Nuovi treni tra Roma e Civitavecchia | Del 08/01/18

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Ferrovie.it
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 6580
Iscritto il: ven 28 set 2007 3:41

Nuovi treni tra Roma e Civitavecchia | Del 08/01/18

#1 Messaggio da Ferrovie.it » lun 08 gen 2018 10:15

Nuovi treni tra Roma e Civitavecchia

Grazie alla sinergia dei Comitati Pendolari, di Trenitalia Regionale Lazio e Regione Lazio prosegue l'opera di miglioramento dei collegamenti su ferro tra il litorale romano e...
Ferrovie.it

Avatar utente
andydee
*
*
Messaggi: 359
Iscritto il: sab 30 lug 2005 14:42
Località: dal Maccarese... alla Flambana

Re: Nuovi treni tra Roma e Civitavecchia | Del 08/01/18

#2 Messaggio da andydee » lun 08 gen 2018 14:41

Con queste due coppie finalmente abbiamo ottenuto un orario equilibrato sulla Roma - Civitavecchia
E' ancora troppo debole il servizio oltre Civitavecchia, ci sono troppe poche fermate a Palidoro (che, oltre ad avere un bacino di 20000 persone, è la stazione del Bambin Gesù dove arrivano da tutta Italia), bisogna incrementare il servizio per Ponte Galeria (il treno del mattino doveva passare da lì, poi è stato cambiato senza spiegazioni) e c'è un servizio festivo ridicolo.

Però il disegno di fondo, per i feriali fino a Civitavecchia, è completato.

Astro
*
*
Messaggi: 563
Iscritto il: mar 17 gen 2017 14:33

Re: Nuovi treni tra Roma e Civitavecchia | Del 08/01/18

#3 Messaggio da Astro » lun 08 gen 2018 14:59

Non c'è quasi un treno tra Termini e Civitavecchia che abbia la percorrenza uguale all'altra: 1:14, 1:01 (RV 2236 e R 1624 hanno identica percorrenza e relazione... boh...), 1:22, 1:13, 1:18, 1:09, 1:17, 1:08, 1:23, 1:04, 1:06, 1:05, 1:16, 1:07, 1:11.... Ma un pochino di pulizia ed eventuale gerarchia a questo servizio vi fa così schifo?
Poi da Termini le partenze sono ai minuti .12, .42 (ma non sempre) e se no .27. Quale diavolo è il motivo per cui ogni tanto il servizio è 30'-30' e altre volte 15'-45'?

dedorex1
**
**
Messaggi: 4729
Iscritto il: mer 28 set 2005 15:48
Località: Milano

Re: Nuovi treni tra Roma e Civitavecchia | Del 08/01/18

#4 Messaggio da dedorex1 » lun 08 gen 2018 15:17

Avevo lo stesso (beh quasi lo stesso, il mio dettaglio non è che fosse proprio identico... :oops: )
Ma perchè tantissime regioni fanno così fatica a fare una gerarchizzazione chiara dei servizi? Ormai di esempi in Italia ce ne sono
Adoratore della fu Trimurti DelrioCascettaGentile
Fondatore del DelrioSantoSubito Club (NB iscrizioni attualmente sospese per previsto taglio contributi TPL 2017)

Avatar utente
andydee
*
*
Messaggi: 359
Iscritto il: sab 30 lug 2005 14:42
Località: dal Maccarese... alla Flambana

Re: Nuovi treni tra Roma e Civitavecchia | Del 08/01/18

#5 Messaggio da andydee » lun 08 gen 2018 15:23

Dunque: con le stazioni elementari (quella di estremità interessa essenzialmente la FL5 ed i Leonardo Express) i minuti di partenza e di arrivo a Termini sono fissi e divisi in canali lenti e canali veloci. Nelle partenze quello di .42 è il lento e quello di .12 il veloce. Nei due canali intermedi ci vanno i Ladispoli ed i treni del nazionale. Di norma, poi se la passeggeri starnutisce...

Mentre le partenze e gli arrivi da/a Civitavecchia quindi sono dettate da una serie di fattori, gli arrivi e la partenze da Roma sono rigidissimi. Le percorrenze, che sono per i treni del Lazio strascinatissime e per gli altri piuttosto stringate, unite alla inevitabile complessità data dal vedere una estrema eterotachia ed un servizio ipervariegato (merci, AV, regionali veloci in carico ad un'altra direzione, regionali che fanno tutte oppure no le fermate) fanno il minestrone che rilevi.

Il maestro Formigari lo chiamava "ingegnerismo", però, indiscutibilmente, questa canalizzazione ha migliorato la regolarità del servizio. Poi c'è spazio per recuperi considerevoli, il che, è ovviamente, indicatore dello "stretching" delle percorrenze, e di quanto potremmo arrivare prima a Roma con un orario diverso. Che non si farà mai.

Astro
*
*
Messaggi: 563
Iscritto il: mar 17 gen 2017 14:33

Re: Nuovi treni tra Roma e Civitavecchia | Del 08/01/18

#6 Messaggio da Astro » lun 08 gen 2018 15:57

Ehm... la Milano - Chiasso, a due binari, vede decisamente più traffico (tra Greco e Seregno, nell'ora più carica, in ogni direzione passano 4 treni con tutte le fermate, 1 Eurocity, 1 "regionale veloce", 1 "regionale veloce ma non troppo", ogni tanto pure 1 merci). In teoria ci sarebbe spazio per un'altro paio di treni veloci, in pratica non è consigliabile perché già adesso un treno con ritardo superiore a 5' manda tutto a donnine. Ma è tutto cadenzato e tutti i treni hanno la percorrenza della propria classe. Questa è quella che tu chiami "canalizzazione" e che in realtà si chiama "cadenzamento" (che è un'ottima cosa). Ma il cadenzamento presuppone tracce classificate per pattern di fermata e tutte uguali lungo tutta la giornata.
Non dico che tutti i treni debbano avere la stessa percorrenza, ma l'eterotachia qui è un alibi.

Avatar utente
Alessandro99
**
**
Messaggi: 9663
Iscritto il: dom 29 apr 2012 9:30
Località: Su un Frecciarossa1000 o su un 500...
Contatta:

Re: Nuovi treni tra Roma e Civitavecchia | Del 08/01/18

#7 Messaggio da Alessandro99 » lun 08 gen 2018 23:24

Astro ha scritto:
lun 08 gen 2018 14:59
Non c'è quasi un treno tra Termini e Civitavecchia che abbia la percorrenza uguale all'altra: 1:14, 1:01 (RV 2236 e R 1624 hanno identica percorrenza e relazione... boh...), 1:22, 1:13, 1:18, 1:09, 1:17, 1:08, 1:23, 1:04, 1:06, 1:05, 1:16, 1:07, 1:11.... Ma un pochino di pulizia ed eventuale gerarchia a questo servizio vi fa così schifo?
Poi da Termini le partenze sono ai minuti .12, .42 (ma non sempre) e se no .27. Quale diavolo è il motivo per cui ogni tanto il servizio è 30'-30' e altre volte 15'-45'?
Sulla Civitavecchia va inanzitutto detto che al di la delle fermate in meno che alcuni servizi fanno in orario sono state inserite delle precedenze a treni Intercity e Frecce per cui sono presenti soste maggiorate in determinate stazioni.

Alcuni esempi pari
•12226 sosta a Maccarese dalle 07:15 alle 07:21 per precedenza al Fb 8606 per Torino Porta Nuova

•12244 sosta a Maccarese dalle 12:15 alle 12:21 per precedenza al Fb 8616 per Genova

•12248 sosta a Maccarese dalle 14:15 alle 14:21 per precedenza al Fb 8620 per Milano Centrale

•12254 sosta a Maccarese dalle 17:16 alle 17:22 per precedenza al Fb 8626 per Genova

Alcuni esempi dispari
•12257 sosta ad Aurelia dalle 16:40 alle 16:46 per far transitare il Frecciabianca 8613 per Roma Termini

•12259 sosta ad Aurelia dalle 17:40 alle 17:46 per far transitare il 511 per Salerno

•12261 sosta ad Aurelia dalle 19:40 alle 19:46 per far transitare l’8619 per Roma Termini


Il 2346 da te citato (e non 2336) è il Roma-Pisa delle 06:12 nei giorni feriali che assume la numerazione di 1624 nei giorni festivi tutto qui.

Purtroppo i binari sono quelli che sono e fino ad Ostiense si condividono i binari anche con i Leonardo Express ogni 15’ in punta il quale ingresso/uscita taglia il fascio laziali.
Non mi sembra sbagliata la concentrazione in punta, anzi, tanto più che c’era lo slot 17:27 libero, perchè non sfruttarlo?

Avatar utente
ricc404
*
*
Messaggi: 808
Iscritto il: gio 17 mar 2005 14:06
Località: roma

Re: Nuovi treni tra Roma e Civitavecchia | Del 08/01/18

#8 Messaggio da ricc404 » mar 09 gen 2018 7:33

Se la FL5 piange, la FL6 non ride, anzi.
Dal 15 gennaio prossimo il treno dell 14:14 sarà anticipato alle 14:05 per, credo, dare spazio ad un altro collegamento con Campobasso. Per carità, sacrosanto, ma
1) hanno mandato a pu***ne l'unico cadenzamento (solo pomeridiano) della FL6
2) E' il treno degli studenti che escono dai millemila istituti di Roma alle 13:40/ 13:50 che dovranno aspettare i treni seguenti
3) A Ciampino trova(va) coincidenza con i treni studenti dai Castelli per proseguire verso Zagarolo ed oltre

Insomma hanno toccato l'unico treno all'orario giusto :shoot:

Stendiamo un velo pietoso sul cadenzamento della FL6 che non si riesce proprio a fare...
Orario cadenzato integrato ovunque e comunque

Astro
*
*
Messaggi: 563
Iscritto il: mar 17 gen 2017 14:33

Re: Nuovi treni tra Roma e Civitavecchia | Del 08/01/18

#9 Messaggio da Astro » mar 09 gen 2018 8:24

Alessandro99 ha scritto:
lun 08 gen 2018 23:24
Sulla Civitavecchia va inanzitutto detto che al di la delle fermate in meno che alcuni servizi fanno in orario sono state inserite delle precedenze a treni Intercity e Frecce per cui sono presenti soste maggiorate in determinate stazioni.
Ripeto: fare due o tre pattern di fermata, anziché 25? Poi a quanto ne so in Lombardia anche le precedenze rientrano nel cadenzamento.
Visto che le precedenze non sono simmetriche immagino che nemmeno i treni lo siano. Ma allungare il tratto di precedenza e fare una precedenza dinamica?
Alessandro99 ha scritto:
lun 08 gen 2018 23:24
Il 2346 da te citato (e non 2336) è il Roma-Pisa delle 06:12 nei giorni feriali che assume la numerazione di 1624 nei giorni festivi tutto qui.
Per quale motivo dovrebbe cambiare numerazione e categoria (RV vs R) avendo le stesse fermate e gli stessi orari?
Alessandro99 ha scritto:
lun 08 gen 2018 23:24
Purtroppo i binari sono quelli che sono e fino ad Ostiense si condividono i binari anche con i Leonardo Express ogni 15’ in punta il quale ingresso/uscita taglia il fascio laziali.
Non mi sembra sbagliata la concentrazione in punta, anzi, tanto più che c’era lo slot 17:27 libero, perchè non sfruttarlo?
Perché i .27 sono messi a caso. Un po' regionali, un po' FB.
andydee ha scritto:
lun 08 gen 2018 15:23
Nelle partenze quello di .42 è il lento e quello di .12 il veloce. Nei due canali intermedi ci vanno i Ladispoli ed i treni del nazionale.
Interessante che i treni veloci ci mettano 1:13, 1:09, 1:08 e i treni lenti ci mettano 1:17, 1:22... meno di dieci minuti di differenza, ovvero circa il 15%, sono davvero tanti (come no). Fermate in meno: Tuscolana, Aurelia, Maccarese, Torre in Pietra-Palidoro, Santa Severa. 2 minuti a fermata, ma stiamo scherzando?!?

Avatar utente
RegioAV
**
**
Messaggi: 4024
Iscritto il: mar 06 gen 2015 14:17

Re: Nuovi treni tra Roma e Civitavecchia | Del 08/01/18

#10 Messaggio da RegioAV » mar 09 gen 2018 11:30

Come capacità, come detto, siamo al limite.
Su Termini arrivano (03 10 18 25 33 40 48 55) e partono (5 12 20 27 35 42 50 57) 8+8 treni/h sulla stessa coppia di binari, per cui al momento non esiste capacità aggiuntiva nelle ore di punta, se non per qualche slot fortuitamente rimasto libero.
La tratta vincolante è Termini-Ostiense, dove i 2-4 treni/h della FL5 (1-2 dei quali fermano a Tuscolana) convivono con i 2-4 treni/h del Leonardo Express.
Credo comunque che la FL5 disponga ora di un'offerta feriale imponente, che vada al limite rifinita agli estremi, mentre è vergognosa nei giorni festivi (dove pure a parità di numero di treni si potrebbe fare il miracolo).
Concordo con la schizofrenìa dei livelli di servizio e dei tempi di percorrenza, ma dato il disordine consolidato, un'eventuale regimazione dell'offerta (con inevitabile taglio di alcune fermate per alcuni treni) causerebbe ora una cagnara che la metà basta.
Delriosantosubito

Astro
*
*
Messaggi: 563
Iscritto il: mar 17 gen 2017 14:33

Re: Nuovi treni tra Roma e Civitavecchia | Del 08/01/18

#11 Messaggio da Astro » mar 09 gen 2018 13:08

Non ho mai detto che servano treni in più o che ci debbano stare. Peraltro gli scadenzamenti non sono solo in zona Maccarese-Aurelia e dentro Roma. Ad esempio il 12228 e il 12232 cambiano cadenzamento da Cerveteri in poi. Il 7300 che immagino essere "sabato e festivi" ha un pattern e dei tempi diversi dal 12242.

Avatar utente
RegioAV
**
**
Messaggi: 4024
Iscritto il: mar 06 gen 2015 14:17

Re: Nuovi treni tra Roma e Civitavecchia | Del 08/01/18

#12 Messaggio da RegioAV » mar 09 gen 2018 13:31

È inutile che cerchi una regola. Non c'è.
Delriosantosubito

Astro
*
*
Messaggi: 563
Iscritto il: mar 17 gen 2017 14:33

Re: Nuovi treni tra Roma e Civitavecchia | Del 08/01/18

#13 Messaggio da Astro » mar 09 gen 2018 14:27

Dovrebbe esserci, è quello che sto dicendo. E per il 70%-80% di quei treni si potrebbe trovare domani.

fla221
**
**
Messaggi: 1272
Iscritto il: gio 02 set 2010 12:00

Re: Nuovi treni tra Roma e Civitavecchia | Del 08/01/18

#14 Messaggio da fla221 » mar 09 gen 2018 14:34

Io ogni tanto frequento la linea e posso dire che tra tutte le FL è una tra le migliori con un'ottima offerta (certo disordinata) e anche molto frequentata sia dai pendolari (la mattina da Ladispoli in poi si viaggia sempre in piedi) sia dai turisti (Civitavecchia) sia da chi va al mare in estate.

Inoltre il materiale rotabile è tutto nuovo (Vivalto 2a generazione, Jazz sui Ladispoli e MD fl sui Pisa) e negli ultimi anni si è visto un notevole miglioramento sul fronte pulizia e puntualità.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: elleci e 3 ospiti