Ovovia di Genova

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
Avatar utente
E431.037
*
*
Messaggi: 784
Iscritto il: lun 18 dic 2006 22:15
Località: Genoa
Contatta:

Re: Ovovia di Genova

#61 Messaggio da E431.037 » mer 29 lug 2015 15:03

Tanto per continuare a friggere aria :D: stiamo parlando di un ipotetico (e speriamo rimanga tale) sistema di trasporto da utilizzare in una delle città caratterizzata da un'età media piuttosto elevata della popolazione... che non vedo tanto pronta a saltare su una cabina in movimento, per quanto minimo :D.
Oh listen to the jingle / The rumble and the roar
As she glides along the woodlands / Through the hills and by the shore
Hear the mighty rush of her engine / Hear that lonesome hobo's call
We're travelling through the jungles /On the Wabash Cannonball

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 37012
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Ovovia di Genova

#62 Messaggio da E412 » mer 29 lug 2015 15:13

Non saprei...secondo me quello è il problema minore. Potrebbe pesare maggiormente il movimento associato all'affollamento e al fatto che quando ci sali spesso la cabina stessa oscilla e quindi non fornisce un appoggio stabile, ma in ogni caso ho sempre pensato ad un normale sistema ad ammorsamento automatico, quindi con cabine in movimento.
Sulla cabinovia del Presena ce ne stanno circa due per stazione, ma sono relativamente piccole.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

luca295
***
***
Messaggi: 24614
Iscritto il: mar 18 nov 2008 18:21

Re: Ovovia di Genova

#63 Messaggio da luca295 » mer 29 lug 2015 15:42

ma, le cabine potrebbero essere anche trascinate su binari nelle fermate e non oscillare. Ma io non ho scritto che per questo e' un sistema adatto alla mobilita urbana pesante!!!

Comunque un sistema del genere fu ponderato anche a Bolzano qualche anno fa.

chicc0zz0
***
***
Messaggi: 10914
Iscritto il: mar 21 nov 2006 18:27
Località: Imperia Oneglia
Contatta:

Re: Ovovia di Genova

#64 Messaggio da chicc0zz0 » mer 29 lug 2015 15:48

E431.037 ha scritto:Per inciso, l'adozione di una funivia per un percorso in pianura, lungo un fondovalle, mi sembra assolutamente folle.
Già che ci siamo, mettiamo i pilastri sul Bisagno, così alla prima alluvione se li porta via :wall: :wall: :wall:
La Valbisagno, come del resto la Brignole-Nervi, va servita con tram in corsia riservata e le macchine si lasciano in un capiente parcheggio di interscambio (tipo a marassi)
U/S/R/iR = Bahn mit System - spostare persone
Una ferrovia comoda. Per tutti.
BANNATO DAI BUFFET FERROVIARI DELLA LIGURIA®

Avatar utente
Grande Puffo
***
***
Messaggi: 11127
Iscritto il: mer 28 gen 2004 12:06
Località: Torino / Traves in estate

Re: Ovovia di Genova

#65 Messaggio da Grande Puffo » gio 30 lug 2015 8:18

luca295 ha scritto:ma, le cabine potrebbero essere anche trascinate su binari nelle fermate e non oscillare.
Normalmente è così, sotto le cabine c'è un perno che scorre fra due guide in corrispondenza delle fermate.
DAL 30/05/07 COMPARE DEL CHEESEBURGER ®
DAL 25/04/09 SVACCATO IRREVERSIBILE
DAL 13/12/09 NO MORETTAV ®
Arena si è arenata. E direi, con quel nome...

Avatar utente
E431.037
*
*
Messaggi: 784
Iscritto il: lun 18 dic 2006 22:15
Località: Genoa
Contatta:

Re: Ovovia di Genova

#66 Messaggio da E431.037 » gio 30 lug 2015 10:13

chicc0zz0 ha scritto:La Valbisagno, come del resto la Brignole-Nervi, va servita con tram in corsia riservata e le macchine si lasciano in un capiente parcheggio di interscambio (tipo a marassi)
:=D>: Troppo banale: non permette titoloni come l'ovovia :D

@Grande Puffo:

A Torino, sostituiresti il tram 4 con una funivia?

:ciao:
Oh listen to the jingle / The rumble and the roar
As she glides along the woodlands / Through the hills and by the shore
Hear the mighty rush of her engine / Hear that lonesome hobo's call
We're travelling through the jungles /On the Wabash Cannonball

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 37012
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Ovovia di Genova

#67 Messaggio da E412 » gio 30 lug 2015 13:39

Grande Puffo ha scritto: Normalmente è così, sotto le cabine c'è un perno che scorre fra due guide in corrispondenza delle fermate.
Certo, ma il problema è se c'è o non c'è del gioco in quella guida. Sulle cabine del Passo Paradiso c'è, non mi ricordo con quelle di Pejo (x salire al Dos dei Cembri).

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

GiorgioXT
*
*
Messaggi: 380
Iscritto il: lun 16 gen 2012 18:40

Re: Ovovia di Genova

#68 Messaggio da GiorgioXT » gio 30 lug 2015 22:48

E431.037 ha scritto:Dall'articolo citato:

A network completato, sarà possibile trasportarvi 27 mila passeggeri all'ora.

Considerando che la rete dovrebbe comprendere 10 linee, la media oraria per linea è inferiore ad una linea di autobus (che peraltro, nella particolarissima situazione orografica di La Paz, difficilmente potrebbe essere competitiva).

Speriamo che nessuno veda l'articolo in Comune :mrgreen:
La velocità massima ammessa di una cabinovia salirà a 8 m/s con il nuovo regolamento europeo, e sono 28,8 kmh , non mi risultano linee bus urbane in italia (od altrove) con velocità commerciali così , usualmente si possono raggiungere solo con tram o metro su via completamente protetta , il Translohr di Padova -scelto perché in teoria più veloce e con maggiore accelerazione di un tram normale, ha una velocità commerciale di 18,9 kmh e viaggia in sede riservata per 2/3 del percorso.

a La Paz rispetto ai servizi di bus o minibus i tempi di percorrenza si sono più che dimezzati, il successo enorme del sistema , che è già in grado di pagarsi tutti i costi operativi con i ricavi dei biglietti (altra esclusività praticamente mondiale) è dato proprio dal vantaggio in termini di velocità e praticità di uso rispetto alle alternative ; da qui anche la spinta all'estensione della rete, perché tutti i quartieri vogliono essere collegati …

Sulla facilità di uso, suggerisco di vedere un po' i video - ce ne sono tanti su youtube soprattutto non collegati alle imprese - dove si può vedere chiaramente l'estrema facilità di uso non solo per persone anziane ma anche in sedia a rotelle.

Genova è una città che dovrebbe imparare e seguire la lezione … dove vi sono pendenze, orografia accidentata o ostacoli naturali od artificiali il trasporto a cavo è la soluzione meno impattante e costosa , la più efficiente e rapidamente attuabile

luca295
***
***
Messaggi: 24614
Iscritto il: mar 18 nov 2008 18:21

Re: Ovovia di Genova

#69 Messaggio da luca295 » gio 30 lug 2015 23:07

concordo con Giorgio, ma alcune precisazioni :
1) la velocità massima non e' la velocità commerciale. Per esempio, a 8 m/sec e un perditempo di 20 secondi a fermata , e fermate ogni 500 metri, la velocità commerciale sarebbe di circa 18 km/h. Comunque elevata.
2) il sistema Transhlor- chissa chi ha messo in giro queste cazzate :-D - non permette accelerazioni migliori di una normale tramvia, dato che il limite di accelerazione dipendente dall'aderenza per tali mezzi e' già superiore al limite di accelerazione ammissibile nel Tpl, circa 1,2 m/sec2. La migliore aderenza servirebbe giusto su livellette veramente notevoli, ma non siamo a San Francisco.
3) La soluzione ' cabinovia' per il trasporto urbano va valutata anche in funzione del bassisimo costo infrastrutturale e dal vasso costo di esercizio. Ha tuttavvia un limite nella capacità di picco di trasporto - a meno di non snaturla ( vedi minimetro di Perugia, che e' una cabinovia ad ammorsamento automatico in tutto per tutto, se non per il supporto ' rigido').
Pertanto : a La Paz e' probabilmente una soluzione particolarmente indovinata. A Genova, puo' esserlo, ma non su una direttrice massiva come la valbisagno- dove semplicemente andrebbe proseguita - a mo' di metrotramvia- la metropolitana.

Avatar utente
E431.037
*
*
Messaggi: 784
Iscritto il: lun 18 dic 2006 22:15
Località: Genoa
Contatta:

Re: Ovovia di Genova

#70 Messaggio da E431.037 » gio 30 lug 2015 23:15

GiorgioXT ha scritto:Genova è una città che dovrebbe imparare e seguire la lezione … dove vi sono pendenze, orografia accidentata o ostacoli naturali od artificiali il trasporto a cavo è la soluzione meno impattante e costosa , la più efficiente e rapidamente attuabile
Avendo già 3 funicolari ed una decina di ascensori (buona parte dei quali risalgono a fine '800/inizio '900, una mini-funicolare appena inaugurata) l'utilità del trasporto a cavo a Genova non è (e non è mai stata, almeno negli ultimi 120 anni) messa in discussione da nessuno. Eventualmente, la lezione - come per il calcio - possiamo impartirla :wink:

Quello che mi lascia assai perplesso (eufemismo) è che il percorso in questione si svolge interamente in fondovalle e non vi sono "pendenze, orografia accidentata o ostacoli naturali od artificiali". Personalmente, ritengo che una tranvia in sede propria sarebbe assai più efficiente e che queste fantasiose proposte servano solo a fare ostruzionismo, nonché a dare visibilità al proponente di turno...

:ciao:
Oh listen to the jingle / The rumble and the roar
As she glides along the woodlands / Through the hills and by the shore
Hear the mighty rush of her engine / Hear that lonesome hobo's call
We're travelling through the jungles /On the Wabash Cannonball

luca295
***
***
Messaggi: 24614
Iscritto il: mar 18 nov 2008 18:21

Re: Ovovia di Genova

#71 Messaggio da luca295 » gio 30 lug 2015 23:18

ma, semplicemente, non sono soluzioni alternative l'una all'altra, se non altro per la differenza-enorme-di costi infrastrutturali, e di capacità.
Per il resto, che si vada in piano o in salita per la cabinovia e' assolutamente irrilevante.

Avatar utente
sandro.raso
**
**
Messaggi: 5090
Iscritto il: lun 10 nov 2008 14:43

Re: Ovovia di Genova

#72 Messaggio da sandro.raso » ven 31 lug 2015 6:44

GiorgioXT ha scritto:
E431.037 ha scritto:La velocità massima ammessa di una cabinovia salirà a 8 m/s con il nuovo regolamento europeo, e sono 28,8 kmh , non mi risultano linee bus urbane in italia (od altrove) con velocità commerciali così
28,8 km/h (e arrotondiamo pure a 30) è la velocità MASSIMA, quella commerciale tenuto conto anche delle frequenti fermate sarà forse la metà.
Con opportuni accorgimenti (sede riservata e protetta) si potrebbe far meglio anche con i bus.
Immagine

luca295
***
***
Messaggi: 24614
Iscritto il: mar 18 nov 2008 18:21

Re: Ovovia di Genova

#73 Messaggio da luca295 » ven 31 lug 2015 8:47

i Bus sono fortemente antieconomici su direttrici pesanti

chicc0zz0
***
***
Messaggi: 10914
Iscritto il: mar 21 nov 2006 18:27
Località: Imperia Oneglia
Contatta:

Re: Ovovia di Genova

#74 Messaggio da chicc0zz0 » ven 31 lug 2015 15:11

proprio motivo per cui AMT è allo sbando più totale adesso... esercire le direttrici di forza con bus è un errore madornale e ora ne paghiamo i danni :roll:
U/S/R/iR = Bahn mit System - spostare persone
Una ferrovia comoda. Per tutti.
BANNATO DAI BUFFET FERROVIARI DELLA LIGURIA®

GiorgioXT
*
*
Messaggi: 380
Iscritto il: lun 16 gen 2012 18:40

Re: Ovovia di Genova

#75 Messaggio da GiorgioXT » ven 31 lug 2015 23:54

sandro.raso ha scritto: 28,8 km/h (e arrotondiamo pure a 30) è la velocità MASSIMA, quella commerciale tenuto conto anche delle frequenti fermate sarà forse la metà.
Con opportuni accorgimenti (sede riservata e protetta) si potrebbe far meglio anche con i bus.
No , con gli impianti attuali non si parla di fare fermate frequenti, i costi salirebbero di molto.
Le cabinovie come quelle di La Paz (Ankara, Medellin, Rio, Caracas) funzionano con 3-4 stazioni al massimo su lunghezze di 3-5 km. I tempi di rallentamento-carico-accelerazione possono essere compressi ben sotto il minuto . Le velocità commerciali reali di La Paz sono fra i 15 ed i 18 kmh , con una velocità max di 6 m/s. il vantaggio è quello di poter sorvolare in linea retta - per fare lo stesso percorso della linea rossa El Alto- Stazione La Paz in auto servono 5.7 km contro 2,8 e 20 minuti contro 10.

Sul fatto che sia possibile avere velocità commerciali più alte con bus sono estremamente dubbioso, attualmente a livello europeo è considerata una buona media quella dei 12 kmh. per salire sopra i 20 kmh serve una sede protetta davvero , perché anche gli asservimenti semaforici mostrano i loro limiti in condizioni di traffico intenso.

Concordo pienamente che Genova nel secolo scorso sia stata all'avanguardia nel trasporto urbano con gli ascensori, funicolari, la guidovia ... ma in tempi recenti?

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite