L'ETR.104 Pop prova in linea | Del 02/01/19

Commenta qui articoli, news e FOLD di Ferrovie On Line.

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 14467
Iscritto il: sab 26 apr 2008 12:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: L'ETR.104 Pop prova in linea | Del 02/01/19

#16 Messaggio da UluruMS » gio 03 gen 2019 10:41

Si doveva recuperare spazio per le biciclette e i posti a sedere con moduli da centoporte, senza aggiungere casse in più...
🙈🙉🙊

Avatar utente
Ale841
*
*
Messaggi: 217
Iscritto il: dom 11 gen 2004 1:57
Località: Taormina

Re: L'ETR.104 Pop prova in linea | Del 02/01/19

#17 Messaggio da Ale841 » gio 03 gen 2019 10:52

ESCity81 ha scritto:
gio 03 gen 2019 9:49
....e pensare che le ALe.803 e i relativi rimorchi, avevano TRE PORTE per elemento.... :wall: :wall: :wall:
Si tre porte belle alte... Non saprei dire se in quanto a capacità di incarrozzamento sia meglio una soluzione o l'altra.

Avatar utente
RegioAV
**
**
Messaggi: 5027
Iscritto il: mar 06 gen 2015 15:17

Re: L'ETR.104 Pop prova in linea | Del 02/01/19

#18 Messaggio da RegioAV » gio 03 gen 2019 11:35

UluruMS ha scritto:
gio 03 gen 2019 10:41
Si doveva recuperare spazio per le biciclette e i posti a sedere con moduli da centoporte, senza aggiungere casse in più...
Scelte orribili, per avere trenini comunque con capacità di tram e tempi di incarrozzamento da carrozza a cavalli.
Delriosantosubito
Delrio Ministro forever

Avatar utente
diesel 445
**
**
Messaggi: 4898
Iscritto il: lun 26 gen 2004 16:45
Località: Siena

Re: L'ETR.104 Pop prova in linea | Del 02/01/19

#19 Messaggio da diesel 445 » gio 03 gen 2019 12:12

Lo chiameremo Biancone no ?

ESCity81
**
**
Messaggi: 3988
Iscritto il: dom 11 ott 2009 18:56

Re: L'ETR.104 Pop prova in linea | Del 02/01/19

#20 Messaggio da ESCity81 » gio 03 gen 2019 12:39

RegioAV ha scritto:
gio 03 gen 2019 11:35
Scelte orribili, per avere trenini comunque con capacità di tram e tempi di incarrozzamento da carrozza a cavalli.
Perchè ormai le personalizzazioni del prodotto sono minime. L'industria dei rotabili ferroviari è diventata come quella delle auto: piattaforme universali sulla base delle quali, quando va bene, applicare poche modifiche per cercare di adattarsi un minimo alle esigenze dei vari mercati. È il concetto delle world car, autovetture con caratteristiche "medie" che possono essere vendute praticamente in tutto il mondo.

Le porte sono un esempio: sono poche perchè la stessa struttura può essere impiegata anche per realizzare treni destinati alla LP (come i Pop olandesi) e perchè meno "meccanismi" per la loro gestione (acquistati dall'indotto) significa minori costi di produzione.

Al produttore conviene perchè contiene i costi. Alle IF va bene lo stesso, che tanto chi compra i treni non cii viaggia :>:):
Ale841 ha scritto:
gio 03 gen 2019 10:52
Si tre porte belle alte... Non saprei dire se in quanto a capacità di incarrozzamento sia meglio una soluzione o l'altra.
È evidente che una 803 oggi sarebbe improponibile, a meno di non avere banchine da metropolitana.

Però è inutile avere pianali a raso (ad esempio) se poi il tutto viene vanificato da un numero di porte ridicolo.
DAVIDE - ESCity

Avatar utente
TkMatt
**
**
Messaggi: 5759
Iscritto il: ven 26 dic 2003 22:16
Località: Emilia Romagna
Contatta:

Re: L'ETR.104 Pop prova in linea | Del 02/01/19

#21 Messaggio da TkMatt » gio 03 gen 2019 15:52

la gente sale comunque tutta dalla stessa porta. solo il pendolare "metropolitanizzato" (napoli roma e milano, forse anche i torinesi ma non ci giurerei...) sono furbi a tal punto da utilizzare tutte le porte. A quel punto tanto vale metterne poche...almenop si riducono i costi di acquisto e manutenzione nonchè la fonte di problemi. Per l'utilizzo emiliano romagnolo trovo quella del pop una ottima scelta per determinate relazioni.

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 14467
Iscritto il: sab 26 apr 2008 12:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: L'ETR.104 Pop prova in linea | Del 02/01/19

#22 Messaggio da UluruMS » gio 03 gen 2019 17:05

E comunque è una scelta del committente:
A catalogo ci sono anche le doppie porte per cassa.
🙈🙉🙊

Avatar utente
Dispolok
**
**
Messaggi: 1225
Iscritto il: dom 06 mar 2005 1:24
Località: Monza

Re: L'ETR.104 Pop prova in linea | Del 02/01/19

#23 Messaggio da Dispolok » gio 03 gen 2019 20:25

Scelta poco lungimirante… se una non funziona decisamente scomodo anche perché non ci credo che sarà usato solo su relazioni da media-bassa frequentazione o RV.
Dispolok

Avatar utente
V2 - FLR
**
**
Messaggi: 3097
Iscritto il: sab 12 mar 2005 15:45
Località: Toscana

Re: L'ETR.104 Pop prova in linea | Del 02/01/19

#24 Messaggio da V2 - FLR » sab 05 gen 2019 20:24

UluruMS ha scritto:
gio 03 gen 2019 17:05
E comunque è una scelta del committente:
A catalogo ci sono anche le doppie porte per cassa.
Mi tocca correggerti: è una scelta dell'offerente, perché il committente premiava sia il rapporto tra la lunghezza complessiva delle porte e quella del convoglio sia il numero di posti (con maggior punteggio per quest'ultimo). Ne consegue che tocca all'offerente mediare tra questi due parametri di progetto contrastanti.
Oltre la linea gialla

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 14467
Iscritto il: sab 26 apr 2008 12:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: L'ETR.104 Pop prova in linea | Del 02/01/19

#25 Messaggio da UluruMS » dom 06 gen 2019 15:38

Quindi volevano la botte piena e la moglie ubriaca.
Bene. Per non avere una cassa in più...
🙈🙉🙊

etr521
*
*
Messaggi: 194
Iscritto il: dom 27 ago 2017 8:53

Re: L'ETR.104 Pop prova in linea | Del 02/01/19

#26 Messaggio da etr521 » dom 06 gen 2019 23:23

Questo treno nemmeno è uscito di fabbrica già a criticare, a mio parere andrebbe prima provato e poi si possono trarre conclusioni.
Le porte? Se coloro che usano il treno fossero un minimo intelligenti basterebbe anche una sola porta per lato, ma ormai quando il treno arriva in stazione è tipo assalto alla carovana, non ti danno il tempo di scendere che subito ti spingono dentro, poi ci sono quelli che entrano e si mettono davanti alla porta anche se devono scendere dopo un'ora e c'è un treno di spazio...
poi bisogna vedere il tipo di relazioni su cui verranno impiegati per valutare se i posti e le porte sono congrue

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 39794
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: L'ETR.104 Pop prova in linea | Del 02/01/19

#27 Messaggio da E412 » lun 07 gen 2019 11:50

Fermo restando che certe scelte derivano da idee di base del committente (che vuole posti, posti, e ancora posti...ma non metri), per esperienza posso dire che tra accesso basso, luce, assenza di ostacoli e velocità di apertura e chiusura delle porte i Coradia Meridian se la cavano piuttosto bene, anche se meno dei Flirt. Sicuramente meglio delle Casaralta con i loro portoni enormi, ma lenti e ad accessibilità pessima.
I Pop hanno cassa più lunga, vedremo cosa ne uscirà.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

TEE68
**
**
Messaggi: 2668
Iscritto il: sab 21 mag 2005 21:38

Re: L'ETR.104 Pop prova in linea | Del 02/01/19

#28 Messaggio da TEE68 » lun 07 gen 2019 12:42

ma ormai quando il treno arriva in stazione è tipo assalto alla carovana

E' così ovunque, anche alle fermate di tram e autobus urbani; è un segno di degrado civile, lo stesso che si vede ai semafori rossi quando ci si intrufola in spazi assurdi, soprattutto i motociclisti, per passare davanti agli altri al verde.
E ormai si verifica anche per salire sui treni AV.

Avatar utente
Il Basso di Genova
**
**
Messaggi: 7887
Iscritto il: sab 14 ott 2006 17:19
Località: 1640 Riverside Drive, Hill Valley
Contatta:

Re: L'ETR.104 Pop prova in linea | Del 02/01/19

#29 Messaggio da Il Basso di Genova » lun 07 gen 2019 17:09

Alla fine è sempre una questione di mattoni sulle banchine.

Se si avessero gli accessi all'altezza dei vestiboli delle UIC-X.. :shoot:
Paladino dei marciapiedi alti
..contromano..

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 39794
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: L'ETR.104 Pop prova in linea | Del 02/01/19

#30 Messaggio da E412 » lun 07 gen 2019 17:44

...avresti lo scalino per le MD :>:):
Paradossalmente è con i 55 cm spf che si è arrivati finalmente ad una pseudo-standardizzazione della quota di calpestio. Prima si andava a casaccio, a seconda dell'estro del momento. E comunque un Coradia sarebbe in ogni caso più veloce di una X con banchina a livello, per una mera questione di sezioni (le Casaralta invece probabilmente passerebbero in vantaggio, anche se la lentezza di quelle porte ha dell'esasperante).

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Rispondi