Filobus e bus Svizzera

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
cf
**
**
Messaggi: 2052
Iscritto il: lun 01 mag 2006 10:18
Località: Berna - Ticino (Svizzera)
Contatta:

Re: Filobus e bus Svizzera

#61 Messaggio da cf » ven 15 giu 2012 20:02

Pare anche che à La Chaux-de-Fonds (città situata a 1000 metri di quota con un inverno molto rigido, molto di più rispetto a San Gallo) in inverno sia necessario sbrinare tutte le linee aeree prima di far uscire i filobus dal deposito. Cosa che costa molto. Non dimentichiamoci poi che nelle montagne neocastellane l'inverno è molto lungo.
(ma potrebbe anche questa essere una scusa)
CF
L'altro dì andando a Cevi...

Coccodrillo
**
**
Messaggi: 9990
Iscritto il: lun 10 mag 2004 19:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Re: Filobus e bus Svizzera

#62 Messaggio da Coccodrillo » ven 15 giu 2012 21:16

La Siberia non è/era piena di filobus?
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

Avatar utente
cf
**
**
Messaggi: 2052
Iscritto il: lun 01 mag 2006 10:18
Località: Berna - Ticino (Svizzera)
Contatta:

Re: Filobus e bus Svizzera

#63 Messaggio da cf » sab 16 giu 2012 10:19

La mano d'opera in Sibera costa molto meno, comunque:
cf ha scritto:potrebbe anche questa essere una scusa
ciao
L'altro dì andando a Cevi...

Coccodrillo
**
**
Messaggi: 9990
Iscritto il: lun 10 mag 2004 19:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Re: Filobus e bus Svizzera

#64 Messaggio da Coccodrillo » mer 27 giu 2012 18:27

Ginevra ha ordinato 33 filobus articolati VanHool ExquiCity. Consegna fra la primavera del 2013 e il 2014, con opzioni per 10 e 13 veicoli supplementari. Fra le caratteristiche cabina chiusa e centrale, marcia autonoma con batterie, due assi motori e sollevamento automatico trolley.

Foto da Google: http://www.google.ch/search?hl=it&clien ... 4QTf1pmJAw (alcune sono di veicoli in versione diesel-elettrica e/o da 25 metri)

E da SSC: http://www.skyscrapercity.com/showpost. ... stcount=65 (via Google)
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

Avatar utente
cf
**
**
Messaggi: 2052
Iscritto il: lun 01 mag 2006 10:18
Località: Berna - Ticino (Svizzera)
Contatta:

Re: Filobus e bus Svizzera

#65 Messaggio da cf » lun 02 lug 2012 14:31

una sola parola: orribili
CF
L'altro dì andando a Cevi...

Coccodrillo
**
**
Messaggi: 9990
Iscritto il: lun 10 mag 2004 19:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Re: Filobus e bus Svizzera

#66 Messaggio da Coccodrillo » lun 02 lug 2012 20:25

Pare che, secondo la TPG, gli SwissTrolley siano delle baracche. Da qui l'acquisto dai belgi.
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 16837
Iscritto il: mer 06 feb 2008 22:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Filobus e bus Svizzera

#67 Messaggio da Ae 4/7 » lun 02 lug 2012 21:30

Boh, in effetti, al pari dei Solaris (acquistati in gran quantità dalle FART, per esempio), non mi danno una grande sensazione di robustezza...
Detto, beninteso, da semplice utente, e pure non particolarmente esperto della materia, che però la differenza con la solidità dei prodotti Saurer (http://www.tpg.ch/trolleybus-saurer), tanto per fare un esempio, la percepisce...

P.S. A proposito di FART, l'altro giorno ho intravisto nel deposito di S. Antonio (a meno che non fosse un'allucinazione mattutina; btw, perché la corsa 502 parte da P. Brolla due minuti prima delle altre quando in realtà prima delle 6:37/38 non parte quasi mai (sia dannato chi ha tolto il treno in coincidenza col Tilo delle 7:03 (ex-6:59 o 6:53))?) un autobus in parte in livrea FART e in parte in livrea gialla (Autopostale?)...
(Ma non è l'unico veicolo strambo, tempo fa ne girava anche uno color "verde XMPR"; anche il modulo 2+3 installato nel già angusto bus a due piani (credo il solo superstite, quello con la pubblicità di una nota banca) è degno di nota)
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

FFS
*
*
Messaggi: 624
Iscritto il: ven 19 ago 2011 14:51

Re: Filobus e bus Svizzera

#68 Messaggio da FFS » dom 08 lug 2012 10:19

A dire la verità a Friborgo circolano esclusivamente filobus Hess e funzionano molto bene, a me sembrano anche belli robusti e se la sono cavata bene anche con le temperature fino a -30° e le strade innevate e ghiacciate di questo inverno.

Coccodrillo
**
**
Messaggi: 9990
Iscritto il: lun 10 mag 2004 19:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Re: Filobus e bus Svizzera

#69 Messaggio da Coccodrillo » ven 20 lug 2012 18:43

Negli anni ho trovato e digitalizzato alcune mappe e orari del passato, se qualcuno volesse fare confronti con il presente, ecco qua:

:arrow: http://forumfiles.milanotrasporti.org/C ... ia_TPL.zip (file ZIP di 13 MB)
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

Coccodrillo
**
**
Messaggi: 9990
Iscritto il: lun 10 mag 2004 19:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Re: Filobus e bus Svizzera

#70 Messaggio da Coccodrillo » lun 23 lug 2012 9:54

Uno dei primi bus della linea 7, numero mai usato finora a Lugano, a differenza degli altri da 1 a 12.

Immagine
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

Avatar utente
cf
**
**
Messaggi: 2052
Iscritto il: lun 01 mag 2006 10:18
Località: Berna - Ticino (Svizzera)
Contatta:

Re: Filobus e bus Svizzera

#71 Messaggio da cf » lun 13 ago 2012 11:04

Sull'ultimo numero di FartinForma (http://www.centovalli.ch/fart/fartinfor ... rma_13.pdf) trovo questo editoriale:
I bus in Vallemaggia

Fiorenzo Quanchi
Membro CdA FART

Dal 1965, anno della soppressione della mitica
Valmaggina (che era in servizio dal 1907), i bus
della FART si sono fatti piano piano spazio
sulle strade e nei cuori dei valmaggesi che ne
hanno via via saputo apprezzare i servizi erogati
a favore degli abitanti e dei turisti. Grazie
ai trasporti scolastici il bus fa parte della vita
quotidiana dei giovani valmaggesi che lo associano
da subito all’idea di trasporto pubblico.
Il miglioramento del collegamento stradale, assicurato
al momento della soppressione del
treno, anche se durato troppo a lungo e non
ancora completato, ha permesso (indecenza a
parte della tratta Rotonda Solduno – Ponte
Brolla) di accorciare i tempi di percorrenza garantendo
all’utente il viaggio Locarno-Cavegno
in circa 50 minuti. L’azienda ha sempre avuto
a cuore il costante rinnovamento dei mezzi di
trasporto e sulla tratta circolano oggi bus ecologici
e capienti in grado, grazie anche all’impegno
degli autisti, di soddisfare al meglio tutte
le esigenze. Le 18 corse giornaliere, assicurano
alla valle un collegamento pubblico moderno
ed efficiente che consente di trasportare annualmente
circa 450'000 passeggeri all’anno
con una costante crescita annuale.
Un viaggio Locarno-Cavergno è consigliato
non solo ai turisti ma a tutti quanti vogliono
ammirare comodamente le bellezze che il paesaggio
e la natura della bassa e media Vallemaggia
sa offrire anche percorrendola in bus.
Una o più soste in uno dei numerosi villaggi
della valle permetterà di approfittare appieno
dell’occasione e completare la giornata con una
visita a qualcuno dei numerosi siti d’interesse
storico disseminati lungo il tragitto, di passare
qualche ora lungo il fiume e nella natura e di
avere qualche momento di ristoro per gustare
qualche specialità della Vallemaggia.
C'è da chiedersi se F. Quanchi abbia mai preso nella sua vita il bus della Vallemaggia.
Ribadico il concetto già spiegato altrove: il servizio dell'autolinea della Vallemaggia è scadente, anzi pessimo!
L'orario non è adattato ai bisogni dell'utenza, il bus è costantemente in ritardo e le coincidenze a Locarno sono fantasiose.
Senza parlare della frequenza: un bus ogni ora è, nel 2012, assolutamente insufficiente! Nella Svizzera tedesca, regioni meno popolate hanno da tempo un servizio con cadenza bi-oraria (ma in Ticino Borradori ha occhi solo per i Tilo).

CF
L'altro dì andando a Cevi...

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 16837
Iscritto il: mer 06 feb 2008 22:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Filobus e bus Svizzera

#72 Messaggio da Ae 4/7 » lun 13 ago 2012 20:49

Se non altro voi al mattino il cadenzamento semiorario lo avete, tant'è che per prendere il TiLo delle 7:03 da Locarno mi tocca andare a Ponte Brolla a piedi per prendere il bus delle 6:34 (che è, per inciso, sempre in ritardo; nondimeno alle volte riesco perfino a prendere il TiLo delle 6:47).
Alla sera, inoltre, alternando i bus con la Centovallina, si riesce perfino ad avere un cadenzamento orario... :megaball:

Una lamentela sentita da parte di Valmaggesi è che i sedili dei Solaris (che per farci il viaggio Locarno-Cavergno proposto da FQ sono anche abbastanza duretti, IMHO) sembrano buttati dentro a caso, con un sacco di posti che guardano indietro...
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25107
Iscritto il: lun 22 dic 2003 9:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Filobus e bus Svizzera

#73 Messaggio da paolo656 » lun 13 ago 2012 20:57

Coccodrillo ha scritto:La Siberia non è/era piena di filobus?
E' piena di filubus, così come è piena la Russia in generale. Non ho mai visto operazioni di sghiacciamento. Il clima però ragionevolmente è più secco.

Filobus ci sono anche al di sopra del circolo polare artico, e tra l'altro sono l'asse portante dei trasporti locali di molte zone.

Avatar utente
cf
**
**
Messaggi: 2052
Iscritto il: lun 01 mag 2006 10:18
Località: Berna - Ticino (Svizzera)
Contatta:

Re: Filobus e bus Svizzera

#74 Messaggio da cf » mar 21 ago 2012 8:32

L'azienda di trasporti pubblici di Ginevra vorrebbe eliminare la rete filoviaria per sostituirla con un sistema che permetta di "ricaricare" i bus alle fermate
Una linea di test sarà inaugurata il prossimo anno.
http://www.20min.ch/ro/news/geneve/stor ... e-30394168

CF
L'altro dì andando a Cevi...

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25107
Iscritto il: lun 22 dic 2003 9:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Filobus e bus Svizzera

#75 Messaggio da paolo656 » mar 21 ago 2012 8:42

Aiutooooooooooooo

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti