiso dei viaggi in... | Del 15/06/18

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
Ferrovie.it
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7150
Iscritto il: ven 28 set 2007 3:41

Der Spiegel: Italia paradiso dei viaggi in... | Del 15/06/18

#1 Messaggio da Ferrovie.it » ven 15 giu 2018 11:17

Der Spiegel: Italia paradiso dei viaggi in treno

Immaginiamoci un treno che arriva puntuale al binario e nella formazione prevista, nessuno che si affretta alla ricerca del posto perché nessuno ha dovuto rinunciare alla...
Ferrovie.it

thecas
**
**
Messaggi: 1319
Iscritto il: dom 29 ago 2010 23:17

Re: Der Spiegel: Italia paradiso dei viaggi in... | Del 15/06/18

#2 Messaggio da thecas » ven 15 giu 2018 11:37

Dobbiamo dire a Der Spiegel di fare un Mantova Milano con Trenord o un Brescia Milano con le piano ribassato.. :D

Avatar utente
sr
***
***
Messaggi: 11966
Iscritto il: mar 25 mag 2004 13:39
Località: milano (a est del Lambro Meridionale e a ovest della roggia Ticinello)

Re: Der Spiegel: Italia paradiso dei viaggi in... | Del 15/06/18

#3 Messaggio da sr » ven 15 giu 2018 11:56

c'è solo l'imbarazzo della scelta sui suggerimenti! (Cremona-Brescia?) :sofa:
CONFRATELLO DELLA LOGGIA DEL CALAMARO®
Fondatore del CRRZFTz©
Comitato Richiesta Relazioni Zingarate Ferroviarie Tz

Andate in Transalp!

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13318
Iscritto il: sab 26 apr 2008 11:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: Der Spiegel: Italia paradiso dei viaggi in... | Del 15/06/18

#4 Messaggio da UluruMS » ven 15 giu 2018 11:59

L'erba del vicino è sempre più verde.
In pratica ogni volta che sono in Germania incappo in qualche soppressione e/o ritardi trenordici (% moooolto più alta per IC ed ICE rispetto ai regionali) Ma devo dire che anche DB mi ha sempre "riprotetto" facilmente. Anche grazie alle reqeunze dei regionali.
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."
Dear guest, never trust Tz; it’s a Troll

dedorex1
**
**
Messaggi: 5652
Iscritto il: mer 28 set 2005 15:48
Località: Milano

Re: Der Spiegel: Italia paradiso dei viaggi in... | Del 15/06/18

#5 Messaggio da dedorex1 » ven 15 giu 2018 12:03

Regionali tedeschi dove guarda caso la competizione è nettamente maggiore che in Italia...
Adoratore della fu Trimurti DelrioCascettaGentile
Fondatore del DelrioSantoSubito Club (NB iscrizioni attualmente sospese per previsto taglio contributi TPL 2017)

Avatar utente
aln668.1207
**
**
Messaggi: 3509
Iscritto il: sab 23 giu 2007 20:17
Contatta:

Re: Der Spiegel: Italia paradiso dei viaggi in... | Del 15/06/18

#6 Messaggio da aln668.1207 » ven 15 giu 2018 13:05

Indubbiamente il servizio AV italiano è di livello e frequenza superiore a quello tedesco, ma è anche facilitato dalla conformazione e distribuzione delle città, allineate lungo un paio di direttrici fondamentali, una "T" con dei rami peraltro non ancora completati, mentre la Germania ha una distribuzione dei centri che crea una rete ben più articolata.
La cosa si ribalta dal lato regionale, in cui i tedeschi sono ben più avanti come capillarità, organizzazione e funzionamento del sistema.
Qualcuno mi deve delle scuse. Chi vuole intendere intenda.

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13318
Iscritto il: sab 26 apr 2008 11:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: Der Spiegel: Italia paradiso dei viaggi in... | Del 15/06/18

#7 Messaggio da UluruMS » ven 15 giu 2018 14:05

A proposito dei 4,5€ della prenotazione DB: meno male che nel piano industriale di 3 anni fa era annunciato che sarebbe divenuta gratuita.
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."
Dear guest, never trust Tz; it’s a Troll

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 16777
Iscritto il: mer 06 feb 2008 22:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Der Spiegel: Italia paradiso dei viaggi in... | Del 15/06/18

#8 Messaggio da Ae 4/7 » sab 16 giu 2018 6:19

Sulla quale si scontrano due approcci antitetici; pur con tutti i mille difetti della DB, preferisco quello germanico e non mi sembra motivo di vanto il fatto che la riservazione, ancorché "gratuita", sia obbligatoria. Checché ne possa pensare la Lügenpresse amburghese.
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

gbelogi
**
**
Messaggi: 5258
Iscritto il: lun 21 ago 2006 18:08
Località: 86% oltre l'Adda 14% Roma

Re: Der Spiegel: Italia paradiso dei viaggi in... | Del 15/06/18

#9 Messaggio da gbelogi » sab 16 giu 2018 7:31

Nella rete italiana la prenotazione obbligatoria è essenziale, proprio perché è una pseudo-rete lunga e stretta come già detto in un post precedente.

Immaginate Roma Termini alle 16 della Domenica senza la prenotazione obbligatoria.
100 % Guaranteed Friend of the USA
Italia 2018: piccole isole di buoni risultati economici, efficienza e buone pratiche in un oceano di inefficienza e declino morale ed economico.

e402a
**
**
Messaggi: 1879
Iscritto il: sab 30 lug 2005 13:01
Località: Veneto

Re: Der Spiegel: Italia paradiso dei viaggi in... | Del 15/06/18

#10 Messaggio da e402a » sab 16 giu 2018 8:19

Sono in piedi a battere le mani :=D>: :=D>: :=D>: .
L’Italia anche in campo ferroviario dimostra le sue enormi disfunzioni che poi sono lo specchio del paese.
Stessa cosa per la Germania ben inteso, dove forse in una visione molto più “socialista-piedi per terra” sè puntato sul treno per tutti, per ogni dove, e per ogni ora piuttosto che “ bè in trasporto regionale fa schifo perché ci vanno solo poverazzi, studenti e pendolari” facciamo una bella AV cosicché, intanto l’elite del paese si possa spostare comoda e velocemente sulle vere città che importano in sto paese, Milano-Roma e Napoli ( Torino ora conta come Campobasso - ma venti anni fa e più qualcosa ancora diceva, la nostra prima Capitale d ‘Italia).
Per carità, MAI negherò l’importanza che ha avuto e che ha l’AV in questo paese, senza, credo che a livello ferroviario saremmo ora allo sbando più totale, però se potessi barattarla, bè sicuramente lo farei con il sistema tedesco ( e pure coi loro treni, ma questi son gusti miei personali).

Ciao

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7502
Iscritto il: mer 05 mag 2004 17:20
Località: Lomellina regione d'Europa

Re: Der Spiegel: Italia paradiso dei viaggi in... | Del 15/06/18

#11 Messaggio da simplon » sab 16 giu 2018 17:32

Però dobbiamo dare atto a Der Spigel di essere passati dagli spaghetti con la P38 (ricordate?) all'elogio delle ferrovie italiane.
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Avatar utente
augustus
***
***
Messaggi: 12115
Iscritto il: dom 14 ago 2005 22:48

Re: Der Spiegel: Italia paradiso dei viaggi in... | Del 15/06/18

#12 Messaggio da augustus » sab 16 giu 2018 23:55

Infatti, Der Spiegel non è mai stato tenero con l'Italia. Lunedì andrò a Stoccarda da Basilea via Karlsruhe per 24.50 € incluse le prenotazioni su due ICE. Mi premuro di andare alla Badischer Bahnhof, visti i lavori in zona e alla consuetudine di cancellare gli ICE tra le due stazioni basilesi a causa dei ritardi da nord.
Non abbiate paura! Aprite, anzi, spalancate le porte a Cristo! S. Giovanni Paolo II

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13318
Iscritto il: sab 26 apr 2008 11:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: Der Spiegel: Italia paradiso dei viaggi in... | Del 15/06/18

#13 Messaggio da UluruMS » lun 18 giu 2018 21:11

Ae 4/7 ha scritto:
sab 16 giu 2018 6:19
Sulla quale si scontrano due approcci antitetici; pur con tutti i mille difetti della DB, preferisco quello germanico e non mi sembra motivo di vanto il fatto che la riservazione, ancorché "gratuita", sia obbligatoria. Checché ne possa pensare la Lügenpresse amburghese.
non è quello che ho scritto, ne quello previsto da DB; si parlava di prenotazione gratuita, facoltativa, nel momento dell'acquisto del titolo di viaggio.
E comunque col sistema italiano io non ho problemi neppure nelle variazioni last minute; sara l'abitudine...
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."
Dear guest, never trust Tz; it’s a Troll

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 16777
Iscritto il: mer 06 feb 2008 22:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Der Spiegel: Italia paradiso dei viaggi in... | Del 15/06/18

#14 Messaggio da Ae 4/7 » lun 18 giu 2018 22:29

Lo Spiegel* e le FS si vantano però che:
La prenotazione è obbligatoria e inclusa nel prezzo.
* Per chi volesse leggere quello famoso (a me non pare una P38, ma non sono esperto della materia): http://www.spiegel.de/spiegel/print/index-1977-31.html :sofa:
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Avatar utente
G1R
*
*
Messaggi: 296
Iscritto il: ven 13 mag 2005 16:34

Re: Der Spiegel: Italia paradiso dei viaggi in... | Del 15/06/18

#15 Messaggio da G1R » lun 18 giu 2018 22:36

Ae 4/7 ha scritto:
lun 18 giu 2018 22:29
Lo Spiegel*

* Per chi volesse leggere quello famoso (a me non pare una P38, ma non sono esperto della materia): http://www.spiegel.de/spiegel/print/index-1977-31.html :sofa:
Non è una P38 ma una rivoltella a canna corta, non ho minimamente idea della marca e del modello.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti