I treni militari passano ad operatore... | Del 03/04/19

Commenta qui articoli, news e FOLD di Ferrovie On Line.

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
fab
**
**
Messaggi: 9066
Iscritto il: ven 02 dic 2005 17:58
Località: Milano - Sori (GE)

Re: I treni militari passano ad operatore... | Del 03/04/19

#16 Messaggio da fab » gio 04 apr 2019 12:34

Anni fa (2007/2010) operavano sui R Trenitalia in Emilia. Poi era uscita una convenzione con Tper. Ora quindi sono tornati su TI? Sempre in quegli anni un paio di volte mi è capitato di vedere un militare in UM a Piacenza.
fab® Post fata resurgo

"Miser chi mal oprando si confida
ch'ognor star debba il maleficio occulto"
(L. Ariosto)

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 8274
Iscritto il: mer 05 mag 2004 18:20
Località: Lomellina tra terra e acqua

Re: I treni militari passano ad operatore... | Del 03/04/19

#17 Messaggio da simplon » gio 04 apr 2019 14:37

So di non attirarmi simpatie tra gli appassionati, ma non so proprio che cosa ci stia ancora a fare nel XXI secolo il genio ferrovieri. Oltretutto a quanto mi risulta è una specialità sconosciuta negli eserciti di altri paesi.
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Avatar utente
DB
**
**
Messaggi: 3561
Iscritto il: mar 20 gen 2004 13:40

Re: I treni militari passano ad operatore... | Del 03/04/19

#18 Messaggio da DB » gio 04 apr 2019 14:49

Purtroppo (dico prutroppo per evidenti motivi) i treni militari sembrano vivere una rinascita.
Particolare scalpore ha suscitato in Germania ad inizio anno il grosso contratto (valore oltre 100 milioni di Euro) stipulato dall'esercito tedesco (Bundeswehr) con DB Cargo per l'effettuazione di ben 1300 merci militari ogni anno tra il 1.1.2019 ed il 31.12.2020 da due basi Nato in Germania verso il confine estremo europeo con la Russia, nel quadro delle manovre dell'Alleanza atlantica contro la crescente minaccia russa nei confronti degli Stati est-europei confinanti. Il dispiegamento di forze è enorme, migliaia tra uomini, mezzi, materiali di armamento ecc.
Il contratto in particolare prevede la clausola "Express-Zuschlag", cioè la precedenza assoluta ai trasporti militari rispetto a qualsiasi altro treno, con la sola eccezione di quelli di soccorso e la riserva di 300 carri aggiuntivi, rispetto a quelli già da sempre a disposizione della Bundeswehr, per il più rapido dispiegamento di truppe e mezzi.
I treni partono carichi da Bergen (Bassa Sassonia) e Deuten (Nordreno-Vestfalia), in media uno al giorno da ciascuna di queste due località e terminano entrambi a Sestokai (Lituania).
https://www.imi-online.de/download/IMI- ... 1-Bahn.pdf

:ciao: :ciao:
New PB 20km: 1h31'23'' 12.04.2014
PB 10km: 44'37'' 28.6.2013

Der meisten mangelt der Mut, das Unglück zu begrüssen, als etwas, worin man die Seele baden kann

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 14452
Iscritto il: sab 26 apr 2008 12:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: I treni militari passano ad operatore... | Del 03/04/19

#19 Messaggio da UluruMS » gio 04 apr 2019 16:30

I Leopard glieli mandano funzionanti o da revisionare?
🙈🙉🙊

Avatar utente
Blitz
*
*
Messaggi: 682
Iscritto il: sab 20 dic 2003 10:07
Località: Padova

Re: I treni militari passano ad operatore... | Del 03/04/19

#20 Messaggio da Blitz » gio 04 apr 2019 16:36

simplon ha scritto:
gio 04 apr 2019 14:37
So di non attirarmi simpatie tra gli appassionati, ma non so proprio che cosa ci stia ancora a fare nel XXI secolo il genio ferrovieri.
Per esempio ripristinare ed esercire linee ferroviarie in zona d' operazioni come fatto negli anni '90 in Bosnia durante la missione IFOR / SFOR

Avatar utente
TkMatt
**
**
Messaggi: 5759
Iscritto il: ven 26 dic 2003 22:16
Località: Emilia Romagna
Contatta:

Re: I treni militari passano ad operatore... | Del 03/04/19

#21 Messaggio da TkMatt » sab 06 apr 2019 11:30

a TI non vedo un militare da circa dieci anni

Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7898
Iscritto il: lun 26 gen 2004 13:09
Località: Terzo - Montabone

Re: I treni militari passano ad operatore... | Del 03/04/19

#22 Messaggio da Cinghiale » dom 07 apr 2019 8:33

Malissimo: il personale militare dovrebbe servire anche per fronteggiare eventuali situazioni di eccezionale gravità, ivi comprese le copiose nevicate.

qalimero
**
**
Messaggi: 7044
Iscritto il: sab 27 dic 2003 1:15
Località: Toscana

Re: I treni militari passano ad operatore... | Del 03/04/19

#23 Messaggio da qalimero » gio 11 apr 2019 18:15

Non tutti gli eserciti hanno le aerocisterne, non tutti gli eserciti hanno i sottomarini, non tutti gli eserciti hanno le portaerei.
In mezzo a tanti, che due/tre abbiano personale specializzato nei lavori ferroviari serve a tutti. Almeno in Kossovo e Bosnia è servito.

Se poi si preferisce dotarsi di una mezza dozzina di F35 o di una decina di carri in più ... son scelte.
Io continuerei a preferire il "prodotto tipico".

A meno di non assumere certi operatori di IF come "contractors"...

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 16205
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: I treni militari passano ad operatore... | Del 03/04/19

#24 Messaggio da Tz » gio 11 apr 2019 19:30

TkMatt ha scritto:
sab 06 apr 2019 11:30
a TI non vedo un militare da circa dieci anni
Eppure da quando hanno sloggiato dalla Chivasso-Aosta sono finiti tutti dalle tue parti.
Giusto una decina di anni fa ce ne sono stati per un discreto periodo alcuni CS/DM nel mio reparto e certe erano ragazze anche carine...
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

215.005
*
*
Messaggi: 268
Iscritto il: dom 05 mar 2006 19:27
Località: Torino

Re: I treni militari passano ad operatore... | Del 03/04/19

#25 Messaggio da 215.005 » gio 11 apr 2019 22:22

qalimero ha scritto:
gio 11 apr 2019 18:15
Io continuerei a preferire il "prodotto tipico".

A meno di non assumere certi operatori di IF come "contractors"...
Personalmente la penso come te, ma in effetti anche l'alternativa ha il suo perchè: in caso di necessità, sarebbe sufficiente mettere le stellette a chi già fa quello di mestiere tutti i santi giorni. Cosa che, se le cose andassero veramente in vacca, succederebbe comunque.

Avatar utente
Giorgio Iannelli
**
**
Messaggi: 1747
Iscritto il: dom 07 feb 2010 19:26
Località: Bari Lamasinata
Contatta:

Re: I treni militari passano ad operatore... | Del 03/04/19

#26 Messaggio da Giorgio Iannelli » gio 11 apr 2019 23:38

Tz ha scritto:
gio 11 apr 2019 19:30
Eppure da quando hanno sloggiato dalla Chivasso-Aosta sono finiti tutti dalle tue parti.
Difatti è la stessa cosa che ho notato anch'io, a volte li ho visti a Bologna in servizio anche sugli ETR350 di FER.
Giorgio Iannelli

Gallery su Flickr

Rispondi