Filobus e bus Svizzera

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
augustus
***
***
Messaggi: 12313
Iscritto il: dom 14 ago 2005 23:48

Filobus e bus Svizzera

#1 Messaggio da augustus » sab 07 ago 2010 21:24

Apro questo topic perché ogni tanto ci sono segnalazioni riguardanti anche il TPL svizzero, esclusi i tram.
Inizio con la notizia che ho visto il 3 agosto scorso a Soletta un filobus della VBL di Lucerna (n. 205) circolare senza aste in presa (non c'é rete filoviaria a Soletta) e con due coperture sui pattini. Forse era lì per riparazioni.
Immagine
Non abbiate paura! Aprite, anzi, spalancate le porte a Cristo! S. Giovanni Paolo II

Coccodrillo
***
***
Messaggi: 10034
Iscritto il: lun 10 mag 2004 20:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Re: Filobus e bus Svizzera

#2 Messaggio da Coccodrillo » sab 07 ago 2010 21:41

Non si vede la foto. Comunque la fabbrica Hess è li vicino, a Bellach.
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

Avatar utente
augustus
***
***
Messaggi: 12313
Iscritto il: dom 14 ago 2005 23:48

Re: Filobus e bus Svizzera

#3 Messaggio da augustus » sab 07 ago 2010 22:35

Non abbiate paura! Aprite, anzi, spalancate le porte a Cristo! S. Giovanni Paolo II

Coccodrillo
***
***
Messaggi: 10034
Iscritto il: lun 10 mag 2004 20:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Re: Filobus e bus Svizzera

#4 Messaggio da Coccodrillo » sab 07 ago 2010 23:25

Funziona, ma è piccola :(
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

Coccodrillo
***
***
Messaggi: 10034
Iscritto il: lun 10 mag 2004 20:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Re: Filobus e bus Svizzera

#5 Messaggio da Coccodrillo » lun 09 ago 2010 17:07

Carro torre Fiat 645 N (ACTL 67) e filobus 101 (del 1954) e 126 (ex RhV Rheintalische Verkehrsbetriebe) salvati dal Club Svizzero dei Filobus: http://www.trolleybus.ch/tbital.html

Foto del 14 marzo 2010.

Immagine

:arrow: http://www.trambus.org/img/details.php?image_id=6063

Immagine

:arrow: http://www.trambus.org/img/details.php?image_id=6064
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 17035
Iscritto il: mer 06 feb 2008 23:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Filobus e bus Svizzera

#6 Messaggio da Ae 4/7 » lun 09 ago 2010 18:05

Sentito oggi alla radio:
Autopostale ha scritto:AutoPostale acquista 175 autobus nuovi
Messaggio dell‘ 09.08.2010
AutoPostale rinnova la propria flotta: nei prossimi due anni, il leader svizzero dei trasporti pubblici su autobus acquisterà 175 veicoli nuovi, forniti prevalentemente dai produttori EvoBus e Irisbus.

AutoPostale “ringiovanisce” ulteriormente la propria flotta, già moderna, acquistando 175 autobus tra il 2011 e il 2012. L’età media dei circa 2000 autopostali in circolazione sulle strade svizzere scende così a 6,6 anni. L’acquisto, per un volume di 63 milioni di franchi, è stato suddiviso in sei parti messe a concorso separatamente. Per ciascuna di esse, la scelta di AutoPostale è ricaduta sui seguenti veicoli:

bus urbano (a piano ribassato, ottimizzato per posti in piedi): Mercedes Benz Citaro e MAN Lion’s City A 21.
bus suburbano (a piano ribassato, ottimizzato per posti a sedere): Mercedes Benz Citaro Ü e SETRA S 415 NF.
Low Entry: Mercedes Benz Citaro LEÜ
bus extraurbano (con pavimento rialzato): Irisbus Crossway
bus articolato: Mercedes Benz Citaro
EvoBus è affiliata al 100% alla Daimler AG di Stoccarda che produce autobus dei marchi Mercedes Benz e SETRA. Irisbus è invece un produttore europeo con sede principale in Francia, a Saint-Priest presso Lione. L’azienda è nata nel 1999 da una joint venture tra il produttore di veicoli commerciali Iveco e Renault V.I. (Renault Véhicules Industriels).

Consegne a partire da marzo 2011

Tutti i veicoli acquistati rispettano la norma europea attualmente più severa in termini di emissioni, l’EEV (Enhanced Environmentally-Friendly Vehicle), e dispongono di un apparecchio di misurazione dei consumi di carburante che permette di adattare costantemente lo stile di guida alla situazione, realizzando così notevoli risparmi. Essi sono inoltre conformi ai requisiti della Legge sui disabili. In determinate zone di impiego i veicoli saranno dotati di impianti di videosorveglianza e dei più moderni sistemi di informazione per la clientela (schermi doppi).

Il concorso GATT / OMC è stato aperto il 19 agosto 2009 e la consegna dei nuovi autobus è prevista tra marzo 2011 e dicembre 2012.
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Coccodrillo
***
***
Messaggi: 10034
Iscritto il: lun 10 mag 2004 20:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Re: Filobus e bus Svizzera

#7 Messaggio da Coccodrillo » lun 09 ago 2010 18:11

Essi sono inoltre conformi ai requisiti della Legge sui disabili.
Come fanno con i mezzi a pianale alto? Usano autisti forzuti per caricare le carrozzine a mano? :megaball::

(seriamente, non ho mai visto montacarichi per bus in Europa, anche se negli Stati Uniti sono comuni)
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 17035
Iscritto il: mer 06 feb 2008 23:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Filobus e bus Svizzera

#8 Messaggio da Ae 4/7 » lun 09 ago 2010 18:15

Sugli Irisbus della TPC (linea Aigle - Villars) dovrebbe esserci il montacarichi... Lo spazio previsto per le sedie a rotelle "ruba" almeno sei o otto posti a sedere...
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Coccodrillo
***
***
Messaggi: 10034
Iscritto il: lun 10 mag 2004 20:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Re: Filobus e bus Svizzera

#9 Messaggio da Coccodrillo » lun 09 ago 2010 18:34

Hanno inventato i Low Entry apposta, che usino quelli...o hanno problemi?
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 17035
Iscritto il: mer 06 feb 2008 23:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Filobus e bus Svizzera

#10 Messaggio da Ae 4/7 » lun 09 ago 2010 19:10

Boh? Se guardi, si vede la porta per lo scompartimento sedie a rotelle, tra la P e la C...

Immagine
http://www.trambus.org/img/details.php?image_id=5490
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Avatar utente
augustus
***
***
Messaggi: 12313
Iscritto il: dom 14 ago 2005 23:48

Re: Filobus e bus Svizzera

#11 Messaggio da augustus » lun 23 ago 2010 22:12

Lucerna: stanno tirando di nuovo su un bifilare lato lago tra Schwanenplatz e Luzernerhof, proprio dove adesso c'è una parte della passeggiata (lato interno rispetto agli alberi). Lo avevano tolto tre settimane orsono poco prima del festival Blues e pensavo che fosse per sempre, anche perché i lavori di asfaltatura della strada sono stati ampiamente ultimati (sistemazione di un nuovo semaforo pedonale e di una nuova corsia ciclabile).

Winterthur: circola(no?) il primo filobus Hess sulla 1, identico a quelli della fornitura luglio 2009 a Lucerna.
Mio commento: ottimo, visto che un paio di anni fa Winti parlava di dismettere i filobus (costi equiparabili a quelli dei bus normali), ma per fortuna la popolazione ha detto di 'no'.
Tra l'altro i filobus Solaris Trollino non é che avessero entusiasmato (guasti).

Alcuni videi filoviari da Winti: http://stadtbus.winterthur.ch/tipps-ser ... ts/#c11094
Non abbiate paura! Aprite, anzi, spalancate le porte a Cristo! S. Giovanni Paolo II

Coccodrillo
***
***
Messaggi: 10034
Iscritto il: lun 10 mag 2004 20:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Re: Filobus e bus Svizzera

#12 Messaggio da Coccodrillo » lun 23 ago 2010 23:36

Basilea BVB, Lugano ACTL/TPL, Rheintal RhV, Thun STI, hanno in comune qualcosa :cry:
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

Avatar utente
augustus
***
***
Messaggi: 12313
Iscritto il: dom 14 ago 2005 23:48

Re: Filobus e bus Svizzera

#13 Messaggio da augustus » lun 23 ago 2010 23:45

Gud-bai filobus.... :cry: :cry: :cry:
Non abbiate paura! Aprite, anzi, spalancate le porte a Cristo! S. Giovanni Paolo II

Avatar utente
cf
**
**
Messaggi: 2079
Iscritto il: lun 01 mag 2006 11:18
Località: Berna - Ticino (Svizzera)
Contatta:

Re: Filobus e bus Svizzera

#14 Messaggio da cf » mar 24 ago 2010 11:45

Coccodrillo ha scritto:Basilea BVB, Lugano ACTL/TPL, Rheintal RhV, Thun STI, hanno in comune qualcosa :cry:
Puoi anche aggiungere Val de Ruz (1 linea) + 1 linea subrubana di Neuchâtel + rete suburbana di Losanna (due linee)

a Berna soppresse due linee (ne rimangono tre), ma riconvertite in tram (apertura in dicembre)
a Bienne soppressa una linea
a Winterthur soppressa una linea

a Basilea c'erano 3 linee
a Lugano 4 linee (?)
Rheintal 1 linea (?)
Thun 1 linea

In Svizzera, le città che possiedono una rete di filobus sono Ginevra (6 linee), Losanna (10 linee), Neuchâtel (4 linee), La Chaux-de-Fonds (3 linee), Friburgo (3 linee), Berna (3 linee), Zurigo (6 linee), Sciaffusa (1 linea), Winterthur (3 linee), Lucerna (6 linee), San Gallo (3 linee) e l'agglomerato di Vevey-Montreux (1 linea).

Credo sia tutto.
L'altro dì andando a Cevi...

Coccodrillo
***
***
Messaggi: 10034
Iscritto il: lun 10 mag 2004 20:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Re: Filobus e bus Svizzera

#15 Messaggio da Coccodrillo » mar 24 ago 2010 12:15

A Lugano c'era la 3/4: nata come due linee separate, riunita una prima volta, separata in due, riunita una seconda volta, dall'anno prossimo separata di nuovo in due. Purtroppo una parte perderà lo storico numero 3 che porta da 115 anni :cry:
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite