Filobus e bus Svizzera

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 16603
Iscritto il: mer 06 feb 2008 22:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Filobus e bus Svizzera

#46 Messaggio da Ae 4/7 » sab 09 lug 2011 23:25

Curiosità losannesi (credo per Gymnaestrada ::-?: ):

Immagine
BVB 732 alla fermata MetroBus della stazione. :shock:

Immagine
Il veicolo di servizio TL 046.
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Avatar utente
cf
**
**
Messaggi: 2029
Iscritto il: lun 01 mag 2006 10:18
Località: Berna - Ticino (Svizzera)
Contatta:

Re: Filobus e bus Svizzera

#47 Messaggio da cf » sab 16 lug 2011 12:16

Ae 4/7 ha scritto: BVB 732 alla fermata MetroBus della stazione.
me esiste ancora la fermata metrobus?

@Coccodrillo: grazie per il racconto sui filobus di lugano
L'altro dì andando a Cevi...

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 16603
Iscritto il: mer 06 feb 2008 22:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Filobus e bus Svizzera

#48 Messaggio da Ae 4/7 » sab 16 lug 2011 17:18

Sì, esiste ancora (anche se non è più marcata come tale). Viene anche usata, saltuariamente, in occasione di ripristino del servizio MetroBus (si chiama ancora così) oppure in caso di corse speciali, segnatamente per manifestazioni a Beaulieu.
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Avatar utente
cf
**
**
Messaggi: 2029
Iscritto il: lun 01 mag 2006 10:18
Località: Berna - Ticino (Svizzera)
Contatta:

Re: Filobus e bus Svizzera

#49 Messaggio da cf » mar 19 lug 2011 10:07

Ae 4/7 ha scritto:in occasione di ripristino del servizio MetroBus (si chiama ancora così)
era questo che non sapevo, grazie
CF
L'altro dì andando a Cevi...

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 16603
Iscritto il: mer 06 feb 2008 22:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Filobus e bus Svizzera

#50 Messaggio da Ae 4/7 » ven 29 lug 2011 15:32

Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 16603
Iscritto il: mer 06 feb 2008 22:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Filobus e bus Svizzera

#51 Messaggio da Ae 4/7 » dom 31 lug 2011 22:26

Oggi ho usato il 315 (ex-10) delle FART (è uno di quei casi in cui considero sempre seriamente l'opzione automobile, pur essendo un pessimo conducente (dicono i miei passeggeri)) per recarmi in Valmaggia.
Andata con la corsa 421 (16:20 da Locarno), senza troppi problemi.
Ritorno con la corsa 428 (Cavergno pt. 17:58), effettuata con il Neoplan "ti porto a scuola" (mi diceva un'autoctona che gli altri bus a due piani sarebbero morti e defunti (io, in ogni caso, non li ho più visti)); qualche orario di passaggio:
Giumaglio (dove sono salito io): 18:27 anziché 18:12
Gordevio 18:40/42 anziché 18:27
Ponte Brolla 18:54 anziché 18:36
Locarno ar. 19:08 anziché 18:55 (sono restato a bordo apposta).
E chi doveva prendere il TiLo delle 19:03, magari con una coincidenza per oltre Gottardo (coincidenza prevista nell'orario ufficiale)? Che servizio schifoso... (non che mi sia sorpreso, per la verità)

Tra l'altro, numerosi sedili del bus occupati da sacchi da montagna...
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Avatar utente
cf
**
**
Messaggi: 2029
Iscritto il: lun 01 mag 2006 10:18
Località: Berna - Ticino (Svizzera)
Contatta:

Re: Filobus e bus Svizzera

#52 Messaggio da cf » lun 01 ago 2011 13:25

Caro nicolò,
il servizio bus per la Vallemaggia è da decenni pessimo. In valle si usa il bus solo se non si hanno alternative.
Da quando uso io il bus (da cica 20 anni) la puntualità è sempre stata pessima, da qui il detto "i bus di FART i è sempre in ritard".
I bus a due piani sono effettivamente (per fortuna) praticamente spariti.
Uno dei grossi problemi della linea 315 (non mi abituerò mai al passaggio da 10 a 315) è che la gente è obbligata a acquistare il biglietto sul bus. Non capisco perché non mettono dei distributori automatici di biglietti, almeno nelle fermate più frequentate (tutte le fermate di Locarno + Ponte Brolla (potrebbero farne uno in comune con la Centovallina) + Avegno di fuori (campeggio) + Avegno + Gordevio + Maggia + Cevio + Bignasco).
Per quel che riguarda le coincidenze a Locarno con la rete FFS, non ci si può fidare, tanto che io (quelle poche volte che torno in valle non in auto) mi faccio portare a Ponte Brolla (-> centovallina) o a Locarno.
Se ci fosse ancora la Valmaggina il discorso sarebbe diverso...

CF
L'altro dì andando a Cevi...

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 16603
Iscritto il: mer 06 feb 2008 22:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Filobus e bus Svizzera

#53 Messaggio da Ae 4/7 » lun 01 ago 2011 15:23

Caro Claudio,
lo so bene come sia il servizio in Valle, è che ogni volta che lo utilizzo mi sorprendo di quanto faccia pena... (E dire che il Dir. delle FART abita proprio in Valmaggia, se non sbaglio...)

Oltre ad installare degli automatici presso le principali fermate, si potrebbe anche pensare di introdurre l'autocontrollo (che non c'è, di fatto, neanche sugli autobus urbani) in modo tale da permettere alla gente di imbarcarsi anche dalle porte posteriori...
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Avatar utente
cf
**
**
Messaggi: 2029
Iscritto il: lun 01 mag 2006 10:18
Località: Berna - Ticino (Svizzera)
Contatta:

Re: Filobus e bus Svizzera

#54 Messaggio da cf » mar 02 ago 2011 6:28

Ae 4/7 ha scritto:lo so bene come sia il servizio in Valle, è che ogni volta che lo utilizzo mi sorprendo di quanto faccia pena...
Valo lo stesso per me.
E le autorità comunali della valle tacciono (tanto vanno tutti in auto...).

Altro aneddoto: alcuni anni fa i giovani della valle avevano raccolto le firme per introdurre un bus notturno nei fine settimana. Non se ne fece nulla, "cosa troppo" si disse allora. Peccato perché avrebbe forse permesso di evitare alcuni incidenti. Che non fosse redditizio è scontato, ma un servizio alla popolazione non deve sempre e per forza essere redditizio.

CF
L'altro dì andando a Cevi...

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 16603
Iscritto il: mer 06 feb 2008 22:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Filobus e bus Svizzera

#55 Messaggio da Ae 4/7 » mar 02 ago 2011 10:59

La corsa di mezzanotte (che c'è tutti i giorni) non basta? Tanto a Locarno a quell'ora chiude tutto... :megaball::
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 16603
Iscritto il: mer 06 feb 2008 22:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Filobus e bus Svizzera

#56 Messaggio da Ae 4/7 » mar 09 ago 2011 18:22

Il servizio automobilistico (MetroBus) in sostituzione del m1 (ex-TSOL) losannese è cominciato ieri. A parte la qualità (già non delle più elevate) del servizio precipitata in un abisso, segnalo ai potenziali interessati (collezionisti di titoli di trasporto) che presso alcune fermate sono stati collocati "distributori" di biglietti umani, con tanto di macchinetta Syro a tracolla come ai vecchi tempi (stasera li ho visti a UNIL-Dorigny e Montelly). Peccato solo per le uniformi non storiche... :D :D
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

FFS
*
*
Messaggi: 624
Iscritto il: ven 19 ago 2011 14:51

Re: Filobus e bus Svizzera

#57 Messaggio da FFS » mer 12 ott 2011 12:51

Anche AMSA ha un servizio abbastanza scadente, soprattutto per quanto riguarda la scarsa puntualità. Nelle ore serali inoltre la frequenza è bassissima e l'ultima corsa non è che alle 23.04 (da Mendrisio, Stazione) durante la settimana. Abito a Coldrerio, se devo prendere la S10 delle 15:42 per andare a Lugano e prendere l'ICN delle 16.12 non posso rischiare di prendere il bus 501 delle 15:27 ma prendo quello delle 15:15. In teoria il 501 delle 15:27 arriverebbe in tempo (alle 15:37 circa) ma dovendo preventivare sempre almeno 5 minuti di ritardo devo prendere quello prima. Il biglietto poi va fatto sul bus. L'AMSA è forse l'unica azienda di trasporto in svizzera ad avere ancora il bigliettaio sui propri bus, il guaio è che tale servizio è presente solo su alcune corse della linea urbana 501 perché c'è una sola bigliettaia... Il risultato è che il biglietto lo deve fare l'autista, il che ritarda spesso la partenza dalle varie fermate. Ultimamente si iniziano a vedere le platee di cemento per installare i distributori automatici, spero che non ci voglia un decennio poi per vederli in funzione.
Altri problemi sono a volte la scarsa chiarezza delle informazioni tipo a Mendrisio, Ospedale dove sulla tettoia sono indicate certe linee, sul cartello della fermata delle altre e sugli orari delle altre ancora oppure a Serfontana, fermata che si è trasformata ormai da vari mesi in "La Mia Tana" e nessuno ha ripulito il cartello. Sempre alla stessa fermata poi l'illuminazione della tettoia è guasta da anni ma sono sicuro che non è l'unico caso.
Problemi di puntualità l'hanno anche i servizi di trasporto scolastico: a causa dei ritardi gli alunni arrivano in classe in ritardo.

Se poi confrontiamo con Friborgo ad esempio l'AMSA ne esce proprio malconcia. I servizi di autobus e filobus TPF li trovo davvero di buona qualita: frequenza delle corse elevata anche la sera e la domenica, servizi puntuali con garanzia delle coincidenze tra le varie linee, autisti cortesi e mezzi nuovi, puliti e sicuri, biglietteria umana alla stazione FFS con orari d'apertura estesi, bus di rinforzo nelle ore di punta.
Tra l'altro ho letto da qualche parte che a Friborgo dovrebbe essere in atto l'estensione della rete dei filobus con l'allungamento del tratto elettrificato della linea 1.

Coccodrillo
**
**
Messaggi: 9944
Iscritto il: lun 10 mag 2004 19:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Re: Filobus e bus Svizzera

#58 Messaggio da Coccodrillo » lun 14 mag 2012 8:35

Sembra che i verdi siano riusciti a salvare la linea aerea di La Chaux-de-Fonds per un certo tempo, nel senso che non verrà smontata (a meno di lavori stradali) anche dopo il ritiro di tutti i filobus previsto per una data indefinita fra l'estate del 2012 e il 2014.

Stato dei mezzi:
* Hess Swisstrolley articolati, ne circolano 3 su 5 per mancanza pezzi di ricambio
* Solaris Trollino 18, tutti e 4 restituiti al costruttore per problemi tecnici (sono i primi Solaris con due assi motori)
* Solaris Trollino 12, circolano tutti e 3
* Solaris ibridi da 18 metri, non è chiaro quanti siano (le cifre variano da 1 a 8), se si riveleranno soddisfacenti sostituiranno i rimanenti filobus

La linea 1 non vede più filobus del tutto, quindi i rimanenti si vedono sulle linee 2 e 4, e non sempre (per esempio non la domenica, quando le filovie 2 e 4 sono sostituite dalle autolinee 52 e 54, è comunque possibile non trovare filobus anche in settimana).

Pare si parli ancora di fusione fra TRN e TN (l'altra azienda di autobus e filobus del cantone), e tutto sommato qualche speranza di salvare i filobus di La Chaux-de-Fonds c'è. Ma meglio non farsi illusioni.
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

FFS
*
*
Messaggi: 624
Iscritto il: ven 19 ago 2011 14:51

Re: Filobus e bus Svizzera

#59 Messaggio da FFS » mar 12 giu 2012 9:40

Curioso come da una località all'altra la "politica" in materia di filobus sia diametralmente opposta: a Friborgo non vi è la minima intenzione di smantellare le tre linee esistenti (1: Marly-Portes de Friborg, 2: Les Dailles/Les Biches - Schoenberg e 3 Jura - Gare/Pérolles), anzi sono stati messi in servizio nuovi mezzi ed i progetti futuri prevedono un'estensione dell'elettrificazione della linea 1 e, forse (ma questo è un progetto a lungo termine), la completa pedonalizzazione dell'area compresa tra la stazione e la Place Python e, in concomitanza, il ritorno del tram.

Anche a Lugano, dopo aver smantellato tram, ferrovie locali e filobus si è deciso di tornare al punto di partenza con la futura rete tramviaria.

Qualcuno sa se vi sono ragioni particolari percui a La Chaux-de-Fonds i filobus non li vogliono più?

Coccodrillo
**
**
Messaggi: 9944
Iscritto il: lun 10 mag 2004 19:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Re: Filobus e bus Svizzera

#60 Messaggio da Coccodrillo » mar 12 giu 2012 19:35

La scusa di La Chaux-de-Fonds è che a causa di grossi lavori al piazzale della stazione, dove passano tutte le linee, i fili sono un impiccio.

Da notare che tutti i (pochi) filobus della rete sono a piano ribassato e moderni (5 Swisstrolley 18 del 2000 circa, 4 Trollino 18 e 3 Trollino 12). I Trollino 18 sono stati restituiti al mittente in quanto prototipi malfunzionanti con due assi motori.
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti