ALn 668 beneventane in prova | Del 12/01/18

Commenta qui articoli, news e FOLD di Ferrovie On Line.

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
Ferrovie.it
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7558
Iscritto il: ven 28 set 2007 4:41

ALn 668 beneventane in prova | Del 12/01/18

#1 Messaggio da Ferrovie.it » ven 12 gen 2018 19:34

ALn 668 beneventane in prova

BENEVENTO - Breve corsa prova per due anziane automotrici Diesel campane destinate a Fondazione FS. Giovedì 11 gennaio le ALn 668.1870 e 1882 hanno percorso i 2.460 metri...
Ferrovie.it

Avatar utente
MARIO BIANCHI
**
**
Messaggi: 1300
Iscritto il: lun 29 dic 2003 21:32
Località: Genova

Re: ALn 668 beneventane in prova | Del 12/01/18

#2 Messaggio da MARIO BIANCHI » ven 12 gen 2018 21:58

Per quanto abbia sempre giudicato la livrea XMPR orribile, la manterrei su questi rotabili, perché hanno avuto durante il periodo inn cui è stata adottata, anche modifiche esteriori (tergicristalli, impianto di condizionamento, vetri frontali, ecc) che mal si sposerebbero con la livrea (bellissima) originale. Un falso storico.
MARIO BIANCHI

SI ALLE LINEE AV, SI AL TAV

Avatar utente
Dispolok
**
**
Messaggi: 1208
Iscritto il: dom 06 mar 2005 1:24
Località: Monza

Re: ALn 668 beneventane in prova | Del 12/01/18

#3 Messaggio da Dispolok » sab 13 gen 2018 12:43

Mi sta bene che la Fondazione identifichi dei rotabili validi per un uso turistico... chiamarli "storici" in questo caso è un po' una forzatura.
Dispolok

fra955
^_^
^_^
Messaggi: 44
Iscritto il: sab 17 nov 2012 15:42

Re: ALn 668 beneventane in prova | Del 12/01/18

#4 Messaggio da fra955 » lun 15 gen 2018 10:02

Il commento di Displok da luogo ad una riflessione: quali sono i parametri per definire "storico" un mezzo?
La sua età, la sua peculiarità, la sua importanza nella gestione dei servizi ferroviari nel passato?
Esiste un criterio univoco ed una lista di mezzi di cui è prevista la preservazione, o per ora si naviga a vista?

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38852
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: ALn 668 beneventane in prova | Del 12/01/18

#5 Messaggio da E412 » lun 15 gen 2018 10:35

Oddio...storiche mi sembrano storiche. Hanno fatto la storia delle ferrovie italiane (sebbene secondarie) e hanno 40 anni suonati, ormai quasi 50. Non avranno l'aura del Settebello, ma c'era più gente che viaggiava su queste che non su quello :D

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

dedorex1
**
**
Messaggi: 5960
Iscritto il: mer 28 set 2005 16:48
Località: Milano

Re: ALn 668 beneventane in prova | Del 12/01/18

#6 Messaggio da dedorex1 » lun 15 gen 2018 19:36

Leggevo su altro forum che hanno avuto qualche problema
Adoratore della fu Trimurti DelrioCascettaGentile
Fondatore del DelrioSantoSubito Club (NB iscrizioni attualmente sospese per previsto taglio contributi TPL 2017)

Avatar utente
Giorgio Iannelli
**
**
Messaggi: 1612
Iscritto il: dom 07 feb 2010 19:26
Località: Bari Lamasinata
Contatta:

Re: ALn 668 beneventane in prova | Del 12/01/18

#7 Messaggio da Giorgio Iannelli » lun 15 gen 2018 20:57

Dispolok ha scritto:chiamarli "storici" in questo caso è un po' una forzatura.
Le ALn668 serie 1800 sono storiche eccome.
In asset storico ci sono quelle della serie 1900, figuriamoci.
Giorgio Iannelli

Gallery su Flickr

Avatar utente
Dispolok
**
**
Messaggi: 1208
Iscritto il: dom 06 mar 2005 1:24
Località: Monza

Re: ALn 668 beneventane in prova | Del 12/01/18

#8 Messaggio da Dispolok » lun 15 gen 2018 21:31

La vostra osservazione è giusta nel senso che non avevamo dopotutto condiviso una definizione di "storico" che probabilmente non esiste. I rotabili - per forza di cose - sono stati sempre aggiornati nel corso degli anni e non credo che ne esista uno al mondo identico in ogni sua parte a come era stato costruito e consegnato all'origine, né credo sia pensabile un restauro filologico per un mezzo ferroviario accantonato e recuperato all'uso (...forse per qualche carro in teoria è possibile ma dubito), ben che vada si può dare al rotabile un aspetto simile all'origine ed è già uno sforzo encomiabile (viste certe "patacche" che ci sono anche nei musei e nelle locomotive monumentate).

Però mi sembra strano che sia "storico" qualcosa che è stato appena accantonato e su cui quotidianamente si è saliti fino ad un paio di anni fa senza contare la somiglianza con serie più moderne ancora in uso.... voglio dire che rimesse in esercizio con colori XMPR, dubito che qualcuno salendoci si accorgerebbe di stare su un rotabile "storico" e temo che su qualche linea la loro eventuale comparsa (se appena revisionate e pulite) sarebbe presa come segno positivo.
Dispolok

ETR610
*
*
Messaggi: 499
Iscritto il: dom 15 apr 2012 17:13

Re: ALn 668 beneventane in prova | Del 12/01/18

#9 Messaggio da ETR610 » lun 15 gen 2018 21:37

In teoria, perché siano storiche, bisognerebbe portarle almeno in livrea originale e con interni originali. Direi che sono le due cose più vistose. Se si fa questo, sono comunque macchine del 1972 e 1973, che hanno quindi oltre 45 anni.

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38852
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: ALn 668 beneventane in prova | Del 12/01/18

#10 Messaggio da E412 » mar 16 gen 2018 10:00

A me fa tanto storico ogni volta che salgo su una 668 in esercizio... :lol: :lol:
Le 1800 tra l'altro sono state un importante spartiacque nel gruppo: sono state le ultime con la vecchia cassa ma le prime con i carrelli a doppio collo. Sono state inoltre le ultime con i motori aspirati, serie 1200 a parte che è stata un non-senso fin dall'inizio.
Non hanno mai ricevuto i condizionatori, quindi il loro aspetto è maggiormente somigliante a quello d'origine rispetto alle serie più recenti...insomma, ci può stare. L'importante è che ci siano gli orridi divanetti originali :mrgreen:

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
Giorgio Iannelli
**
**
Messaggi: 1612
Iscritto il: dom 07 feb 2010 19:26
Località: Bari Lamasinata
Contatta:

Re: ALn 668 beneventane in prova | Del 12/01/18

#11 Messaggio da Giorgio Iannelli » mar 16 gen 2018 11:07

Dispolok ha scritto:
lun 15 gen 2018 21:31
[...]
Però mi sembra strano che sia "storico" qualcosa che è stato appena accantonato e su cui quotidianamente si è saliti fino ad un paio di anni fa senza contare la somiglianza con serie più moderne ancora in uso.... voglio dire che rimesse in esercizio con colori XMPR, dubito che qualcuno salendoci si accorgerebbe di stare su un rotabile "storico" e temo che su qualche linea la loro eventuale comparsa (se appena revisionate e pulite) sarebbe presa come segno positivo.
Il fatto che siano state utilizzate fino a qualche anno fa non significa che non possono essere utilizzate come rotabili storici. :roll:
D'altronde, nel parco storico ci sono 3 loco E656, nonostante ci siano diverse altre unità in esercizio; stessa cosa per le primissime E646 nel parco storico.
Giorgio Iannelli

Gallery su Flickr

giorgiostagni
**
**
Messaggi: 1046
Iscritto il: gio 19 ago 2010 22:22
Località: Milano
Contatta:

Re: ALn 668 beneventane in prova | Del 12/01/18

#12 Messaggio da giorgiostagni » mer 17 gen 2018 10:56

fra955 ha scritto:
lun 15 gen 2018 10:02
Il commento di Displok da luogo ad una riflessione: quali sono i parametri per definire "storico" un mezzo?
Tema interessante. Ovviamente, come spesso nella vita, non esiste una risposta univoca "giusta" e tutte le altre sbagliate.
Tempo fa avevo provato a buttar giù questa sequenza di criteri, rigorosamente a buon senso:

• Anno di costruzione (oltre i 75 anni è comunque specificatamente tutelato dalla legge)
• Stato di conservazione attuale
• Possibilità di circolare con un normale intervento di revisione e/o con uno specifico restauro
• Numero di posti offerti al pubblico adeguati per un servizio turistico (suddividendo indicativamente i mezzi in due scaglioni dimensionali: circa 60-100 posti per servizi a minore affluenza e circa 200-400 posti per servizi a forte affluenza)
• Rappresentatività del mezzo all'interno del parco della rete ferroviaria in esame, a livello storico e stilistico
• Nel caso di materiale ordinario (locomotiva + carrozze): coerenza storica e compatibilità tecnica tra il materiale scelto per la trazione e quello scelto come carrozze
• Unicità dell'esemplare (unico/ultimo sopravvissuto)
• In caso di più esemplari esistenti del medesimo modello: selezione in base allo stato di conservazione e manutentivo delle singole unità
• Presenza di singolarità tecniche o stilistiche, che rendono significativo l'esemplare, anche al di fuori della rete ferroviaria in esame
• Possibilità di utilizzare in maniera storicamente corretta una livrea che sia anch'essa rappresentativa della rete in esame
• Per la parte aperta al pubblico: qualità stilistica degli arredi, e attitudine per un servizio turistico; possibilità di ripristinare anche gli arredi in un'ottica storica
• Effetti di specifici vincoli normativi, anche in funzione delle differenti linee della rete in cui il materiale potrebbe circolare

Avatar utente
Giorgio Iannelli
**
**
Messaggi: 1612
Iscritto il: dom 07 feb 2010 19:26
Località: Bari Lamasinata
Contatta:

Re: ALn 668 beneventane in prova | Del 12/01/18

#13 Messaggio da Giorgio Iannelli » mer 17 gen 2018 11:07

giorgiostagni ha scritto:
mer 17 gen 2018 10:56
• Nel caso di materiale ordinario (locomotiva + carrozze): coerenza storica e compatibilità tecnica tra il materiale scelto per la trazione e quello scelto come carrozze
Viste le composizioni che circolano, depennerei questo criterio. Ormai la coerenza storica c'è solo nei treni fotografici. :wink:
Giorgio Iannelli

Gallery su Flickr

Avatar utente
Grande Puffo
***
***
Messaggi: 11288
Iscritto il: mer 28 gen 2004 13:06
Località: Torino / Traves in estate

Re: ALn 668 beneventane in prova | Del 12/01/18

#14 Messaggio da Grande Puffo » mer 17 gen 2018 11:35

Dispolok ha scritto:
sab 13 gen 2018 12:43
Mi sta bene che la Fondazione identifichi dei rotabili validi per un uso turistico... chiamarli "storici" in questo caso è un po' una forzatura.
Bisogna iniziare a considerarli storici prima che vengano abbandonati. Se no si crea una zona grigia fra "operativo" e "storico" che ne favorisce il degrado.
DAL 30/05/07 COMPARE DEL CHEESEBURGER ®
DAL 25/04/09 SVACCATO IRREVERSIBILE
Arena si è arenata. E direi, con quel nome...
10/11/2018 SI TAV a Torino, io c'ero!!!

Avatar utente
massimo
**
**
Messaggi: 1910
Iscritto il: ven 20 ott 2006 12:35
Località: Roma

Re: ALn 668 beneventane in prova | Del 12/01/18

#15 Messaggio da massimo » mer 17 gen 2018 12:07

Comunque Fondazione FS sta facendo dei lavori fino a poco fa impensabili addirittura riportando agli antichi splendori convogli come l'Arlecchino e prossimamente anche il Settebello

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti