Sospensione circolazione treni tra S.Severo e... | Del 20/02/18

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 16986
Iscritto il: mer 06 feb 2008 23:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Sospensione circolazione treni tra S.Severo e... | Del 20/02/18

#61 Messaggio da Ae 4/7 » dom 25 feb 2018 18:22

ssb ha scritto:
gio 22 feb 2018 17:22
In Svizzera, dove siamo specializzati in (costosissime) soluzioni di compromesso, si arriverebbe sicuramente a qualcosa del genere.
https://www.google.ch/maps/@47.4062863, ... 312!8i6656 (il radar sarà per il treno? :mrgreen: )

(In realtà questo mi sembra un caso, al contrario di molti altri nei quali si è solo complicata inutilmente la vita ai pedoni, dove sarebbe stato giustificato il risanamento per mezzo della trasformazione in passaggio privato... ::-?: )
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Astro
**
**
Messaggi: 1097
Iscritto il: mar 17 gen 2017 15:33

Re: Sospensione circolazione treni tra S.Severo e... | Del 20/02/18

#62 Messaggio da Astro » lun 26 feb 2018 16:36

Carlosanit ha scritto:
dom 25 feb 2018 9:16
Anche la Ferrovia Retica a Madonna di Tirano passa a raso delle case. Lì come l'hanno risolta normativamente? È sotto giurisdizione ANSF?
No, è omologata come tranvia urbana (manco interurbana...), quindi è sotto USTIF.

Avatar utente
Andmart
**
**
Messaggi: 2078
Iscritto il: ven 29 dic 2006 18:57

Re: Sospensione circolazione treni tra S.Severo e... | Del 20/02/18

#63 Messaggio da Andmart » lun 26 feb 2018 17:04

Astro ha scritto:
lun 26 feb 2018 16:36
è omologata come tranvia urbana (manco interurbana...), quindi è sotto USTIF.
Sei sicuro che sia ufficialmente classificata come tranvia urbana (che sia sotto USTIF non ci piove)?

L'ultimo documento ufficiale che ho, datato 1967, la classifica "tranvia extraurbana" alla stregua della Limbiate, per intenderci.

Astro
**
**
Messaggi: 1097
Iscritto il: mar 17 gen 2017 15:33

Re: Sospensione circolazione treni tra S.Severo e... | Del 20/02/18

#64 Messaggio da Astro » lun 26 feb 2018 17:35

...mi hai fatto venire il dubbio e sono andato a recuperare la pagina-fonte, ma pare che non sia più online... magari sono rincoglionito io, mi pareva che il discorso fosse "l'omologazione urbana si spiega col fatto che non esce dal territorio comunale di Tirano in Italia". Se poi la fonte non è (era) affidabile, mi rimetto alla tua maggiore conoscenza.

Avatar utente
Andmart
**
**
Messaggi: 2078
Iscritto il: ven 29 dic 2006 18:57

Re: Sospensione circolazione treni tra S.Severo e... | Del 20/02/18

#65 Messaggio da Andmart » mar 27 feb 2018 8:58

Astro ha scritto:
lun 26 feb 2018 17:35
mi rimetto alla tua maggiore conoscenza.
Non esistono "maggiori conoscenze". Esistono informazioni sostenute da fonti e informazioni senza fonti o con fonti scarsamente attendibili.

La mia fonte sono le "Relazioni sull'esercizio delle ferrovie e tranvie concesse" pubblicate dal Ministero dei Trasporti a cadenza più o meno annuale (in realtà alcune annate erano rilevate anno per anno, altre sono aggregate) dagli anni '20 sino al 1970 circa.

Metto qui sotto l'estratto di quella del 1967 (l'ultima che ho) dove si vede che il tratto italiano delle Rhb è classificato come tranvia extraurbana.

Immagine

Immagine

Non se da allora sia cambiato qualcosa in merito alla classificazione di questo impianto, ma non credo. Del resto negli ultimissimi documenti ministeriali sulla ricognizione sulla sicurezza delle varie ferrovie isolate, quel tronco di linea non è mai citato e la spiegazione più ovvia è proprio quella che ancora sia classificato come tranvia extraurbana.

Astro
**
**
Messaggi: 1097
Iscritto il: mar 17 gen 2017 15:33

Re: Sospensione circolazione treni tra S.Severo e... | Del 20/02/18

#66 Messaggio da Astro » mar 27 feb 2018 9:04

Si vede che la mia fonte era poco affidabile :wink:. "Maggiori conoscenze" era inteso come "conoscenza di fonti più autorevoli".
Meglio che quella pagina mendace sia scomparsa, quindi. Ma USTIF non ha quindi preteso provvedimenti di mitigazione Limbiate-style per la RhB?

Avatar utente
Andmart
**
**
Messaggi: 2078
Iscritto il: ven 29 dic 2006 18:57

Re: Sospensione circolazione treni tra S.Severo e... | Del 20/02/18

#67 Messaggio da Andmart » mar 27 feb 2018 9:12

Astro ha scritto:
mar 27 feb 2018 9:04
Ma USTIF non ha quindi preteso provvedimenti di mitigazione Limbiate-style per la RhB?
Che io sappia direi proprio di no. E certo che con Google si vede bene che moltissime situazioni (parliamo sempre dei PL) fossero assolutamente comparabili alla situazioni che c'erano sulla Limbiate, con la differenza che però lì ci passa di tutto, inclusi bei mercioni e non solo un misero bloccato di 3 pezzi ben illuminato e pure dipinto di arancione.

Cosa che conferma ancora una volta come dietro a tutta la manfrina andata in scena sulla Limbiate ci fosse ben altro oltre i normali scrupoli sulla sicurezza dell'impianto: http://www.stagniweb.it/foto6.asp?Tipo= ... =100&Col=5

Avatar utente
ricc404
*
*
Messaggi: 863
Iscritto il: gio 17 mar 2005 15:06
Località: roma

Re: Sospensione circolazione treni tra S.Severo e... | Del 20/02/18

#68 Messaggio da ricc404 » mer 30 mag 2018 13:35

Salve. Ho perso un po' di vista la situazione... ad oggi che tratta è in funzione?
Con la stagione estiva si potrà arrivare fino a Peschici?
Orario cadenzato integrato ovunque e comunque

Avatar utente
Andmart
**
**
Messaggi: 2078
Iscritto il: ven 29 dic 2006 18:57

Re: Sospensione circolazione treni tra S.Severo e... | Del 20/02/18

#69 Messaggio da Andmart » mer 30 mag 2018 15:20

Il tratto Cagnano - Peschici resta chiuso, almeno sino a metà giugno. Il resto è in servizio regolare.

FG ha avviato lavori, nei mesi scorsi, per circa 900.000 per eliminare o proteggere alcuni dei 30 attraversamenti non protetti esistenti sulla tratta. Con eliminazione s'intende o soppressione totale o realizzazione di sentieri/stradine parallele alla ferrovia per convogliare il traffico su un PL attrezzato. Finché si tratta di PL pedonali è relativamente facile trovare gli spazi per fare queste cose, con quelli carrabili è impossibile spesso. Alla fine quindi penso che ci sarà qualcuno che non mette più la macchina in garage, qualcuno che per entrare in casa dovrà fare il giro dell'oca perché davanti al cancello gli hanno tirato su un muro e fatto un camminamento stile carcere di massima sicurezza per raggiungere il PL attrezzato più vicino. E ci sarà alla fine di tutto anche qualche fortunello che si è trovato un SOA al cancello. :roll:

Il tutto ha comunque comportato una spesa ingente, che incrementerà anche la spesa in manutenzione ordinaria, ha fatto sicuramente odiare e percepire ancora di più la ferrovia come una barriera, ha portato stendere metri e metri di rete e muretti... Il tutto per cosa? E' davvero più sicura ora, la linea? Oppure, invece di spendere soldi per mettere a posto PL che non avevano mai causato problemi (per via delle basse velocità, del tutto tranviarie, dei treni), non sarebbe stato meglio mettere, con gli stessi soldi, dei PAI-PL in prossimità di passaggi a livello che insistono su strade trafficate e/o su linee ove i treni vanno davvero veloci? Domande che qui sono retoriche ma che prima o poi avrò modo di porre a qualcuno in ANSF... :roll: ::-?:

Infine, resteranno comunque alcuni PL non protetti in quanto non proteggibili in nessun modo: ho sentito parlare di 4 attraversamenti in queste condizioni.

E cosa dovranno fare i treni in relazione a questi 4, se potranno tornare a percorrere la linea e con quali limitazioni, è ancora tutto da vedere e capire.

fab
**
**
Messaggi: 8716
Iscritto il: ven 02 dic 2005 17:58
Località: Milano - Sori (GE)

Re: Sospensione circolazione treni tra S.Severo e... | Del 20/02/18

#70 Messaggio da fab » mer 30 mag 2018 15:44

Scusa, mi sono perso. Ero rimasto al fatto che la parte terminale venisse classificata come tranvia...
fab® Post fata resurgo

"Miser chi mal oprando si confida
ch'ognor star debba il maleficio occulto"
(L. Ariosto)

Avatar utente
Andmart
**
**
Messaggi: 2078
Iscritto il: ven 29 dic 2006 18:57

Re: Sospensione circolazione treni tra S.Severo e... | Del 20/02/18

#71 Messaggio da Andmart » mer 30 mag 2018 16:52

Cosa che, sino ad oggi, non è avvenuta: l'iter è lungo, con varie incognite e l'unico precedente che mi viene in mente è la Stresa - Mottarone (costruita e classificata come ferrovia nel 1911, venne riclassificata in tranvia extraurbana nel 1917 con la stipula di una nuova convenzione e poi con l'emissione di un regio decreto).

Quindi, per riaprire nel frattempo stanno tentando la strada che ho scritto sopra. Anche se pure quella, comunque, presenta alcune incognite...

Astro
**
**
Messaggi: 1097
Iscritto il: mar 17 gen 2017 15:33

Re: Sospensione circolazione treni tra S.Severo e... | Del 20/02/18

#72 Messaggio da Astro » mer 30 mag 2018 17:04

Bergamo - Albino.

Avatar utente
Andmart
**
**
Messaggi: 2078
Iscritto il: ven 29 dic 2006 18:57

Re: Sospensione circolazione treni tra S.Severo e... | Del 20/02/18

#73 Messaggio da Andmart » mer 30 mag 2018 17:10

No, per niente.

Quella non fu una riclassificazione ma una nuova costruzione ex-novo che in parte condivide il vecchio sedime.

La vecchia ferrovia venne concessa e realizzata sulla base di un progetto, poi il concessionario rinunciò alla concessione e venne dismessa nonché disarmata e demolita in parte. Ed il sedime venne abbandonato, in parte anche alienato a terzi.

Successivamente, molti decenni dopo, venne richiesta una nuova concessione, tranviaria, allegando un nuovo progetto che in buona parte condivideva lo stesso sedime.

Ma a parte il fatto di essere talora nello stesso posto, i due impianti nulla hanno in comune e non sono quindi l'uno la riclassificazione dell'altro.
Ultima modifica di Andmart il mer 30 mag 2018 17:14, modificato 1 volta in totale.

fab
**
**
Messaggi: 8716
Iscritto il: ven 02 dic 2005 17:58
Località: Milano - Sori (GE)

Re: Sospensione circolazione treni tra S.Severo e... | Del 20/02/18

#74 Messaggio da fab » mer 30 mag 2018 17:14

Esatto, è una tranvia che di fatto (ri)nasce come tranvia, non è un'infrastruttura passata da un giorno all'altro da ferrovia a tranvia.
fab® Post fata resurgo

"Miser chi mal oprando si confida
ch'ognor star debba il maleficio occulto"
(L. Ariosto)

Avatar utente
ricc404
*
*
Messaggi: 863
Iscritto il: gio 17 mar 2005 15:06
Località: roma

Re: Sospensione circolazione treni tra S.Severo e... | Del 20/02/18

#75 Messaggio da ricc404 » gio 31 mag 2018 10:00

Grazie per le delucidazioni, quindi dopo il mese e mezzo di chiusura ha riaperto fino a Cagnano. Secondo me a luglio e agosto riapre tutta, se non altro per le per la pressione degli operatori turistici di Rodi e Vieste.
A memoria d'uomo, tra l'altro, non si ricordano incidenti per i PL nei tratti "tranviari".

E poi un paio di cose non mi tornano: la Roma - Centocelle è classificata ferrovia. E' vero che vige la marcia a vista per l'intero percorso, ma normativamente come la mettiamo?
E sulla Monferrato - Settimo dove circolano sia treni "treni" che tram "tram"?
Orario cadenzato integrato ovunque e comunque

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti