Al via la gara per il ripristino del... | Del 23/01/18

Commenta qui articoli, news e FOLD di Ferrovie On Line.

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
Ferrovie.it
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7567
Iscritto il: ven 28 set 2007 4:41

Al via la gara per il ripristino del... | Del 23/01/18

#1 Messaggio da Ferrovie.it » mar 23 gen 2018 15:22

Al via la gara per il ripristino del Settebello

ROMA - Prende forma il ripristino estetico e funzionale dell'ETR.302 Settebello. Trenitalia, in nome e per conto di Fondazione FS Italiane, ha messo a gara i lavori di...
Ferrovie.it

fab
**
**
Messaggi: 8765
Iscritto il: ven 02 dic 2005 17:58
Località: Milano - Sori (GE)

Re: Al via la gara per il ripristino del... | Del 23/01/18

#2 Messaggio da fab » mar 23 gen 2018 15:49

Non ho capito: vogliono quindi fare il recupero filologico di 5 carrozze, e la riprogettazione completa delle altre due? Qualcuno di informato ci può illuminare? :[-O<: :[-O<: :[-O<:
fab® Post fata resurgo

"Miser chi mal oprando si confida
ch'ognor star debba il maleficio occulto"
(L. Ariosto)

Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7617
Iscritto il: lun 26 gen 2004 13:09
Località: Terzo - Montabone

Re: Al via la gara per il ripristino del... | Del 23/01/18

#3 Messaggio da Cinghiale » mar 23 gen 2018 17:33

Si tratterebbe solo di opzione, ma, qualora messa in atto, sarebbe un'autentica bischerata; diverso, invece, il caso di progettazione per realizzare nuovi esemplari, numerando lo storico ETR 300.000 e da ETR 300.001 in avanti l'ampliamento.

Astro
**
**
Messaggi: 1141
Iscritto il: mar 17 gen 2017 15:33

Re: Al via la gara per il ripristino del... | Del 23/01/18

#4 Messaggio da Astro » mar 23 gen 2018 17:57

Le norme di progettazione e sicurezza per materiale nuovo impediscono la realizzazione di treni con quella forma.

giorgiostagni
**
**
Messaggi: 1047
Iscritto il: gio 19 ago 2010 22:22
Località: Milano
Contatta:

Re: Al via la gara per il ripristino del... | Del 23/01/18

#5 Messaggio da giorgiostagni » mar 23 gen 2018 20:14

fab ha scritto:
mar 23 gen 2018 15:49
Non ho capito: vogliono quindi fare il recupero filologico di 5 carrozze, e la riprogettazione completa delle altre due?
Non ho info specifiche, ma dal testo capisco con certezza solamente che ne riprogettano due, non che fanno un recupero filologico delle altre cinque.

marchetti625
*
*
Messaggi: 205
Iscritto il: mer 16 nov 2005 0:43
Località: roma

Re: Al via la gara per il ripristino del... | Del 23/01/18

#6 Messaggio da marchetti625 » mar 23 gen 2018 20:39

Ma infatti, pur non avendo ancora preso visione del bando, credo che facciano così: su due riproducono l'allestimento originario o comunque molto simile, le altre dovranno tenere conto del tipo di servizio che l'elettrotreno dovrà svolgere e credo si voglia allestire interni comunque rispettosi dello stle dell'epoca ma idonei alla nuova vocazione turistica.... In ogni caso spero che le casse riprendano la finestratura originaria e che gli attuali finestrini delle "gran confort" vengano tolti d'opera.....Peccato e disgrazia per gli spledidi arredi originari che se fossero stati conservati pur adeguati alle attuali norme antiincendio avrebbero permesso un recupero di particolare valore....Ma è eccezionale che si faccia così! Meraviglioso! Splendida iniziativa!!! :D

Max RTVT

ssb
**
**
Messaggi: 2623
Iscritto il: mar 09 dic 2014 18:24

Re: Al via la gara per il ripristino del... | Del 23/01/18

#7 Messaggio da ssb » mar 23 gen 2018 21:31

Ma un sistema di sicurezza ce lo mettono? Visti i recenti sviluppi in materia di treni storici, forse conviene...

fab
**
**
Messaggi: 8765
Iscritto il: ven 02 dic 2005 17:58
Località: Milano - Sori (GE)

Re: Al via la gara per il ripristino del... | Del 23/01/18

#8 Messaggio da fab » mar 23 gen 2018 21:53

giorgiostagni ha scritto:
mar 23 gen 2018 20:14
fab ha scritto:
mar 23 gen 2018 15:49
Non ho capito: vogliono quindi fare il recupero filologico di 5 carrozze, e la riprogettazione completa delle altre due?
Non ho info specifiche, ma dal testo capisco con certezza solamente che ne riprogettano due, non che fanno un recupero filologico delle altre cinque.
Avevo sentito dire, era circolata voce, tradunt...per quello ho chiesto.
fab® Post fata resurgo

"Miser chi mal oprando si confida
ch'ognor star debba il maleficio occulto"
(L. Ariosto)

Bomby
*
*
Messaggi: 261
Iscritto il: mar 01 ott 2013 19:16
Località: Massa Finalese (MO)

Re: Al via la gara per il ripristino del... | Del 23/01/18

#9 Messaggio da Bomby » mer 24 gen 2018 12:40

Credo che il sistema di sicurezza ce lo mettano, dopotutto è una specie di grossa elettromotrice reostatica (peraltro già dotata di RSC), nulla che non si sia mai visto, non è come mettere SCMT a una locomotiva a vapore. Poi non so se hanno qualche sponsor, vuoi che HRI (erede dei costruttori originali) o una qualche altra azienda che produce impianti di sicurezza non desideri di fregiarsi dell'onore di aver contribuito alla rimessa in esercizio di uno dei treni più iconici delle FS (e forse anche delle ferrovie europee)?
Davide Bombarda

dedorex1
**
**
Messaggi: 5985
Iscritto il: mer 28 set 2005 16:48
Località: Milano

Re: Al via la gara per il ripristino del... | Del 23/01/18

#10 Messaggio da dedorex1 » mer 24 gen 2018 13:43

L'SCMT è previsto
Adoratore della fu Trimurti DelrioCascettaGentile
Fondatore del DelrioSantoSubito Club (NB iscrizioni attualmente sospese per previsto taglio contributi TPL 2017)

Avatar utente
Giorgio Iannelli
**
**
Messaggi: 1619
Iscritto il: dom 07 feb 2010 19:26
Località: Bari Lamasinata
Contatta:

Re: Al via la gara per il ripristino del... | Del 23/01/18

#11 Messaggio da Giorgio Iannelli » mer 24 gen 2018 19:09

Bomby ha scritto:Poi non so se hanno qualche sponsor, vuoi che HRI (erede dei costruttori originali) o una qualche altra azienda che produce impianti di sicurezza non desideri di fregiarsi dell'onore di aver contribuito alla rimessa in esercizio di uno dei treni più iconici delle FS (e forse anche delle ferrovie europee)?
SCMT è previsto nel bando ed ha un relativo costo.

Alle aziende, che sia HRI o altri, fa poca differenza se installano il SCMT su un Settebello o su un ETR qualsiasi.
Giorgio Iannelli

Gallery su Flickr

marchetti625
*
*
Messaggi: 205
Iscritto il: mer 16 nov 2005 0:43
Località: roma

Re: Al via la gara per il ripristino del... | Del 23/01/18

#12 Messaggio da marchetti625 » mer 24 gen 2018 20:50

Beh, ma l'SCMT era scontato! Del resto l'importo del bando è di qualche milone di Euro... Il risultato finale della ricostruzione,viste le premesse, dovrebbe essere di alta qualità!

Max RTVT

Avatar utente
spiff
**
**
Messaggi: 2247
Iscritto il: mar 29 lug 2008 15:59
Località: Milano

Re: Al via la gara per il ripristino del... | Del 23/01/18

#13 Messaggio da spiff » ven 02 feb 2018 10:25

E' stato pubblicato online, sul Portale Acquisti di Trenitalia, il bando di gara per la ristrutturazione dell'ETR 302. Il mitico Settebello, al pari dell'Arlecchino, i cui lavori saranno conclusi entro la fine del 2018, tornerà a viaggiare sui binari italiani come treno turistico di lusso. La gara scade il 1° marzo 2018. L’operazione, finanziata dal MiBACT e dalla Fondazione FS, si concluderà con il collaudo del treno entro i prossimi 26 mesi. E' previsto il completo ripristino estetico funzionale del treno dopo 15 anni di abbandono. Inoltre, il 2 marzo 2018 sarà presentato a Firenze, in collaborazione con l’Università degli Studi di Firenze e Trenitalia,
un concorso di idee sul design delle carrozze 6 e 7 per la riprogettazione degli arredi andati persi o distrutti. I dettagli dell'evento saranno comunicati nei prossimi giorni.
http://www.fondazionefs.it/content/fond ... bello.html

da questo comunicato uscito ieri sembra che solo le vetture 6 e 7 riceveranno gli arredi originali, magari per una questione di costi o, più probabilmente secondo me, perché riportarlo all'origine con soli 160/190 posti non lo renderebbe adatto ai servizi di fondazione fs. ma allora perché serve un concorso di idee se si tratta di replicare arredi di cui, immagino, esistono foto e progetti?

Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7617
Iscritto il: lun 26 gen 2004 13:09
Località: Terzo - Montabone

Re: Al via la gara per il ripristino del... | Del 23/01/18

#14 Messaggio da Cinghiale » ven 02 feb 2018 13:13

Esistono i progetti originali, per cui non serve null'altro. Se, invece, si desidera sperimentare, allora, il discorso cambia, ma non si tratta più di restauro.

marchetti625
*
*
Messaggi: 205
Iscritto il: mer 16 nov 2005 0:43
Località: roma

Re: Al via la gara per il ripristino del... | Del 23/01/18

#15 Messaggio da marchetti625 » dom 11 feb 2018 0:20

Si tratta di un treno operativo a tutti gli effetti! ben oltre che un recupero storico e quindi, viste queste premesse, è del tutto pacifico che non torenrà il vecchio "Settebello" ma un compromesso più o meno riuscito(lo vedremo) tra ricostruzione storica e moderni apparati elettromeccanici ed elettronici nel rispetto delle normative vigenti in tema di sicurezza del trasporto ferroviario , applicato ai treni ordinari in uso commerciale.

Max RTVT

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 13 ospiti