Primi passi verso la Grecia per l'ETR.485-31 | Del 14/08/18

Commenta qui articoli, news e FOLD di Ferrovie On Line.

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
Avatar utente
facce
**
**
Messaggi: 1329
Iscritto il: lun 06 ago 2012 16:32
Località: 127.0.0.1

Re: Primi passi verso la Grecia per l'ETR.485-31 | Del 14/08/18

#31 Messaggio da facce » ven 07 set 2018 14:51

UluruMS ha scritto:
ven 07 set 2018 10:09
da come risultava nel topic sulla nuova linea
viewtopic.php?f=45&t=41040

"entro fine anno"

La questione dei 470 si inserisce anche nella trattativa in corso per l'acquisizione da parte di FSI anche della proprietà dei treni e della loro manutenzione
Se la cosa dovesse andare in porto, viste anche le opere di elettrificazione, non sarebbe male portare da queste parti qualche DE2000 ::-?:
S1 S3 S9 R MXP
Trenitalia. Coincidenze? Io non credo.
..."Prossima fermata: Milano Cadorna, centro città."...

Avatar utente
IC
*
*
Messaggi: 758
Iscritto il: sab 20 dic 2003 18:01
Località: Bologna, Venezia
Contatta:

Re: Primi passi verso la Grecia per l'ETR.485-31 | Del 14/08/18

#32 Messaggio da IC » sab 08 set 2018 14:20

a me la mossa mi pare corretta... leggendo anche il topic della linea ferroviaria la velocità di fiancata sarà 200km/h, quindi perfetta per i 470 senza pendolamento, inoltre si semplifica il circuito del materiale in quanto i 3kv e relativi attrezzaggi non serviranno, orsù passare da delle sorta 663 da 160km/h a un pendolino seppur ridimensionato, ma in forma meccanicamente.. mi pare un salto di qualità per un paese che non ha la ferrovia nel dna.. il salto qualitativo dovete vederlo dal punto di vista greco non dal nostro col quale inevitabilmente risulta un riciclo ridimensionante.
Nec Recisa Recedit

Avatar utente
settebello
*
*
Messaggi: 628
Iscritto il: sab 20 dic 2003 21:40

Re: Primi passi verso la Grecia per l'ETR.485-31 | Del 14/08/18

#33 Messaggio da settebello » sab 08 set 2018 17:06

Non sono d‘accordo!
Ma visto che nuovi treni non sono pronti da un giorno all‘altro, accetterei dei 470 solo provvisoriamente e ordinerei immediatamente dei treni nuovi! Come fanno dapertutto nell‘Europa che conta. A casa mia non si passavano le cose ai fratelli minori ma gli si comprava cose nuove! In Italia siete abituati a fare cosi con il meridione. I risultati si vedono!

ssb
**
**
Messaggi: 2633
Iscritto il: mar 09 dic 2014 18:24

Re: Primi passi verso la Grecia per l'ETR.485-31 | Del 14/08/18

#34 Messaggio da ssb » sab 08 set 2018 17:17

Ma la situazione economica in Grecia al momento com’è?

Avatar utente
facce
**
**
Messaggi: 1329
Iscritto il: lun 06 ago 2012 16:32
Località: 127.0.0.1

Re: Primi passi verso la Grecia per l'ETR.485-31 | Del 14/08/18

#35 Messaggio da facce » sab 08 set 2018 17:30

settebello ha scritto:
sab 08 set 2018 17:06
Non sono d‘accordo!
Ma visto che nuovi treni non sono pronti da un giorno all‘altro, accetterei dei 470 solo provvisoriamente e ordinerei immediatamente dei treni nuovi! Come fanno dapertutto nell‘Europa che conta. A casa mia non si passavano le cose ai fratelli minori ma gli si comprava cose nuove! In Italia siete abituati a fare cosi con il meridione. I risultati si vedono!
Bruttissima abitudine, molto male.
Ad ogni modo, in Grecia dubito abbiano i soldi per combrare roba nuova, e FSI non penso sia molto spronata a fare chissà quali investimenti per una IF pagata 45 milioni. Senza contare che quello sarebbe l'utilizzo migliore per i 5 470 che TI ha sul groppone, ancora una decina anni li reggono, tutto il tempo per trovare i soldi per robba nuova
S1 S3 S9 R MXP
Trenitalia. Coincidenze? Io non credo.
..."Prossima fermata: Milano Cadorna, centro città."...

Avatar utente
settebello
*
*
Messaggi: 628
Iscritto il: sab 20 dic 2003 21:40

Re: Primi passi verso la Grecia per l'ETR.485-31 | Del 14/08/18

#36 Messaggio da settebello » sab 08 set 2018 17:42

L‘imprenditore è TI. E TI che deve comprare i treni!

Avatar utente
RegioAV
**
**
Messaggi: 4745
Iscritto il: mar 06 gen 2015 15:17

Re: Primi passi verso la Grecia per l'ETR.485-31 | Del 14/08/18

#37 Messaggio da RegioAV » sab 08 set 2018 18:16

facce ha scritto:
sab 08 set 2018 17:30
tutto il tempo per trovare i soldi per robba nuova
E soprattutto anche per prendere le misure con quel mercato.
Delriosantosubito
Delrio Ministro forever

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13801
Iscritto il: sab 26 apr 2008 12:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: Primi passi verso la Grecia per l'ETR.485-31 | Del 14/08/18

#38 Messaggio da UluruMS » sab 08 set 2018 21:49

E in più è da definire ancora la questione della proprietà e della manutenzione dei rotabili in uso a trainose.
Senza dimenticare che sono 16 milioni di pax all’anno, ma non ho idea dell’entità dei trasferimenti per l’eventuale equivalente del cds


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13801
Iscritto il: sab 26 apr 2008 12:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Primi passi verso la Grecia per l'ETR.485-31 | Del 14/08/18

#39 Messaggio da UluruMS » sab 08 set 2018 21:49

Doppio
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."

Avatar utente
Wilhem275
**
**
Messaggi: 4396
Iscritto il: mar 19 dic 2006 1:03
Località: Genova & Venezia/Padova
Contatta:

Re: Primi passi verso la Grecia per l'ETR.485-31 | Del 14/08/18

#40 Messaggio da Wilhem275 » dom 09 set 2018 18:29

ssb ha scritto:
sab 08 set 2018 17:17
Ma la situazione economica in Grecia al momento com’è?
Immagine

Beccarsi un 485 ristrutturato di recente è già da baciarsi i gomiti, altro che...
Che poi comunque è un signor treno.
Petizione per l'aborto postumo dei progettisti di Italferr
Rete Ferroviaria Italiana: perché a noi, la capacità, ci fa schifo.

fab
**
**
Messaggi: 8773
Iscritto il: ven 02 dic 2005 17:58
Località: Milano - Sori (GE)

Re: Primi passi verso la Grecia per l'ETR.485-31 | Del 14/08/18

#41 Messaggio da fab » dom 09 set 2018 19:41

In Grecia si circola a destra?
fab® Post fata resurgo

"Miser chi mal oprando si confida
ch'ognor star debba il maleficio occulto"
(L. Ariosto)

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 17035
Iscritto il: mer 06 feb 2008 23:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Primi passi verso la Grecia per l'ETR.485-31 | Del 14/08/18

#42 Messaggio da Ae 4/7 » dom 09 set 2018 22:04

IC ha scritto:
sab 08 set 2018 14:20
mi pare un salto di qualità per un paese che non ha la ferrovia nel dna.. il salto qualitativo dovete vederlo dal punto di vista greco non dal nostro col quale inevitabilmente risulta un riciclo ridimensionante.
Dipende però anche da quale sia l'utenza tipica ellenica (lo ignoro): se si tratta essenzialmente di businessmen con la 24 ore è un conto (che è poi uno degli errori fatti a suo tempo coi CIS, ovvero realizzarli a misura di businessman), se si tratta di cicloturisti con velocipede al seguito un altro... ::-?:
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Avatar utente
Carlosanit
**
**
Messaggi: 2877
Iscritto il: sab 13 set 2008 8:54
Località: Torino
Contatta:

Re: Primi passi verso la Grecia per l'ETR.485-31 | Del 14/08/18

#43 Messaggio da Carlosanit » dom 09 set 2018 22:23

Probabilmente l'obiettivo è di ripetere fra Atene e Salonicco (in piccolo) quello che è successo fra Roma e Milano: ridurre le percorrenze fino ad appropriarsi del traffico adesso coperto dagli aerei (e magari in Grecia anche dagli autobus?)
Amico delle ferrovie fin da tenera età

Avatar utente
TkMatt
**
**
Messaggi: 5555
Iscritto il: ven 26 dic 2003 22:16
Località: Emilia Romagna
Contatta:

Re: Primi passi verso la Grecia per l'ETR.485-31 | Del 14/08/18

#44 Messaggio da TkMatt » lun 10 set 2018 1:33

settebello ha scritto:
sab 08 set 2018 17:06
A casa mia non si passavano le cose ai fratelli minori ma gli si comprava cose nuove! In Italia siete abituati a fare cosi con il meridione. I risultati si vedono!
A casa tua, che per fortuna non è la mia, non mi interessa come si fa.

A casa mia si insegnava che una cosa, finchè è funzionale allo scopo, si usa. In grecia il pendolino presumo sia funzionale, visto che per ora viaggiano su mezzi di categoria inferiore. Quindi, per come la vedo io, fanno benissimo

Detto questo, non è la prima volta che piu o meno velatamente ti esprimi in modo discriminatorio. Sinceramente, a me, hai rotto il cazzo, per dirla gentilmente. Quando "a casa tua" si mangerà bene come nel sud italia, si godrà dell'ospitalità di perfetti sconosciuti come nel sud italia sentendosi a casa e si sarà felici anche solo con un chiaro di luna in spiaggia, come nel sud italia, verrò a fare le vacanze "a casa tua"

gbelogi
**
**
Messaggi: 5416
Iscritto il: lun 21 ago 2006 19:08
Località: 86% oltre l'Adda 14% Roma

Re: Primi passi verso la Grecia per l'ETR.485-31 | Del 14/08/18

#45 Messaggio da gbelogi » lun 10 set 2018 7:54

Ancora un gran bel treno. Se non è vorace come costi di manutenzione direi che è un affare per tutti.
100 % Guaranteed Friend of the USA
Italia 2018: piccole isole di buoni risultati economici, efficienza e buone pratiche in un oceano di inefficienza e declino morale ed economico.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti