Nuova vita in Grecia per gli ETR.470 | Del 25/07/18

Commenta qui articoli, news e FOLD di Ferrovie On Line.

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
dedorex1
**
**
Messaggi: 5765
Iscritto il: mer 28 set 2005 15:48
Località: Milano

Re: Nuova vita in Grecia per gli ETR.470 | Del 25/07/18

#16 Messaggio da dedorex1 » gio 26 lug 2018 14:38

Perchè fai le cose in parallelo: se per caso non vanno bene in Grecia, hai già sondato il mercato
Adoratore della fu Trimurti DelrioCascettaGentile
Fondatore del DelrioSantoSubito Club (NB iscrizioni attualmente sospese per previsto taglio contributi TPL 2017)

Avatar utente
facce
**
**
Messaggi: 1291
Iscritto il: lun 06 ago 2012 15:32
Località: 127.0.0.1

Re: Nuova vita in Grecia per gli ETR.470 | Del 25/07/18

#17 Messaggio da facce » gio 26 lug 2018 15:05

Esatto, e la facoltà di non rispondere alle offerte li aiuta in questo
S1 S3 S9 R MXP
Trenitalia. Coincidenze? Io non credo.
..."Prossima fermata: Milano Cadorna, centro città."...

Avatar utente
etna805
***
***
Messaggi: 17245
Iscritto il: lun 22 dic 2003 7:15
Località: dove il Mar Tirreno si sposa con il Mar Jonio!!!
Contatta:

Re: Nuova vita in Grecia per gli ETR.470 | Del 25/07/18

#18 Messaggio da etna805 » gio 26 lug 2018 15:15

spiff ha scritto:
gio 26 lug 2018 12:55
sicuro? a me pare che sul 470 sia ancora in uso (il 470 dovrebbe essere analogo al 480 da quel punto di vista)
Quelli circolanti in Italia hanno tutti l'assetto cassa disattivato :wink:
ma che è sto membro FOL?
moderatore contabile farlocco® controllore GTT farlocco®
professore di fenomenologia del benvenuto nei forum ferroviari italici
io viaggio in FLAIRT
Fotografie Etniche

Avatar utente
StefanoB
*
*
Messaggi: 896
Iscritto il: mer 07 gen 2015 19:39

Re: Nuova vita in Grecia per gli ETR.470 | Del 25/07/18

#19 Messaggio da StefanoB » gio 26 lug 2018 16:34

UluruMS ha scritto:
gio 26 lug 2018 10:27
materiale convenzionale; se e quando completeranno ETCS...
Grazie
9710/9757 FRECCIAROSSA
P.M. Brescia ovest-Bivio Roncadelle 200 km/h grazie :wall:
VE Mestre passante per Aeroporto Marco Polo grazie :[-O<:

Avatar utente
massimo
**
**
Messaggi: 1869
Iscritto il: ven 20 ott 2006 11:35
Località: Roma

Re: Nuova vita in Grecia per gli ETR.470 | Del 25/07/18

#20 Messaggio da massimo » ven 27 lug 2018 13:36

Ma in Grecia l'assetto cassa attivo potrebbe portare benefici sostanziosi :?:

Avatar utente
Dimitrakis
^_^
^_^
Messaggi: 72
Iscritto il: mar 19 nov 2013 23:31

Re: Nuova vita in Grecia per gli ETR.470 | Del 25/07/18

#21 Messaggio da Dimitrakis » ven 27 lug 2018 16:40

Si, penso qualche vantaggio di tempo può risultare, ma io punterei sul immagine, come nuovo prodotto e come nuova tecnologia. Ricordo ancora con nostalgia la mia prima "inclinazione": tratto Busto Arsizio-Legnano, sulla curva nord di quest' ultima (spettacolare... 8--) ) Se nella fiera fanno mostrare l' inclinazione come hanno fatto nelle fiere qui, penso che sarebbe un' ottima mossa di marketing.

Qualche informazione in più: il 480 sarà presentato alla fiera di Salonicco questo Settembre, dove FSI/Trainose ha in allestimento un grosso stand, ben maggiore degli anni passati e svelerà finalmente i dettagli della sua politica commerciale (finora inosservata). Probabilmente il servizio si chiamerà anch' esso freccia - "Velos" in greco (la parola "velocità" viene da questa parola), ma non si sa l' aggettivo: si vocifera freccia bianca, argento opp. azzurra.

Seguiranno prove sulla tratta Salonicco-Katerini (forse fino a Larissa) e le ultime info danno presente alla prima prova pure Tsipras!
:lol: :lol: :lol: :lol:
Rido perchè, da capo dell' opposizione, Tsipras ha osteggiato duramente la vendita di Trainose: un suo deputato (G. Stathakis, poi diventato Ministro del sviluppo) la valutava al minimo 2 miliardi di € ( :!: :!: :!: ), mentre il precedente governo (Samaras) tendava di venderla a 300 mln! 3-4 anni dopo a 45... :evil:

Una domanda sul 470 che sarà impiegato in Grecia, ma riguarda anche altri elettrotreni/macchine elettriche:
nelle macchine politensioni 25kV-50Hz e 15kV-16,7Hz ho letto da qualche parte che il trasformatore è "antieconomico" per entrambe le tensioni. :?: :?:
Il primario ha 2 prese (o due bobine?) una per 25 e l' altra per i 15 kV, però il nucleo di ferro è diverso (altra forma o materiale?) o più grosso, o più pesante, non so, purtroppo non ricordo. Ricordo solo vagamente che c'entra qualcosa con i 15 kV, obbliga questa tensione a qualcosa ::-?: . Qualcuno ne sa di più?

dedorex1
**
**
Messaggi: 5765
Iscritto il: mer 28 set 2005 15:48
Località: Milano

Re: Nuova vita in Grecia per gli ETR.470 | Del 25/07/18

#22 Messaggio da dedorex1 » ven 27 lug 2018 17:51

Visti i risultati, escluderei Freccia Bianca...
Adoratore della fu Trimurti DelrioCascettaGentile
Fondatore del DelrioSantoSubito Club (NB iscrizioni attualmente sospese per previsto taglio contributi TPL 2017)

ssb
**
**
Messaggi: 2486
Iscritto il: mar 09 dic 2014 17:24

Re: Nuova vita in Grecia per gli ETR.470 | Del 25/07/18

#23 Messaggio da ssb » ven 27 lug 2018 18:01

Cismediterraneo? La livrea bianca e blu poi si addice!

Astro
*
*
Messaggi: 994
Iscritto il: mar 17 gen 2017 14:33

Re: Nuova vita in Grecia per gli ETR.470 | Del 25/07/18

#24 Messaggio da Astro » ven 27 lug 2018 19:04

Dimitrakis ha scritto:
ven 27 lug 2018 16:40
Una domanda sul 470 che sarà impiegato in Grecia, ma riguarda anche altri elettrotreni/macchine elettriche:
nelle macchine politensioni 25kV-50Hz e 15kV-16,7Hz ho letto da qualche parte che il trasformatore è "antieconomico" per entrambe le tensioni. :?: :?:
Il primario ha 2 prese (o due bobine?) una per 25 e l' altra per i 15 kV, però il nucleo di ferro è diverso (altra forma o materiale?) o più grosso, o più pesante, non so, purtroppo non ricordo. Ricordo solo vagamente che c'entra qualcosa con i 15 kV, obbliga questa tensione a qualcosa ::-?: . Qualcuno ne sa di più?
Se usi un trasformatore a frequenza di rete, più è bassa la frequenza e più il trasformatore è grosso (e quindi pesante), a parità di potenza trasferita, per motivi di saturazione magnetica. Molto rozzamente, un trasformatore da 16,7 Hz sarà 3 volte più pesante di uno a 50 Hz...
Se hai due attacchi sul primario, dovrai dimensionare il trasformatore per i 16,7 Hz, nel funzionamento a 50 Hz sarà semplicemente sovradimensionato. Ovviamente se devi andare solo a 50 Hz ti porti in giro il triplo della massa che ti serve.
Non credo però che useranno un trasformatore: la tendenza moderna, almeno nella bassa tensione, è quella di trasformare l'alternata in continua, rimodularla nei dintorni dei 10 kHz e a quel punto farla passare attraverso un trasformatore che pesa quindi 500 volte di meno (il motivo per cui gli alimentatori dei PC sono diventati piccoli e leggeri mentre prima c'erano dei mattoni).

ssb
**
**
Messaggi: 2486
Iscritto il: mar 09 dic 2014 17:24

Re: Nuova vita in Grecia per gli ETR.470 | Del 25/07/18

#25 Messaggio da ssb » ven 27 lug 2018 19:57

Trasformarla per abbassarla e renderla digeribile al resto dovranno pur trasformarla, no? E inoltre, non credevo che si andasse a rivoluzionare la parte di trazione, essendo un’operazione “facciamolo che ci costa poco e (forse) rende bene”. Infatti alla pagina precedente chiedevo, sostituiranno unicamente i 3 trasformatori e via così?

Avatar utente
Lirex
**
**
Messaggi: 1600
Iscritto il: lun 13 set 2004 12:10
Località: Milano

Re: Nuova vita in Grecia per gli ETR.470 | Del 25/07/18

#26 Messaggio da Lirex » ven 27 lug 2018 20:00

Cambieranno il trasformatore con uno più leggero adatto ai 25kV-50Hz, il vecchio trasformatore era da 2600 KVA installato sottocassa, immerso in olio siliconico dotato di circuito di raffreddamento a ventilazione forzata e vaso di espansione sul tetto, è dotato di tre avvolgimenti secondari, due da 1200V per la trazione ed uno per gli ausiliari. Occorrerà vedere se i raddrizzatori a valle vanno ancora bene, ma credo che sia più conveniente rifare tutto usando i moduli Onyx a IGBT di Alstom, oramai strausati e disponibili in varie taglie.
La soluzione "tipo alimentatore PC" è ancora troppo sperimentale, era stata pensata per piccole potenze ( tram-treno o EMU) ma finora non è andata oltre qualche prototipo ( ABB e Alstom)

Astro
*
*
Messaggi: 994
Iscritto il: mar 17 gen 2017 14:33

Re: Nuova vita in Grecia per gli ETR.470 | Del 25/07/18

#27 Messaggio da Astro » ven 27 lug 2018 21:03

Per quanto riguarda ABB: https://library.e.abb.com/public/fc192d ... _72dpi.pdf
...2600 kVA sono qualcosa come 10 tonnellate di trasformatore, forse anche 15... ridurlo a metà (aumentando la potenza) è un bel risparmio!

Avatar utente
spiff
**
**
Messaggi: 2125
Iscritto il: mar 29 lug 2008 14:59
Località: Milano

Re: Nuova vita in Grecia per gli ETR.470 | Del 25/07/18

#28 Messaggio da spiff » lun 30 lug 2018 9:55

etna805 ha scritto:
gio 26 lug 2018 15:15
spiff ha scritto:
gio 26 lug 2018 12:55
sicuro? a me pare che sul 470 sia ancora in uso (il 470 dovrebbe essere analogo al 480 da quel punto di vista)
Quelli circolanti in Italia hanno tutti l'assetto cassa disattivato :wink:
sicuro? mi pare non fosse mai uscita una notizia simile, solo per i 460 era stato disattivato. anche perché in tirrenica sud se non ricordo male le fb sono impostate a rango p.

Sharklet
*
*
Messaggi: 778
Iscritto il: mer 30 mar 2016 21:33

Re: Nuova vita in Grecia per gli ETR.470 | Del 25/07/18

#29 Messaggio da Sharklet » lun 30 lug 2018 9:58

Lo erano sono fino al 2016, infatti quando è arrivata la FA genova - roma la gente ha iniziato a lamentarsi che impiegava lo stesso tempo di una FB pendolante di prima, ma costava di più.

Avatar utente
spiff
**
**
Messaggi: 2125
Iscritto il: mar 29 lug 2008 14:59
Località: Milano

Re: Nuova vita in Grecia per gli ETR.470 | Del 25/07/18

#30 Messaggio da spiff » lun 30 lug 2018 10:36

si ma lì si trattava dei 460, non dei 470.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti