Firenze: addio ATAF e smembramento della rete

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
luca295
***
***
Messaggi: 24614
Iscritto il: mar 18 nov 2008 18:21

Re: Firenze: addio ATAF e smembramento della rete

#76 Messaggio da luca295 » mar 10 dic 2013 16:08

ErsaScusa, dove hai visto casi di privatizzazione in italia nel settore dei trasporti?
Io la penso diversamente: regole ferree si, tanto, ma glo inyegrativi mo. Quelli li deve contrattare ogni azienda seconole sue esigenzw.
Si.chiamano integrativi appunto perche non sono diritti onalienabili!

Avatar utente
Grande Puffo
***
***
Messaggi: 11269
Iscritto il: mer 28 gen 2004 12:06
Località: Torino / Traves in estate

Re: Firenze: addio ATAF e smembramento della rete

#77 Messaggio da Grande Puffo » mar 10 dic 2013 18:37

luca295 ha scritto:Sono contrario all'esistenza dei contratti a tempo indeterminato.
Anche io, ma con la mentalità che c'è in Italia bisognerebbe ridurre, e di molto, l'età pensionabile.
DAL 30/05/07 COMPARE DEL CHEESEBURGER ®
DAL 25/04/09 SVACCATO IRREVERSIBILE
DAL 13/12/09 NO MORETTAV ®
Arena si è arenata. E direi, con quel nome...

Avatar utente
quattroe28
***
***
Messaggi: 14434
Iscritto il: mar 24 gen 2006 21:34
Località: sull'Arno nei pressi di dove entro il 2018 la tramvia avrebbe dovuto attraversarlo
Contatta:

Re: Firenze: addio ATAF e smembramento della rete

#78 Messaggio da quattroe28 » mar 10 dic 2013 23:36

vai a dire che i contratti nazionali non servono alle piccole aziende dove i lavoratori sono sottoposti alle angherie più incredibili, dal restare a lavorare di più senza essere pagati... o alle grandi per imporre delle cose assurde...
Se non ci fossero i contratti nazionali non so quanto guadagnerei io, e lavoro in una azienda molto grande e che sostanzialmente non paga male... ma dove gli over-50 a fare certi lavori in un tempo "decente" ci riescono male...
e a proposito dei contratti a tempo determinato, forse non sei stato in certe realtà dove i temporanei con l'obbiettivo di un contratto a tempo indeterminato sono soggiogati alle peggiori angherie, oppure, come dice GP, sopra i 50 anni ti sbatterebbero fuori...

esci dal tuo mondo dorato dove tutti sono bravi e belli e lavorano in aziende che per loro fortuna riescono ad avere margini decenti.... e vai dove la concorrenza è devastante a dire quello che dici.... sai quanti calci nel sedere prenderesti?
ah, a proposito: sono iscritto alla CGIL (e ho votato Renzi).
non sono un piantagrane
in entrambi i casi molto convintamente.
Finalmente avremo i binari Daucus per i treni metropolitani a Statuto, ma purtroppo non il tram a Gavinana
cari forumisti.... potreste smetterla di scrivere quell'orrore di "bho" e ritornare al classico ed esatto "boh"????????

Avatar utente
quattroe28
***
***
Messaggi: 14434
Iscritto il: mar 24 gen 2006 21:34
Località: sull'Arno nei pressi di dove entro il 2018 la tramvia avrebbe dovuto attraversarlo
Contatta:

Re: Firenze: addio ATAF e smembramento della rete

#79 Messaggio da quattroe28 » mar 10 dic 2013 23:46

e, a proposito e a sgombrare qualsiasi illazione, io l'azienda oer cui lavoro la rispetto e oarecchio, anzi direi che mi piace molto.
Finalmente avremo i binari Daucus per i treni metropolitani a Statuto, ma purtroppo non il tram a Gavinana
cari forumisti.... potreste smetterla di scrivere quell'orrore di "bho" e ritornare al classico ed esatto "boh"????????

Avatar utente
Grande Puffo
***
***
Messaggi: 11269
Iscritto il: mer 28 gen 2004 12:06
Località: Torino / Traves in estate

Re: Firenze: addio ATAF e smembramento della rete

#80 Messaggio da Grande Puffo » mer 11 dic 2013 6:39

Io non ho mai voluto avere il posto fisso, ho fatto il dipendente statale, il dipendente privato, l'autonomo con P. IVA ed il parasubordinato. A 46 anni (nel 2005) per la prima volta mi hanno detto che ero vecchio. Il mercato del lavoro tirava, mi sono sistemato in una ditta abbastanza grande e conto gli anni che mi mancano alla pensione. Ho riscattato la laurea, me ne mancano 8, con un paio di anni di mobilità fra 6 posso smettere. Mi scoccia perché quello che faccio mi piacerebbe anche. Purtroppo per essere stato troppo flessibile dovrò spendere dei soldi per i ricongiungimenti (ed il sindacato non dice niente).
DAL 30/05/07 COMPARE DEL CHEESEBURGER ®
DAL 25/04/09 SVACCATO IRREVERSIBILE
DAL 13/12/09 NO MORETTAV ®
Arena si è arenata. E direi, con quel nome...

luca295
***
***
Messaggi: 24614
Iscritto il: mar 18 nov 2008 18:21

Re: Firenze: addio ATAF e smembramento della rete

#81 Messaggio da luca295 » mer 11 dic 2013 11:46

@428
Ma che cazzo dici? Ma che ne sai in che mondolaavoro?
Ma che ne sai di quanto possa essere per me duro e insicuro
il lavoro? Ma, soprattutto, come ti permetti ?

luca295
***
***
Messaggi: 24614
Iscritto il: mar 18 nov 2008 18:21

Re: Firenze: addio ATAF e smembramento della rete

#82 Messaggio da luca295 » mer 11 dic 2013 11:49

Ps che i contratti nazionali non servano lo dimostra proprio quanto scrivi

.

Avatar utente
Grande Puffo
***
***
Messaggi: 11269
Iscritto il: mer 28 gen 2004 12:06
Località: Torino / Traves in estate

Re: Firenze: addio ATAF e smembramento della rete

#83 Messaggio da Grande Puffo » mer 11 dic 2013 11:58

Servono, ma servono anche gli integrativi; si possono sostituire se ci sono condizioni migliori. I miei figli sono sempre andati alle colonie estive del GTT ed era un "benefit" non disprezzabile, dubito che uno "spezzatino" le possa gestire.
DAL 30/05/07 COMPARE DEL CHEESEBURGER ®
DAL 25/04/09 SVACCATO IRREVERSIBILE
DAL 13/12/09 NO MORETTAV ®
Arena si è arenata. E direi, con quel nome...

luca295
***
***
Messaggi: 24614
Iscritto il: mar 18 nov 2008 18:21

Re: Firenze: addio ATAF e smembramento della rete

#84 Messaggio da luca295 » mer 11 dic 2013 13:35

E questa mi pare un'otima ragione per promuovere gli spezxatini.
Questo modo di ragionare sui privilegi acquisiti come diritti ci sta portando alla rovina.

Avatar utente
Grande Puffo
***
***
Messaggi: 11269
Iscritto il: mer 28 gen 2004 12:06
Località: Torino / Traves in estate

Re: Firenze: addio ATAF e smembramento della rete

#85 Messaggio da Grande Puffo » mer 11 dic 2013 13:51

Però avevi appena detto che le privatizzazioni dovrebbero anche migliorare le condizioni di lavoro dei lavoratori. Non ti sembra una contraddizione? Non è un “privilegio acquisito”, dovrebbe essere la norma, per esempio ce l’hanno anche quelli di RATP, e fanno anche delle iniziative comuni per i ragazzi torinesi e parigini. Semplicemente la gente non vuole lo “spezzatino” perché è sicura di rimetterci. Anche tanto. Ai politici ed agli imprenditori il compito di combattere questo timore, se necessario anche con norme specifiche a tutela dei lavoratori. Facciano capire come le loro proposte potranno migliorare la vita dei lavoratori e se ne riparlerà. Di certo non può essere "una rovina" per l'Italia il fatto che i figli dei dipendenti del GTT vadano al mare con i figli dei loro colleghi parigini, e neanche il fatto che molti dei dipendenti del GTT abbiano molti scatti di anzianità. Vogliono proporre un integrativo migliore? Che lo facciano, almeno CISL e UIL ci stanno di sicuro.
DAL 30/05/07 COMPARE DEL CHEESEBURGER ®
DAL 25/04/09 SVACCATO IRREVERSIBILE
DAL 13/12/09 NO MORETTAV ®
Arena si è arenata. E direi, con quel nome...

luca295
***
***
Messaggi: 24614
Iscritto il: mar 18 nov 2008 18:21

Re: Firenze: addio ATAF e smembramento della rete

#86 Messaggio da luca295 » mer 11 dic 2013 14:06

Ma di cosa stiamo parlando? Se le aziende municipali con questo integrativi hanno costi tali da portare alla compressione dellelargizione dei servuzi pubblici
significa che si perdono posti di lavoro. Io preferisco che vengano persi dei privilegi da parte di qualcuno che la possibilita di lavorare per molti.

Esattamente al contrario della politica sindacale italiana
Infatti oggi abbiamo un'esercito di disccupati, uno di precari, uno di lavoratori atipici senza diritti, uno di gente che ha perso anche la speranza di
trovare un posto di lavoro. E abbiamo gente che protesta perche' il cambiamento di azienda potrebbe fargli perdere dei privilegi acquisiti ttramite
Contratti integrativvi? Ma io spero che perdano il lavoro!!!

luca295
***
***
Messaggi: 24614
Iscritto il: mar 18 nov 2008 18:21

Re: Firenze: addio ATAF e smembramento della rete

#87 Messaggio da luca295 » mer 11 dic 2013 14:08

Ti rendi conto che le vacanze ai figli degli impiegati gttle pagano i contribuenti?
Perche' a loro si e ai miei figli no?

Avatar utente
Grande Puffo
***
***
Messaggi: 11269
Iscritto il: mer 28 gen 2004 12:06
Località: Torino / Traves in estate

Re: Firenze: addio ATAF e smembramento della rete

#88 Messaggio da Grande Puffo » mer 11 dic 2013 14:42

Perché è normale che nelle grandi ditte ci siano dei trattamenti migliori, infatti, come ti dicevo, non è un "privilegio", addirittura hanno una colonia in società con RATP (che non mi sembra una società mal gestita). I costi folli non sono le colonie o qualche scatto di carriera in più, i costi folli sono i dirigenti nominati dai politici con retribuzioni fuori mercato, i consigli di amministrazione con 15 membri o gli ex dirigenti in pensione che tornano ogni tanto per una "consulenza" inutile e strapagata. Se le privatizzazioni servissero a tagliare quelli nessuno si opporrebbe.
DAL 30/05/07 COMPARE DEL CHEESEBURGER ®
DAL 25/04/09 SVACCATO IRREVERSIBILE
DAL 13/12/09 NO MORETTAV ®
Arena si è arenata. E direi, con quel nome...

Avatar utente
Grande Puffo
***
***
Messaggi: 11269
Iscritto il: mer 28 gen 2004 12:06
Località: Torino / Traves in estate

Re: Firenze: addio ATAF e smembramento della rete

#89 Messaggio da Grande Puffo » mer 11 dic 2013 14:52

Altro sarebbe prevedere degli integrativi di nuova concezione che a fronte di un migliore trattamento economico prevedano delle deroghe ai contratti nazionali. GTT ha due picchi di traffico scolastico in orario 7-8 e 14-15 e non riesce a gestirli per le norme sulla durata massima delle pause. Io credo che un sindacato intelligente (leggi CISL e UIL) potrebbe accettare degli spezzati 6-9 e 13-16 in cambio del mantenimento di condizioni migliori di quelle previste dal CCNL e di un “mobility management” che porti a fare orari scomodi, ma vicino a casa.
DAL 30/05/07 COMPARE DEL CHEESEBURGER ®
DAL 25/04/09 SVACCATO IRREVERSIBILE
DAL 13/12/09 NO MORETTAV ®
Arena si è arenata. E direi, con quel nome...

Avatar utente
Trullo
**
**
Messaggi: 2025
Iscritto il: mar 20 gen 2009 16:05
Località: 15 km a nord della Madonnina

Re: Firenze: addio ATAF e smembramento della rete

#90 Messaggio da Trullo » mer 11 dic 2013 14:58

Grande Puffo ha scritto:Perché è normale che nelle grandi ditte ci siano dei trattamenti migliori,
.. che spesso sono compensati (o almeno lo erano nei periodi di "vacche grasse") da stipendi più bassi rispetto alle piccole
E mentre marciavi con l'anima in spalle
Vedesti un uomo in fondo alla valle
Che aveva il tuo stesso identico umore
Ma la divisa di un altro colore

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti