Linea Domodossola - Iselle: al via... | Del 28/12/17

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
Ferrovie.it
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 6594
Iscritto il: ven 28 set 2007 3:41

Linea Domodossola - Iselle: al via... | Del 28/12/17

#1 Messaggio da Ferrovie.it » gio 28 dic 2017 14:37

Linea Domodossola - Iselle: al via attrezzaggio ERTMS

Il traffico ferroviario della linea transfrontaliera Domodossola - Iselle, parte integrante del Core Corridor europeo TEN-T Reno-Alpi che collega il porto di Genova a quelli di...
Ferrovie.it

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 16345
Iscritto il: mer 06 feb 2008 22:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Linea Domodossola - Iselle: al via... | Del 28/12/17

#2 Messaggio da Ae 4/7 » gio 28 dic 2017 18:29

Il L1LS non impedisce la circolazione degli IR (anche senza equipaggiarli di ETCS), nevvero? ::-?: :[-O<:
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

ssb
**
**
Messaggi: 1903
Iscritto il: mar 09 dic 2014 17:24

Re: Linea Domodossola - Iselle: al via... | Del 28/12/17

#3 Messaggio da ssb » gio 28 dic 2017 18:56

L’idea è che, anche quando verrà attivato, chi ha ETCS (con la baseline appropriata) circoli in L1LS, gli altri come finora.

Wilson
*
*
Messaggi: 408
Iscritto il: sab 03 set 2011 15:20

Re: Linea Domodossola - Iselle: al via... | Del 28/12/17

#4 Messaggio da Wilson » gio 28 dic 2017 20:17

Per l'applicazione dell'ETCS L2 la vedo ancora lontana, anche perché potranno solo circolare merci con il SSB che ormai sono quasi tutti i mezzi moderni (Re484, Re474, E189, E483 ecc.), sarebbero esclusi i pochi viaggiatori che ci girano con il solo SCMT

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 16345
Iscritto il: mer 06 feb 2008 22:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Linea Domodossola - Iselle: al via... | Del 28/12/17

#5 Messaggio da Ae 4/7 » gio 28 dic 2017 22:24

SCMT non c'è mai stato. :wink:
C'era l'Integra Signum (ma, se ben ricordo, per un periodo (dopo il deragliamento del CIS qualche anno fa), neanche quello... ::-?: ); da qualche tempo sono comparse anche le balises gialle, per ora ancora affiancate ai magneti.
ssb ha scritto:
gio 28 dic 2017 18:56
gli altri come finora.
Ouf, che sollievo!
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

ssb
**
**
Messaggi: 1903
Iscritto il: mar 09 dic 2014 17:24

Re: Linea Domodossola - Iselle: al via... | Del 28/12/17

#6 Messaggio da ssb » ven 29 dic 2017 3:40

Si fa un po’ di confusione, forse dovuta all’articolo. Prima si parla della Domo-Iselle, su cui verrà attivato il L1LS essenzialmente perché essendo linea in territorio (e gestione) italiano ma di fatto a circolazione svizzera, poi invece si parla della Domo-Novara, linea in tutto e per tutto italica, munita ovviamente di SCMT.

Sulla Domo-Iselle verrà applicata la stessa cosa che verrà applicata a tutto il resto della rete Elvetica (vedi Pino-Luino): trattasi di un livello ETCS particolare che verrà “sovrapposto” all’EuroZUB-EuroSignum (il prefisso Euro altro non indica che la trasmissione dei dati ZUB/Signum tramite balise anziché magneti tradiz.) il cui compito sarà essenzialmente identico a quanto svolto finora dall’accoppiata suddetta. Lo scopo principale del L1LS è garantire l’accesso ai veicoli interoperabili anche se non più muniti di ZUB/Signum, senza impedire la circolazione ai veicoli privi di ETCS, almeno per ora (penso anche in futuro). RFI tende a vendere questa installazione come “scoperta dell’acqua calda” ma si tratta poi di posare delle balise programmate correttamente e nient’altro...e per conto di FFS poi...

Sulla Domo-Novara trattasi di L1FS, che praticamente sarebbe la “fotocopia” ETCS di quanto oggi fa già il SCMT, sempre con lo scopo di garantire l’interoperabilità.

Salvo necessità impellenti di sfruttare tutta la capacità della linea (vedi Chiasso-Milano) non credo si vedrà presto l’installazione del L2. Comunque sovrapposto a SCMT, non sostituito a SCMT.

Bastholm
^_^
^_^
Messaggi: 55
Iscritto il: lun 25 ott 2004 17:07
Località: Siena

Re: Linea Domodossola - Iselle: al via... | Del 28/12/17

#7 Messaggio da Bastholm » ven 29 dic 2017 12:38

ssb ha scritto:
ven 29 dic 2017 3:40
Sulla Domo-Novara trattasi di L1FS, che praticamente sarebbe la “fotocopia” ETCS di quanto oggi fa già il SCMT, sempre con lo scopo di garantire l’interoperabilità.
SBB, molto interessante. Ma sai per caso se riutilizzano le boe SCMT già esistente? Ovvero, devono 'solo' ricodificare le boe inserendo il diagramma ETCS L1?

Avatar utente
Lirex
**
**
Messaggi: 1249
Iscritto il: lun 13 set 2004 12:10
Località: Milano

Re: Linea Domodossola - Iselle: al via... | Del 28/12/17

#8 Messaggio da Lirex » ven 29 dic 2017 13:13

Sulla Domo - Novara in realtà è previsto L1FS + radio Infill che sarebbe un L1 dei ricchi ( noi poveracci....) mentre L1LS della Domo-Iselle è l' L1 dei poveri ( gli svizzeri....).
Per quanto riguarda le boe SCMT, se sono quelle FSK ( oramai tutte) potrebbero contenere entrambi i telegrammi, visto che SCMT è inglobato nel pacchetto ETCS-44 e viene ignorato dal SSB ETCS, mentre i pacchetti ETCS veri vengono ignorati da dal SSB SCMT.
L1LS è meno restrittivo di SCMT, la MA è semplificata, limitata al controllo delle riduzioni di velocità, gli appuntamenti tra le boe non sono necessari, le informazioni per la marcia sono ridotte al minimo, è stato sviluppato per essere paragonabile all IntegraSignum+zub, o, nel caso italiano, è un simil SSC con le boe.

ssb
**
**
Messaggi: 1903
Iscritto il: mar 09 dic 2014 17:24

Re: Linea Domodossola - Iselle: al via... | Del 28/12/17

#9 Messaggio da ssb » ven 29 dic 2017 13:55

@Lirex mentre scrivevo mi chiedevo: ma il radio infill farà parte dell’equipaggiamento standard della linea, ovvero applicato a tutti i segnali, oppure è solo un parolone su carta e poi nella realtà lo vedremo in poche e rare situazioni dove pare a RFI e per il resto si circolerà in simil-SCMT (approcci a 30 fino al segnale etc)?

Immagino che ci sia una differenza di prezzo tra segnali con LEU e boe e segnali con LEU+boe+modulo radio infill...e se la capacità della linea non lo richiede...

Avatar utente
Lirex
**
**
Messaggi: 1249
Iscritto il: lun 13 set 2004 12:10
Località: Milano

Re: Linea Domodossola - Iselle: al via... | Del 28/12/17

#10 Messaggio da Lirex » ven 29 dic 2017 15:04

In realtà il radio infill non passa per i LEU, nel senso che l' attrezzatura di campagna resta quella che è, in più occorre potenziare la rete GSMR per assicurare la capacità dei canali di segnalamento per il traffico treni sulla linea.
La gestione del radio infill avviene attraverso il RIU (Radio Infill Unit) che non è altro che un blocco di computer in una sala apposita, che fa le funzioni similari a quelle dell RBC del livello 2, ma però integra solamente le MA trasmesse dalle boe commutate in corrispondenza dei segnali, in modo da sopperire alla discontinuità di informazioni tipica del livello 1. I messaggi ai treni viaggiano tramite le antenne delle stazioni radio base.
Naturalmente costa di più, è una via di mezzo rispetto all' L2 e fornisce più sicurezza potendo annullare una MA al treno in caso di anormalità anche quando si trova tra due punti informativi.
La commessa è stata già assegnata a Bombardier e almeno su questa linea si farà, per vedere l' effetto che fa....

Avatar utente
Lirex
**
**
Messaggi: 1249
Iscritto il: lun 13 set 2004 12:10
Località: Milano

Re: Linea Domodossola - Iselle: al via... | Del 28/12/17

#11 Messaggio da Lirex » ven 29 dic 2017 15:16

cancellato :sofa:
Ultima modifica di Lirex il ven 29 dic 2017 15:23, modificato 2 volte in totale.

Avatar utente
Lirex
**
**
Messaggi: 1249
Iscritto il: lun 13 set 2004 12:10
Località: Milano

Re: Linea Domodossola - Iselle: al via... | Del 28/12/17

#12 Messaggio da Lirex » ven 29 dic 2017 15:23

cancellato

ssb
**
**
Messaggi: 1903
Iscritto il: mar 09 dic 2014 17:24

Re: Linea Domodossola - Iselle: al via... | Del 28/12/17

#13 Messaggio da ssb » ven 29 dic 2017 15:25

Grazie, avevo capito diversamente. Ma la RIU attraverso cosa conosce lo stato delle boe?
Per “sala apposita” si intende una ogni xx chilometri all’incirca come per le RBC o una miriade una ogni X segnali?

Avatar utente
Lirex
**
**
Messaggi: 1249
Iscritto il: lun 13 set 2004 12:10
Località: Milano

Re: Linea Domodossola - Iselle: al via... | Del 28/12/17

#14 Messaggio da Lirex » ven 29 dic 2017 15:48

In teoria se ci fosse un ACC-M predisposto si interfaccerebbe a quello(cosi come fa l' RBC in L2) , nella nostra linea invece dovrebbe prendere le info dagli ACEI ( o megio dai LEU collegati agli ACEI) tramite dei moduli SMR (Signal Manager RIU) che con una rete a F.O trasmettono il tutto al RIU. Da quanto ho capito il RIU-M ( multistazione) è uno solo per tutta la linea.
Il radio infill è fondamentale se sulla linea ci sono PL, in caso di perdita improvvisa del controllo di un PL ( tallonamento) il RIU invia immediatamente una revoca della MA. ( Ma dove c'è L1LS come farebbero ?)

ssb
**
**
Messaggi: 1903
Iscritto il: mar 09 dic 2014 17:24

Re: Linea Domodossola - Iselle: al via... | Del 28/12/17

#15 Messaggio da ssb » ven 29 dic 2017 16:42

Come si è sempre fatto: sfondi la macchina del pirla di turno e amen, sperando che nessuno ci lasci le penne :lol:

Mi correggo parzialmente: leggendo il papiro in tedesco ( https://www.bav.admin.ch/...pl1ls...l1l ... LS_V21.pdf ) quanto sopra è valido sì, ma per i PL protetti da segnali. In Svizzera però abbiamo anche la versione con PL protetti "solo" da un apparecchio fisso a distanza di frenatura, consistente solo in una tavola e magneti/balise che o non da' nessun impulso oppure, se il PL è aperto/guasto, l'impulso arresto (quello del SIGNUM per intendersi). In questo caso in L1LS verrà programmato un messaggio di testo tipo "PL guasto" e un rallentamento con obiettivo v=5km/h a metà PL (non chiedetemi perchè a metà, roba che all'ANSF fischiano le orecchie :D )

Se la domanda era cosa succede quando il PL è tallonato dopo aver passato il segnale/apparecchio di tratta che sorveglia il PL... vedi prima riga :D

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti