Riaperta la ferrovia Avellino - Rocchetta... | Del 29/05/18

Commenta qui articoli, news e FOLD di Ferrovie On Line.

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
Avatar utente
Grande Puffo
***
***
Messaggi: 11367
Iscritto il: mer 28 gen 2004 13:06
Località: Torino / Traves in estate

Re: Riaperta la ferrovia Avellino - Rocchetta... | Del 29/05/18

#16 Messaggio da Grande Puffo » gio 31 mag 2018 9:02

OK, ma non è chiaro chi dovrebbe prendere quei treni, visto che non servono alcun paese.
DAL 30/05/07 COMPARE DEL CHEESEBURGER ®
DAL 25/04/09 SVACCATO IRREVERSIBILE
Arena si è arenata. E direi, con quel nome...
10/11/2018 SI TAV a Torino, io c'ero!!!

Bomby
*
*
Messaggi: 283
Iscritto il: mar 01 ott 2013 19:16
Località: Massa Finalese (MO)

Re: Riaperta la ferrovia Avellino - Rocchetta... | Del 29/05/18

#17 Messaggio da Bomby » gio 31 mag 2018 9:43

tanto che pochi giorni fa a Roma hanno dovuto accorciare l'ultima tappa del Giro d'Italia per via della "buca capitale".
In realtà la tappa è stata neutralizzata, che è cosa ben diversa. In sostanza, chi non se la sentiva poteva andare piano per non rischiare avendo chiuso la classifica generale a tempi al termine del 3° giro degli 11 previsti, che si sono corsi tutti. Ovviamente uno dei corridori più attivi nelle trattative in corsa per la neutralizzazione poi si è fatto 8 giri a 60 all'ora (in bici) ed è arrivato secondo.
Il motivo sono sì le buche e il tracciato generale nel centro di Roma, non esattamente semplice, ma si è corso anche su strade ben peggiori (vedere Parigi-roubaix), solo che buona parte del gruppo non aveva voglia di rischiare di farsi male dopo 20 tappe giocandosi almeno metà della stagione che deve essere ancora corsa.

Per il resto, spiace dirlo, ma talvolta certe linee non hanno più ragione di esistere per il servizio commerciale. Ma dato che attraversano zone paesaggisticamente validissime, bene che siano usate per servizi turistici.
Davide Bombarda

Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7749
Iscritto il: lun 26 gen 2004 13:09
Località: Terzo - Montabone

Re: Riaperta la ferrovia Avellino - Rocchetta... | Del 29/05/18

#18 Messaggio da Cinghiale » gio 31 mag 2018 11:23

Si deve cercare adeguato servizio di affluenza e defluenza, ancorché, oggi, una stazione distante anche un paio di kilometri dal centro abitato di riferimento sia considerata lontana.

Bomby
*
*
Messaggi: 283
Iscritto il: mar 01 ott 2013 19:16
Località: Massa Finalese (MO)

Re: Riaperta la ferrovia Avellino - Rocchetta... | Del 29/05/18

#19 Messaggio da Bomby » gio 31 mag 2018 12:37

Cinghiale, non esagerare. Ci sono casi in cui purtroppo non si può fare nulla.
Davide Bombarda

Avatar utente
Grande Puffo
***
***
Messaggi: 11367
Iscritto il: mer 28 gen 2004 13:06
Località: Torino / Traves in estate

Re: Riaperta la ferrovia Avellino - Rocchetta... | Del 29/05/18

#20 Messaggio da Grande Puffo » gio 31 mag 2018 14:26

E poi i chilometri di distanza da paesi con poche centinaia di abitanti sono sovente ben più di due.
DAL 30/05/07 COMPARE DEL CHEESEBURGER ®
DAL 25/04/09 SVACCATO IRREVERSIBILE
Arena si è arenata. E direi, con quel nome...
10/11/2018 SI TAV a Torino, io c'ero!!!

marchetti625
*
*
Messaggi: 212
Iscritto il: mer 16 nov 2005 0:43
Località: roma

Re: Riaperta la ferrovia Avellino - Rocchetta... | Del 29/05/18

#21 Messaggio da marchetti625 » gio 31 mag 2018 22:24

ahahaha perdonate la bonaria risata....Ma avete metabolizzato che questa ferrovia continua ad essere "morta" a fini commerciali e che potrebbe "vivacchiare" a fini squisitamente turistici? Chi se ne frega se i paesi sono lontani!

Ovviamente i partecipanti a questi treni troveranno un bus turistico con aria condizionata a prelevarli per giri enogastonomici o di altro tipo in quelle zone! Ecco perchè ho parlato di "supporto all'iniziativa di altri enti" . Il treno è solo un mezzo di trasporto, bello fin che si vuole , storico, ma finisce lì! Poi ci vuole un contorno di "altro" per farne un format turistico...Naturalmente è questa la sfida da vincere che solo in parte riguarda Fondazione, la quale ha già manifestato impegno più che fattivo!. Quanto alla manutenzione...Non aumenta all'aumentare del traffico :D ,semplicemente segue la trama normativa di ANSF e RFI...Punto.

Diamo tempo al tempo e tiriamo i conti fra due/ tre anni. Se funziona bene, altrimenti amen! Verrà chiusa definitivamente e senza appello. Io, invece, credo e spero che l'iniziativa si possa consolidare ed espandersi, realizzando una realtà simile a quanto fatto in Toscana e in altre realtà italiane: auguri! :ciao:

Max RTVT

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 8003
Iscritto il: mer 05 mag 2004 18:20
Località: Lomellina tra terra e acqua

Re: Riaperta la ferrovia Avellino - Rocchetta... | Del 29/05/18

#22 Messaggio da simplon » ven 01 giu 2018 8:38

Penso che il tuo ottimismo sia ben riposto, un giusto equilibrio tra sogno e realismo.
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Avatar utente
Ugo Fantozzi
*
*
Messaggi: 665
Iscritto il: mer 20 lug 2016 21:41

Re: Riaperta la ferrovia Avellino - Rocchetta... | Del 29/05/18

#23 Messaggio da Ugo Fantozzi » mar 18 dic 2018 21:15

Lapio (Avellino): luci e spettacolo pirotecnico al Ponte Principe. Si “illumina” il Natale
Grande spettacolo di luci e colori ieri a Lapio, piccolo borgo della provincia di Avellino. Uno spettacolo che si è tenuto nell’ambito dell’evento “It’s Christmas” organizzato dall’amministrazione comunale per le festività natalizie. Dopo l’accensione delle luci la serata dell’Immacolata, ieri si è avuto l’arrivo dello storico treno Avellino – Rocchetta che ha fatto tappa proprio a Lapio. La giornata è continuata con lo spettacolo teatrale della Compagnia Clan H, con l’arrivo di Babbo Natale che ha allietato i più piccoli e il concerto di musica popolare e natalizia che ha intrattenuto il pubblico.

Nel Palazzo Filangieri si è tenuta la degustazione dei vini Fiano e Taurasi DOCG delle cantine locali, dell’olio e del miele e degustazione di altri prodotti tipici irpini.

Il clou della giornata si è avuto con l’illuminazione in serata del Ponte Principe, a cura della ditta del prof. Maurizio Iannino e con lo spettacolo pirotecnico della ditta “Lieto Fireworks”, che ha emozionato i presenti.

Insomma, la piccola Lapio protagonista di una giornata all’insegna di arte, cultura e tradizione. Emozionata Maria Teresa Lepore, sindaco di Lapio, che ci ha raccontato il suo orgoglio per l’organizzazione di un evento così importante, con l’aiuto di tante associazioni e la determinazione di portare avanti progetti sempre più ambiziosi e coinvolgenti.

di Marco Costanza
http://www.piuenne.it/2018/12/17/lapio- ... jnisDuKHrE
Più bimodali per tutti!
Bimodale in servizio intercity: http://www.jarnvag.net/images/bild/vagn ... 150401.jpg

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti