Completata la nuova palificazione sul Ponte... | Del 13/03/19

Commenta qui articoli, news e FOLD di Ferrovie On Line.

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
giorgiostagni
**
**
Messaggi: 1176
Iscritto il: gio 19 ago 2010 22:22
Località: Milano
Contatta:

Re: Completata la nuova palificazione sul Ponte... | Del 13/03/19

#16 Messaggio da giorgiostagni » gio 14 mar 2019 16:54

Grazie mille. Quindi 4 pali vecchi stavano sulla tonnellata.
Abbiamo triplicato il peso... be', sicuramente chi produce acciaio ringrazia sentitamente :)

Avatar utente
Il Basso di Genova
**
**
Messaggi: 7885
Iscritto il: sab 14 ott 2006 17:19
Località: 1640 Riverside Drive, Hill Valley
Contatta:

Re: Completata la nuova palificazione sul Ponte... | Del 13/03/19

#17 Messaggio da Il Basso di Genova » gio 14 mar 2019 16:56

In definitiva il peso al kg è comunque maggiore per la nuova palificazione?
4 x 253 fa circa 1000, più il peso delle mensole e relativi sostegni (ma dubito che facciano più di 200 kg ciascuno..)
Paladino dei marciapiedi alti
..contromano..

Avatar utente
G1R
*
*
Messaggi: 302
Iscritto il: ven 13 mag 2005 17:34

Re: Completata la nuova palificazione sul Ponte... | Del 13/03/19

#18 Messaggio da G1R » gio 14 mar 2019 17:24

giorgiostagni ha scritto:
gio 14 mar 2019 16:54
Grazie mille. Quindi 4 pali vecchi stavano sulla tonnellata.
Abbiamo triplicato il peso... be', sicuramente chi produce acciaio ringrazia sentitamente :)
Senza pensare che l'AISI 316 è un costoso acciaio inox Ni-Cr-Mo di solito utilizzato per strutture ben più vicine al mare della palificazione in questione, se non sommerse.
Credo che un portale simile fatto nel comune acciaio zincato che si usa normalmente per la palificazione sarebbe andato benissimo.

giorgiostagni
**
**
Messaggi: 1176
Iscritto il: gio 19 ago 2010 22:22
Località: Milano
Contatta:

Re: Completata la nuova palificazione sul Ponte... | Del 13/03/19

#19 Messaggio da giorgiostagni » gio 14 mar 2019 17:27

Ah, ecco, questo non l'avevo notato, ho sicuramente ancora da imparare su come si fa la crana...

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 39682
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Completata la nuova palificazione sul Ponte... | Del 13/03/19

#20 Messaggio da E412 » gio 14 mar 2019 17:49

Bisogna vedere chi l'ha chiesto così, e perché.
Magari il vecchio acciaio dei vecchi pali qualche problemino l'ha dato, e con questo sperano di averne qualcuno in meno. :wink:

In ogni caso è abbastanza normale che una struttura a traliccio o a portale pesi più di un palo singolo, anche se nel caso in oggetto sembra siano stati piuttosto larghi con i margini di sicurezza.
Se usiamo i valori che Lirex ha dato per i portali a DUE binari, la differenza si riduce sensibilmente. Bisognerebbe sapere il peso dei tralicci per 4-5 binari (RFI li usa rarissimamente, ma ci sono).

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

giorgiostagni
**
**
Messaggi: 1176
Iscritto il: gio 19 ago 2010 22:22
Località: Milano
Contatta:

Re: Completata la nuova palificazione sul Ponte... | Del 13/03/19

#21 Messaggio da giorgiostagni » gio 14 mar 2019 17:59

Qui siamo in riva al mare, c'è un palo solo, e tiene su i fili di due binari, da una cinquantina d'anni a questa parte. E non credo che sia AISI 316 :mrgreen:
http://www.stagniweb.it/foto6.asp?File= ... =100&Col=5

Avatar utente
RegioAV
**
**
Messaggi: 4998
Iscritto il: mar 06 gen 2015 15:17

Re: Completata la nuova palificazione sul Ponte... | Del 13/03/19

#22 Messaggio da RegioAV » gio 14 mar 2019 18:05

La merda (il translhor) e la cioccolata (la ferrovia).
Delriosantosubito
Delrio Ministro forever

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 39682
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Completata la nuova palificazione sul Ponte... | Del 13/03/19

#23 Messaggio da E412 » gio 14 mar 2019 18:07

Bisogna vedere cosa richiedono i capitolati, e perché.
Di pali a sbalzo su più binar comunque non ne vedo più (intesi come nuova posa) da anni. Poi c'è il bordello che hanno fatto a Treviglio...

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
dedorex1
**
**
Messaggi: 6450
Iscritto il: mer 28 set 2005 16:48
Località: Milano

Re: Completata la nuova palificazione sul Ponte... | Del 13/03/19

#24 Messaggio da dedorex1 » gio 14 mar 2019 18:51

secondo me, ciò che conta molto nella scelta dell'inox, è la percentuale di umidità presente durante l'anno, che unità alla salsedine mi sembra un fattore abbastanza influenzante
Adoratore della fu Trimurti DelrioCascettaGentile
Fondatore del DelrioSantoSubito Club (NB iscrizioni attualmente sospese per previsto taglio contributi TPL 2017)

Avatar utente
G1R
*
*
Messaggi: 302
Iscritto il: ven 13 mag 2005 17:34

Re: Completata la nuova palificazione sul Ponte... | Del 13/03/19

#25 Messaggio da G1R » gio 14 mar 2019 19:44

Da Google StreetView si vede il ponte a Settembre 2018 con ancora in opera la vecchia palificazione, che non è ovviamente nuovissima, ma neanche conciatissima per essere lì da decenni come presumibile.
Se si fosse voluto proteggere ancora di più la lamiera zincata dalla corrosione dovuta alla salsedine, sarebbe bastato usare una o due mani di vernice in più o una vernice speciale, soluzione senz'altro più economica.

P.S. i pali che reggono la catenaria del translohr sono in acciaio zincato verniciato e il posto è il medesimo.

Avatar utente
TkMatt
**
**
Messaggi: 5759
Iscritto il: ven 26 dic 2003 22:16
Località: Emilia Romagna
Contatta:

Re: Completata la nuova palificazione sul Ponte... | Del 13/03/19

#26 Messaggio da TkMatt » ven 15 mar 2019 1:03

dal punto di vista del personale dei treni non noto sostanziali differenze.

Avatar utente
sr
***
***
Messaggi: 12403
Iscritto il: mar 25 mag 2004 14:39
Località: milano (a est del Lambro Meridionale e a ovest della roggia Ticinello)

Re: Completata la nuova palificazione sul Ponte... | Del 13/03/19

#27 Messaggio da sr » ven 15 mar 2019 9:53

I punti più sensibili sono le basi. Magari il palo si presenta bene, ma la base è marcia, anche perchè l'umidità non attacca solo dall'alto e all'esterno.
Probabile che siano stati un po' eccessivi nella prudenza, ma .... speriamo che duri.
CONFRATELLO DELLA LOGGIA DEL CALAMARO®
Fondatore del CRRZFTz©
Comitato Richiesta Relazioni Zingarate Ferroviarie Tz

Andate in Transalp!

Avatar utente
Andmart
**
**
Messaggi: 2284
Iscritto il: ven 29 dic 2006 18:57

Re: Completata la nuova palificazione sul Ponte... | Del 13/03/19

#28 Messaggio da Andmart » ven 15 mar 2019 10:02

Anche perché se dovesse cadere questo (magari su un treno), col peso che ha, avrebbe effetti ben diversi rispetto ad un singolo palo...

Avatar utente
RF
**
**
Messaggi: 3293
Iscritto il: sab 10 mag 2008 11:44
Località: Treviso

Re: Completata la nuova palificazione sul Ponte... | Del 13/03/19

#29 Messaggio da RF » sab 16 mar 2019 21:02

Un impatto visivo devastante come avevo previsto, complimenti a quelle teste di czzzz

Avatar utente
aln668.1207
**
**
Messaggi: 3567
Iscritto il: sab 23 giu 2007 21:17
Contatta:

Re: Completata la nuova palificazione sul Ponte... | Del 13/03/19

#30 Messaggio da aln668.1207 » dom 17 mar 2019 12:47

AISI316... bisogna vedere se un altro materiale meno costoso, tipo l'AISI304, era disponibile nelle quantità richieste per realizzare quei sostegni
Meglio questo, comunque, rispetto al Corten che usano i danesi.
A Venezia il problema non è tanto la corrosione delle parti aeree, quanto quella delle parti a terra, dove la salsedine ristagna e la rapidità con cui può procedere è devastante.

Però 3500 kg a traliccio mi sembrano un po' tanti, a vederle le strutture sono abbastanza snelle.
Qualcuno mi deve delle scuse. Chi vuole intendere intenda.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti