Da Milano al Lago di Iseo con il 'Sebino... | Del 07/05/18

Commenta qui articoli, news e FOLD di Ferrovie On Line.

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
Avatar utente
RF
**
**
Messaggi: 2790
Iscritto il: sab 10 mag 2008 10:44
Località: Treviso

Re: Da Milano al Lago di Iseo con il 'Sebino... | Del 07/05/18

#16 Messaggio da RF » lun 07 mag 2018 20:25

simplon ha scritto:
lun 07 mag 2018 18:37
Basterebbe mettere delle sedute imbottite aggiuntive (tipo cuscini) che non modificano nulla dell'originale, ma salvaguardano il fondo schiena...
D'accordo, ma il bello è anche rivivere il viaggio di come lo si faceva anni fa, tanto lo fai un giorno per qualche ora, mica in tutti !

Avatar utente
Dispolok
**
**
Messaggi: 1195
Iscritto il: dom 06 mar 2005 0:24
Località: Monza

Re: Da Milano al Lago di Iseo con il 'Sebino... | Del 07/05/18

#17 Messaggio da Dispolok » lun 07 mag 2018 21:17

Questo è un treno turistico organizzato dalla Fondazione. Va benissimo ma non ci vedo altro. Però le iniziative vanno pubblicizzate, specie quando la mancanza del vapore di per sé taglia via un bel po' di attrattività all'iniziativa. Se però il servizio diventa regolare, visto la bellezza dell'itinerario, penso possa funzionare.
Dispolok

Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7446
Iscritto il: lun 26 gen 2004 12:09
Località: Terzo - Montabone

Re: Da Milano al Lago di Iseo con il 'Sebino... | Del 07/05/18

#18 Messaggio da Cinghiale » mar 08 mag 2018 7:11

Per la trazione termica turistica occorre materiale come i complessi TEE ALn 448 + ALn 460.

Avatar utente
Grande Puffo
***
***
Messaggi: 11206
Iscritto il: mer 28 gen 2004 12:06
Località: Torino / Traves in estate

Re: Da Milano al Lago di Iseo con il 'Sebino... | Del 07/05/18

#19 Messaggio da Grande Puffo » mar 08 mag 2018 9:30

Che non esiste.
DAL 30/05/07 COMPARE DEL CHEESEBURGER ®
DAL 25/04/09 SVACCATO IRREVERSIBILE
DAL 13/12/09 NO MORETTAV ®
Arena si è arenata. E direi, con quel nome...

Sharklet
*
*
Messaggi: 728
Iscritto il: mer 30 mar 2016 21:33

Re: Da Milano al Lago di Iseo con il 'Sebino... | Del 07/05/18

#20 Messaggio da Sharklet » mar 08 mag 2018 9:42

Perché mai qualcuno dovrebbe prendere un treno storico con una 668 quando su molte linee può provare l'ebbrezza di usarle in servizio a un normale regionale :lol:

PS: Non capisco perché la fondazione FS faccia affidamento sul pessimo sito di trenitalia per vendere questi treni, provando ad acquistare per le prossime domeniche viene consigliato di prendere una FR da milano a brescia, poi un regionale fino a palazzolo e da lì prendere il treno storico. Non è certo una bella pubblicità...
Ultima modifica di Sharklet il mar 08 mag 2018 9:53, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Grande Puffo
***
***
Messaggi: 11206
Iscritto il: mer 28 gen 2004 12:06
Località: Torino / Traves in estate

Re: Da Milano al Lago di Iseo con il 'Sebino... | Del 07/05/18

#21 Messaggio da Grande Puffo » mar 08 mag 2018 9:44

Infatti è un treno turistico, non storico.
DAL 30/05/07 COMPARE DEL CHEESEBURGER ®
DAL 25/04/09 SVACCATO IRREVERSIBILE
DAL 13/12/09 NO MORETTAV ®
Arena si è arenata. E direi, con quel nome...

paolotito1973
*
*
Messaggi: 233
Iscritto il: lun 25 gen 2016 16:08
Località: Genova

Re: Da Milano al Lago di Iseo con il 'Sebino... | Del 07/05/18

#22 Messaggio da paolotito1973 » mar 08 mag 2018 10:33

Sinceramente mi pare invece una bella iniziativa per scoprire un bell’itinerario. Se non fosse che per me che arrivo da Genova la partenza da Centrale è troppo presto, lo farei certamente. Penso che occorre migliorare la pubblicità e secondo me qualche viaggiatore in più arriverebbe.

Avatar utente
LucaNissa
*
*
Messaggi: 534
Iscritto il: dom 28 dic 2003 22:59
Località: Nizza (Costa Azzurra)
Contatta:

Re: Da Milano al Lago di Iseo con il 'Sebino... | Del 07/05/18

#23 Messaggio da LucaNissa » mar 08 mag 2018 12:53

Il treno è classificato treno storico
------------------------------------
Torino - Cuneo - Nizza, una linea, una storia!!!
Deve continuare...

Bomby
*
*
Messaggi: 203
Iscritto il: mar 01 ott 2013 18:16
Località: Massa Finalese (MO)

Re: Da Milano al Lago di Iseo con il 'Sebino... | Del 07/05/18

#24 Messaggio da Bomby » mar 08 mag 2018 18:25

Diciamo che è un servizio ibrido: un servizio turistico fatto con materiale semi-storico (sia perchè unità gemelle sono ancora in esercizio regolare, sia perchè di storico hanno solo la livrea).
Davide Bombarda

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7416
Iscritto il: mer 05 mag 2004 17:20
Località: Lomellina regione d'Europa

Re: Da Milano al Lago di Iseo con il 'Sebino... | Del 07/05/18

#25 Messaggio da simplon » mer 09 mag 2018 8:05

Comunque sia, il messaggio positivo è quello di valorizzare la cultura ferroviaria. E questo può bastare.

s.
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

carloE444
**
**
Messaggi: 1100
Iscritto il: mer 20 gen 2010 18:35

Re: Da Milano al Lago di Iseo con il 'Sebino... | Del 07/05/18

#26 Messaggio da carloE444 » mer 09 mag 2018 9:19

Anche se non sono definibili propriamente veicoli storici, a me non dispiace che vengano riproposte livree storiche su mezzi ristrutturati secondo le esigenze attuali.

Anzi, secondo me, queste automotrici dovrebbero essere utilizzate, magari saltuariamente, anche sui normali servizi regionali (come attrezzerei con la lateralizzazione almeno un’E656 in livrea storica o, in alternativa, rivernicerei in livrea storica un’E656 già attrezzata, per usarla, qualche volta, sui normali IC).

Per il resto sottoscrivo quanto detto da simplon.

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 37507
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Da Milano al Lago di Iseo con il 'Sebino... | Del 07/05/18

#27 Messaggio da E412 » mer 09 mag 2018 9:42

Se parliamo di treno turistico, posso anche essere d'accordo.
Idem se parliamo di convoglio in livrea storica.
Se parliamo di treno storico...meno, molto meno. E' proprio una questione di cultura oltre che terminologica, era più storica la 668 Trenord in livrea SNFT, quella se non altro aveva gli interni (quasi) originali, ed era pure in regolare servizio :D

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
RF
**
**
Messaggi: 2790
Iscritto il: sab 10 mag 2008 10:44
Località: Treviso

Re: Da Milano al Lago di Iseo con il 'Sebino... | Del 07/05/18

#28 Messaggio da RF » mer 09 mag 2018 12:23

Mah ho paura che l'attrattività di un simile treno fatto con automotrici sia abbastanza bassa, nulla a che vedere se fatto con un treno a vapore … staremo a vedere come andranno le cose le prossime volte

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7416
Iscritto il: mer 05 mag 2004 17:20
Località: Lomellina regione d'Europa

Re: Da Milano al Lago di Iseo con il 'Sebino... | Del 07/05/18

#29 Messaggio da simplon » mer 09 mag 2018 12:35

Il mio sogno nel cassetto più riposto? Costruire una locomotiva con i suoi lucenti biellismi mossi da... un motore a gasolio, una caldaietta fatta per alimentare un filo di vapore (compreso il mitico fischio). E poi via con tanti bei treni turistici alla moda del vecchio vapeur.

s.
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Avatar utente
aln668.1207
**
**
Messaggi: 3497
Iscritto il: sab 23 giu 2007 20:17
Contatta:

Re: Da Milano al Lago di Iseo con il 'Sebino... | Del 07/05/18

#30 Messaggio da aln668.1207 » mer 09 mag 2018 13:09

Mah... gli svizzeri avevano modificato delle locomotive a vapore in modo da riscaldarle con delle resistenze che derivavano l'energia elettrica dalla linea di contatto. Piuttosto, farei così.

Se parliamo di Diesel, niente sarebbe meglio di una locomotiva grande, fumosa e soprattutto rumorosa, per servizi storici.
Un po' come questa, che è e resta inarrivabile nel fascino rispetto a qualunque locomotiva Diesel di qualunque epoca (non parliamo poi delle nostre caffettiere).

https://youtu.be/6B4dZ7r92Rk?t=116
Qualcuno mi deve delle scuse. Chi vuole intendere intenda.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: volvox e 3 ospiti