Firenze: addio ATAF e smembramento della rete

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
Trullo
**
**
Messaggi: 2025
Iscritto il: mar 20 gen 2009 16:05
Località: 15 km a nord della Madonnina

Re: Firenze: addio ATAF e smembramento della rete

#121 Messaggio da Trullo » ven 13 dic 2013 8:11

A proposito di cinesi
http://www.repubblica.it/tecnologia/201 ... -73438678/


Morire di polmonite a 15 anni dopo un mese passato lavorando 70-80 ore a settimana
E mentre marciavi con l'anima in spalle
Vedesti un uomo in fondo alla valle
Che aveva il tuo stesso identico umore
Ma la divisa di un altro colore

daucus
**
**
Messaggi: 8109
Iscritto il: mar 13 apr 2004 14:03
Località: Lontano, molto lontano, dall'Adige, dal Po e dal Piave

Re: Firenze: addio ATAF e smembramento della rete

#122 Messaggio da daucus » ven 13 dic 2013 11:26

Grande Puffo ha scritto: Questo si risolve confermando gli integrativi con alcune norme aggiuntive, per esempio con un riconoscimento economico a chi effettua turni spezzati con pause molto lunghe (più di quanto previsto dal CCNL). Troppo difficile per l'imprenditoria italiota media.
In qualche luogo hanno risolto facendo fare i due "turnini" a personale distinto, che dalle 9 alle 13 fa lavori di officina o di ufficio o di controlleria.
oppure dandogli un incentivo non economico (mai turni di lavoro nel weekend e festivi)
Messaggio in lingua toscana:
coloro che ignorano le "finezze" di tale lingua sono pregati dall'astenersi da considerazioni sul significato delle parole, che potrebbe essere diverso da quello delle altre lingue
NO moderatori razzisti e ignoranti

Avatar utente
Grande Puffo
***
***
Messaggi: 11079
Iscritto il: mer 28 gen 2004 12:06
Località: Torino / Traves in estate

Re: Firenze: addio ATAF e smembramento della rete

#123 Messaggio da Grande Puffo » ven 13 dic 2013 12:47

Si può anche fare. A Torino ci sono alcune signore che hanno contratti part-time con turno fisso 6-9 e basta. Si alzano presto, poi vanno a casa, fanno un riposino, poi fanno le "quasi casalinghe". Se si taglia fuori la CGIL con gli altri si discute.
DAL 30/05/07 COMPARE DEL CHEESEBURGER ®
DAL 25/04/09 SVACCATO IRREVERSIBILE
DAL 13/12/09 NO MORETTAV ®
Arena si è arenata. E direi, con quel nome...

ciiv
**
**
Messaggi: 2113
Iscritto il: gio 23 nov 2006 8:58
Località: Venezia, Veneto, quando possibile in giro
Contatta:

Re: Firenze: addio ATAF e smembramento della rete

#124 Messaggio da ciiv » ven 20 nov 2015 18:59

A quanto pare, anche se con nuovi soci, ATAF è sopravvissuta. Sono tornato Mercoledì da 4 giorni a Firenze, pensavo di trovare Busitalia (che è cmq socio di maggioranza) o roba simile, quindi bus verdi e grigi come d esempio a Rovigo con la scritta Busitalia, vari mezzi con altre scritte ecc e invece .... ATAF che per altro sta rinnovando e bene (anche se non sono un amante delle solo due porte) il parco automezzi.
1,20 Il biglietto valevole 90 minuti su Tram, autobus e Treni regionali, assolutamente concorrenziali in Italia.

Secondo me quella di mantenere il nome è stata una scelta azzeccata, così pure come i colori dei bus!
Dice il saggio:"Inutile discutere con uno scemo, ti porta nel suo campo e ti batte con l'esperienza!"

Avatar utente
quattroe28
***
***
Messaggi: 13914
Iscritto il: mar 24 gen 2006 21:34
Località: sull'Arno nei pressi di dove entro il 2018 la tramvia avrebbe dovuto attraversarlo
Contatta:

Re: Firenze: addio ATAF e smembramento della rete

#125 Messaggio da quattroe28 » ven 20 nov 2015 21:08

mi permetto di contraddirti: quei bus mercedes sono della Regione e hanno una nuova livrea
e busitalia è stata sconfitta da RATP nella gara per il servizio su gomma.
per questo non sono stati ripellicolati gli altri bus...
Finalmente avremo i binari Daucus per i treni metropolitani a Statuto, ma purtroppo non il tram a Gavinana
cari forumisti.... potreste smetterla di scrivere quell'orrore di "bho" e ritornare al classico ed esatto "boh"????????

ciiv
**
**
Messaggi: 2113
Iscritto il: gio 23 nov 2006 8:58
Località: Venezia, Veneto, quando possibile in giro
Contatta:

Re: Firenze: addio ATAF e smembramento della rete

#126 Messaggio da ciiv » sab 21 nov 2015 12:12

Questo non lo sapevo anche perchè è una cosa fresca fresca, appena del 14 Ottobre 2015. Per altro leggo che ancora ufficialmente non c'è stata l'assegnazione. Il servizio in ogni caso non inizierà prima di Aprile - Maggio 2015, quindi per ora è ancora ATAF il servizio. Però allora è strano che i nuovi autobus viola,appena acquistati portino la scritta ATAF se dovrà cambiare tutto.

Speriamo non aumentino il biglietto, perchè, come detto, al momento è un prezzo/servizio che non ha eguali in Italia, almeno nelle grandi città.

In ogni caso, da turista eh, il servizio mi sembra tutt'ora buono, gli autobus hanno l'annuncio delle fermate e anche la comunicazione esterna per i non vedenti.Unica cosa, ma lo avevo già notato nelle altre mie occasioni, gli autisti (a parte qualche raro caso) non sono per niente disponibili e informati (o lo fanno apposta non lo so) ma un autista della lnea C3 non può non sapere che fa capolinea di la della strada dove si può prendere il tram e fare due fermate per la stazione quando, visto che il D non passava (c'era un po di confusione a Firenze Mercoledì) gli ho chiesto se prendendo quello c'era modo di cambiare, facendomi poi prendere un taxi per non perdere il treno. Ho scoperto per caso sta cosa, ma mi ha fatto girare le balle. Così come un autista che fa la linea D non può non sapere che ferma attaccato a ponte vecchio e dirmi che non ci va facendomi scendere appena passato l'arno e farmi fare 10 minuti a piedi per poi alla fermata di pontevecchio vedermelo passare davanti.
O è ignoranza del lavoro che fai o è menefreghismo, in tutti e due i casi non va bene. Ma a parte questo nel complesso, ripeto il servizio a Firenze non mi pare malaccio, c'è di peggio molto peggio in giro.
Dice il saggio:"Inutile discutere con uno scemo, ti porta nel suo campo e ti batte con l'esperienza!"

luca295
***
***
Messaggi: 24614
Iscritto il: mar 18 nov 2008 18:21

Re: Firenze: addio ATAF e smembramento della rete

#127 Messaggio da luca295 » sab 21 nov 2015 12:36

Una precisazione, ciiv. Il costo del biglietto dipende dalla AP che affida il servizio, e non dall'impresa che lo esercita .

Avatar utente
quattroe28
***
***
Messaggi: 13914
Iscritto il: mar 24 gen 2006 21:34
Località: sull'Arno nei pressi di dove entro il 2018 la tramvia avrebbe dovuto attraversarlo
Contatta:

Re: Firenze: addio ATAF e smembramento della rete

#128 Messaggio da quattroe28 » dom 22 nov 2015 0:28

resto sconcertato da questi comportamenti degli autisti....
Finalmente avremo i binari Daucus per i treni metropolitani a Statuto, ma purtroppo non il tram a Gavinana
cari forumisti.... potreste smetterla di scrivere quell'orrore di "bho" e ritornare al classico ed esatto "boh"????????

ciiv
**
**
Messaggi: 2113
Iscritto il: gio 23 nov 2006 8:58
Località: Venezia, Veneto, quando possibile in giro
Contatta:

Re: Firenze: addio ATAF e smembramento della rete

#129 Messaggio da ciiv » lun 23 nov 2015 11:54

Eppure sono esperienze vissute in prima persona.

Potrei però anche dire che ho trovato un signore simpaticissimo, cortesissimo, disponibilissimo al bussino che vende i biglietti in parte della stazione di S.M.N. o che ho trovato un autista gentile proprio sul D, va detto però che in questo caso è era una graziosa (molto) donzella :-D e si sa, le donne sono per caratteristica più cortesi.

Diciamo anche questo, se no sembra che siano tutti tutti scortesi, certo è che rimangono di più i casi negativi, almeno per la mia esperienza.
Dice il saggio:"Inutile discutere con uno scemo, ti porta nel suo campo e ti batte con l'esperienza!"

daucus
**
**
Messaggi: 8109
Iscritto il: mar 13 apr 2004 14:03
Località: Lontano, molto lontano, dall'Adige, dal Po e dal Piave

Re: Firenze: addio ATAF e smembramento della rete

#130 Messaggio da daucus » lun 23 nov 2015 16:06

Io non ne sarei sconcertato, visto che fanno un mestieraccio, hanno grane interne e il traffico non li aiuta (almeno i cantieri lavorassero 24/7 , cosa che aiuterebbe tantissimo)
Messaggio in lingua toscana:
coloro che ignorano le "finezze" di tale lingua sono pregati dall'astenersi da considerazioni sul significato delle parole, che potrebbe essere diverso da quello delle altre lingue
NO moderatori razzisti e ignoranti

ciiv
**
**
Messaggi: 2113
Iscritto il: gio 23 nov 2006 8:58
Località: Venezia, Veneto, quando possibile in giro
Contatta:

Re: Firenze: addio ATAF e smembramento della rete

#131 Messaggio da ciiv » lun 23 nov 2015 19:21

Guarda, senza voler far polemica, dappertutto fanno un mestieraccio, anche a Bologna non brillano per cortesia però io cose del genere, in giro non ne ho mai trovate, ne a Roma, ne a Napoli, ne a Milano......quantomeno le cose le sanno e, magari malavoglia te le dicono.
Qui il problema, dando per scontata la buona fede è il non sapere quello che fai, non conoscere per dove passi, le fermate che fai.....che forse è ancora peggio.

Se poi fosse fatto apposta, bè nessuno obbliga nessuno a fare un lavoro, cambiare che forse è meglio.
Dice il saggio:"Inutile discutere con uno scemo, ti porta nel suo campo e ti batte con l'esperienza!"

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 36115
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Firenze: addio ATAF e smembramento della rete

#132 Messaggio da E412 » mar 24 nov 2015 14:01

Bisogna vedere per chi lavorano e da quanto tempo operano a Firenze.
Può infatti capitare che neoassunti, magari appena arrivati in città, non abbiano granchè presente la toponomastica e i percorsi delle varie linee. In altri casi (dalle mie parti, ad esempio), può capitare che alcune linee o alcune corse siano espletate da un'altra società, i cui autisti non conoscono granchè bene la "rete" urbana al di fuori del loro usuale percorso.
Però due su due su linee diverse mi fa pensare un po' male.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

luca295
***
***
Messaggi: 24614
Iscritto il: mar 18 nov 2008 18:21

Re: Firenze: addio ATAF e smembramento della rete

#133 Messaggio da luca295 » mar 24 nov 2015 15:01

Pero' ambedue i casi che menzioni non sono una giustificazione . Se fai l'autista hai come minimo il dovere morale di sapere come funziona il tpl nella tua città per informare l'utenza ( senza la quale non avresti neanche il lavoro) .

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti