Filovia di San Remo

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
trambvs
*
*
Messaggi: 686
Iscritto il: ven 09 nov 2007 14:01

Re: Filovia di San Remo

#76 Messaggio da trambvs » gio 06 dic 2018 17:28

::-?:

intanto abbiamo il bis, 2 mezzi su 3 nella prima settimana di servizio mi sembra un buon primato...
Arma di Taggia: un altro bus ad idrogeno in panne, l'avvio del servizio è davvero sfortunato
e dire che il tempo per provarli e fare pre-esercizio non è di certo mancato...

Avatar utente
VT98
**
**
Messaggi: 1930
Iscritto il: dom 29 feb 2004 23:15
Località: Vittuone-Arluno

Re: Filovia di San Remo

#77 Messaggio da VT98 » gio 06 dic 2018 18:34

Ma poi, perché dei mezzi così lunghi ? In Liguria???
"Indicare se cieco, sordo, imbecille, scemo di mente o mentecatto"- Censimento del Regno d'Italia - 1871

trambvs
*
*
Messaggi: 686
Iscritto il: ven 09 nov 2007 14:01

Re: Filovia di San Remo

#78 Messaggio da trambvs » gio 06 dic 2018 20:17

non sono poi così lunghi, superano di poco i 13 m e pure su tre assi, quindi dovrebbero avere una certa maneggevolezza, piuttosto anomala invece è la configurazione, che li rende abbastanza goffi: sbalzi lunghi, passo tra 1° e 2 ° asse relativamente ridotto, mentre quello tra 2° e 3° asse (che stranamente è quello gemellato) è assai pronunciato
la stessa RT ha in dotazione 2 MAN lion's regio da 14 m che impiega sulla linea Sanremo - Andora, dove in punta la maggiore capienza rispetto ai "soliti" dodecametrici è indispensabile; molto meno sensato l'impiego di mezzi con maggiore lunghezza sulla ex-filoviaria Sanremo - Taggia, dove su molte corse circolano abitualmente bus da 10.5 m
vetture più capienti invece sarebbero state più idonee sulla linea Sanremo - Ventimiglia, che non piò essere esercita interamente con filobus a causa della SSE di Vallecrosia: insufficiente ad alimentare la lunga tratta "a sbalzo" fino al capolinea occidentale

intanto pare che anche il terzo (su tre) idrogenato si sia piantato, complimentoni! :shoot:

Avatar utente
MedieDistanze
**
**
Messaggi: 1303
Iscritto il: dom 28 ago 2011 16:14

Re: Filovia di San Remo

#79 Messaggio da MedieDistanze » gio 06 dic 2018 20:17

VT98 ha scritto:
gio 06 dic 2018 15:04
Io mi chiedo quanti danni faranno ancora gli econazisti a questo e ad altri paesi prima che ci prenderemo la briga di deportarli tutti in Kamchatka o come gazzo si scrive...
Nella giunta comunale che ha deliberato tutto quanto, cioè quella precedente all'attuale, di econazisti proprio non c'è n'era nessuno, né si annovera alcuna scelta particolarmente "ambientalista".
Per la precisione era la giunta di un noto concessionario d'auto locale.

Quoto le considerazioni di trambvs.
BASTA con l'IPO mattutina
Sciopero: le Frecce circoleranno regolarmente. Come i tuoi attributi, caro utente del servizio universale!

trambvs
*
*
Messaggi: 686
Iscritto il: ven 09 nov 2007 14:01

Re: Filovia di San Remo

#80 Messaggio da trambvs » ven 07 dic 2018 0:09

forse più che alla giunta comunale di Sanremo, comune che è il secondo azionista di RT (ma che detiene poco più del 15% delle quote, il resto è quasi esclusivamente in mano alla provincia), le responsabilità della decadenza del servizio filoviario e della scellerata scelta dell'idrogeno sono da imputare ai dirigenti che si sono succeduti nel tempo*
è comunque vero che i cda sono sempre stati in buona parte espressione dei potentati locali, basti pensare che negli anni '90 è stato presidente un noto ex ministro noto per una casa con vista sul colosseo
*tutta la vicenda si è evoluta in un arco temporale piuttosto lungo: la linea per Taggia è inutilizzata da oltre 3 lustri, mentre il progetto dei mezzi a idrogeno risale a 6/7 anni fa almeno, per decine e decine di mesi i VanHool sono rimasti ad ammuffire nel deposito aziendale di Imperia/Pontedassio senza muoversi di un centimetro

Avatar utente
MedieDistanze
**
**
Messaggi: 1303
Iscritto il: dom 28 ago 2011 16:14

Re: Filovia di San Remo

#81 Messaggio da MedieDistanze » ven 07 dic 2018 14:11

La quota dei bus a idrogeno non finanziata da Carige e dall'UE è stata pagata interamente dal comune di Sanremo, non dalla Provincia né dagli altri comuni. Proprio nello stesso periodo Sanremo intendeva diventare azionista di maggioranza di RT. Insomma, la faccenda idrogeno non mi pare scorretto attribuirla alla singola amministrazione sanremese, più che ai vertici aziendali, certamente conniventi, o alle autorità provinciali. Pure a suo tempo era sempre stata pubblicizzata come una trovata di palazzo Bellevue e non di Imperia.
Diverso e più articolato, come giustamente fai notare, è il discorso sulla filovia, da sempre invisa più alla società che alle amministrazioni locali.
BASTA con l'IPO mattutina
Sciopero: le Frecce circoleranno regolarmente. Come i tuoi attributi, caro utente del servizio universale!

Alelanteri
*
*
Messaggi: 138
Iscritto il: ven 19 feb 2016 10:55
Contatta:

Re: Filovia di San Remo

#82 Messaggio da Alelanteri » sab 08 dic 2018 10:41

Non mi risulta che l'idea dell'idrogeno fosse stata particolarmente spinta da Sanremo. Anzi

Inviato dal mio View2 Go utilizzando Tapatalk

We don't have to save the world. The world is big enough to look after itself.

What we have to be concerned about is whether or not the world we live in will be capable of sustaining us in it.

Avatar utente
VT98
**
**
Messaggi: 1930
Iscritto il: dom 29 feb 2004 23:15
Località: Vittuone-Arluno

Re: Filovia di San Remo

#83 Messaggio da VT98 » lun 10 dic 2018 8:43

MedieDistanze ha scritto:
gio 06 dic 2018 20:17

Per la precisione era la giunta di un noto concessionario d'auto locale.
Quasi sicuramente era un mio cliente... oggi le cazzàte green, sostenibili, animalste e via discorrendo sono un irresistibile richiamo elettorale per qualsiasi schieramento politico. Sono una tentazione troppo forte. Ergo, chiedo venia per aver "sospettato" lo zampino dei sinistroidi. Chiunque abbia avallato, sostenuto, sponsorizzato una soluzione del genere, resta sempre un profondo ignorante su questo tipo di soluzione.
"Indicare se cieco, sordo, imbecille, scemo di mente o mentecatto"- Censimento del Regno d'Italia - 1871

Alelanteri
*
*
Messaggi: 138
Iscritto il: ven 19 feb 2016 10:55
Contatta:

Re: Filovia di San Remo

#84 Messaggio da Alelanteri » lun 10 dic 2018 10:19

Sono tutt'altro che un sostenitore della passata giunta sanremese, ma le decisioni in merito sono state prese da Provincia, RT e all'epoca Fondazione Carige.
We don't have to save the world. The world is big enough to look after itself.

What we have to be concerned about is whether or not the world we live in will be capable of sustaining us in it.

Avatar utente
MedieDistanze
**
**
Messaggi: 1303
Iscritto il: dom 28 ago 2011 16:14

Re: Filovia di San Remo

#85 Messaggio da MedieDistanze » lun 10 dic 2018 18:35

Potresti documentare?
Ricordo che c'era stato un gran polverone attorno alla giunta sanremese per quella decisione, tuttora vi sono articoli con le dichiarazioni di Zoccarato che si intestava l'operazione.
BASTA con l'IPO mattutina
Sciopero: le Frecce circoleranno regolarmente. Come i tuoi attributi, caro utente del servizio universale!

Alelanteri
*
*
Messaggi: 138
Iscritto il: ven 19 feb 2016 10:55
Contatta:

Re: Filovia di San Remo

#86 Messaggio da Alelanteri » lun 10 dic 2018 19:29

http://liguria.bizjournal.it/2015/09/la ... lidrogeno/

https://www.comunedisanremo.it/dotAsset ... fbf0a9.pdf

In buona sostanza, a prescindere da chi poi l'ha cavalcata, è stata una scelta fortemente voluta dall'azienda, basata sul fatto che tra contributi europei e finanziamenti della Fondazione Carige sarebbe costato "poco".
We don't have to save the world. The world is big enough to look after itself.

What we have to be concerned about is whether or not the world we live in will be capable of sustaining us in it.

Avatar utente
MedieDistanze
**
**
Messaggi: 1303
Iscritto il: dom 28 ago 2011 16:14

Re: Filovia di San Remo

#87 Messaggio da MedieDistanze » gio 03 gen 2019 11:32

Nel mentre RT è entrata nella piattaforma di bigliettazione nugo di FSI.

Ieri almeno tre filobus 17xx in circolazione sulla V, urbano di Sanremo a gasolio. Problemi agli Agorà?
BASTA con l'IPO mattutina
Sciopero: le Frecce circoleranno regolarmente. Come i tuoi attributi, caro utente del servizio universale!

trambvs
*
*
Messaggi: 686
Iscritto il: ven 09 nov 2007 14:01

Re: Filovia di San Remo

#88 Messaggio da trambvs » gio 03 gen 2019 11:57

in effetti anche io ne ho visti in circolazione meno del solito (Irisbus Moovy, più che Agorà, per quanto la zuppa sia la medesima... :wink: ) negli scorsi giorni
c'è da dire che con l'arrivo dei Crossway (non ho ancora capito se sono stati consegnati tutti quelli previsti, mi pare 10), che vengono impiegati sulla Sanremo - Andora, si sono liberati parecchi mezzi; in teoria oltretutto ci sarebbero pure gli idrogenati per la Sanremo - Taggia, quindi tra Scania, Autodromo e MAN non dovrebbero mancare i mezzi ribassati da mandare sulla linea per Ventimiglia...

Avatar utente
MedieDistanze
**
**
Messaggi: 1303
Iscritto il: dom 28 ago 2011 16:14

Re: Filovia di San Remo

#89 Messaggio da MedieDistanze » gio 03 gen 2019 12:40

Giusto, grazie per la correzione.
I Crossway dovrebbero essere 8, se non mi son perso qualche aggiornamento.

Che abbiano fatto quadrare i bilanci posticipando i rinnovi assicurativi/revisioni?
BASTA con l'IPO mattutina
Sciopero: le Frecce circoleranno regolarmente. Come i tuoi attributi, caro utente del servizio universale!

trambvs
*
*
Messaggi: 686
Iscritto il: ven 09 nov 2007 14:01

Re: Filovia di San Remo

#90 Messaggio da trambvs » gio 03 gen 2019 15:32

tutto può essere, viste le indiscrezioni sul bilancio 2017 (che non è ancora stato pubblicato sul sito aziendale) con buchi milionari...
però i rinnovi assicurativi dovrebbero essere più o meno automatici, sono anni ormai che tali servizi non vengono messi a gara, quindi presumo abbiano un contratto pluriennale

Rispondi