Collegamento Malles-Bormio, si pensa alla... | Del 05/12/17

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
Avatar utente
Furs
*
*
Messaggi: 240
Iscritto il: ven 29 gen 2010 11:15
Località: Milano, Valle d'Aosta, ecc.

Re: Collegamento Malles-Bormio, si pensa alla... | Del 05/12/17

#16 Messaggio da Furs » mer 06 dic 2017 16:22

Ricordo di aver visto nel piccolo, ma interessante, museo di Bormio una carta riportante il progetto del prolungamento ferroviario Tirano/Bormio.
Ne parla anche Wikipedia: https://it.wikipedia.org/wiki/Ferrovia_dello_Stelvio
A fiducia a l'e a moæ dö piggialö in t'o cü
(proverbio genovese)

Avatar utente
MTTCLV
*
*
Messaggi: 701
Iscritto il: dom 21 dic 2003 18:11
Località: milano
Contatta:

Re: Collegamento Malles-Bormio, si pensa alla... | Del 05/12/17

#17 Messaggio da MTTCLV » mer 06 dic 2017 19:32

io non capisco tutte queste contrarietà. Il tunnel sarà utilissimo.
I No-Tav rientrati da tempo nei circoli okkupati potranno finalmente tornare davanti alle telecamere "recladdati" da No-Stelv, le Forsse dell'Ordine potranno sguinzagliare un po' di rottweiler in uniforme per giocare contro i No-Stelv, le due Regioni ormai a statuto molto speciale potranno creare una nuova società concessionaria incaricata di... ecc... ecc..., la "Stretto di M....", pardon, la "Passo dello Stelvio spa", and last but not least qualche iscritto all'ordine avrà ogni tanto due righe e tre disegni da travisare e svendere a Focus, National Geografic, Discovery Ch, Bell' i tallia, ecc....
Ciao, MT.

Bill
**
**
Messaggi: 2248
Iscritto il: sab 05 feb 2005 16:15
Località: Veneto

Re: Collegamento Malles-Bormio, si pensa alla... | Del 05/12/17

#18 Messaggio da Bill » mer 06 dic 2017 22:46

Comunque, anche se nessuno se n'è accorto, hanno già iniziato le corse-prova:

Immagine
Immagine

Avatar utente
Giovanni P
*
*
Messaggi: 845
Iscritto il: sab 22 set 2012 15:55
Località: Roma/Budapest
Contatta:

Re: Collegamento Malles-Bormio, si pensa alla... | Del 05/12/17

#19 Messaggio da Giovanni P » ven 08 dic 2017 17:41

Più il terreno è duro, più è facile scavare gallerie.
Il problema qui non è tecnico, è economico, impossibile giustificare le opere proposte: costi di costruzione e di gestione (le gallerie ed i ponti sono "torte avvelenate" per i nostri figli, giustificate solo da un traffico notevole)

Coccodrillo
**
**
Messaggi: 9910
Iscritto il: lun 10 mag 2004 19:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Re: Collegamento Malles-Bormio, si pensa alla... | Del 05/12/17

#20 Messaggio da Coccodrillo » ven 08 dic 2017 18:23

Non per forza un'opera pubblica deve generare più benefici economici che costi*, dubito infatti che i due lunghi tunnel ferroviari svizzeri su linee secondarie ne uscirebbero bene (e si parla pure di un terzo al Grimsel).

https://it.wikipedia.org/wiki/Galleria_ ... ella_Furka

https://it.wikipedia.org/wiki/Galleria_della_Vereina

Il primo in particolare ha un traffico piuttosto basso, un treno regionale e una navetta per auto all'ora (con rinforzi per entrambi in alcune ore e giorni). Un'opera simile allo Stelvio collegherebbe città e paesi più grandi e con più turismo, anche se richiederebbe un eprcorso ben più lungo delle due linee sopra (circa 20 km comprese le tratte fuori terra).

*beninteso, con questo non intendo dire che si debbano spendere soldi pubblici senza ritegno e senza ACB...
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

Avatar utente
quattroe28
***
***
Messaggi: 13895
Iscritto il: mar 24 gen 2006 21:34
Località: sull'Arno nei pressi di dove entro il 2018 la tramvia avrebbe dovuto attraversarlo
Contatta:

Re: Collegamento Malles-Bormio, si pensa alla... | Del 05/12/17

#21 Messaggio da quattroe28 » sab 09 dic 2017 11:02

Giovanni P ha scritto:
ven 08 dic 2017 17:41
Più il terreno è duro, più è facile scavare gallerie.
mah... mi paicerebbe sapere cosa si intende per "duro"..

diciamo che una roccia compatta ha molti meno problemi nell'immediatezza del "dopo-scavo". E "compatta" è diverso da "dura"..
I problemi si verificano non per la durezza, ma per come reagisce la massa allo scavo. Ad esempio i sedimenti recenti non litificati o quelle soggette a plasticità come molte rocce a composizione argillosa anche ben litificate) sono i cedimenti della volta le prime e le deformazioni plastiche per le seconde.
Personalmente preferirei scavare una galleria in morbide sabbie recenti (con le difficoltà, appunto, del dopo scavo) che in un granito.
Poi... i gusti son gusti...
Finalmente avremo i binari Daucus per i treni metropolitani a Statuto, ma purtroppo non il tram a Gavinana
cari forumisti.... potreste smetterla di scrivere quell'orrore di "bho" e ritornare al classico ed esatto "boh"????????

sandro87
^_^
^_^
Messaggi: 59
Iscritto il: sab 29 lug 2017 15:11

Re: Collegamento Malles-Bormio, si pensa alla... | Del 05/12/17

#22 Messaggio da sandro87 » dom 10 dic 2017 0:21

Quali sarebbero i vantaggi economici per la provincia di BZ fare questo?

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti