ANM Napoli - Gli autisti dovranno controllare il biglietto

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
Avatar utente
eurostar78
*
*
Messaggi: 307
Iscritto il: lun 02 ago 2010 22:55
Località: Napoli...ma da 6 anni a Genova

ANM Napoli - Gli autisti dovranno controllare il biglietto

#1 Messaggio da eurostar78 » ven 07 set 2012 13:25

L' Azienda Napoletana Mobilità dichiara il suo stato di forte indebitamento e provvederà a tagli e stratagli. Ultima news: gli autisti dovranno aprire solo la porte anteriore e controllare i biglietti dei passeggeri.
Ho provato solo ad immaginare la scena....

L'articolo da "Il Mattino"
Immagine
Napoli C.le - London Waterloo
Dir 2400 Napoli C.le 15.20 - Roma Ter 17.56
EN 212 PALATINO Roma Ter 19.40 - Paris Lyon 9.50
ES* Paris Nord 17.20 - London Waterloo 20.15

Avatar utente
Jacopo Fioravanti
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 4864
Iscritto il: ven 04 giu 2004 15:53
Località: Ferrara

Re: ANM Napoli - Gli autisti dovranno controllare il bigliet

#2 Messaggio da Jacopo Fioravanti » ven 07 set 2012 13:50

Mah, se si vuole che Napoli si avvicini gradualmente ad una condizione di città normale, occidentale, bisogna iniziare a metter mano anche a questi aspetti. In molte città è già così e funziona senza proteste, per esempio - per fare due esempi che conosco bene - a Dublino e a Madrid. A Madrid i bus hanno due porte, si scende in mezzo e si sale solo davanti, se non mostri un abbonameno o non timbri un biglietto l'autista ti richiama. Non ho mai visto nessuno tentare di non pagare. A Dublino, come a Londra, i bus hanno addirittura una sola porta, prima scende chi deve scendere poi sale chi deve salire, senza titolo di viaggio non sali, anche lì mai visto furbi (scorretti sì, tipo gente che fuma al piano superiore dei doubledecker, prontamente sgamata dall'autista attraverso la CCTV, o che mangia o beve a bordo e poi lascia i resti sui sedili o sul pavimento, ma tentativi di evasione tariffaria mai).
Jacopo Fioravanti
Ferrovie.it


E da levante il crepuscolo mosse alla conquista del cielo, e la tenebra mosse alla conquista della terra. Nella foschia s'accese, e luccicò subito, la stella della sera.

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 37835
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: ANM Napoli - Gli autisti dovranno controllare il bigliet

#3 Messaggio da E412 » ven 07 set 2012 13:54

Sistema che in ambito urbano io comunque osteggio, indipendentemente da dove viene impiegato.
Per me l'unico che funziona nelle grandi città senza fare le belle statuine è quello milanese, sali e scendi dove vuoi.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
Jacopo Fioravanti
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 4864
Iscritto il: ven 04 giu 2004 15:53
Località: Ferrara

Re: ANM Napoli - Gli autisti dovranno controllare il bigliet

#4 Messaggio da Jacopo Fioravanti » ven 07 set 2012 14:01

E comunque, in riferimento al contenuto dell'articolo, a me preoccupano di più il prospettato abbattimento del parco da 900 a 600 vetture e dei depositi da 10 a 2...
Jacopo Fioravanti
Ferrovie.it


E da levante il crepuscolo mosse alla conquista del cielo, e la tenebra mosse alla conquista della terra. Nella foschia s'accese, e luccicò subito, la stella della sera.

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 16816
Iscritto il: mer 06 feb 2008 22:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: ANM Napoli - Gli autisti dovranno controllare il bigliet

#5 Messaggio da Ae 4/7 » ven 07 set 2012 14:16

E412 ha scritto:Sistema che in ambito urbano io comunque osteggio, indipendentemente da dove viene impiegato.
A me sembra infatti che rallenti inutilmente l'incarrozzamento (conosco bene il sistema, purtroppo, perché a Locarno (sulla qualifica di città si può anche discutere, sta di fatto che c'è un'autolinea urbana...), pur vigendo formalmente l'autocontrollo, troppo spesso gli autisti aprono solo la porta anteriore).
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Avatar utente
eurostar78
*
*
Messaggi: 307
Iscritto il: lun 02 ago 2010 22:55
Località: Napoli...ma da 6 anni a Genova

Re: ANM Napoli - Gli autisti dovranno controllare il bigliet

#6 Messaggio da eurostar78 » ven 07 set 2012 16:37

Il fatto è che a Napoli (ma succede un po' in tutta Italia e l'ho verificato di persona) si sale dietro e davanti, ma molti salgono anche al centro mentre i passeggeri scendono. Ma quante volte volevo scendere e mi ostacolavano perchè all'apertura della porta centrale si buttavano sul bus come capre???

Poi, in una città dove aspetti un bus mezz'ora e si accumulano venti persone alla fermata, quale sarà il tempo di fermata del bus per far salire e controllare i passeggeri? E quanto traffico si va a creare per le strade (strette) di Napoli dove certo non esiste la corsia riservata? E quanti ti bestemmieranno col bus fermo da 3 minuti che a Via Salvator Rosa oppure ai Ponti Rossi crea una coda di 5 km?

Posso dire una cavolata? Quando ero piccolo (inizio anni '80) c'era ancora la figura del bigliettaio. Rimettere quella a bordo. Solo così potrai essere sicuro che tutti sono in regola col biglietto. Vero, è uno stipendio in più, ma hai il biglietto pagato da tutti.

In quanto ai tagli dei bus è un po' la storia del serpente che si morde la coda: tagli --> servizio scadente --> meno bus --> più auto in strada --> bus vuoti --> tagli --> servizio scadente --> meno bus....
Immagine
Napoli C.le - London Waterloo
Dir 2400 Napoli C.le 15.20 - Roma Ter 17.56
EN 212 PALATINO Roma Ter 19.40 - Paris Lyon 9.50
ES* Paris Nord 17.20 - London Waterloo 20.15

Avatar utente
aspirante
**
**
Messaggi: 5848
Iscritto il: ven 20 giu 2008 15:20
Località: Piovarolo

Re: ANM Napoli - Gli autisti dovranno controllare il bigliet

#7 Messaggio da aspirante » ven 07 set 2012 16:42

Concordo. Rimetti il bigliettaio e i portoghesi spariscono!
Viva i FLIRT, viva Stadler....... Ma anche Bombardier.............

Avatar utente
Jacopo Fioravanti
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 4864
Iscritto il: ven 04 giu 2004 15:53
Località: Ferrara

Re: ANM Napoli - Gli autisti dovranno controllare il bigliet

#8 Messaggio da Jacopo Fioravanti » ven 07 set 2012 17:37

Il bigliettaio, che in pratica significa bus con doppio agente, è economicamente impraticabile ed è sparito ovunque da decenni (io ho 38 anni e non l'ho mai visto in nessuna città d'Europa).
Al limite, se la soluzione della controlleria in carico all'autista non piace, l'alternativa è un aumento esponenziale della frequenza della controlleria (e quindi, come è ovvio, dell'organico a ciò dedicato). Saranno comunque stipendi in più da pagare, ma sempre meno rispetto all'introduzione della figura del bigliettaio e, in ogni caso, saranno posti di lavoro in più, i quali oltre tutto si ripagheranno abbondantemente con l'abbattimento dell'evasione, se è vero che è ai livelli ai quali si dice che sia.
Se mai, visto il particolare contesto (ricordo immagini viste su un canale TV nazionale in cui i ciclomotoristi multati a Napoli stracciavano il verbale in faccia all'agente di polizia municipale e se ne andavano facendo carosello e sgassando), c'è da tener presente, nel fare i conti, che su x sanzioni ANM ne incasserà k*x con k<1 e che potrebbe essere necessaria una scorta armata alla controlleria (come già oggi avviene ad esempio a Ravenna su alcune linee e in alcuni orari, ma mi risulta anche altrove).
Jacopo Fioravanti
Ferrovie.it


E da levante il crepuscolo mosse alla conquista del cielo, e la tenebra mosse alla conquista della terra. Nella foschia s'accese, e luccicò subito, la stella della sera.

Avatar utente
etna805
***
***
Messaggi: 17219
Iscritto il: lun 22 dic 2003 7:15
Località: dove il Mar Tirreno si sposa con il Mar Jonio!!!
Contatta:

Re: ANM Napoli - Gli autisti dovranno controllare il bigliet

#9 Messaggio da etna805 » ven 07 set 2012 20:32

Intensificare i controlli a bordo bus (copiando Trenitalia)? :megaball:

Tra l'altro sulla MetroNapoli più volte mi è capitato di vedere controlli all'uscita dalle stazioni, si potrebbe fare qualcosa di simile anche per i bus (anche se non credo sia un po' più complicato rispetto ad una fermata della metro) ::-?:
ma che è sto membro FOL?
moderatore contabile farlocco® controllore GTT farlocco®
professore di fenomenologia del benvenuto nei forum ferroviari italici
io viaggio in FLAIRT
Fotografie Etniche

Avatar utente
aspirante
**
**
Messaggi: 5848
Iscritto il: ven 20 giu 2008 15:20
Località: Piovarolo

Re: ANM Napoli - Gli autisti dovranno controllare il bigliet

#10 Messaggio da aspirante » ven 07 set 2012 23:13

Allora alle fermate. In fondo sarebbero ausiliari. E comunque se tutti fanno i biglietti i soldi escono. Uno dei problemi economici è proprio il non pagare il biglietto. E spesso le controllerie fanno scendere ma il biglietto non lo fanno fare o pagare la multa. Tutti quelli che non prendon le metro, tra tornelli e controlli, si lanciano sul bus, fidando nel fatto che quasi sicuramente non capita nulla.
Viva i FLIRT, viva Stadler....... Ma anche Bombardier.............

Avatar utente
eurostar78
*
*
Messaggi: 307
Iscritto il: lun 02 ago 2010 22:55
Località: Napoli...ma da 6 anni a Genova

Re: ANM Napoli - Gli autisti dovranno controllare il bigliet

#11 Messaggio da eurostar78 » ven 07 set 2012 23:29

Se tutti paghassero il biglietto i soldi per il doppio agente ci sarebbero...eccome!

I controllori: per esperienza posso dire che a Napoli li ho beccati la stragrande maggioranza delle volte verso il centro. Ti posso dire che se ti vai a prendere l' OF a piazza Arenella per prendere la Tangenziale e scendi a Piazza Nazionale ti sei fatto il viaggio gratis.
Vedere i controllori in zone come Miano oppure sul C44 verso i Camaldoli mi fa pensare che si sono persi...

Mi riesce difficile immaginare l'autista che deve stare fermo minuti per far salire e controllare/emettere il biglietto per tutti. Questo a Napoli mi lascia perplesso.
Il problema di Napoli è che oltre ai mezzi su ferro, il servizio di bus è pressochè scadente e i bus hanno un indice di riempimento basso. E non pensiamo solo all' R2 al Corso Umberto. Per il napoletano medio in città si gira in macchina... :x
Immagine
Napoli C.le - London Waterloo
Dir 2400 Napoli C.le 15.20 - Roma Ter 17.56
EN 212 PALATINO Roma Ter 19.40 - Paris Lyon 9.50
ES* Paris Nord 17.20 - London Waterloo 20.15

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25106
Iscritto il: lun 22 dic 2003 9:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: ANM Napoli - Gli autisti dovranno controllare il bigliet

#12 Messaggio da paolo656 » sab 08 set 2012 7:15

Personalmente ritengo che in qualche modo ci dovrebbe essere una coscienza civile che "obblighi" mentalmente a pagare. Questa coscienza però devo ancora vederla, si dice sia presente quantomeno in parte in alcuni Paesi nordici, ma non saprei dire se quel "si dice" corrisponda al vero o a un mito.

Di certo questa coscienza non è molto presente in Italia.

Dovrebbe essere naturale pagare un servizio, se non lo è...beh, allora bisogna trovare una soluzione per cercare di affrontare il problema. Ricordo di non aver pagato il biglietto autobus in due occasioni, una negli anni 90 di ritorno da un paio di giorni in treno sforando la durata oraria di una decina di minuti (formalmente ero non regolare, ma il biglietto alla salita era regolare) e un paio di settimane fa una corsa su 30 della settimana....per mancata richiesta da parte, appunto, del bigliettaio che in Russia è una figura sempre presente.

Costa la figura aggiuntiva? sì. Conviene? dipende dall'evasione.

Se un bigliettaio recupera 20 biglietti aggiuntivi in un'ora, sono circa 24 euro. Se l'importo è questo, meglio un bigliettaio aggiuntivo che niente, almeno una persona si paga lo stipendio e il viaggiatore forse diventa più civile. Però, sinceramente, mi cadono le braccia.

Avatar utente
aspirante
**
**
Messaggi: 5848
Iscritto il: ven 20 giu 2008 15:20
Località: Piovarolo

Re: ANM Napoli - Gli autisti dovranno controllare il bigliet

#13 Messaggio da aspirante » sab 08 set 2012 8:30

Ci sono linee, specie quelle che vanno verso la periferia, dove i controllori non si sono mai materializzati, e li capisco......
Viva i FLIRT, viva Stadler....... Ma anche Bombardier.............

Avatar utente
eurostar78
*
*
Messaggi: 307
Iscritto il: lun 02 ago 2010 22:55
Località: Napoli...ma da 6 anni a Genova

Re: ANM Napoli - Gli autisti dovranno controllare il bigliet

#14 Messaggio da eurostar78 » lun 28 ott 2013 13:14

Riprendo questo vecchio, ma non troppo, topic a riguardo dell’ ANM.
Secondo le ultime notizie, o meglio tweet, dal Sindaco De Magistris, l’azienda avrebbe ricevuto qualcosa come 300 macchine (alcuni citano anche 500/600) da impiegare nei servizi quotidiani, andando a riempire le enormi carenze del servizio.
Qualcuno ha avuto riscontro? No, perché da quanto vedo le attese alle fermate sono sull’ordine dei 25 / 30 minuti e con punte anche di 80 minuti.
Sul Mattino leggo di autisti aggrediti, bus presi a sassate con autisti feriti, aggressioni verbali che spesso sfociano in risse, etc etc.
In attesa di leggere di più se sapete…
Immagine
Napoli C.le - London Waterloo
Dir 2400 Napoli C.le 15.20 - Roma Ter 17.56
EN 212 PALATINO Roma Ter 19.40 - Paris Lyon 9.50
ES* Paris Nord 17.20 - London Waterloo 20.15

Avatar utente
VT98
**
**
Messaggi: 1843
Iscritto il: dom 29 feb 2004 22:15
Località: Vittuone-Arluno

Re: ANM Napoli - Gli autisti dovranno controllare il bigliet

#15 Messaggio da VT98 » lun 28 ott 2013 13:18

eurostar78 ha scritto: Sul Mattino leggo di autisti aggrediti, bus presi a sassate con autisti feriti, aggressioni verbali che spesso sfociano in risse, etc etc.
Terzo Mondo.
"Indicare se cieco, sordo, imbecille, scemo di mente o mentecatto"- Censimento del Regno d'Italia - 1871

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite