Nuovo contratto di servizio Veneto -... | Del 11/01/18

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
Ferrovie.it
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7058
Iscritto il: ven 28 set 2007 3:41

Nuovo contratto di servizio Veneto -... | Del 11/01/18

#1 Messaggio da Ferrovie.it » gio 11 gen 2018 16:01

Nuovo contratto di servizio Veneto - Trenitalia 2018 - 2032

"Quella di oggi è una giornata storica: il Veneto è la prima Regione d'Italia a firmare il nuovo contratto di servizio con Trenitalia, un accordo del valore di 4,4...
Ferrovie.it

Avatar utente
Freccia della Laguna
**
**
Messaggi: 5671
Iscritto il: lun 28 ago 2006 18:14
Località: A bordo di un mezzo di trasporto per andare da qualche parte
Contatta:

Re: Nuovo contratto di servizio Veneto -... | Del 11/01/18

#2 Messaggio da Freccia della Laguna » gio 11 gen 2018 16:55

"I cittadini veneti devono sapere che la Regione ha fatto per loro un lavoro eccezionale - ha affermato l'Amministratore Delegato delle Ferrovie dello Stato -, dimostrando capacità programmatoria e lungimiranza: nei 15 anni di contratto di servizio c'è la garanzia dell'ammortamento degli investimenti ma soprattutto c'è la garanzia di poter disporre a regime di 110 nuovi treni che sostituiranno con maggior efficacia e funzionalità i 130 oggi in esercizio, disponendo di una flotta che non avrà uguali nemmeno nei Länder più evoluti della Germania".
Nei Länder della Germania in cui sono stato io non ho mai trovato treni che per la loro età o il loro stato fossero disfunzionali al servizio che dovevano svolgere.
In compenso ho sempre trovato una quantità e qualità di servizi adeguata alle necessità del territorio, velocità commerciali ragguardevoli, nodi con coincidenze pensate bene e stazioni di interscambio degne di questo nome, inoltre non mi sono mai dovuto preoccupare di andare in cerca di titoli di viaggio specifici per compagnia perché qualunque servizio su ferro o su gomma era compreso nel primo e solo titolo di viaggio che avevo già acquistato.
E so che se andassi lì come studente pagherei a prezzo agevolato la mobilità di TUTTO un Land alla volta per il periodo dei miei studi.

Nulla di tutto questo esiste in Veneto, che è chiamato a disporre del sistema ferroviario tra i più efficienti e moderni d'Europa, nonostante la capacità programmatoria, la lungimiranza e l'eccezionalità del lavoro svolto da parte della Regione.

Forse l'impegno nel cercare di capire le difficoltà della gente comune, ma soprattutto la passione per far vivere meglio le persone nella loro esistenza quotidiana richiede più dei 7 anni già trascorsi dal Presidente in carica a rivestire tale ruolo (e 22 anni di governo da parte dei partiti che lo sostengono) per portare a risultati apprezzabili. Dopotutto possiamo aspettare: in fin dei conti noi residenti nel Veneto abbiamo sempre a disposizione delle ottime alternative stradali su cui compiere i nostri spostamenti.
«Dall'asfalto non nasce niente / dal pietrisco nascono i fior»

Avatar utente
RegioAV
**
**
Messaggi: 4409
Iscritto il: mar 06 gen 2015 14:17

Re: Nuovo contratto di servizio Veneto -... | Del 11/01/18

#3 Messaggio da RegioAV » gio 11 gen 2018 17:00

Non si riesce a vedere il bicchiere mezzo pieno?
Delriosantosubito
Delrio Ministro forever

e402a
**
**
Messaggi: 1858
Iscritto il: sab 30 lug 2005 13:01
Località: Veneto

Re: Nuovo contratto di servizio Veneto -... | Del 11/01/18

#4 Messaggio da e402a » gio 11 gen 2018 17:13

Devo dire che Freccia ha ragione, ed INNEGABILE, però, però qui cè un'arco temporale sufficentemente lungo per davvero iniziare a fare qualcosa di veramente buono,moderno, e spero davvero comparabile almeno al 50-60% con quello dei Land tedeschi, pur sapendo cha lassù NON si fanno gare per tutto un Land ma bensì per tratta!!...ma su questo sarà davvero difficile arrivarci!

markuse
*
*
Messaggi: 139
Iscritto il: mar 10 gen 2012 9:22

Re: Nuovo contratto di servizio Veneto -... | Del 11/01/18

#5 Messaggio da markuse » gio 11 gen 2018 17:15

Ci fosse....sottoscrivo in toto quanto scritto da Freccia

Avatar utente
Freccia della Laguna
**
**
Messaggi: 5671
Iscritto il: lun 28 ago 2006 18:14
Località: A bordo di un mezzo di trasporto per andare da qualche parte
Contatta:

Re: Nuovo contratto di servizio Veneto -... | Del 11/01/18

#6 Messaggio da Freccia della Laguna » gio 11 gen 2018 17:22

RegioAV ha scritto:
gio 11 gen 2018 17:00
Non si riesce a vedere il bicchiere mezzo pieno?
Mi spiace, no. Chi ha in carico la gestione dei trasporti in questa regione ritiene che siano segni di attenzione al servizio il fatto di sopprimere PL, costruire parcheggi megagalattici fuori dalle stazioni e procurarsi treni nuovi ogni tanto (quest'ultima dovrebbe essere un'operazione ordinaria e non un vanto da sfoggiare!).
Nulla è stato fatto negli ultimi anni per creare un sistema di trasporti pubblici che sia veramente utile ai cittadini e competitivo con il mezzo privato.
Non ci sono segni che facciano pensare ad una volontà concreta di crearlo o anche alla comprensione del fatto che esiste un problema.
Nell'anno domini 2018 siamo ancora ad annunciare che verrà sperimentato un sistema di tariffazione integrata limitato ad un certo ambito territoriale e comunque senza riprogrammazione funzionale dei servizi coinvolti.
E nel frattempo con i soldi delle mie tasse continuano ad essere finanziati servizi sovrapposti di aziende diverse in concorrenza tra loro (altra cosa che in Germania non succede), e tutti quanti, amministratori compresi, respiriamo veleno anziché aria vista la massa di spostamenti che chiunque può ragionevolmente compiere (e compie) solo in auto.

Mi dispiace, vedo tante bottiglie vuote ma nessun bicchiere mezzo pieno...
«Dall'asfalto non nasce niente / dal pietrisco nascono i fior»

Avatar utente
marzi
*
*
Messaggi: 283
Iscritto il: lun 09 nov 2015 20:37

Re: Nuovo contratto di servizio Veneto -... | Del 11/01/18

#7 Messaggio da marzi » gio 11 gen 2018 17:28

Concordo con Freccia in toto e aggiungo che Zaia va cianciando da anni che "il bando per la gara è quasi pronto".. e ora se ne esce così.
La parte peggiore a mio parere è l'assenza totale di riferimenti all'integrazione tariffaria, nemmeno tra aziende in qualche modo legate al gruppo fs (busitalia veneto, dolomitibus per dirne due) che in veneto la fanno da padrone.
Preoccupante anche la mancanza di info sulla sorte delle linee gestite da st.
Sempre in treno, in tram o in pullman

Avatar utente
RegioAV
**
**
Messaggi: 4409
Iscritto il: mar 06 gen 2015 14:17

Re: Nuovo contratto di servizio Veneto -... | Del 11/01/18

#8 Messaggio da RegioAV » gio 11 gen 2018 17:33

Grazie per il parere.

Voglio comunque guardare la goccia d'acqua perché comunque senza soldi non si cantano messe, nel senso che c'è un orizzonte lungo e investimenti importanti senza i quali è comunque impossibile una politica a favore del trasporto pubblico.
Se cambia l'indirizzo politico, l'integrazione tariffaria, quella funzionale, una riorganizzazione dell'offerta, ecc. si possono fare in mesi, mentre i treni si comprano in anni.
Delriosantosubito
Delrio Ministro forever

Sharklet
*
*
Messaggi: 730
Iscritto il: mer 30 mar 2016 21:33

Re: Nuovo contratto di servizio Veneto -... | Del 11/01/18

#9 Messaggio da Sharklet » gio 11 gen 2018 18:07

Zaia chi? Quello che prometteva di mettere il servizio a gara nel 2014, poi ha esteso il contratto al 2023 e poi ne ha siglato uno nuovo fino al 2033 (per non dire 2038)?? Il tutto mentre gli investimenti vengono disattesi, la Unica Veneto Card che entro agosto 2017 doveva essere l'innovazione mondiale dell'integrazione tariffaria nessuno l'ha più sentita nominare, i biglietti aumentano, il servizio viene ridotto nei festivi e rallentato da precedenze a casaccio e allunghi traccia ingiustificati?
Per non parlare di evasione tariffaria e sicurezza a bordo treno...

giovanni3857
**
**
Messaggi: 2258
Iscritto il: mer 21 nov 2012 9:36

Re: Nuovo contratto di servizio Veneto -... | Del 11/01/18

#10 Messaggio da giovanni3857 » gio 11 gen 2018 21:17

"I cittadini veneti devono sapere che la Regione ha fatto per loro un lavoro eccezionale - ha affermato l'Amministratore Delegato delle Ferrovie dello Stato -, dimostrando capacità programmatoria e lungimiranza: nei 15 anni di contratto di servizio c'è la garanzia dell'ammortamento degli investimenti ma soprattutto c'è la garanzia di poter disporre a regime di 110 nuovi treni che sostituiranno con maggior efficacia e funzionalità i 130 oggi in esercizio, disponendo di una flotta che non avrà uguali nemmeno nei Länder più evoluti della Germania".
L'ultima frase poteva risparmiarsela perchè è vera quanto la banconota da 30 euro.Nei vari Länder teutonici a parte che le linee sono tutte quadruplicate per differenziare i servizi S dai RV ed IC poi ogni regione fa le gare sia per il servizio che per il materiale rotabile in modo da avere il massimo possibile, qua è un miracolo avere il doppio binario.Poi questa gran flotta che stanno proponendo ad ogni regione è proprio il top, voglio proprio vedere nelle ore di punta come gestiranno i problemi d'incarrozzamento e dell'allestimento pollaio,perchè finirà come per i Jazz previsti in 3 versioni di cui 2 doppioni tra di loro e poi ordinati quasi tutti di un tipo.
Ogni regione deve farsi le gare per il materiale rotabile per se in base alle proprie esigenze e non farsi propinare quello che offre il convento.

Per il resto sono d'accordo con Freccia

giorgiostagni
*
*
Messaggi: 920
Iscritto il: gio 19 ago 2010 21:22
Località: Milano
Contatta:

Re: Nuovo contratto di servizio Veneto -... | Del 11/01/18

#11 Messaggio da giorgiostagni » ven 12 gen 2018 7:27

Grazie a Freccia della Laguna e a Giovanni, che riportano sui giusti binari un comunicato stampa che pareva dettato da un reduce del Minculpop.

dedorex1
**
**
Messaggi: 5550
Iscritto il: mer 28 set 2005 15:48
Località: Milano

Re: Nuovo contratto di servizio Veneto -... | Del 11/01/18

#12 Messaggio da dedorex1 » ven 12 gen 2018 13:07

RegioAV ha scritto:
gio 11 gen 2018 17:00
Non si riesce a vedere il bicchiere mezzo pieno?
L'unica cosa positiva che ci posso vedere è che TI, azienda a proprietà pubblica si è garantita un introito certo per 15 anni. Per il resto una delusione piena, mi aspettavo un importante test in questa Regione
Adoratore della fu Trimurti DelrioCascettaGentile
Fondatore del DelrioSantoSubito Club (NB iscrizioni attualmente sospese per previsto taglio contributi TPL 2017)

Vivalto
**
**
Messaggi: 8159
Iscritto il: lun 04 apr 2005 1:36

Re: Nuovo contratto di servizio Veneto -... | Del 11/01/18

#13 Messaggio da Vivalto » ven 12 gen 2018 13:13

Con questo Contratto sono 2 le regioni che hanno in portafoglio il POP ed il ROCK. O mi son perso qualcosa?

giovanni3857
**
**
Messaggi: 2258
Iscritto il: mer 21 nov 2012 9:36

Re: Nuovo contratto di servizio Veneto -... | Del 11/01/18

#14 Messaggio da giovanni3857 » ven 12 gen 2018 13:14

Si purtroppo sono già due che riceveranno ste robe

Vivalto
**
**
Messaggi: 8159
Iscritto il: lun 04 apr 2005 1:36

Re: Nuovo contratto di servizio Veneto -... | Del 11/01/18

#15 Messaggio da Vivalto » ven 12 gen 2018 13:25

Dio Bono, ma che cacchio ti lamenti???

Ma possibile che ogni cosa è una cosa negativa?? Ma vivitela meglio!!
Non è uscito manco un treno circolante che già è un "purtroppo sono già uscite ste' robe"....Dai su. Un po' come i Jazz che davi per certo al 100% che avrebbero lasciato la sicilia....Dai, un po' di ottimismo. Quando arrivano, vediamo come si comportano, pregi e difetti, qualità, affidabilità.

Io per assurdo sono un Fun sia dei coradia che dei Flirt, ammettendo che nei Flirt, l'elasticità di conformazione, l'affidabilità in consizioni estreme, lo rendano un prodotto davvero eccellente. Che poi non sia esteticamente "bello" è soggettivo. Il concetto di "bello" è una prerogativa di un paese come l'italia, dove il culto della bellezza è la nostra esistenza storica. In svizzera, sono più concentrati sul funzionale. Funziona ed è svizzero: Eccellente. Funziona e non è svizzero: uhm, mi tappo il naso e sopporto finchè non riesco a sostituirlo con un prodotto svizzero. Non funziona e non è svizzero: è la causa di ogni singola cosa che non funziona in tutta la svizzera.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti