Primi passi verso la Grecia per l'ETR.485-31 | Del 14/08/18

Commenta qui articoli, news e FOLD di Ferrovie On Line.

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
Avatar utente
facce
**
**
Messaggi: 1299
Iscritto il: lun 06 ago 2012 15:32
Località: 127.0.0.1

Re: Primi passi verso la Grecia per l'ETR.485-31 | Del 14/08/18

#16 Messaggio da facce » dom 19 ago 2018 10:23

Quello ricostruito è il 36, ma penso che sia stato montato lo Scharfenberg anche sulla nuova testata
S1 S3 S9 R MXP
Trenitalia. Coincidenze? Io non credo.
..."Prossima fermata: Milano Cadorna, centro città."...

Avatar utente
settebello
*
*
Messaggi: 625
Iscritto il: sab 20 dic 2003 20:40

Re: Primi passi verso la Grecia per l'ETR.485-31 | Del 14/08/18

#17 Messaggio da settebello » mer 05 set 2018 20:33

Il treno è finalmente in Grecia e tra poco inizierà le prove.
Una cosa non ho ancora capito: E‘ il treno che deve essere provato o il treno è in Grecia per testare la nuova linea? Ricordate in Turchia? Anche lí ci andò un ETR500. Ma era per omologare la linea.

Avatar utente
facce
**
**
Messaggi: 1299
Iscritto il: lun 06 ago 2012 15:32
Località: 127.0.0.1

Re: Primi passi verso la Grecia per l'ETR.485-31 | Del 14/08/18

#18 Messaggio da facce » mer 05 set 2018 22:48

Possiamo definirla una mossa di marketing più che altro, infatti verrà esposto alla fiera di Salonicco in vista della conversione dei 470 ai 25kV e della loro cessione a TrainOSE

Inviato dal mio TA-1004 utilizzando Tapatalk

S1 S3 S9 R MXP
Trenitalia. Coincidenze? Io non credo.
..."Prossima fermata: Milano Cadorna, centro città."...

Avatar utente
settebello
*
*
Messaggi: 625
Iscritto il: sab 20 dic 2003 20:40

Re: Primi passi verso la Grecia per l'ETR.485-31 | Del 14/08/18

#19 Messaggio da settebello » gio 06 set 2018 8:15

Mah... ! Mandare dei treni ultraventenni e non tra i piu facili da mantenere, come i 470 non la vedo come un idea geniale! Inoltre hanno una capacita, secondo me eccessiva. Gia vedo polemiche all‘orizonte del tipo: „gli italiani ci hanno mandato dei treni che gli svizzeri hanno scartato“, e cosi via. Qualcosa come gli 801 della Hitachi sarebbero stati ideali. Vel max 225 km/h, circa 300 posti e prodotto made in Pistoia.

ssb
**
**
Messaggi: 2529
Iscritto il: mar 09 dic 2014 17:24

Re: Primi passi verso la Grecia per l'ETR.485-31 | Del 14/08/18

#20 Messaggio da ssb » gio 06 set 2018 9:46

In Grecia forse sono più di bocca buona in fatto di treni? Chiedo, non conoscendo nulla del paese.

Avatar utente
SIMO80
*
*
Messaggi: 288
Iscritto il: dom 19 dic 2010 19:42
Località: Borzonasca (GE)

Re: Primi passi verso la Grecia per l'ETR.485-31 | Del 14/08/18

#21 Messaggio da SIMO80 » gio 06 set 2018 10:33

Attualmente per gli IC tra Atene e Salonicco dovrebbero usare questi convogli diesel composti da quattro o cinque casse e costruiti tra il 1989 e il 1995 (foto presa dal sito railfaneurope.net)
Immagine

Sicuramente con i 470 ci sarà un aumento di velocità visto che i complessi diesel della foto raggiungono al massimo i 160 km/h e non possono sfruttare al meglio la nuova linea, per quanto riguarda la comodità degli interni non saprei dire perchè purtroppo non sono mai stato in Grecia e non posso quindi fare confronti tra i 470 e gli autotreni greci

Bomby
*
*
Messaggi: 244
Iscritto il: mar 01 ott 2013 18:16
Località: Massa Finalese (MO)

Re: Primi passi verso la Grecia per l'ETR.485-31 | Del 14/08/18

#22 Messaggio da Bomby » gio 06 set 2018 10:36

Beh, le OSE sono state prese per 45 milioni... il prezzo di due Frecciarossa 1000 suppergiù!
Davide Bombarda

stadlergtw
^_^
^_^
Messaggi: 18
Iscritto il: lun 22 ott 2007 8:08
Località: Loreo (RO)

Re: Primi passi verso la Grecia per l'ETR.485-31 | Del 14/08/18

#23 Messaggio da stadlergtw » gio 06 set 2018 10:38

Da quando è stata aperto il nuovo tracciato con relative gallerie, gli IC Atene Salonicco sono con composizione ordinarie, carrzozze + loco. Ora la loco è Elettrica, in precedenza era diesel per il tratto centrale non elettrificato. Su youtube ci sono video che documentano il prima ed il dopo

e402a
**
**
Messaggi: 1969
Iscritto il: sab 30 lug 2005 13:01
Località: Veneto

Re: Primi passi verso la Grecia per l'ETR.485-31 | Del 14/08/18

#24 Messaggio da e402a » gio 06 set 2018 10:38

Mai greci, i treni, li usano??..sennò io avrei mandato casaralta, pr e ALe801 (servizio misto storico-normale):)

Avatar utente
settebello
*
*
Messaggi: 625
Iscritto il: sab 20 dic 2003 20:40

Re: Primi passi verso la Grecia per l'ETR.485-31 | Del 14/08/18

#25 Messaggio da settebello » gio 06 set 2018 10:57

Il nuovo tracciato non è stato ancora aperto totalmente. E' stata aperta la Lianokladi-Tithorea (con la galleria Kallidromos), ma non ancora la Tithorea-Domokos (con la galleria Othris). I treni sono dunque ancora Diesel, almeno in questa tratta. Per quanto riguarda la qualità dei treni in Grecia. Non sono a livello europeo, ma la nuova Atene-Salonicco avrà per la Grecia un impatto paragonabile all'AV tra MI e RM in Italia. Se i greci attualmente non prendono il treno è perché il treno non è attrattivo. Se alla linea veloce aggiungi treni attrattivi la gente il treno lo prenderà!
In Italia c'è purtroppo la mentalità di introdurre materiale nuovo in zone avanzate e passare le "scarpe" usate ai parenti poveri (Sud). Non credo questo sistema funzionerà con un paese estero.

stadlergtw
^_^
^_^
Messaggi: 18
Iscritto il: lun 22 ott 2007 8:08
Località: Loreo (RO)

Re: Primi passi verso la Grecia per l'ETR.485-31 | Del 14/08/18

#26 Messaggio da stadlergtw » gio 06 set 2018 11:07

https://www.youtube.com/watch?v=U2pQcJnx29w

https://www.youtube.com/watch?v=V0dOFtd8SPY

Video dell'ETR 485 dell'arrivo in Grecia


https://www.youtube.com/watch?v=V0dOFtd8SPY
Primo video che ho trovato sulle prove in linea (area Macedonia Centrale) dell'ETR 485

Avatar utente
settebello
*
*
Messaggi: 625
Iscritto il: sab 20 dic 2003 20:40

Re: Primi passi verso la Grecia per l'ETR.485-31 | Del 14/08/18

#27 Messaggio da settebello » gio 06 set 2018 12:57

Partenza da Katerini "da solo" :D
https://youtu.be/VcGyDfTnFno
Passaggio a Aiginio a 140 km/h
https://youtu.be/3sv_JQzdqYQ
Sembra che il treno effettuerà delle prove tra Salonicco e Katerini (dunque niente nuova tratta Lianokladi-Domokos) e che già il 19 settembre tornerà in Italia.

Avatar utente
Dimitrakis
^_^
^_^
Messaggi: 75
Iscritto il: mar 19 nov 2013 23:31

Re: Primi passi verso la Grecia per l'ETR.485-31 | Del 14/08/18

#28 Messaggio da Dimitrakis » ven 07 set 2018 8:27

settebello ha scritto:
gio 06 set 2018 8:15
Mah... ! ..... Gia vedo polemiche all‘orizonte del tipo: „gli italiani ci hanno mandato dei treni che gli svizzeri hanno scartato“....
Per fortuna questo dettaglio non è arrivato sulla stampa qua, anzi al contrario direi che sia pure entusiasta per il nuovo servizio, nonostante é ancora molto presto.
La ignoranza e la pigrizia giornalistica qualche volta può essere un vantaggio. Per es. sui vari articoli per il "Asimenio Velos" sistematicamente si confonde il treno con il servizio FA. Per non parlare per le foto che accompagnano gli articoli: c'é stata passarella di tutti gli ETR Trenitalia: 400(!), 500, 480 (livrea vecchia e FA), 600, 700 livrea Fyra, persino Italo 575! Stranamente non ė comparso il 470!
Penso che il clima ed i primi passi sono positivi, nonostante la gestione italiana e la politica commerciale praticamente non si é ancora vista. Si spera che verrá svelata adesso, durante la fiera di Salonicco, dove é prevista importante rassegna stampa (o era previsto così con la vecchia gestione).

Avatar utente
spiff
**
**
Messaggi: 2167
Iscritto il: mar 29 lug 2008 14:59
Località: Milano

Re: Primi passi verso la Grecia per l'ETR.485-31 | Del 14/08/18

#29 Messaggio da spiff » ven 07 set 2018 8:48

per quanto non sia il massimo da un unto di vista del marketing cominciare un servizio nuovo con treni riciclati, mi pare che i 460/470/480 se tenuti bene siano ancora ottimi treni che in italia fanno servizi non certo secondari. poi immagino che saranno rimessi a nuovo anche come interni in occasione dei lavori alla parte elettrica.
settebello ha scritto:
gio 06 set 2018 10:57
Il nuovo tracciato non è stato ancora aperto totalmente. E' stata aperta la Lianokladi-Tithorea (con la galleria Kallidromos), ma non ancora la Tithorea-Domokos (con la galleria Othris). I treni sono dunque ancora Diesel, almeno in questa tratta.
i lavori sull'intera linea quando finiranno?

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13618
Iscritto il: sab 26 apr 2008 11:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: Primi passi verso la Grecia per l'ETR.485-31 | Del 14/08/18

#30 Messaggio da UluruMS » ven 07 set 2018 9:09

da come risultava nel topic sulla nuova linea
viewtopic.php?f=45&t=41040

"entro fine anno"

La questione dei 470 si inserisce anche nella trattativa in corso per l'acquisizione da parte di FSI anche della proprietà dei treni e della loro manutenzione
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti