Completata la nuova palificazione sul Ponte... | Del 13/03/19

Commenta qui articoli, news e FOLD di Ferrovie On Line.

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
Avatar utente
Dimitrakis
*
*
Messaggi: 141
Iscritto il: mer 20 nov 2013 0:31

Re: Completata la nuova palificazione sul Ponte... | Del 13/03/19

#31 Messaggio da Dimitrakis » dom 17 mar 2019 14:11

Ragazzi vado leggermente OT, ma una palificazione di tipo tedesco (ben più "discreta") sarebbe possibile nelle rete italiana?

Immagine

Avatar utente
Lirex
**
**
Messaggi: 1995
Iscritto il: lun 13 set 2004 13:10
Località: Milano

Re: Completata la nuova palificazione sul Ponte... | Del 13/03/19

#32 Messaggio da Lirex » dom 17 mar 2019 16:13

Una catenaria tedesca Re160 ( linee normali v.max 160) ha una portante Bz da 50 mmq e una fune di contatto Cu da 100 mmq, peso = 0,60+0,89 =1,50 kg/m
Una catenaria FS tipo FF440 (linee normali, v.max 150) ha due portanti Cu da 120 mmq e due funi di contatto Cu da 120 mmq, peso = 1,07*2 + 0,89*2 = 3,92 kg/m
Quindi un peso più che doppio...., ci vogliono dei cavi traversali belli grossi.

Avatar utente
RF
**
**
Messaggi: 3313
Iscritto il: sab 10 mag 2008 11:44
Località: Treviso

Re: Completata la nuova palificazione sul Ponte... | Del 13/03/19

#33 Messaggio da RF » dom 17 mar 2019 21:28

Per chi tira fuori la balla della corrosione dei pali … i pali del ponte nuovo sono di certo mai stati cambiati dopo la sua costruzione che risale al 1977 se non ricordo male (quelli del ponte vecchio non ricordo di preciso ma sono anch'essi di quegli anni), quindi sono passati più di 40 anni ne più ne meno della vita di altre linee ben lontane dal mare, e probabilmente potevano rimanere li per altri 40 anni salvo il magna-magna che vige in questo paese di mmmm

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 39834
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Completata la nuova palificazione sul Ponte... | Del 13/03/19

#34 Messaggio da E412 » lun 18 mar 2019 10:56

Hai fatto una perizia o almeno una verifica visiva per determinare che probabilmete dei pali di 40 anni potevano restare lì indisturbati per altri 40 anni?
O è la solita lamentela dell'appassionato italico, per il quale ogni cambiamento di qualsiasi tipo rispetto a ciò che ha visto prima è il male impersonificato?
Se si fossero limitati a cambiarli con altri pali a schema tradizionale saremmo qui a parlarne o improvvisamente non sarebbe più 'il solito magna magna' ma una normalissima manutenzione di linea?

Dalle mie parti hanno cambiato pali con meno di 40 anni di vita (molti, ma molti meno in alcuni casi), solo che nessuno ha detto nulla perché al massimo son passati da un M a un LS. Ovviamente piantandoli sempre con disposizione 'a caso'.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
facce
**
**
Messaggi: 1404
Iscritto il: lun 06 ago 2012 16:32
Località: 127.0.0.1

Re: Completata la nuova palificazione sul Ponte... | Del 13/03/19

#35 Messaggio da facce » lun 18 mar 2019 11:47

Classici sintomi da average italian guy... si sarà confuso con Facebook ::-?:
S1 S3 S9 R MXP
Trenitalia. Coincidenze? Io non credo.
..."Prossima fermata: Milano Cadorna, centro città."...

Avatar utente
danieleexpress
**
**
Messaggi: 7126
Iscritto il: mer 07 gen 2004 23:46
Località: Torino
Contatta:

Re: Completata la nuova palificazione sul Ponte... | Del 13/03/19

#36 Messaggio da danieleexpress » lun 18 mar 2019 11:55

Quando si fanno i lavori: è il solito magna magna italiano
Quando non si fanno i lavori: se non c'è manutenzione poi le cose crollano
mmmmmmmmm pfffffffffffffffffffttttt (segnale acustico + porta che si chiude)
"Io auguro alla gente di salire su un aereo per fare Milano-Reggio Calabria" I.Cipolletta, Presidente gruppo FS
In Pendolino con Pendolino, sull'Etna con Etna

Avatar utente
Andmart
**
**
Messaggi: 2332
Iscritto il: ven 29 dic 2006 18:57

Re: Completata la nuova palificazione sul Ponte... | Del 13/03/19

#37 Messaggio da Andmart » lun 18 mar 2019 12:06

Però... Se fai tanto di comunicati stampa in cui si dice che la soluzione che hai scelto è frutto di uno studio ove si "coniuga la funzionalità con l'estetica in un contesto particolare quale è il ponte lagunare che collega Venezia alla terra ferma" ci sta perfettamente che su un forum come questo si dica apertamente che, almeno dal punto di vista estetico, sono un'oscenità.

Poi se vogliamo buttarla sul discorso "appassionato italico" e zittire ogni voce fuori dal coro allora va bene. Ci si adegua e basta. :roll:

Avatar utente
dedorex1
**
**
Messaggi: 6512
Iscritto il: mer 28 set 2005 16:48
Località: Milano

Re: Completata la nuova palificazione sul Ponte... | Del 13/03/19

#38 Messaggio da dedorex1 » lun 18 mar 2019 12:12

Però i commenti contro l'affermazione di RF restano validi: è assolutamente legittimo scrivere che i pali sono troppo grossi e schifosi a vedersi e non mi sembra che qua ci sia gente che lo impedisce o che voglia zittire giudizi negativi sull'aspetto estetico
Per affermare che non c'erano problemi di corrosione in un ambiente particolarmente ostico, forse qualche prova in più serve
Adoratore della fu Trimurti DelrioCascettaGentile
Fondatore del DelrioSantoSubito Club (NB iscrizioni attualmente sospese per previsto taglio contributi TPL 2017)

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 39834
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Completata la nuova palificazione sul Ponte... | Del 13/03/19

#39 Messaggio da E412 » lun 18 mar 2019 12:22

La questione è quella: dire che i pali sono lì da 40 anni (io non ho modo di verificare, onestamente mi paiono un po' troppi) e ne possono durare altri 40 e che quindi i lavori sono il 'solito magna-magna', richiede di conoscere almeno lo stato delle opere in oggetto. Ma viene il sospetto che se avessero montato pali tradizionali nuovi due metri avanti, è tanto se qualcuno lo avesse fatto notare, eppure volendo ci si mangia anche su quelli. :wink:

Poi ognuno è libero di apprezzarli, non apprezzarli o restare nel dubbio, quelle sono opinioni personali non oggettive e ognuno ha la sua.
Io odio il modo di posare pali alla rinfusa tipico italiano, quindi accolgo favorevolmente questa realizzazione, almeno finché la vedo in foto. Sono forse un po' troppo massicci, li avrei resi meno 'evidenti' (ma a quello ci penserà comunque con il tempo il passaggio dei treni), ma a prima impressione l'impatto lo trovo favorevole. Poi posso sempre cambiare idea.
Ad altri non piace, amen.

Ps: non ho notato grandi levate di scudi contro la diffusione delle mensole Omnia, eppure hanno rimpiazzato supporti con nemmeno 10 anni di vita, versosimilmente ancora efficienti. :twisted:
Non voglio dire che affatto che questo sia un magna-magna, semplicemente che possono esserci altri motivi (come no, il marketing è pur sempre il marketing) dietro a una scelta. Però da qui a farmi credere alla bontà di un palo quasi centenario ce ne passa; lì i treni ci passano sul serio, non è un diorama. :wink:

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
RF
**
**
Messaggi: 3313
Iscritto il: sab 10 mag 2008 11:44
Località: Treviso

Re: Completata la nuova palificazione sul Ponte... | Del 13/03/19

#40 Messaggio da RF » lun 18 mar 2019 14:36

E412 ha scritto:
lun 18 mar 2019 12:22
La questione è quella: dire che i pali sono lì da 40 anni (io non ho modo di verificare, onestamente mi paiono un po' troppi) e ne possono durare altri 40 e che quindi i lavori sono il 'solito magna-magna', richiede di conoscere almeno lo stato delle opere in oggetto. Ma viene il sospetto che se avessero montato pali tradizionali nuovi due metri avanti, è tanto se qualcuno lo avesse fatto notare, eppure volendo ci si mangia anche su quelli. :wink:
Non hai capito, io ho fatto l'esempio che se i pali avessero avuto problemi di corrosione non sarebbero stati cambiati prima dei (sicuri) 40 anni di vita ? ed invece hanno durato come in altre linee lontane dal mare, mi pare che il discorso sia alquanto logico anche senza avere dati sullo stato , no ?

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 39834
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Completata la nuova palificazione sul Ponte... | Del 13/03/19

#41 Messaggio da E412 » lun 18 mar 2019 17:40

No.
1) Se li devono sostituire, possono decidere di montare quel che gli pare. E il sostituirli non è, di suo, uno spreco, ma una normale manutenzione sugli impianti. Poi si può discutere se quella sia la scelta migliore, se sia ragionata, se sia piacevole...ma parlare di magna-magna perché li hanno cambiati mi pare fuori luogo senza un dato circostanziato
2) Se mi dici che potevano stare lì altri 40 anni, dovresti portare qualche prova in proposito. :wink:

Poi capiamoci, il markting è il marketing e se uno è bravo è bravo...però prima bisognerebbe conoscere le motivazioni dietro la decisione di quella soluzione. Magari sono più che fondate.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
Aenigmaticus
**
**
Messaggi: 1225
Iscritto il: mer 31 mar 2004 14:48
Località: Milano, a metà strada tra Rogoredo e Porta Vittoria

Re: Completata la nuova palificazione sul Ponte... | Del 13/03/19

#42 Messaggio da Aenigmaticus » lun 18 mar 2019 18:04

Non è che all'estero facciano di meglio a livello estetico...guardate che palificazione c'è sulla Bordeaux - Irun

Immagine

Avatar utente
Andmart
**
**
Messaggi: 2332
Iscritto il: ven 29 dic 2006 18:57

Re: Completata la nuova palificazione sul Ponte... | Del 13/03/19

#43 Messaggio da Andmart » lun 18 mar 2019 18:11

Aenigmaticus ha scritto:
lun 18 mar 2019 18:04
Non è che all'estero facciano di meglio a livello estetico...guardate che palificazione c'è sulla Bordeaux - Irun
Dal punto di vista della leggerezza e dell'estetica, rispetto agli orrendi stendibiancheria ipertrofici di Venezia, è un capolavoro.

Avatar utente
marzi
*
*
Messaggi: 825
Iscritto il: lun 09 nov 2015 21:37

Re: Completata la nuova palificazione sul Ponte... | Del 13/03/19

#44 Messaggio da marzi » lun 18 mar 2019 18:15

Rf non so quale sia il tuo rapporto con Venezia ma ti assicuro che se lasci una giacca a vento per una settimana in balcone la cerniera non scorre più per via della salsedine (“il salso” per dirla in lingua indigena). Penso che questo la dica lunga sull’azione della Laguna, anche se non conosco lo stato della palificazione precedente (che però a vista era piuttosto arrugginita e malandata).
Sempre in treno, in tram o in pullman

Avatar utente
RF
**
**
Messaggi: 3313
Iscritto il: sab 10 mag 2008 11:44
Località: Treviso

Re: Completata la nuova palificazione sul Ponte... | Del 13/03/19

#45 Messaggio da RF » lun 18 mar 2019 21:12

Ti ho detto che sono li quei pali da più di 40 anni e se ci fossero stati problemi di corrosione sarebbero certamente stati cambiati prima, ari daje :wall:
poi c'è anche qualcuno che paragona la Bordeaux-Iron alla "porta" d'ingresso di una delle città più belle del mondo, meglio che mi ferma qua, va, che palle

Rispondi