Filovia di San Remo

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
filou
^_^
^_^
Messaggi: 25
Iscritto il: lun 20 ott 2008 18:24

Filovia di San Remo

#1 Messaggio da filou » lun 03 mag 2010 22:11

Quante linee e quanti veicoli
grazie
il francese

Coccodrillo
***
***
Messaggi: 10017
Iscritto il: lun 10 mag 2004 20:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Re: Filovia di San Remo

#2 Messaggio da Coccodrillo » mar 04 mag 2010 13:15

Tre linee, T, U e V (Taggia-Urbano di Sanremo-Ventimiglia) e una dozzina di filobus. Linea T interrotta da anni e per anni.
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

chicc0zz0
***
***
Messaggi: 10995
Iscritto il: mar 21 nov 2006 19:27
Località: Imperia Oneglia
Contatta:

Re: Filovia di San Remo

#3 Messaggio da chicc0zz0 » mar 04 mag 2010 13:31

sulla linea V: circolano ogni tanto filobus, da quando sono qui (circa 3 mesi) li avrò visti 3-4 volte, mi è poi stato detto che per una settimana circa era filobus la corsa delle 8.30 Sanremo-Ventimiglia.

sulla linea U: sempre filobus tranne festivi, anormalità, varie ed eventuali

è molto utile il filobus da queste parti perché essendo i veicoli sempre in coda (specialmente nei giorni "caldi") almeno non emettono emissioni quando stanno fermi :roll: :wall: :wall: :wall:
U/S/R/iR = Bahn mit System - spostare persone
Una ferrovia comoda. Per tutti.
BANNATO DAI BUFFET FERROVIARI DELLA LIGURIA®

trambvs
*
*
Messaggi: 600
Iscritto il: ven 09 nov 2007 14:01

Re: Filovia di San Remo

#4 Messaggio da trambvs » mar 04 mag 2010 20:31

Per quanto riguarda le linee ti hanno già correttamente risposto, qualche puntualizzazione:
- linea V (Sanremo-Ventimiglia), assegnata a livello di mezzi ai due capilinea e ormai solo Sanremo dispone di deposito filoviario, viene esercita esclusivamente con bus dalle corse di Ventimiglia e purtroppo non troppo diffusamente con filobus per le restanti di Sanremo, percorre la statale Aurelia litoranea dal centro di Sanremo (autostazione di p.zza Colombo) a Ventimiglia (piazza della Costituzione), attraversando gli abitati di Ospedaletti, Bordighera, (Piani di) Vallecrosia e Camporosso (al Mare). Frequenza ordinaria 15' - percorrenza da orario 40' - dovrebbero essere 6 tabelle più i rinforzi
- linea U (urbano di Sanremo), regolarmente esercita con filobus eccetto nei festivi o in caso di imprevisti, completamente sovrapposta, salvo alcune limitate variazioni, alle altre due linee interurbane, attraversa da est (La Brezza) a ovest (Villa Helios) l'abitato di Sanremo; il servizio serale prevede "fusioni" con le altre due linee che vengono organizzate su capolinea incrociati. Frequenza ordinaria 15' - percorrenza da orario 18' - 4 tabelle più rinforzo
- linea T (Sanremo-Taggia), interamente gestita dal deposito di Sanremo per anni è stata interrotta a causa di lavori stradali vari lungo il percorso, ancora oggi esercita con autobus per il mancato adeguamento del bifilare alle modifiche stradali realizzate nel frattempo, da Sanremo (autostazione di p.zza Colombo) percorrendo la costa raggiunge Arma di Taggia dove devia verso l'interno per raggiungere infine l'abitato di Taggia (p.zza IV Novembre). Frequenza ordinaria 20' - percorrenza da orario 30' - 4 tabelle più rinforzo
Ultima modifica di trambvs il mar 04 mag 2010 22:33, modificato 1 volta in totale.

trambvs
*
*
Messaggi: 600
Iscritto il: ven 09 nov 2007 14:01

Re: Filovia di San Remo

#5 Messaggio da trambvs » mar 04 mag 2010 20:53

Parlando di mezzi purtroppo la situazione risulta altrettanto poco rosea:
- serie 1600-1603 Menarini F201LU TIBB, tra i migliori mezzi in dotazione alla Riviera Trasporti, sono stati consegnati nel 1988 e sono dotati di marcia autonoma con accumulatori, quasi esclusivamente impiegati sulla linea U, solo i primi 3 della serie sono oggi in servizio. Lungh. 12 m - 3 porte a soffietto - 30 posti a sedere - 66 posti in piedi - livrea arancio ministeriale
- serie 1700-1713 BredaMenarini F220LU 4001.05 AEG, consegnati nel 1992 non si sono dimostrati all'altezza dei predecessori, dotati di marcia autonoma sia con accumulatori che con motogeneratore diesel, a oggi solo 10 risultano in servizio mentre effettivamente utilizzati e utilizzabili ne risultano poco più della metà, sono e sono stati impiegati su tutte le linee. Lungh. 12 m - 3 porte a soffietto - 30 posti a sedere - 52 in piedi - livrea arancio ministeriale con fasce in alluminio naturale
- serie 1800-1801 Ganz-Solaris Trollino 12, consegnati nel 2007 ed entrati in servizio l'anno successivo, sono dotati di marcia autonoma con motoalternatore a gasolio, vengono prevalentemente utilizzati sulla linea U. Lungh. 12 m - 3 porte rototraslanti - livrea bianca con inserti in arancio e azzurro
- vettura storica 29 (ex 1129 RT) FIAT 2411 Cansa, parte della gloriosa serie 21-32 della STEL, che gestiva il servizio filoviario prima del 1983, è il mezzo per eccellenza della filovia del ponente ligure, consegnata nel 1957 ha svolto servizio regolare fino alla metà degli anni '80, fortunatamente conservato e revisionato periodicamente si presenta tuttora nelle condizioni (quasi) d'origine e nella classica livrea bianco panna e blu oltremare. Lungh. 11 m - 2 porte a soffietto - 24 posti a sedere - 66 in piedi - guida a destra

trambvs
*
*
Messaggi: 600
Iscritto il: ven 09 nov 2007 14:01

Re: Filovia di San Remo

#6 Messaggio da trambvs » mar 04 mag 2010 20:57

Ça suffit? :wink:

Se ci sono altre domande, chiedi pure! :ciao:

chicc0zz0
***
***
Messaggi: 10995
Iscritto il: mar 21 nov 2006 19:27
Località: Imperia Oneglia
Contatta:

Re: Filovia di San Remo

#7 Messaggio da chicc0zz0 » mer 05 mag 2010 11:13

pensavo che fossero messi peggio come numero di unità (grazie per le precisissime informazioni!!!) in quanto a parco mezzi

comunque l'offerta U è ampiamente sovradimensionata, la stragrande maggioranza delle corse non vede un'affluenza superiore alle 10 persone.

Non so chi ha acquistato i filobus, soprattutto in tempi recenti (vedi i Trollino), ma secondo me è uno spreco, proprio vista la scars(issima) frequentazione.
U/S/R/iR = Bahn mit System - spostare persone
Una ferrovia comoda. Per tutti.
BANNATO DAI BUFFET FERROVIARI DELLA LIGURIA®

ESCity81
**
**
Messaggi: 3890
Iscritto il: dom 11 ott 2009 18:56

Re: Filovia di San Remo

#8 Messaggio da ESCity81 » mer 05 mag 2010 11:43

I Trollino sono stati acquistati con un finanziamento regionale, inizialmente destinato all'ATC Spezia (che oltre ai Trollino, doveva acquistare anche 7 F19 inizialmente destinati a nancy, Francia, ma poi rimasti all'Ansaldobreda) che però, stante i ritardi dell'ANAS e la cronica mancanza di una pianificazione a lungo termine di Comune e ATC per quanto riguarda l'organizzazione del servizio filoviario, alla fine sono stati dirottati a Sanremo.
Ultima modifica di ESCity81 il mer 05 mag 2010 15:45, modificato 1 volta in totale.
DAVIDE - ESCity

Avatar utente
quadro88
*
*
Messaggi: 837
Iscritto il: sab 01 mag 2004 14:47
Località: Sanremo / Roma SCV / Vibo Valentia-Pizzo / Bagheria

Re: Filovia di San Remo

#9 Messaggio da quadro88 » mer 05 mag 2010 15:35

Sono belle macchine, comode ma un po' troppo plasticose.
Giuseppe e Paolo fratelli di FOL
AD DELLE FERROVIE VATICANE
IO STO CON IL PAPA
Non nobis, non nobis Domine, sed Nomini tuo da gloriam

trambvs
*
*
Messaggi: 600
Iscritto il: ven 09 nov 2007 14:01

Re: Filovia di San Remo

#10 Messaggio da trambvs » mer 05 mag 2010 20:51

Chi se ne occupa in officina me ne ha parlato molto bene, inclusi tecnici giunti appositamente dalla Polonia per la messa a punto.

Non sapevo invece del dirottamento di fondi da La Spezia a Sanremo.

@ chicc0zz0: in realtà il parco filoviario in dotazione (3+10+2=15) sarebbe appena giusto se si volessero esercire le tre linee esistenti interamente con filobus, purtroppo però sul Ventimiglia ci sono le questioni di turni (le vetture che sono assegnate lì sono per forza autobus non essendo più abilitato ai filobus, se non quelli in demolizione, il deposito di Vallecrosia) mentre su Taggia non è attiva la linea. Se aggiungiamo che comunque i Breda realmente atti al servizio sono meno dei 10 disponibili, non è che la situazione sia poi così rosea...
Concordo sul sovradimensionamento dell'urbano, che, se non ricordo male, anni fa aveva addirittura una frequenza di 12'; l'affluenza era comunque simile all'attuale salvo in punta.
Quanto allo spreco dell'acquisto di nuovi mezzi, sinceramente punterei il dito altrove, più a monte: perché di 3 linee filoviarie ne funziona di fatto solo una con mezzi elettrici? Cosa impedisce di effettuare i turni affidati al deposito di Sanremo sul Ventimiglia con filobus peraltro disponibili in deposito? Perché non si riattiva la linea T, ora che non sussiste più la scusa dei vari e lunghi lavori stradali sono ultimati (marcia autonoma questa sconosciuta, pur con mezzi tri-modali), o quantomeno non si fanno pressioni su chi ha modificato la viabilità senza preoccuparsi dell'adeguamento e del ripristino del bifilare?
Ma d'altronde non c'è da stupirsi che le logiche siano altre, sapendo che anni fa vennero demoliti mezzi quasi nuovi (4 IVECO 471.12 Ansaldo Portesi) solo perché non dotati di servosterzo, l'attuale gestione non fa certo eccezione! :wall:

chicc0zz0
***
***
Messaggi: 10995
Iscritto il: mar 21 nov 2006 19:27
Località: Imperia Oneglia
Contatta:

Re: Filovia di San Remo

#11 Messaggio da chicc0zz0 » mer 05 mag 2010 23:37

concordo in tutto e per tutto!! :=D>: :=D>: :=D>
tra l'altro, sul discorso frequentazione, ho sempre trovato piu pieni i bus della linea V rispetto a quelli della U. Sarebbe davvero necessario utilizzare i filobus su quella linea eventualmente coadiuvati da bus
U/S/R/iR = Bahn mit System - spostare persone
Una ferrovia comoda. Per tutti.
BANNATO DAI BUFFET FERROVIARI DELLA LIGURIA®

Avatar utente
MedieDistanze
**
**
Messaggi: 1126
Iscritto il: dom 28 ago 2011 16:14

Re: Filovia di San Remo

#12 Messaggio da MedieDistanze » ven 30 nov 2012 12:46

BASTA con l'IPO mattutina
Sciopero: le Frecce circoleranno regolarmente. Come i tuoi attributi, caro utente del servizio universale!

Avatar utente
cotta_f
*
*
Messaggi: 557
Iscritto il: sab 27 nov 2010 19:31
Località: imperia
Contatta:

Re: Filovia di San Remo

#13 Messaggio da cotta_f » sab 01 dic 2012 6:21

la storia e' cosi': in provincia di Imperia c'e' qualche personaggio che mangia bene. ho letto che costano quasi 1000000 di euro l'uno!!!!!! E io pago!!!!!!!!!!!!!!!!!!! :shoot:
Cotta Fabio

chicc0zz0
***
***
Messaggi: 10995
Iscritto il: mar 21 nov 2006 19:27
Località: Imperia Oneglia
Contatta:

Re: Filovia di San Remo

#14 Messaggio da chicc0zz0 » ven 21 dic 2012 9:34

poi si parla di spending review, tagli ai servizi e quant'altro..

quanti calci in culo, con scarpe antinfortunistiche però :wall: :wall: :wall:
U/S/R/iR = Bahn mit System - spostare persone
Una ferrovia comoda. Per tutti.
BANNATO DAI BUFFET FERROVIARI DELLA LIGURIA®

chicc0zz0
***
***
Messaggi: 10995
Iscritto il: mar 21 nov 2006 19:27
Località: Imperia Oneglia
Contatta:

Re: Filovia di San Remo

#15 Messaggio da chicc0zz0 » lun 20 apr 2015 12:24

http://www.sanremonews.it/2015/04/19/so ... ssion.html

chiaro che se dei tanti mezzi in esercizio sulla linea V (addirittura con frequenza ogni 15 minuti nei feriali) i filobus sono pochissimi, la manutenzione costa più del risparmio dovuto all'elettrico
provassero a mettere in servizio solo mezzi filobus magari il quadro cambierebbe... :roll:
U/S/R/iR = Bahn mit System - spostare persone
Una ferrovia comoda. Per tutti.
BANNATO DAI BUFFET FERROVIARI DELLA LIGURIA®

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite